Festival Valle d'Itria

Electronics Time

Tag: prefetto

La commissione parlamentare antimafia oggi a Taranto

In prefettura una serie di incontri

La commissione parlamentare antimafia nel pomeriggio a Taranto. Una serie di incontri caratterizza il programma di questa giornata per l’organismo guidato da Nicola Morra. Si parte con l’incontro con i giornalisti (che sarebbe stato meglio fare alla fine) quindi il procuratore di Taranto, quello antimafia di Lecce, le forze dell’ordine e via via vari altri rappresentanti istituzionali.… Leggi tutto »

Lecce: interdittiva antimafia per Sgm. Che per il 51 per cento è del Comune

Provvedimento del prefetto

La notizia è riportata da Quotidiano. Sgm, che a Lecce si occupa di trasporti pubblici e parcheggi a pagamento, è stata gravata di interdittiva antimafia. Provvedimento precauzionale del prefetto Cucinotta. Sgm è, per il 51 per cento, di proprietà del Comune. Che succede ora?… Leggi tutto »

Audi

Foggia, nuovo prefetto: Raffaele Grassi

Nomine del Consiglio dei ministri. Piemontese: ringraziamento a Mariani, benvenuto a Grassi

Stralcio del comunicato diffuso dal governo: MOVIMENTO DI PREFETTI Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Matteo Salvini, ha deliberato il seguente movimento di Prefetti dott.ssa Gerarda PANTALONE da Capo del Dipartimento per le libertà civili e l’immigrazione assume le funzioni di Prefetto di Roma dott. Michele DI BARI da Reggio Calabria, anche con incarico di Commissario Straordinario del Governo per l’area del Comune di San Ferdinando, assume le funzioni di Capo del Dipartimento per le libertà civili… Leggi tutto »

festival della valle d'itria




Taranto: il tavolo del contratto istituzionale di sviluppo

In prefettura

Giulia Grillo, ministro della Salute, ha diffuso la foto. Prefettura di Taranto: tavolo del contratto istituzionale di sviluppo. In attesa di conoscere gli esiti del vertice è interessante rilevare la (ovvia) presenza dei cinque esponenti del governo, del presidente della Regione Puglia, del sindaco di Taranto, fra gli altri. Presenti anche alcuni sindaci del territorio e il presidente dell’amministrazione provinciale tarantina.… Leggi tutto »

Taras

Parabita: manifesti funebri per il candidato sindaco, domani vertice in prefettura

Lettera minatoria indirizzata ai commissari del Comune nominati dopo lo scioglimento per mafia

Indagano i carabinieri, a Parabita, per risalire ai responsabili del gesto. Manifesti funebri per Marco Cataldo, in procinto di formalizzare la sua candidatura a sindaco del paese salentino. Ignoti hanno anche inviato una lettera minatoria ai commissari del Comune dopo lo scioglimento, risalente al 2017, per mafia. Ai commissari viene scritto, senza mezzi termini, di farsi i fatti liro. A Marco Cataldo è giunta, fra le attestazioni di solidarietà e incoraggiamento, quella di Carlo Salvemini che è sindaco dimissionario di… Leggi tutto »

Manfredonia e Cerignola, commissioni antimafia: proroga di tre mesi

Disposizione del prefetto di Foggia. Il sindaco della cittadina adriatica è dimissionario

Il prefetto di Foggia ha disposto la proroga fino al 9 luglio dell’attività delle commissioni. Sono chiamste a valutare se l’andamento delle amministrazioni comunali di Cerignola e Manfredonia sia stato gravato da rischi di infiltrazioni mafiose. A Manfredonia peraltro il sindaco Angelo Riccardi è dimissionario.… Leggi tutto »

Ex deputata leccese esclusa da dibattito antimafia a Monfalcone, il prefetto di Gorizia nell’occhio del ciclone

La vicenda risale a una settimana fa, ha rilievo nazionale con una petizione online e la presa di posizione di Nichi Vendola

Il testo della petizione online diffusa su change.org: Nei giorni scorsi, come riportato anche da alcuni quotidiani e interrogazioni parlamentari, il Prefetto di Gorizia ha censurato la partecipazione dell’onorevole Serena Pellegrino ad un evento sulle mafie ed ecomafie ideato da Agende Rosse, il movimento ispirato a Paolo Borsellino. Tale censura è stata posta dal Prefetto con queste motivazioni: Pellegrino ha fatto valutazioni politiche in passato sulle strutture governative e non è adatta a parlare ad un pubblico di studenti delle… Leggi tutto »

Interdittiva antimafia per Gial Plast che gestisce il servizio rifiuti in decine di Comuni pugliesi

