Velga

Electronics Time

Tag: mafia

Dieci interdittive antimafia tra Manfredonia, Cerignola e Vieste Provvedimenti del prefetto di Foggia nei confronti di imprese

IMG 20200124 061750
Raffaele Grassi, prefetto di Foggia, ha disposto dieci interdittive antimafia nei confronti di imprese. Cinque di esse hanno sede a Manfredonia, quattro a Cerignola e una a Vieste. Bisogna prosciugare il bacino di riferimento della zona grigia, dice il prefetto. Le imprese della produzione e del commercio devono essere libere da condizionamenti mafiosi.… Leggi tutto »




Azzardo controllato dal clan mafioso tra Salento, tarantino e Lazio: con queste accuse arresti e sequestri di beni Operazione della Guardia di finanza

finanza nuova
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: :Più di 70 finanzieri del Comando Provinciale di Lecce nella giornata odierna stanno eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari personali nei confronti di 10 persone ed un decreto di sequestro preventivo di beni per un valore di oltre 7 milioni di euro emessi dal Giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lecce oltre che numerose perquisizioni in tutta la provincia di Lecce. L’inchiesta denominata “Dirty Slot”, coordinata dalla Procura… Leggi tutto »




Trani: infiltrazioni mafiose, amministrazione giudiziaria per un’azienda Provvedimento del tribunale eseguito dai carabinieri

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Bari, hanno dato esecuzione al decreto di applicazione della “Amministrazione giudiziaria dei beni connessi ad attività economiche e delle aziende” (ex art. 34 D.Lgs. n.159/2011) emesso dal Tribunale – Sezione Misure di Prevenzione  di Bari nei confronti della EDIL C.N.S. S.r.l., con sede legale a Trani (BT), avente ad oggetto lavori di rifacimento di edifici, impegnata nei lavori per la ricostruzione a seguito del… Leggi tutto »




La mappa della criminalità organizzata in Puglia Direzione investigativa antimafia, relazione semestrale

IMG 20200117 232912
La relazione letta dinanzi al parlamento dal ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, riguarda il primo semestre 2019 di attività della direzione investigativa antimafia. Evidenziate le operazioni e le criticità, la corposa relazione ha anche messo in evidenza fra i tantissimi aspetti trattati la presenza di criminalità organizzata nei vari territori. Nelle immagini tratte dalla relazione, la mappa della presenza di criminalità organizzata in Puglia.… Leggi tutto »

taras

Mafia: Comune di Scorrano, scioglimento Decisione del Consiglio dei ministri

palazzo chisi sala consiglio ministri
Il Consiglio dei ministri, su proposta del ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, ha stabilito lo scioglimento degli organi elettivi e amministrativi del Comune di Scorrano. Causa, infiltrazioni mafiose.… Leggi tutto »

Antimafia sociale a Foggia, stati generali: affari delle agromafie italiane valgono 24 miliardi e mezzo di euro annui In Puglia un terreno su dieci fra quelli in Italia "nelle mani di soggetti condannati in via definitiva" secondo Coldiretti

9121973a b843 43fa a980 983bb618d90b
Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: Dal latte ai fondi comunitari, dall’agricoltura all’allevamento, dalla distribuzione alimentare alla ristorazione, il volume d’affari complessivo annuale delle agromafie vale 24,5 miliardi di euro. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base delle analisi dell’“Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare”, in occasione degli Stati Generali Antimafia Sociale a Foggia. “Dei 26.200 terreni su tutto il territorio nazionale nelle mani di soggetti condannati in via definitiva per reati che riguardano, tra l’altro,… Leggi tutto »

Lecce: agguato, ferito il fratello di un pentito Il 36enne Mirko Monaco gambizzato davanti a casa

polizia macchina sera
Mirko Monaco rra davanti al portone della palazzina in cui abita, a Lecce. Ignoti gli hanno sparato vari colpi di arma da fuoco, ferendolo non gravemente. Indaga la polizia sull’agguato nei confronti del 36enne fratello di Giampaolo Monaco, ex killer e pentito della sacra corona unita. Mirko Monaco scampò anni fa ad un altro agguaton… Leggi tutto »

Slot machine e mafia, 36 arresti a Bari Accuse a vario titolo: illecita concorrenza mafiosa, estorsione, usura e riciclaggio

IMG 20200109 113256
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: All’alba di oggi i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Bari, in collaborazione con i colleghi del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Bari nei confronti di 36 soggetti (27 in carcere e 9 agli arresti domiciliari), al termine di complesse ed articolate indagini condotte dal Gruppo Investigazione Criminalità Organizzata (G.I.C.O.), sotto la direzione… Leggi tutto »

