Velga

Electronics Time

Tag: governo

Conte si è dimesso

Da domani le consultazioni del presidente della Repubblica

Giuseppe Conte si è dimesso da presidente del Consiglio. Colloquio di dieci minuti circa con il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, quindi la formalizzazione della crisi di governo con l’accoglimento delle dimissioni da parte del capo dello Stato. Giuseppe Conte è stato il secondo pugliese presidente del Consiglio dopo Aldo Moro, il capo del sessantacinquesimo governo della storia repubblicana. Dalle 16 di domani le consultazioni. Per primo, con un contatto telefonico, il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano. Poi sarà… Leggi tutto »

Conte, dimissioni. Ma prima randella Salvini e la Lega. I panni sporchi si lavano in diretta tv

In Senato le comunicazioni del presidente del Consiglio sulla crisi di governo la cui azione "qui si arresta". E i leghisti ritirano la mozione di sfiducia

Quei fogli tenuti dal presidente del Consiglio erano, in realtà, un randello travestito da fogli. Mezz’ora di colpi, uno dietro l’altro, a Salvini definito preoccupante per la pretesa di pieni poteri, definito irrispettoso delle regole e delle istituzioni, e giù decine di esempi. Anche la Madonna e il rosario nei comizi, rimproverati al leader leghista. Dai comportamenti personali a quelli di membro dell’esecutivo, Salvini è stato descritto in malo modo da Conte, che nella seduta in Senato gli era pure… Leggi tutto »

Audi

Governo Conte, la crisi oggi al Senato

Nel pomeriggio le comunicazioni del pugliese presidente del Consiglio. Poi, chissà

Un celebre titolo di un articolo, relativo ad un caso di cronaca nera, recitava “Di sicuro c’è solo che è morto”. Ecco, riguardo al caso odierno non è sicuro neanche quello. Di sicuro, oggi, c’è che Giuseppe Conte, il secondo pugliese presidente del Consiglio nella storia repubblicana, terrá le sue comunicazioni al Senato alle tre del pomeriggio. Cosa che avviene in conseguenza di una mozione di sfiducia presentata dalla Lega. Che nel governo Conte è (pesantemente) presente. Dopo le comunicazioni… Leggi tutto »




Conte prepara l’intervento, Salvini non si dimette: la crisi a un giorno dalle comunicazioni del premier

Se ne parla da settimane ma finora non uno ha lasciato il governo

Il presidente del Consiglio, domani alle tre del pomeriggio, terrà le comunicazioni al Senato. È lì che pende la mozione di sfiducia presentata dalla Lega nei confronti di Giuseppe Conte. Il quale poi potrebbe dimettersi. Oppure attendere, appunto, dibattito e voto. La crisi di governo che finora, formalmente, non esiste, arriva alla vigilia dell’approdo in parlamento con il premier intento a preparare l’intervento mentre il vicepremier che due settimane fa volle aprire la crisi, Matteo Salvini, ha fatto dei passi… Leggi tutto »

Taras

Conte in parlamento il 20. No alla richiesta della Lega

Il Senato ha deciso il calendario della crisi di governo

Non passa la linea della Lega. Il Senato ha deciso che Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, terrà le comunicazioni al parlamento il 20 agosto. I leghisti avrebbero voluto chiudere la pratica domani.… Leggi tutto »

Conte a Foggia firma il contratto istituzionale di sviluppo VIDEO

Per la Capitanata

In prefettura a Foggia la firma del contratto istituzionale di sviluppo per la Capitanata.  … Leggi tutto »

Conte oggi a Foggia

Contratto istituzionale di sviluppo. Nel pomeriggio il Senato decide la procedura per la mozione di sfiducia al premier

Il presidente del Consiglio giunge oggi a Foggia per il contratto istituzionale di sviluppo. Una delle ultime cose, forse l’ultima, da capo del governo prima della sfiducia. Nel capoluogo dauno la sottoscrizione del documento con cui si dà il via, per la Capitanata, a interventi pubblici per 280 milioni di euro. Firma alle 11,30 in prefettura. Alle 18 in Senato il dibattito e ppi il voto sulla procedura da seguire per la mozrdi sfiducia a Conte. Ieri, in conferenza dei… Leggi tutto »

