Festival Valle d'Itria

Electronics Time

Tag: governo

Arcelor Mittal, piano straordinario per la sicurezza nel siderurgico di Taranto

Intesa con i sindacati nell'incontro al ministero dello Sviluppo economico

Piano straordinario per la sicurezza nel siderurgico di Taranto. Dopo nove ore di incontro al ministero dello Sviluppo economico Arcelor Mittal, sindacati e appunto ministero hanno trovato un’intesa. Fra le caratteristiche, interventi manutentivi da affidare ai lavoratori in cassa integrazione. Anche incontri a frequenza settimanale sul tema della sicurezza nel luogo di lavoro.… Leggi tutto »

Gru in mare e morte di Cosimo Massaro, oggi Arcelor Mittal e sindacati da Di Maio

Dopo l'accaduto a Taranto il ministro ha ottenuto una sospensione dello sciopero per non mettere gli impianti a rischio di spegnimento irreversibile

Arcelor Mittal e sindacati convocati da Di Maio. Incontro oggi al ministero dello Sviluppo economico per parlare di sicurezza nel siderurgico di Taranto. L’iniziativa del ministro, finalizzata anche a scongiurare lo sciopero che era già in corso, da mercoledì sera con la caduta in mare della gru in cui era intrappolato Cosimo Massaro. Lo sciopero totale, scrisse Di Maio, avrebbe messova rischio di spegnimento irreversibile gli impianti.  … Leggi tutto »

Audi

Taranto, operaio disperso: sciopero revocato, non da tutti, dopo la convocazione dei sindacati e di Arcelor Mittal dal ministro

Nuovo giorno delle complicate ricerche di Cosimo Massaro

Un altro giorno di ricerche. Complicate, sin dall’inizio, dal rischio di ulteriori crolli dopo quello in cui è rimasto coinvolto Cosimo Massaro. La gru con la cabina in cui il lavoratore era rimasto bloccato è immersa in acqua dalle sette e mezza dell’altro ieri sera. Ieri sera il ministro Di Maio ha convocato per lunedì sindacati e Arcelor Mittal evidenziando il rischio di spegnimento irreversibile degli impianti del siderurgico tarantino a causa dello sciopero proclamato e immediatamente attuato dai sindacati.… Leggi tutto »

festival della valle d'itria




Taranto, operaio disperso: Di Maio convoca sindacati e Arcelor Mittal. Con lo sciopero “rischio di spegnimento irreversibile”

Il colosso siderurgico: immediato rallentamento della produzione

Scrive Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro: In queste ore a Taranto si è consumata una tragedia che ci tiene tutti in forte apprensione. Ieri sera, un operaio, Cosimo Massaro, che maneggiava una gru allo stabilimento ex-Ilva di Taranto, è stato travolto da una tempesta senza precedenti che ha causato il crollo in mare della struttura. Cosimo purtroppo è tuttora ancora disperso. In queste ore tutti gli operai dell’ex-Ilva di Taranto hanno deciso di proclamare uno… Leggi tutto »

Taras

Siderurgico di Taranto: sciopero di 24 ore

Riguarda anche i lavoratori delle aziende dell'indotto. Proclamato dopo la rottura delle trattative Arcelor Mittal-sindacati sulla cassa integrazione. Oggi vertice al ministero su immunità penale

La foto giunge dalla Feneal-Uil. Testimonianza del fatto che oltre ai metalmeccanici, anche gli altri lavoratori, quelli dell’indotto, partecipano allo sciopero di 24 ore in seno al siderurgico di Taranto. Otto ore per ciascuno dei tre turni, è il.contenuto dello sciopero indetto dopo la rottura delle trattative fra Arcelor Mittal e sindacati sulla questione della cassa integrazione per 1395 lavoratori. I rappresentanti sindacali avrebbero voluto un leggero rinvio della misura, a dopo la serie di vertici nella sede del ministero… Leggi tutto »

Foggia e provincia, l’esclusione di progetti dal Cis “occasione persa”

Nuova diga, strada, distretto agroalimentare e distretto turistico

Di seguito un comunicato diffuso da Cia Capitanata: Fra i progetti esclusi dai fondi accordati dal CIS, il Contratto Istituzionale per lo Sviluppo della Capitanata, ci sono la nuova Diga di Piano dei Limiti, il Distretto Agroindustriale, la strada Regionale 1 per collegare Monti Dauni e aree rurali a tutta la provincia e, infine, il Distretto Turistico del Gargano. Per CIA Agricoltori Italiani di Capitanata, l’esclusione di quei progetti rappresenta un’occasione persa per tutta la provincia di Foggia. “Noi avevamo… Leggi tutto »

Arcelor Mittal: Taranto, con il decreto crescita nessuno ce la farebbe oltre il 6 settembre