Provvedimento del prefetto di Lecce nei confronti dell'azienda di Taviano

Alessano, Alezio, Alliste, Calimera, Caprarica, Cisternino, Fasano, Gallipoli, Ischitella, Martignano, Morciano di Leuca, Ostuni, Parabita, Presicce, Racale, Rodi Garganico, San Nicandro Garganico, Salve, Sogliano Cavour, Taviano, Tiggiano, Tricase, Ugento. Stando al sito internet aziendale sono questi i Comuni in cui Gial Plast effettua il servizio rifiuti. L’azienda di Taviano è però gravata da interdittiva antimafia, notificata in queste ore. Provvedimento del prefetto di Lecce, Maria Teresa Cucinotta. Provvedimento di tipo preventivo, per evitare appunto eventuali condizionaamenti mafiosi. Una trentina di… Leggi tutto »

Taranto, inquinamento: vertice in prefettura. Fuori la protesta, “assassini”

Valutata la situazione dopo la diffusione dei dati e la chiusura di due scuole

“Assassini uscite”‘. Rivolto a chi era in prefettura a Taranto per il vertice sull’inquinamento. La disperazione dei genitori dei bambini, dal quartiere Tamburi, si sposta al palazzo istituzionale. All’esterno della prefettura poche decine di persone. All’interno la valutazione del da farsi dopo la diffusione di dati preoccupanti sull’inquinamento e dopo la chiusura di due scuole del rione Tamburi nonché della Salina grande, inquinata.… Leggi tutto »

Salvini dice di uno sgombero a Borgo Mezzanone. Ma non è vero

Si è trattato di un sequestro preventivo con demolizione di fabbricati abusivi, ordinato dal prefetto di Foggia per motivi di sicurezza pubblica

Il ministro, come si vede nell’immagine twitter da lui stesso diffusa, pubblicizza uno “sgombero al ghetto”. Su facebook parla di ruspa e sgombero, dalle parole ai fatti. Non è vero, non c’è stato nessuno sgombero a Borgo Mezzanone. La cosiddetta “pista” continua ad essere luogo di sopravvivenza ai limiti, per circa duemila persone. Tre immobili abusivi sono andati giù, per ordine del prefetto di Foggia. Punto, per ora. Perché uno sgombero va necessariamente preceduto dall’elaborazione di alternative logistiche, per non… Leggi tutto »

Taranto: inaugurazione dell’osservatorio Mar Piccolo. Associazione ambientalista: è un immondezzaio

Oggi la cerimonia in prefettura

Oggi l’inaugurazione dell’osservatorio del mar Piccolo risanato. Sito di interesse nazionale. Firma del ministro dell’Ambiente, Sergio Costa, in videoconferenza con la prefettura di Taranto, dove si svolge la cerimonia. Risanamento che è stato svolto con il commissariamento per le bonifiche ambientali, tenuto da Vera Corbelli. Solo che il sito ambientalista Veraleaks ha diffuso un video: il fondo del mar Piccolo è un immondezzaio ancora. Pneumatici, carcasse e altri rifiuti ancora. Chi ha ragione? Chi inaugura o chi denuncia?… Leggi tutto »

Foggia: malviventi che prendono di mira gli asili, oggi vertice in prefettura

Ieri individuato il tossicodipendente che si era introdotto in una scuola materna fra bambini e maestre atterriti

Ieri è stato individuato dai carabinieri l’uomo che si era introdotto nella scuola materna. Durante l’orario di attività, Fra bambini e maestre. Si tratta di un tossicodipendente, in cerca di chissà cosa. Non l’unico grave episodio del genere. Tanto che il sindaco di Foggia chiede presìdi delle forze dell’ordine davanti agli asili, il ministro dell’Istruzione si è occupato dell’accaduto e oggi si svolge un apposito vertice in prefettura.… Leggi tutto »

Lecce: commissario prefettizio Ennio Maria Sodano

Barese 66enne, già prefetto di Bologna e Padova. Rimarrà in carica fino alle elezioni comunali anticipate

È Ennio Mario Sodano il commissario prefettizio al Comune di Lecce, dopo la fine prematura della giunta di Carlo Salvemini e lo scioglimento del consiglio comunale: il decreto di nomina è stato notificato a Palazzo Carafa alle ore 14.02, che affida al commissario la provvisoria amministrazione dell’Ente coi poteri del sindaco e della giunta municipale. Nato a Bari, nel 1953, è stato prefetto a Padova e Bologna e viceprefetto a Milano. Da direttore dell’Agenzia nazionale per l’amministrazione e la destinazione… Leggi tutto »