Crisi di governo, deputata tarantina all’attacco dei leghisti

Gruppi parlamentari riuniti

Scrive la parlamentare Rosalba De Giorgi: In questi giorni di profonda incertezza in cui è piombato il Paese a causa di chi ha voluto la crisi del Governo per una inqualificabile ingordigia di potere, noi da stamattina siamo riuniti a Roma per decidere quale sia la cosa giusta da fare per il bene del Paese. Altro che ferie di 40 giorni! Noi, e lo abbiamo dimostrato, abbiamo sempre pensato agli interessi dei cittadini e lavorato per migliorare la loro qualità… Leggi tutto »

Le offese di Salvini a Vendola ed Emiliano: qualcuno (finalmente) difende i due governatori pugliesi dal ministro dell’Interno in carica

Il sindaco di Lecce ricorda i doveri istituzionali

Non si discute il fatto che Salvini possa considerarsi della stessa caratura di un Vendola. Ci sono i doveri istituzionali di chi ha cariche istituzionali. Scrive Carlo Salvemini, sindaco di Lecce: signor Ministro sono un sindaco che da pugliese ha votato e sostenuto Vendola ed Emiliano. quelli che – usando le sue parole – hanno rovinato la Puglia. superfluo farle notare che Lei – pur sentendosi già pienamente dentro la campagna elettorale – è ancora Ministro dell’Interno nel pieno dei… Leggi tutto »

Salvini in Puglia per parlare di elezioni anticipate

Peschici, Polignano a Mare: applausi e contestazioni

La foto, tratta dal profilo twitter di Matteo Salvini, si riferisce al comizio di Polignano a Mare. Dove il leader leghista, così come a Peschici fra applausi e contestazioni ma anche Campobasso e Termoli e anche in vari collegamenti tv, ha detto ieri di volere.le elezioni anticipate. Ieri ha anche ribadito di candidarsi premier e di chiedere pieni poteri: o una stupidaggine colossale o una cosa pericolosissima. I poteri dello Stato, che sono indipendenti fra loro, stanno bene come stanno:… Leggi tutto »

Lega, mozione di sfiducia a Conte

In Senato

La Lega preeenta in Senato una mozione di sfiducia nei confronti del presidente del Consiglio. Giuseppe Conte aveva detto ieri che avrebbe garantito un celere percorso parlamentare della crisi di governo. Discussione della mozione, non prima di tre giorni e non dopo dieci.… Leggi tutto »

Conte, governo: Salvini spiegherà i motivi della crisi VIDEO

Il premier andrà in parlamento, il leader leghista vuole le elezioni anticipate. Probabilmente il 13 ottobre

Video delle dichiarazioni di Giuseppe Conte, presidente del Consiglio:… Leggi tutto »

Conte al Quirinale, governo vicino alla crisi

Lega: unica alternativa le elezioni

Il premier pugliese è andato da palazzo Chigi al Quirinale. Circa tre quarti d’ora, poi rientro alla presidenza del Consiglio. Giuseppe Conte ha riferito a Sergio Mattarella la situazione. Che è questa: la crisi di governo è vicina, vicinissima. Ieri la bocciatura dell’emendamento M5S in tema di Tav ha rappresentato uno scossone forse decisivo. Ma le cose fra movimento 5 stelle e Lega non vanno da un po’. La Lega, oggi pomeriggio, ha diffuso una nota: solo elezioni anticipate, in… Leggi tutto »

Arcelor Mittal, immunità penale: provvedimento del governo

Sarà legata al rispetto degli accordi per il siderurgico di Taranto

Sarà una immunità prnale a turela variabile, secondo il rispetto degli accordi presi dall’azienda. Così il governo, con un provvedimento del consiglio dei ministri di ieri, ha rimodulato l’immunità penale per Arcelor Mittal nella gestione del siderurgico di Taranto.… Leggi tutto »

Cio: preoccupante riforma dello sport in Italia. Ora Taranto rischia i Giochi?

