Taras
17 ottobre 2018
Tap: Alessandro Di Battista, “con il governo del movimento 5 stelle in due settimane quest’opera non si fa più”. Come no

Lo disse il 3 aprile 2017. Invece il gasdotto Tap sarà, come l'Ilva, una promessa elettorale non mantenuta dai grillini. Fitto: "M5S ha perso la faccia"

incidente


Locorotondo: incidente, morto il 33enne Giovanni Petrelli

Scontro fra la moto e un'auto

Incidente sulla Locorotondo-Martina Franca. Nello scontro fra una moto e un’auto è morto il motociclista, Giovanni Petrelli di Locorotondo. Dipendente di un centro commerciale. Praticamente illesi gli occupanti della vettura. Da dettagliare cause e dinamica del sinistro a causa del quale il guidatore della moto è stato sbalzato a una decina di metri dall’impatto. Trasportato per la gravità delle ferite all’ospedale di Taranto il 33enne non ce l’ha fatta. Il sindaco di Locorotondo esprime le condoglianze alla famiglia. Per questa…


Incidente in autostrada A4, morti i militari Rocco Rilievi di Modugno e Valerio Canzio di Messina

Il 41enne pugliese e il 39enne siciliano coinvolti nello scontro fra l'auto di servizio e un furgone

Incidente in autostrada A4 fra il veneziano e il trevigiano. Stamani, nello scontro fra un’auto di servizio e un furgone sono morti Rocco Rilievi, 44 anni, e Valerio Canzio, 39enne di Messina. Entrambi militari dell’Esercito, Rocco Rilievi originario di Modugno era un caporale maggiore capo. Canzio era sergente maggiore.…

Morto dopo l’incidente a Corfù il 19enne Giuseppe Ruta di Trani

Decesso al policlinico di Bari. Ricoverato al "Miulli" di Acquaviva delle Fonti l'amico coinvolto nel sinistro in moto

Mercoledì scorso l’incidente in.mito, a Corfù. I due ragazzi pugliesi vennero trasportati in Italia. A distanza di cinque giorni dal sinistro, il 19enne Giuseppe Ruta è morto, al policlinico di Bari. L’altro ragazzo è ricoverato al “Miulli” di Acquaviva delle Fonti.…

Stornara-Orta Nova: incidente, morti due diciottenni di Carapelle. Un ferito grave

Schianto nella notte, auto contro un albero

Due diciottenni morti. Luigi Faregna e Giuseppe Nicola, di Carapelle. Un ferito grave, ha 17 anni. Incidente intorno alle quattro di notte sulla Stornara-Orta Nova. L’auto con a bordo i tre ragazzi, per cause da dettagliare  è uscita di strada, la provinciale 83, andando a sbattere contro un ulivo. A Carapelle sarà lutto cittadino il giorno dei funerali. (foto: Giuseppe Nicola e Luigi Faregna, da sinistra)…


Lecce: tir carico di frutta si ribalta in tangenziale

I vigili del fuoco hanno liberato il conducente dalle lamiere. Incidente nella notte

Per liberare dalle lamiere il guidatore è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. L’autoarticolato si è coricato su un fianco dopo che il conducente ne ha perso il controllo per cause da dettagliare. Incidente avvenuto nella notte in tangenziale di Lecce, a ridosso dello svincolo per la mediazione.…


Barletta: tir con lastre di marmo si ribalta, disagi al traffico sulla statale

Conducente in gravi condizioni

Un tir che era sulla strada statale 16, in territorio di Barletta lungo la via di collegamento con Trani, si è ribaltato. Successo intorno alle sette e mezza. Il conducente, stando a prime ricostruzioni dell’accaduto, ha perso il controllo dell’autotreno, per cause da dettagliare. L’uomo è in gravi condizioni. Il tir trasportava lastre di marmo. Pesanti disagi al traffico nella zona. Utilizzate, quali alternative, le strade complanari.…

Villa Castelli: incidente, morto il 74enne Nicola Venerito di Ceglie Messapica

Sinistro in mattinata sulla strada statale 7, decesso nel pomeriggio al "Perrino" di Brindisi

La Fiat Punto condotta dal 74enne Nicola Venerito e la Peugeot 308 guidata da un 44enne di Brindisi si sono scontrate all’altezza dello svincolo per Villa Castelli. Strada statale 7, incidente in mattinata. Data la gravità delle condizioni, l’anziano di Ceglie Messapica è stato trasportato all’ospedale “Perrino” di Brindisi dove è morto nel pomeriggio. Cause dello scontro, da dettagliare. Rilievi e indagini ad opera dei carabinieri.…

