Velga

Electronics Time

Tag: Triggiano

Trinitapoli: incidente, un morto e quattro feriti. In Lombardia morto 32enne di Triggiano

Scontro fra l'automezzo con a bordo sei braccianti e l'auto di una famiglia di Cerignola

Lo scontro nel primo pomeriggio. Trinitapoli, ponte di via Cerignola. Coinvolti, per cause e dinamica da dettagliare, un automezzo con a bordo sei braccianti africani e un’auto occupata da padre, madre, figlio di sette anni (famiglia di origine romena, residenza a Cerignola) e una quarta persona da identificare. Uno dei braccianti è morto nell’incidente. Illesi gli altri. Sono feriti gli occupanti dell’automobile, con il padre (e conducente) in condizioni più gravi rispetto agli altri. Francesco Lamacchia, 32enne nativo di Triggiano,… Leggi tutto »

Triggiano: rifiuti smaltiti e bruciati illecitamente, quattro denunciati

Carabinieri forestali

Di seguito un comunicato diffuso dalla procura della Repubblica di Bari: Nella mattinata odierna, sono state eseguite dai militari del Gruppo Carabinieri Forestale di Bari – Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale, Agroalimentare e Forestale, con l’ausilio delle Compagnie di Modugno e di Triggiano, delle misure cautelari reali, emesse dall’Ufficio Gip di Bari su richiesta della Procura, nei confronti di 4 soggetti, di cui 2 residenti a Bari e 2 residenti a Triggiano (BA), nonché a carico di una ditta di… Leggi tutto »

Audi

Triggiano: domatore sbranato, sequestrate le tigri

Ettore Weber morto durante una prova dello spettacolo del circo

Sono state sequestrate per un provvedimento della magistratura le otto tigri del circo, fra cui le quattro che hanno sbranato Ettore Weber. L’iniziativa è anche legata a verificare le condizioni e le procedure riguardanti trasporto e mantenimento degli animali. In particolare è in osservazione la tigre che ha aggredito il domatore 61enne di Mottola spezzandogli il collo e sbranandolo, poi, insieme agli altri animali che erano nella gabbia per la prova dello spettacolo circense, ieri nel tardo pomeriggio. Accaduto nell’area… Leggi tutto »




Triggiano: circo, tigre azzanna il domatore. Morto 61enne

Durante la prova dello spettacolo

Circo, a Triggiano. Nei pressi di Bariblu. Numero di tigri ammaestrate. Però, durante la prova, nel tardo pomeriggio una tigre ha azzannato il domatore, spezzandogli il collo. Anche le altre quattro tigri che erano nella gabbia hanno sbranato l’uomo. Tutto ciò sotto gli occhi della moglie del domatore 61enne Ettore Weber. Aggiornamento qui: Triggiano: domatore sbranato, sequestrate le tigri | Ettore Weber morto durante una prova dello spettacolo del circoLeggi tutto »

Taras

Triggiano: furti, ricettazione e riciclaggio. Fermi per sei indiziati di delitto

Carabinieri

Tweet dei carabinieri: Triggiano (BA): i Carabinieri hanno eseguito sei fermi di indiziato di delitto per associazione a delinquere finalizzata alla commissione di furti, ricettazione e riciclaggio, in danno di esercizi commerciali, stazioni di servizio e bancomat.… Leggi tutto »

L’ordine di servizio per la scorta a Giovanni Falcone

Anche un agente pugliese vittima della strage di Capaci il 23 maggio 1992

C’era anche un pugliese, Rocco Di Cillo. Trentaduenne di Triggiano. Ordine di servizio per la scorta a Giovanni Falcone, 23 maggio 1992. (immagine: fonte polizia di Stato)… Leggi tutto »

Omicidio stradale aggravato, ucciso 91enne di Triggiano. Arrestato 22enne

Accusa: alla guida sotto effetto di droga, falciato l'anziano pedone

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Alle 03.00 di questa notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Triggiano, intervenuti a seguiti di un sinistro stradale avvenuto alle 20.00 di eri sera in Capurso, hanno arrestato un 22enne del luogo per omicidio stradale e guida in stato di alterazione psico-fisica. Il predetto, alla guida della propria utilitaria sotto l’effetto di sostanze stupefacenti mentre percorreva quella via Casamassima, investiva il pedone De Benedictis Marco Giuseppe 91enne, mentre stava attraversando la strada… Leggi tutto »

Carabinieri di Triggiano: rapina nel centro commerciale di Bari, arrestati tre brindisini