Rimarcate le affermazioni del responsabile europeo, rispetto alle quali Di Maio aveva detto: niente ricatti

Ieri l’ad di ArcelorMittal Europa, Geert Van Poelvoorde, aveva prospettato la chiusura del siderurgico di Taranto il 6 settembre causa dl crescita. Il ministro Di Maio, in un commento citato dal tgnorba, aveva bollato la cosa alla stregua di un ricatto. E in serata è giunta la nota di Arcelor Mittal Italia. Comunque vada a finire, per Taranto si prospetta un periodo ancora più incandescente e grave, come se non bastasse la situazione attuale. Di seguito il comunicato di Arcelor… Leggi tutto »

Il contratto di sviluppo per il foggiano scontenta buona parte del foggiano

Dalla minaccia di dimissioni di 29 sindaci alla protesta che arriva dal Gargano: molti soldi ma per pochi

Ventinove sindaci di Comuni del foggiano hanno scritto al presidente della Provincia una lettera di cui, più o neno, il senso è questo: non firmare il contratto istituzionale di sviluppo o ci dimettiamo. E se la prendono anche con il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che se vogliamo ha un’aggravante: lui è del foggiano e conosce bene la situazione. La ripartizione dei fondi per il Cis non è stata gradita. Molti soldi, a pochi. Questo il senso della protesta. Rincarata… Leggi tutto »

Santeramo in Colle: Emiliano e Di Maio all’inaugurazione della biblioteca

Il presidente della Regione Puglia: recuperata una struttura in abbandono

Tweet di Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia: Santeramo in Colle ha finalmente un grande contenitore culturale, una biblioteca pubblica, un luogo di intrattenimento e aggregazione. E questo grazie alla Regione Puglia che ha finanziato quanto necessario per far rinascere una bellissima struttura che era abbandonata.… Leggi tutto »

Di Maio: immunità, caso chiuso. Entro settembre a Taranto 500 milioni di euro in fase di esecuzione assegnati ai progetti

Ministro dello Sviluppo economico

Per Taranto c’è una dotazione finanziaria di un miliardo di euro di investimenti assegnati e solo 300 milioni erano stati utilizzati quando ho presieduto il tavolo il 24 aprile scorso, oggi sono 700 i milioni impegnati e la cosa più importante di tutte è che entro settembre avremo la possibilità di vedere 500 milioni in fase di esecuzione assegnati ai progetti”. Dichiarazione di Luigi Di Maio ripresa da Ansa. In quanto all’immunità penale per Arcelor Mittal, “non c’è più, caso… Leggi tutto »

Taranto, “in sei anni per il caso Ilva persi 23 miliardi di euro di Pil”

Coldiretti Puglia ai ministri: riportare al centro agricoltura e agroalimentare

Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: Riportare l’agricoltura e l’agroalimentare al centro delle politiche economiche e di sviluppo della provincia di Taranto. E’ la richiesta ribadita dal presidente di Coldiretti Taranto Alfonso Cavallo, in occasione della presenza del Vice premier e Ministro dell’Economia, Luigi Di Maio e i Ministri Lezzi, Costa, Grillo, Trenta, Bonisoli, a Taranto per il fitto programma di appuntamenti utili a rilanciare e dare nuove prospettive di futuro all’area jonica. Negli anni fra il 2013… Leggi tutto »

Sei ministri oggi a Taranto per il contratto di sviluppo. E per preparare la chiusura?

Inevitabili riferimenti ad Arcelor Mittal e immunità penale

Di Maio, Bonisoli, Costa, Grillo, Lezzi e Trenta. Ovvero, i ministri di Sviluppo economico e Lavoro, Cultura, Ambiente, Salute, Sud e Difesa. Ovvero ancora, tutti esponenti del movimento 5 stelle. Tutti a Taranto oggi per il contratto istituzionale di sviluppo. È inevitabile che, al di là degli impegni che saranno presi, vengano fatte delle valutazioni in tema di siderurgico e immunità penale, con la posizione M5S ben chiara: via l’immunità penale per Arcelor Mittal dal 6 settembre. Ma industriali e… Leggi tutto »

Sei ministri lunedì a Taranto: le limitazioni al traffico

Dalle 2 del 24 giugno

Di seguito la comunicazione: Nella giornata di Lunedì 24 Giugno prossimo si terrà a Taranto presso l’Ufficio Territoriale per il Governo il “Tavolo Istituzionale Permanente per l’area Taranto”. Al fine di tutelare la pubblica e privata incolumità dei partecipanti è stata emanata dalla Direzione Polizia Locale l’Ordinanza Dirigenziale relativa alla disciplina della sosta e della circolazione veicolare nel centro urbano nella suddetta giornata. Nello specifico è stato predisposto il Divieto di Sosta sin dalle ore 02,00 di Lunedì 26 Giugno… Leggi tutto »