Leverano: incidente in motorino, 16enne in rianimazione

Porto Cesareo: malore alla guida, morto 55enne

A bordo dello scooter un ragazzo e una ragazza, minorenni. L’incidente si è verificato a Leverano. Il motorino si è scontrato con un’auto. La ragazza è ricoverata in codice giallo, per l’altro occupante dello scooter la situazione è più grave. Trasportato all’ospedale di Copertino, trasferito ieri notte al “Vito Fazzi” di Lecce. È in rianimazione. Sulla Porto Cesareo-Torre Lapillo, probabilmente a causa di un collasso cardiocircolatorio, è morto mentre era alla guida un 55enne turista piacentino. La vettura ha investito…


Fasano: coinvolto in incidente, 51enne con tasso alcolemico quasi cinque volte oltre il consentito

Accertamenti condotti dai carabinieri che hanno sequestrato il mezzo e ritirato la patente al guidatore ubriaco. San Michele Salentino: maltrattamenti in famiglia, denunciato quarantenne

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fasano al termine degli accertamenti hanno deferito in stato di libertà un 51enne del luogo per guida in stato di alterazione psicofisica da assunzione di alcol. L’uomo coinvolto con la sua vettura in un sinistro stradale di lieve entità con soli danni ai mezzi, non è riuscito a trovare un accordo con la controparte in relazione alle responsabilità. E’ stata pertanto attivata pattuglia…

Sant’Agata di Puglia: investito dal camioncino dei rifiuti, morto l’ex senatore Emiddio Novi

Aveva 72 annI. Decesso sul colpo

Stamani l’incidente mortale. Emiddio Novi è stato investito dal camioncino della nettezza urbana. Accaduto a Sant’Agata di Puglia, nel foggiano. L’ex senatore (gruppo Forza Italia) 72enne è deceduto sul colpo. Carabinieri impegnati a ricostruire dinamica dell’accaduto ed eventuali responsabilità.…

Camion in fiamme in galleria nella notte, chiuso un tratto marchigiano dell’A14 Bologna-Bari

Disagi al traffico, coda di 14 chilometri a mezzogiorno

Autostrada A14 Bologna-Bari alle prese con ulteriori difficoltà di traffico oggi. Nella notte, per l’incendio di un camion in galleria, è rimasta seriamente danneggiata anche la galleria, “Grottammare” verso Pescara La prima decisione del gestore autostradale era stata quella di date luogo a un restringimento di carreggiata con doppio senso di marcia verso Ancona senonché la coda aveva raggiunto anche i 14 chilometri verso mezzogiorno. Si è dunque optato per la chiusura del tratto autostradale Fermo-Grottammare verso Pescara.…


Apricena: scontro suv-camper, tre morti. Avevano 21, 22 e 24 anni

Nell'incidente decedute sul colpo Liliana Quaranta e Daniela Caserta di Torremaggiore. In ospedale è morto Domenico Gildone. Tutti erano a bordo dell'auto. Nove feriti

Strada 693, in territorio di Apricena, nel pomeriggio di ferragosto. Lo scontro fra un suv e due camper sull’arteria di collegamento con Sannicandro Garganico è costato la vita a tre giovanissimi di Torremaggiore. Sul colpo sono morte Liliana Quaranta, di 24 anni, e la 21enne Daniela Caserta. In ospedale a San Giovanni Rotondo è morto un terzo occupante del suv coinvolto, Domenico Gildone di 22 anni. Nove feriti.…

Trani: incidente, due morti. Auto contro un palo

Allucinante giornata per la Puglia

La Fiat Panda, occupata da tre persone, è uscita di strada per cause da dettagliare. Incidente in periferia di Trani. La macchina è finita contro un palo. Due morti, un ferito grave. Le vittime, entrambe di Andria: una 43enne e un quarantenne. In Puglia oggi è una giornata terrificante in tema di sinistri stradali mortali fra Noicattaro, Martina Franca, Fasano e Brindisi con sette morti. Il tutto nel contesto di una giornata terribile per il crollo del ponte autostradale di…


Noicattaro: incidente, morte due donne. Mamma e figlia, di Rutigliano

Nel tardo pomeriggio

Due donne morte nell’incidente del tardo pomeriggio a Noicattaro. Strada per Casamassima. Le due vittime, di Rutigliano: la 45enne Antonella Giovannone e la figlia sedicenne. Erano a bordo di una Volkswagen Golf. Forse l’asfalto viscido per la pioggia ha rappresentato una causa del sinistro. La vettura è finita nella corsia opposta e si è scontrata con un camion. La conducente della Golf è morta sul colpo, la figlia è deceduta poco dopo il ricovero al policlinico di Bari.…