Il colpo da quasi sessantamila euro avvenne il 7 giugno scorso

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Compagnia di Triggiano hanno data esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal G.I.P presso il Tribunale di Bari dott. Giovanni Anglana su richiesta del Sostituto Procuratore dott.ssa Larissa Catella, a carico di tre malfattori responsabili della violenta rapina alla gioielleria “Sarno Oro” del centro commerciale “Mongolfiera” Santa Caterina di Bari, avvenuta il 7 giugno 2018. Si tratta di tre pregiudicati brindisini I.A. 25 anni , P.D 27… Leggi tutto »

Triggiano: colpi d’arma da fuoco all’addome, ferito 36enne

Indagano i carabinieri

Stando alle prime ipotesi d’indagine non si tratterebbe di un agguato nell’ambito della criminalità organizzata ma l’esito di un litigio. Il 36enme è stato ferito da due colpi d’arma da fuoco all’addome. È riuscito ad arrivare al “Fallacara” ma dal punto di primo soccorso è stato trasferito al “Di Venere” e lì operato. Indagano i carabinieri.… Leggi tutto »

Noicattaro: bimbi autistici maltrattati, arrestate quattro educatrici

Questa l'accusa nei confronti delle operatrici dell'istituto "Sant'Agostino"

Quattro educatrici in servizio all’istituto di riabilitazione “Sant’Agostino” di Noicattaro sono state arrestate dai carabinieri. Sono accusate di maltrattamenti nei confronti di bambini autistici in età fra i 7 e i 15 anni. G.M. 42 anni; L.R. 29enne; S.R. di 42 anni e L.L. 28enne sono ai domiciliari. Lo scorso ottobre una dipendente dell’istituto privato convenzionato con il servizio sanitario nazionale, denunciò quelli che riteneva maltrattamenti nei confronti degli ospiti del centro. Da lì l’apertura dell’inchiesta da parte della procura… Leggi tutto »

Triggiano: scomparsa

Appello dell'arcidiocesi di Bari-Bitonto

Comunicazione dell’arcidiocesi Bari-Bitonto: Nel pomeriggio di martedì 1 gennaio 2019, alle ore 10.30 Domenica (detta Mimma) Paparella, 55 anni residente a Triggiano (Ba) è uscita di casa con la sua auto, Ford Fiesta nera targata EB395WV e non vi ha fatto più ritorno. Il cellulare è spento e non c’è alcun modo di rintracciarla. I familiari e suo figlio la stanno cercando disperatamente. Se qualcuno avesse notizie o dovesse avvistarla può contattare immediatamente i numeri: 3463604208 – 3474903425.… Leggi tutto »

Triggiano-Capurso: arrestato 36enne per omicidio stradale. Morto il 62enne Giuseppe Marziliano

Cameriere di Triggiano, ubriaco e drogato alla guida dell'auto secondo l'accusa. La guardia giurata era a bordo dello scooter travolto sulla strada statale 100

È stato arrestato con l’accusa di omicidio stradale il conducente dell’auto. Lo scontro all’alba, sulla strada statale 100 nel tratto Triggiano-Capurso, è costato la vita a l 62enne Giuseppe Marziliano, guardia giurata, di Capurso. Dipendente della Sicure center. Il suo scooter è stato travolto dalla macchina condotta dal 36enne cameriere di Noicattaro, risultato positivo al test alcolemico e che, stando all’accusa, aveva anche fatto uso di cocaina. I carabinieri hanno arrestato il 36enne che era in strada di ritorno dal… Leggi tutto »

Triggiano-Capurso: incidente sulla strada statale 100, morto 52enne

Il suo scooter si è scontrato con un'auto condotta da un 26enne

Incidente mortale all’alba nel barese. Strada statale 100, fra Triggiano e Capurso. Scontro fra l’auto condotta da un cameriere 26enne e lo scooter condotto da una guardia giurata 52enne. Il guidatore della moto è morto sul colpo. Traffico bloccato nel primo mattino. Da dettagliare le cause dell’impatto. Aggiornamento qui Triggiano-Capurso: arrestato 36enne per omicidio stradale. Morto il 62enne Giuseppe Marziliano Cameriere di Triggiano, ubriaco e drogato alla guida dell’auto secondo l’accusa. La guardia giurata era a bordo dello scooter travolto Leggi tutto »

Apricena-San Severo e Triggiano, due cadaveri rinvenuti. Ancora senza sapere le identità

Nel foggiano il corpo ritrovato in un vascone, nel barese si trovava in un fondo agricolo