Bari: operazione antimafia, 36 arresti Guardia di finanza

finanza nuova
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: I finanzieri del Nucleo di Polizia Economico – Finanziaria di Bari e del Servizio Centrale Investigazione Criminalità Organizzata di Roma (S.C.I.C.O.) stanno eseguendo un’ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di 36 soggetti, alcuni dei quali appartenenti a clan storici della criminalità organizzata barese (Anemolo, Strisciuglio, Capriati), emessa dal GIP presso il Tribunale di Bari a seguito di indagini coordinate dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Bari e condotte dal G.I.C.O.… Leggi tutto »

Miccoli: estorsione aggravata dal metodo mafioso, condanna confermata in appello Tre anni e mezzo per il leccese ex calciatore dalla Corte di Palermo

sentenza 1
L’accusa era di estorsione aggravata da metodo mafioso. E come in primo grado, Fabrizio Miccoli è stato condannato anche in appello, dalla Corte di Palermo. Tre anni e mezzo di reclusione. Il salentino ex calciatore (fra le altre squadre) dei rosanero è imputato con l’ipotesi di avere chiesto per conto di un amico, al figlio di un mafioso, di intervenire presso un imprenditore per la restituzione di ventimila euro.… Leggi tutto »

Foggia, operazione antimafia: Lamorgese, “i cittadini devono avere fiducia nell’azione delle istituzioni” Ministro dell'Interno

IMG 20200106 143753
“La massiccia operazione conferma la massima attenzione e lo straordinario sforzo, sia sul versante investigativo che su quello repressivo, per dare risposte concrete ed efficaci al fine di contrastare l’aggressione criminale. I cittadini devono avere fiducia nell’azione delle istituzioni, tutte insieme impegnate per garantire sicurezza e tutela della legalità nella città e nella provincia di Foggia”. Lo scrive Luciana Lamorgese, ministro dell’Interno, che sottolinea con soddisfazione l’operazione interforze della scorsa notte von perquisizioni e arresti.… Leggi tutto »

Bitonto: distrutta la targa antimafia commemorativa dell’anziana uccisa per errore Appello del sindaco ai cittadini: insieme contro questa montagna di escrementi

IMG 20191230 125945
Scrive Michele Abbaticchio, sindaco di Bitonto: Stanotte, mentre i nostri tecnici installavano le frasi e i nomi degli autori che sono morti per combattere le mafie in vista dell’inaugurazione di stasera, in via San Luca ignoti dalle teste disabitate hanno deciso di aggredire a sassate la frase “LA MAFIA UCCIDE, IL SILENZIO PURE”. Riuscendo a distruggere il nome e cognome dell’autore, il grande Peppino Impastato. Informo i gentilissimi, visto che abbiamo evidentemente colto nel segno, che le iniziative culturali si… Leggi tutto »

Marina di Lesina: riduzione in schiavitù e sfruttamento della prostituzione, tre arresti Operazione coordinata dalla direzione distrettuale antimafia

polizia macchina sera
Di seguito il comunicato della polizia: Nelle prime ore delle giornata di sabato scorso, in località Marina di Lesina (FG), la Polizia di Stato di Foggia  ha eseguito, nell’ambito di due procedimenti penali coordinati dalla Direzione Distrettuale Antimafia presso la Procura della Repubblica di Bari,  due ordinanze cautelari nei confronti di tre soggetti di nazionalità bulgara e polacca, in quanto ritenuti responsabili di aver costituito una associazione a delinquere finalizzata alla tratta, riduzione e mantenimento in schiavitù di un gruppo… Leggi tutto »

Patrimoni delle mafie: sequestri e confische per 18 miliardi di euro in cinque anni Guardia di finanza: contrasto alla criminalità economico-finanziaria, bilancio dell'ultimo quinquennio

finanza nuova
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Diciotto miliardi di euro, pari a oltre l’1% del Pil nazionale. A tanto corrisponde la somma del valore dei sequestri di beni mobili e immobili (quasi 11 miliardi di euro) e delle confische (circa 7 miliardi di euro) eseguiti, nell’ultimo quinquennio, dalla Guardia di Finanza nei confronti della criminalità economico-finanziaria. A risaltare, soprattutto, è il dato delle confische: dire che 7 miliardi di euro sono stati confiscati alla criminalità economico-finanziaria equivale,… Leggi tutto »

Anche in Puglia l’operazione anti ‘ndrangheta con 334 ordinanze cautelari Direzione distrettuale antimafia di Catanzaro, carabinieri Ros e di Vibo Valentia. Complessivamente 416 indagati