Conte con due cani

Il pugliese premier: qualche ora di relax prima di una settimana che si prospetta complicata

“Un po’ di relax domenicale prima di affrontare una nuova impegnativa settimana”, tweet di Giuseppe Conte. Il pugliese presidente del Consiglio diffonde la foto mentre gioca con due cagnolini, i cui nomi non sono riportati a corredo dell’immagine. Sarà una settimana cruciale: fra vertice, Consiglio dei ministri, minibot e le questioni complessive con Europa e situazione nazionale.… Leggi tutto »

Taranto: ministro della Difesa in visita al castello aragonese

Elisabetta Trenta. Domani la festa della Marina militare

Alla vigilia della festa della Marina militare, Taranto accoglie Elisabetta Trenta. Ministro della Difesa, ha visitato fra l’altro il castello aragonese. Che è un fondamentale presidio della Marina ms anche un meraviglioso monumento della città dei due mari. (foto: Francesco Manfuso)… Leggi tutto »

Il frecciargento Roma-Bari non ferma a Foggia per motivi tecnici ed economici

Il ministro Toninelli nel question time, interrogazione del deputato Tasso

“Sui servizi ferroviari Trenitalia evidenzia che il nuovo orario estivo 2019 a partire dal 9 giugno offre 8 treni giornalieri frecciargento che collegano Foggia con Roma nell’arco della giornata. La motivazione riferita invece per la mancata fermata a Foggia degli altri Frecciargento è che l’analisi della fattibilità tecnica ed economica ha evidenziato un significativo allungamento dei tempi di percorrenza, dai 15 ai 20 minuti. Infatti il treno sarebbe costretto a cambiare direzione per poi proseguire verso Roma. La maggiore durata… Leggi tutto »

Conte: Lega e M5S mi dicano se vogliono andare avanti. Altrimenti mi dimetto

Conferenza stampa del presidente del Consiglio

Oggi ha convocato una conferenza stampa. E alle sei e mezza del pomeriggio l’ha tenuta. Bilancio del primo anno di attività. Sul piano economico, sociale, politico. Ma nell’ultimo periodo è stata serrata la serie di consultazioni elettorali. Che ha portato frizioni, “io stesso le ho sottovalutate” dice il premier. Che, andando al nocciolo della questione, mantiene la promessa di fare affermazioni importanti. Basta con le provocazioni contibue, non si può vivacchiate. Di Maio e Salvini dicano cosa vogliono fate, altrimenti… Leggi tutto »

Taranto: seicento bambini nati con malformazioni. Il governo presenta lo studio dopo le elezioni, l’accusa di Peacelink

Sentieri

Seicento bambini nati con malformazioni. Taranto. Studio Sentieri. Che il governo ha deciso di presentare a luglio, pur essendo pronto da maggio. Fra i due termini temporali, le elezioni. E da Peacelink parte una grave accusa nei confronti dell’esecutivo. Al link di seguito l’editoriale di Alessandro Marescotti: https://www.peacelink.it/editoriale/a/46557.html (immagine home page: fonte Peacelink)  … Leggi tutto »

Salvini querela Massafra. Il sindacalista pugliese è segretario confederale nazionale Cgil

Landini: ci quereli tutti, provvedimento sbagliato. Le affermazioni che hanno indispettito il ministro pronunciate a proposito dello sbloccacantieri

Il ministro dell’Interno Matteo Salvini ha deciso di querelare il segretario confederale della Cgil nazionale Giuseppe Massafra. È quanto si apprende da fonti del Viminale. Il sindacalista, stando a quanto riportano alcune agenzie di stampa, ha dichiarato a proposito dello Sblocca Cantieri: “Quella di Salvini non puó più essere considerata una follia. È piuttosto un disegno lucido che regala alle mafie e alla corruzione spazi enormi di agibilità. Un disegno, fatto passare per salvifico, che sta invece dalla parte della… Leggi tutto »

Lavoratori civili del settore Difesa, oggi mobilitazione nazionale. Manifestazione a Napoli

Indetta da sindacati. Non partecipa l'associazione dipendenti Difesa

Comunica l’associazione dipendenti difesa: Preme notificarVi che la nostra Associazione Dipendenti Difesa, NON PARTECIPERÀ E SOSTERRÀ, alcuna assemblea di protesta, indetta congiuntamente da CGIL CISL UIL e altri, in quanto, in disaccordo con le medesime OO.SS. Ciò significa, che abbiamo, PIENA FIDUCIA , nella Dott.ssa TRENTA, il suo staff ed ovviamente, orgogliosi di essere parte integrante del prestigio del MINISTERO DELLA DIFESA E SUE ILLUSTRISSIME ISTITUZIONI.… Leggi tutto »