Taras
16 ottobre 2018
Fasano: incidente sulla strada statale 379, un morto

In territorio di Torre Canne

16 ottobre 2018
Settantacinque anni fa la deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma: una vergogna da non dimenticare

Il 16 ottobre 1943 l'orribile giornata di storia italiana

sindaco

Gasdotto Tap, il governo prende un giorno di tempo. Ma fermare tutto costerebbe troppo

Lezzi, abbiamo le mani legate. Ieri sera il vertice fra Conte, i ministri, parlamentari e consiglieri regionali M5S e il sindaco di Melendugno. Manifestanti a Brindisi, ai deputati e senatori grillini: dimettetevi

Al vertice con Conte, i ministri Lezzi (Sud) e Costa (Ambiente). Vari parlamentari pugliesi del gruppo M5S e vari consiglieri regionali pugliesi grillini. Il sindaco di Melendugno. Emerge, dal confronto, che il ministro Costa darà entro 24-36 ore una valutazione approfondita. Ma il ministro Lezzi, dicendo al termine del confronto di ieri qualcosa che ha il senso di avere le mani legate, lascia intendere il presumibile esito. Bloccare il gasdotto Tap costerebbe troppo. A Brindisi è pronta a salpare la…


I sindaci si mobilitano contro i tagli per le periferie. Anche pugliesi

Bloccati 1625 interventi, Palermo capofila della protesta. Domani la firma di un documento unitario

Di seguito il comunicato: Il blocco dei progetti colpisce municipi di ogni colore politico: a Livorno vanno in fumo 18 milioni e i nuovi alloggi popolari, Roma e Torino – guidate da sindaci M5Stelle – perdono 40 milioni a testa. Reggio Calabria, Catania, Messina (dove la città metropolitana contava di realizzare 44 interventi in 39 comuni), Napoli (soldi impegnati dal sindaco Luigi De Magistris per riqualificare il quartiere Scampia), Genova (dove si prevedevano ristrutturazioni di scuole e loro adeguamento antisismico,…

Gasdotto Tap: vertice fra Conte, esponenti M5S (parlamentari e consiglieri regionali) e sindaco di Melendugno

Partita da Brindisi la nave che sarà utilizzata per realizzare un palancato al largo di San Foca

Parlamentari e consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle a colloquio con il premier Giuseppe Conte nel pomeriggio di oggi sul tema Tap. L’incontro si svolgerà a Palazzo Chigi al termine della riunione del Consiglio dei Ministri e, probabilmente, metterà in chiaro in maniera definitiva la posizione del Governo sull’opera. Finora, infatti, il M5s che in campagna elettorale si è schierato con il fronte dei contrari, ha sempre ribadito la necessità di trovare un punto d’incontro con la Lega. Il premier…

Cisternino: si è dimesso il sindaco

Ieri Luca Convertini ha preso la decisione

Luca Convertini, sindaco di Cisternino, si è dimesso stamani secondo quanto ha annunciato. Dalle dimissioni ci sono venti giorni di tempo ancora per ritirarle. In caso contrario diverrebbero irrevocabili e sarebbero necessarie le elezioni comunali anticipate. C’è la raccolta differenziata dei rifiuti a fare da motivo più “esposto” per questa scelta del primo cittadino. Non l’unico, vedi i rapporti in seno all’istituzione locale che in casi del genere c’entrano sempre. Peraltro nella lettera di dimissioni c’è un ringraziamento per gli…


Riace, da tutta Italia alla manifestazione per Domenico Lucano

Marcia Perugia-Assisi per la pace, domani

Non si arresta la speranza. Lo slogan principale che dal giorno dell’arresto di Domenico Lucano motiva i tanti sostenitori del sindaco di Riace. Oggi, nel paese della Calabria, presenze da tutta Italia per la manifestazione di solidarietà al sindaco. Stimate tremila presente. Domani, altra importante manifestazione, la marcia per la pace Perugia-Assisi. Migliaia di partecipanti attesi in Umbria. (foto home page: tratta da tweet di Aboubakar Soumahoro)…

2 commenti

Puglia: maltempo, allerta. Taranto, codice rosso. Scuole chiuse

Protezione civile, previsioni meteo

Ordinanza del sindaco di Taranto: scuole chiuse sabato 6 ottobre. Il dipartimento della protezione civile ga emesso per la Puglia l’allerta con validità dalla mezzanotte alle 14 di sabato 6 ottobre. Si prevede “persistere di precipitazioni, anche a carattere di rovescio o temporale, su tutto il territorio regionale, con fenomeni più intensi eprecipitazioni, anche abbondanti, sulle aree ioniche. Le precipitazioni saranno accompagnate da rovesci di forte intensità, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento.” Rischio: secondo lo schema di…