IMG 20191219 093811
Politici (arreststo Nicola Putrelli, ex senatore; divieto di dimora per Nicola Adamo) e avvocati, commercialisti, funzionari dello Stato ritenuti infedeli e massoni fra i coinvolti. Ci sono 334 arrest nell’operaz anti ‘ndrangheta disposta dalla procura di Catanzaro e operata dai carabinieri del Ros e el comando provinciale di Vibo Valentia. Reati contestati a vario titolo: associazione mafiosa, omicidio, estorsione, usura, fittizia intestazione di beni, riciclaggio e altri reati aggravati dalle modalità mafiose. In carcere sono finiti in 260, gli altri… Leggi tutto »

Bari, operazione antimafia: dodici in carcere, obbligo di dimora per altri tre Inchiesta sul clan Parisi-Palermiti-Milella originata da un sequestro di droga e di armi anche da guerra, cinque anni fa. Un boss era detenuto a Taranto, poi a Pescara

IMG 20191205 131506
Di seguito un comunicato diffuso dalla procura della Repubblica di Bari: I Carabinieri del Comando Provinciale di Bari hanno dato esecuzione a 15 Ordinanze di Custodia Cautelare, di cui 12 in carcere e 3 di obbligo di dimora e contestuale presentazione quotidiana alla P.G., emesse dal Giudice per le Indagini Preliminari presso il Tribunale di Bari, su richiesta della  Procura della Repubblica – DDA – di Bari, nei confronti di altrettanti esponenti- capi e gregari- del sodalizio mafioso denominato clan… Leggi tutto »

Bari: operazione antimafia dei carabinieri, quindici arresti Nei confronti di presunti capi e gregari del clan Parisi-Palermiti-Milella

carabinieri notte
Dettagli in una conferenza stampa in mattinata. Di seguito il comunicato dei carabinieri: Nelle prime ore di questa mattina in Bari  i Carabinieri del Comando Provinciale, supportati dai  “Cacciatori di Puglia”, dal Nucleo Cinofili e dal 6° Elinucleo CC di Bari, stanno eseguendo decine di perquisizioni ed arresti nei confronti di capi e gregari del clan Parisi – Palermiti – Milella,   ritenuti responsabili di  associazione finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti e detenzione in concorso di un arsenale, costituito da… Leggi tutto »

Bari: polizia, operazione di contrasto alla mafia nigeriana. Trentadue arresti in Italia e all’estero Dalla riduzione in schiavitù alla tratta alle estorsioni, fra le accuse

polizia macchina sera
Trentadue arresti non solo a Bari ma anche in Abruzzo e Lazio, Veneto, Campania, Calabria, Lombardia, Marche. In Germania, Malta, altri Paesi. Operazione della squadra mobile di Bari, coordinata dalla direzione distrettuale antimafia, di contrasto a due organizzazioni della mafia nigeriana. Varie accuse a vario titolo: fra queste, estorsioni, riduzione in schiavitù e tratta. Sfruttamento della prostituzione, un vasto giro, sullo sfondo dell’inchiesta. Di seguito un comunicato diffuso dalla polizia: Coordinate dalla Direzione centrale anticrimine della Polizia di Stato questa… Leggi tutto »

Carmiano, consiglio comunale sciolto per mafia: “ho vinto io”, il primo commento della giornalista L'inchiesta di Fabiana Pacella risale a cinque anni fa

IMG 20191203 064131
Tweet di Fabiana Pacella: Un’altra conferma alla mia inchiesta iniziata nel 2014. Dopo una raffica di rinvii a giudizio,Carmiano nel Salento viene sciolto per mafia.Il mio grazie a forze dell’ordine e gente comune che non.mi hanno mai abbandonato. La giornalista salentina, nel corso degli snni, ha subìto varie minacce, non si è fermata. La situazione di quel Comune, la vicenda di una banca, al centro dell’inchiesta giornalistica. Le istituzioni hanno preso in esame gli accadimenti, ieri sera la decisione del… Leggi tutto »

Infiltrazioni mafiose: sciolto il consiglio comunale di Carmiano Anche quello di Africo. Governo: decisioni su Alitalia ed emergenza maltempo, alla Puglia poco meno di un milione di euro

IMG 20191202 220901
Di seguito un comunicato diffuso dalla presidenza del Consiglio dei ministri: Il Consiglio dei Ministri si è riunito oggi, lunedì 2 dicembre 2019, alle ore 20.40 a Palazzo Chigi, sotto la presidenza del Presidente Giuseppe Conte. Segretario il Sottosegretario alla Presidenza Riccardo Fraccaro. ***** ALITALIA Misure urgenti per assicurare la continuità del servizio svolto da Alitalia – Società Aerea Italiana S.p.a. e Alitalia Cityliner S.p.a. in amministrazione straordinaria (decreto-legge) Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Presidente Giuseppe Conte, del… Leggi tutto »