Si indaga nel foggiano e nel barese. Bisogna risalire ancora alle identità, ancora prima che alle cause dei decessi. In una zona di campagna fra Apricena e San Severo, rinvenuto il corpo di un uomo. Pochi particolari, forse si tratta del cadavere di un africano. Era in un vascone per l’irrigazione agricola. A Triggiano, il rinvenimento del cadavere dell’uomo in età stimata fra i 25 e i 40 anni. Risale a una settimana fa, il ritrovamento del corpo, in un… Leggi tutto »

Triggiano: carabinieri indagano sul ritrovamento di un cadavere

Avvenuto alcuni giorni fa in un fondo agricolo non lontano dal centro commerciale

Il corpo è quello di un uomo. Età stimata, 25-40 anni. Capelli castani, barba brizzolata. Il cadavere venne ritrovato il 2 giugno in un fondo agricolo in territorio di Triggiano, nei pressi del centro commerciale Bariblu. Indagano i carabinieri. Per risalire all’identità si fa anche riferimento a una piastrina ovale azzurra, che era sul corpo. Indica l’effettuazione di elettrocardiogramma.… Leggi tutto »

Bari: arrestato militare della Guardia di finanza

Accusa: voleva una tangente da 37mila euro con i soldi da nascondere in un cesto di ciliegie, da consegnargli nella sua abitazione di Casamassima

Enzo Cipolla, luogotenente della Guardia di finanza, è stato arrestato dai suoi colleghi. Il militare in servizio al Comando Gruppo Bari, secondo l’accusa, ha preteso una tangente da 37mila euro. Denaro che avrebbe dovuto dargli un imprenditore di Triggiano per evitare la prosecuzione di indagini a suo carico. Denaro da nascondere in.un cesto di ciliegie, tutto da recapitare a casa di Cipolla, a Casamassima. Prima tranche della tangente, duemila euro. L’imprenditore ha denunciato il militare che sabato è stato arrestato.… Leggi tutto »

Triggiano: imprenditore terrorizzato perché cedesse l’attività, due arrestati

Il 54enne e il sessantenne devono rispondere di estorsione

Un uomo di 54 anni e un altro, sessantenne, sono stati arrestati dai carabinieri. Secondo l’accusa i due, nel corso del tempo, avevano creato un clima di terrore nei confronti di un imprenditore per indurlo a cedere la sua attività. I due sono accusati di estorsione.… Leggi tutto »

Casamassima e Triggiano: televendite di avorio, merce senza le prescritte certificazioni. Sequestri

Carabinieri forestali

Già considerare l’avorio una merce, dopo che vengono ammazzati gli animali per questo commercio, suscita sdegno. Almeno qui. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Blitz dei Carabinieri del Nucleo CITES di Bari presso le ditte che in Puglia producono televendite di antiquariato a livello nazionale. Le indagini effettuate hanno portato i militari ad approfondire sulla regolarità del commercio di manufatti in avorio e durante le verifiche effettuate hanno riscontrato presso due ditte, una di Casamassima e l’altra di… Leggi tutto »

Triggiano: oggi la presentazione di #Johnny–Cruel Summer

Romanzo dello scrittore barese Gabriele Del Buono. Libro e conversazione al Caffè d'Autore

Di seguito un comunicato degli organizzatori: Il 16 Marzo alle ore 18.30 presso il Caffè d’Autore di Triggiano (Via Giovanni Casalino 69), presentazione del romanzo #Johnny – Cruel Summer, opera del giovane autore barese Gabriele Del Buono. Il testo, pubblicato nelle scorse settimane dall’editore Primiceri, e che già sta riscuotendo successo tra il pubblico giovanile ma non solo, narra la storia di Johnny, giovane dj che si ritrova suo malgrado protagonista di un mistero, decidendo di risolverlo con i mezzi… Leggi tutto »

Triggiano: Girolamo Perrone, fatto uccidere il giorno dopo il matrimonio dalla suocera che dal falso incidente voleva i soldi dell’assicurazione

Omicidio premeditato l'accusa per Anna Masciopinto, il fratellastro Vito D'Addabbo e il pregiudicato Rocco Michele Caringella, arrestati. Il 24enne morì ad ottobre 2016

Il 5 ottobre 2016, undici di sera, una telefonata al 118: ho investito un uomo. Zona di campagna di Triggiano: investito Girolamo Perrone, 24 anni. Il giorno prima si era sposato. Dopo sei giorni di agonia morì. Al telefono, Rocco Michele Caringella, pregiudicato che ora è stato arrestato. Accusa, omicidio premeditato. Con lui, arrestati Vito D’Addabbo e la sorellastra di quest’ultimo, Anna Masciopinto suocera di Perrone. Secondo l’accusa, fu la donna a organizzare il falso incidente per intascare il premio… Leggi tutto »