Comitato internazionale olimpico: no a intromissioni governative nell'autonomia del movimento sportivo

Il comitato internazionale olimpico ha chiaramente detto all’Italia che la riforma della gestione dello sport, nel nostro Paese, va considerata preoccupante. Siamo sull’orlo di una crisi con lo sport mondiale. Per capire quale sia il livello della vicenda, basti sapere che la lettera del Cio è stata inviata anche al presidente della Repubblica. Il governo che vuole mettere mano laddove il movimento sportivo è stato sempre autonomo, ed è l’essenza dello sport questa, rappresenta un motivo di inquietudine a livello… Leggi tutto »

Il ministro parla di “una zingaraccia” in tv, tarantino lo segnala all’Unar. Cioè al governo

Ufficio nazionale antidiscriminazioni razziali

Scrive Carlo Gubitosa all’Unar: Gentili signori, Con la presente segnalo alla vostra attenzione un rilevante episodio di antiziganismo con istigazione all’odio etnico attraverso il mezzo televisivo e le reti sociali. In data primo agosto 2019, il signor Matteo SALVINI, nato a Milano (MI) il 09/03/1973, pronunciava le seguenti parole in diretta televisiva sull’emittente “SkyTg24”: “Ma le pare normale che ci sia una zingara di un campo rom abusivo a Milano, a Baranzate, una zingaraccia, che va a dire <<Salvini dovrebbe… Leggi tutto »

Figlio di Salvini su acquascooter della polizia, giornalista pugliese intimidito

L'Ordine professionale a tutela di Valerio Lo Muzio che aveva filmato l'accaduto

Valerio Lo Muzio, videomaker foggiano, è stato intimidito. Qualcuno voleva togliergli lo strumento di lavoro dalla mano, voleva impedirgli di filmare quella situazione di privilegio del figlio del ministro. L’Ordine dei giornalisti attende le scuse del ministero dell’Interno e della polizia (e sarebbero d’uopo, particolarmente, proprio da chi capeggia oggi quel ministero) scuse ancora non arrivate a più di un giorno dal grave atteggiamento nei confronti del giornalista. In compenso è arrivata una non meno grave affermazione attribuita a un… Leggi tutto »

L’inedito politico-costituzionale del contratto di governo

A settembre il libro di Angelo Lucarella

Il libro di Angelo Lucarella (con il quale si cerca di analizzare i possibili scenari del potere ed i probabili effetti giuridici del Contratto di Governo in relazione alla Costituzione Italiana) è in uscita il prossimo settembre con la casa editrice Aracne di Gioacchino Onorati. Già in maggio scorso nella puntata di “Spazio Scenico” (video integrale disponibile su youtube al seguente link https://youtu.be/nMbeau3thEA) l’Avv. Lucarella, intervistato dalla giornalista conduttrice Eleonora De Leonardis, aveva annunciato la conclusione dello scritto incentrato all’esame… Leggi tutto »

Polignano a Mare: “Il sud oltre la crisi”, Emiliano e Durigon al convegno

Promosso da Anpit

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: “Il Sud oltre la crisi. Rilanciare il Mezzogiorno per ricostruire l’Italia” promosso da Anpit – Associazione Nazionale per l’industria e il terziario è in programma venerdì 26 luglio dalle ore 17:30 presso Hotel Covo dei Saraceni a Polignano a Mare (BA).    Insieme Federico Iadicicco presidente nazionale Anpit interverranno Michele Emiliano presidente della Regione Puglia e Claudio Durigon Sottosegretario al Ministero per il Lavoro e le Politiche Sociali. … Leggi tutto »

Cattivi pagatori: Assopam, il presidente brindisino incontra il sottosegretario

Tafuro: soddisfatto, sulle cancellazioni in Crif importante parere di Bankitalia

Di seguito un comunicato diffuso da Assopam: La delegazione di Assopam composta dal Presidente Brindisino Raffaele Tafuro, dal Responsabile Regiuone Sicilia Nicolò D’Accardi e dal Consigliere Nazionale Stefano Melia ha incontrato il sottosegretario di Stato del MEF Alessio Villarosa e i componenti delle Commissioni Finanze e delle Attività Produttive per discutere i seguenti punti: – L’esodo dei 280.000 consulenti del credito che hanno chiuso battenti; – Gli oltre 300 miliardi di finanziamenti NON erogati a famiglie e PMI che… Leggi tutto »