Favoreggiamento dell’immigrazione clandestina: clamoroso, arrestato il sindaco di Riace

Domenico Lucano è un punto di riferimento per le politiche di integrazione per il paese che amministra

Questo è un arresto che farà tanto tanto rumore. Domenico Lucano, sindaco di Riace, è indagato per favoreggiamento dell’immigrazione clandestina. Matrimoni combinati, false certificazioni, le contestazioni essenzialmente. Solo che Domenico Lucano è un sindaco esemplare per l’Italia, proprio per il modello di integrazione che ha reso Riace un paese famoso nel mondo. Va anche ricordato che uno sceneggiato Rai, sull’esperienza di Riace e di Domenico Lucano in particolare, è pronto da tempo ma non viene mai messo in onda. Giuseppe…


Bari: no inceneritore, il comitato incontra il sindaco

Ribadita la contrarietà alla vendita di un suolo su cui dovrebbe sorgere l'impianto

Di seguito un comunicato del comitato No inceneritore: Il Comitato NO inceneritore, nella persona del presidente Corsina Depalo, alla vigilia dell’assemblea dei soci del Consorzio Asi Bari-Modugno, nella quale si decidera’ il perfezionamento dell’atto di vendita del suolo nel quale si costruira’l’inceneritore, ha incontrato il Sindaco di Bari Antonio Decaro. Nell’incontro, il comitato ha esortato il Sindaco a mantenere la netta posizione di contrarieta’ alla vendita del suolo alla Newo, in coerenza con l’azione giudiziaria del ricorso al Tar gia’…

Elezioni provinciali: Taranto, petizione online per Franco Ancona presidente

È il sindaco di Martina Franca

Le elezioni provinciali, ormai per la seconda volta, sono esclusiva di sindaci e consiglieri dei vari Comuni. Nei territori i partiti e le coalizioni sono impegnati a cercare le personalità adatte a svolgere i ruoli di presidenti e consiglieri provinciali. Presidenti che possono essere esclusivamente sindaci in carica. Un gruppo di cittadini ha avviato una petizione online su change.org, riguardo alla consultazione per la Provincia di Taranto. Questi cittadini avanzano la candidatura per la presidenza: Franco Ancona, sindaco di Martina…

Vaccini e Milleproroghe: sconcerto dei sindaci di Italia in Comune per il sì alle autocertificazioni

Il testo stabilisce che per l'anno scolastico in corso resteranno valide

Di seguito un comunicato diffuso da Italia in Comune-Puglia: Non solo periferie. Il Milleproroghe che, grazie al voto del Senato è divenuto legge, contiene disposizioni anche in fatto di vaccini. Il testo stabilisce che per l’anno scolastico in corso resterà valida l’autocertificazione per la frequenza scolastica per materne e asili nido fino al 10 marzo 2019. Unanime lo sconcerto dei sindaci di Italia in Comune in Puglia i quali, nei mesi scorsi, hanno intrapreso quella che hanno definito una “battaglia…


Emiliano-Cassano, l’alleanza: Gianni Stea nuovo assessore all’Ambiente della Regione Puglia

Zullo: si chiude il cerchio di ammiccamenti e strizzatine d'occhi. Ma il centrodestra che dice?

Prove, più che tecniche ormai generali, di un’intesa fra Michele Emiliano e Massimo Cassano. Un fedelissimo di quest’ultimo, Gianni Stea, è il nuovo assessore all’Ambiente della Regione Puglia. Il bello è che proprio l’altro ieri il segretario regionale di Forza Italia, Luigi Vitali, aveva indicato Massimo Cassano quale candidato sindaco di Bari nell’ambito del centrodestra. La politica, in realtà, va ridisegnando i perimetri delle alleanze che saranno quanto mai sorprendenti, in vari casi. Emiliano lo sa bene, anche in vista…

Disagi in scuole superiori di Martina Franca, la risposta al sindaco del vicepresidente della Provincia di Taranto

"Informarsi in maniera più puntuale prima di diffondere notizie non veritiere"

Di seguito un comunicato diffuso dall’amministrazione provinciale di Taranto: “Il sindaco Ancona e l’assessore Scialpi avrebbero fatto bene ad informarsi in maniera più puntuale prima di diffondere notizie non veritiere. Nell’ultimo anno la Provincia di Taranto ha progettato e richiesto finanziamenti agli enti superiori per oltre 32 milioni di Euro, finalizzati alla messa in sicurezza, all’ammodernamento e all’agibilità degli istituti scolastici di propria competenza. Nessun precedente storico che appartiene a questo Ente ha mai visto un simile livello di attenzione…

Un commento


Sindaco siciliano al governo: rateizzazioni di 76 anni per i cittadini. Come per la Lega

Suggerimento a quelli pugliesi e delle altre regioni: seguite l'esempio di Saverio Bosco?