Tap, è arrivata a Melendugno la talpa meccanica da 75 tonnellate

Nella notte l'ultima parte del trasporto eccezionale

Ordinanza lampo della prefettura di Lecce per bloccare il traffico dalle 23 di ieri alle 5 odierne. A Melendugno, nella zona di San Basilio, è giunta la talpa meccanica da 75 tonnellate trasportata in quella zona del Salento perché servirà nelle operazioni di scavo al fine di realizzare il gasdotto Tap. Proteste, solo verbali, da parte dei manifestanti nella zona del cantiere.… Leggi tutto »

Foggia, il contratto istituzionale illustrato da Conte in prefettura. Polemica di Emiliano, non era stato invitato

Il vertice si è concluso nel primo pomeriggio

Il presidente del Consiglio parla di un progetto pilota che comunque non è un favoritismo. Sarà proposto anche per altre zone disagiate d’Italia. A Foggia, in prefettura, vertice fra Giuseppe Conte e i responsabili degli enti locali, per il contratto istituzionale di sviluppo. Previsti vari interventi, fra cui la superstrada del Gargano, opere riguardanti l’aeroporto “Gino Lisa” e il porto di Peschici. Enti territoriali: vari sindaci non invitati si sono comunque seduti e soprattutto Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia,… Leggi tutto »

Conte oggi a Foggia per il contratto territoriale. Vari sindaci che si ritengono esclusi, pronti a consegnare le fasce

Con il premier in prefettura il ministro per il Sud

Oggi l’incontro in prefettura a Foggia per il contratto istituzionale territoriale. C’è il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, con il ministro Barbara Lezzi (Sud) e vari rappresentanti istituzionali del territorio a partire dal sindaco del capoluogo, Franco Landella, per proseguire con il presidente della Provincia, Michele Gatta. Non sono stati, peraltro, invitati alcuni sindaci e dal Gargano arriva una prospettiva di protesta: consegnare le fasce tricolori, farle pervenire alla prefettura. Il sindaco di San Marco in Lamis lo ha proposto… Leggi tutto »

Crisi del settore informazione, Studio 100: lettera sindacale al prefetto di Taranto, mancato pagamento degli stipendi

Slc-Cgil e Assostampa

Nota di Slc-Cgil e Assostampa al prefetto di Taranto: Lettera SLC CGIL – ASSOSTAMPA al Prefetto su vertenza Gruppo “STUDIO 100 TV” Al Prefetto di Taranto Donato Cafagna e per conoscenza all’editore di Studio 100 TV Oggetto: mancato pagamento delle retribuzioni. Eccellenza, come già anticipatoLe per le vie brevi, sollecitiamo un Suo autorevole intervento, tramite la convocazione di un incontro, per affrontare la questione relativa ai dipendenti dell’emittente televisiva Studio 100. Va premesso che da anni le sottoscritte organizzazioni sindacali,… Leggi tutto »

Galatina: stop al calcio. Motivo: mafia

Interdittiva del prefetto per il sodalizio la cui origine risale al 1917

Interdittiva antimafia. Il prefetto di Lecce blocca l’Asd Galatina 197 militante nel campionato di calcio di seconda categoria e sorta sulle ceneri della gloriosa Pro Italia. La quale era finita, secondo l’accusa, negli anni scorsi, nelle mani di titolari implicati in vicende di mafia, i Coluccia padre e figlio. Luciano Coluccia fu arrestato. Secondo la contestazione che ha originato il provvedimento di queste ore, la gestione attuale non è completamente in discontinuità dalla precedente.… Leggi tutto »

Appalto Ilva, chiesto l’intervento del prefetto di Taranto

Dai sindacati dei lavoratori edili

Di seguito il comunicato congiunto: Le incognite riguardano ancora e purtroppo – spiegano le organizzazioni sindacali FILLEA CGIL, FILCA CISL e FENEAL UIL – l’applicazione dei Contratti Nazionali di Lavoro, per i lavoratori impegnati in attività edili e affini che continuano invece ad essere assoggettati a forme di contrattazione peggiorative e lontane dalle loro mansioni. Abbiamo attualmente un quadro generale che vanifica anche gli intendimenti del Protocollo di Legalità sugli interventi di bonifica, ambientalizzazione e riqualificazione dello stabilimento ILVA di… Leggi tutto »

Premio Castel Gandolfo al prefetto originario di Crispiano

Francesco Tagliente, oggi la consegna

Francesco Tagliente ha raggiunto i vertici dell’attività istituzionale. Il prefetto originario di Crispiano ha guidato organismi anche fortemente improntati sul rispetto della legalità (questore di Roma e Firenze, fra l’altro) e caratterizzati da un notevole radicamento nelle attività sociali, anche quelle più popolari. Ha sempre messo al centro della sua azione il rispetto e la considerazione particolare per le fragilità. Queste motivazioni hanno portato al conferimento del premio Castel Gandolfo, uno dei più prestigiosi in Italia, al prefetto pugliese. Oggi… Leggi tutto »