Saverio Bosco, sindaco di Lentini (Siracusa) lo ha fatto. Perché i suoi colleghi pugliesi, e anche siciliani e delle altre regioni, non gli copiano l’idea? Fra l’altro, quelli fatti sparire dalla Lega erano soldi rubati alla collettività, quelli che i cittadini spesso non riescono a pagare testimoniano le difficoltà ad andare avanti. Benevoli con i ladri, si può essere più benevoli con i deboli, no? Del resto, prima gli italiani è lo slogan in voga nel periodo. Ora al governo…

Martina Franca: addio al XVI Stormo? Appello di Forza Italia al sindaco

Caroli: si faccia mediatore, a nome della città, con i dirigenti dell'Aeronautica militare per evitare la chiusura

Di seguito un comunicato diffuso da Mario Caroli, coordinatore enti locali Forza Italia per la provincia di Taranto: Martina Franca potrebbe perdere l’aeronautica militare. La notizia trapelata negli ultimi mesi, riguarda la concreta ed imminente intenzione di trasferire il 16° Stormo nella città di Brindisi. Ovviamente non vogliamo entrare nel merito delle ragioni che porterebbero il Ministero della Difesa a tale trasferimento ma il nostro vuole essere uno stimolo nei confronti dell’amministrazione comunale affinchè si occupi di tale importante questione.…

“I sindaci non si fanno prendere in giro”. Decaro, i Comuni rompono con il governo

Fondi alle periferie: il sindaco di Bari, presidente Anci, a capo della delegazione che ha abbandonato la conferenza unificata

In conferenza unificata non è stata trovata un’intesa per lo sblocco di 800 milioni di euro destinati alle periferie. Così i sindaci rompono con il governo. Delegazione Anci via dalla riunione e il presidente dell’associazione nazionale Comuni italiani, sindaco di Bari, motiva la rottura delle relazioni istituzionali dicendo del governo “ci prendono in giro”. Che può essere tradotto: a chiacchiere tutti disponibili ma in concreto, soldi per le periferie, zero. “I sindaci hanno preso impegni con i loro cittadini che…

Un commento


Morto fratel Giuseppe Argese: di Martina Franca, in Kenia realizzò un sistema per portare acqua alla popolazione

Ha ricevuto anche riconoscimenti per la sua opera. Il cordoglio del sindaco

Di seguito una nota di Franco Ancona, sindaco di Martina Franca: La scorsa notte ci ha lasciato fratel Giuseppe Argese, nostro concittadino che ha svolto una immensa opera di bene per tantissimi anni in Africa, in particolar modo in Kenia, impegnandosi nella costruzione di opere di pubblica utilità, dagli acquedotti alle scuole. Grazie al suo impegno ora viene distribuita l’acqua a centinaia di migliaia di persone. Cavaliere al merito della Repubblica Italiana, Patriae Decus per la nostra città, ha anche…

Martina Franca: sede del liceo artistico fatiscente, la protesta del Comune nei confronti della Provincia

Segnalati anche altri disservizi

Di seguito il testo della missiva inviata al presidente della Provincia di Taranto a firma di Franco Ancona e Antonio Scialpi, rispettivamente sindaco e assessore alla Pubblica istruzione del Comune di Martina Franca: Il Liceo Artistico Calò sez. di Martina Franca è allocato in un plesso, ex Don Milani, che versa da anni in uno Stato di degrado esterno ed interno. Più volte è stata evidenziata questa situazione, anche dalla stessa direzione scolastica. Ci giungono, con l’avvio delle attività didattiche,…


San Giovanni Rotondo: bomba carta contro casa dell’assessore

A Longo l'incoraggiamento del sindaco: siamo più forti delle intimidazioni

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di San Giovanni Rotondo: “La logica della violenza e della intimidazione non troverà spazio a Palazzo di Città. Chi vuole condizionare l’attività amministrativa per eventuali interessi personali non può stare tranquillo, perché faremo in modo di stanare i loro giochi ed evitare ogni condizionamento dell’attività pubblica. San Giovanni Rotondo è trasparente nell’azione amministrativa e convinta a proseguire nella sua attività di sviluppo della città, facendo leva su progetti di rilancio dell’economia locale e…