Velga

Electronics Time

Tag: mafia

Mafia foggiana, estradato in Italia dopo l’arresto in Spagna Danilo Della,Malva

carabinieri notte
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Nell’ambito della recente maxi operazione antimafia convenzionalmente denominata “Neve di Marzo” del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale CC di Foggia coordinata dalla Procura della Repubblica di Bari – Direzione Distrettuale Antimafia, tra i destinatari della relativa misura cautelare c’era anche il 33enne DELLA MALVA Danilo Pietro. L’uomo è stato in particolare arrestato il 23 ottobre scorso dopo essere stato rintracciato alle Isole Canarie in Spagna e precisamente nella città di Maspalomas, dopo una… Leggi tutto »

gwf1

Fra Puglia, Basilicata e Roma 54 arresti nell’operazione antimafia E quattro con obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Inquirenti: disarticolato il clan D'Abramo-Sforza di Altamura

IMG 20191115 133918
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Nella notte il Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Bari ha eseguito una ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le indagini preliminari su richiesta della Procura della Repubblica di Bari –  Direzione Distrettuale Antimafia a carico di 58 persone, delle quali 49 in carcere, 5 agli arresti domiciliari e 4 all’obbligo di presentazione alla p.g. L’ordinanza è stata eseguita da 300 militari nei territori di Bari, Altamura (BA), Foggia (FG), Cerignola (FG),… Leggi tutto »

chirulli

Bari, Altamura, Foggia, Cerignola, Lecce e altre regioni: oltre cinquanta arresti in operazione antimafia Carabinieri

carabinieri notte
Dettagli in una conferenza stampa a metà mattinata. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Nelle prime ore di questa mattina in Bari, Altamura (BA), Foggia, Cerignola (FG), Matera (MT), Lecce (LE) e Roma, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari, supportati dai reparti speciali  “Cacciatori di Puglia”, Nucleo Cinofili e 6° Elinucleo CC di Bari, stanno eseguendo una massiccia operazione con oltre 50  arresti di capi ed affiliati del clan ”D’Abramo-Sforza” di Altamura (BA), ritenuti responsabili di  associazione di… Leggi tutto »

gwf2




Monte Sant’Angelo: ucciso il boss Pasquale Ritucci Omicidio di stampo mafioso

carabinieri notte
Ucciso a fucilate davanti a casa. Pasquale Ritucci, 45enne ritenuto boss del clan erede dei Romito, è stato ucciso a Monte Sant’Angelo. Indagine dei carabinieri.… Leggi tutto »

Taras

Traffico di droga, rapporti con la ‘ndrangheta: tre arresti in Puglia Fra Barletta e Trani

polizia foto dietro
Tre persone sono state arrestate per traffico internazionale di droga dalla Polizia di Stato, che ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip del Tribunale di Bari su richiesta della Direzione Distrettuale Antimafia. Si tratta di Davide Daddato, di 51 anni, di Barletta, Umberto Di Benedetto, di 43 anni, di Trani e Emiljano Mustafa, cittadino albanese di 30 anni. L’indagine ha preso spunto dall’arresto, in flagranza di reato, il 27 settembre 2017 un uomo di 66 anni… Leggi tutto »

Bari: operazione antimafia, decine di arresti Polizia

polizia macchina sera
Ventiquattro arresti dalla notte, operazione antimafia della polizia a Bari e altre località di Abruzzo, Emilia-Romagna e Lazio. Dalle estorsioni ad omicidio a rapina, in una gamma a vario titolo, i reati contestati a presunti esponenti del clan Parisi-Palermiti. Sullo sfondo la droga.… Leggi tutto »

Sequestro di beni per cinque milioni di euro nel tarantino Direzione distrettuale antimafia e procura di Lecce: accusa, netta sproporzione tra i redditi dichiarati e il tenore di vita

polizia foto dietro
Di seguito un comunicato diffuso dalla direzione distrettuale antimafia di Lecce: La DIA di Lecce, con il supporto operativo della Questura di Taranto, ha dato esecuzione ad un sequestro di beni nei confronti di Giuseppe Catapano, 51enne di Taranto, già condannato per associazione di tipo mafioso, estorsione e detenzione di armi. Il provvedimento, emesso dal Tribunale di Lecce – Ufficio Misure di Prevenzione – a seguito di proposta avanzata a firma congiunta dal Direttore della DIA, Generale Giuseppe Governale, e… Leggi tutto »

Vieste: droga, quindici arresti nell’operazione antimafia Carabinieri

Carabinieri Auto 4 Imc3
Dettagli in una conferenza stampa in mattinata. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale di Foggia, con il supporto altresì dei Reparti specializzati dell’Arma dei Carabinieri, su delega della Procura della Repubblica – D.D.A di Bari, sono impegnati dalle prime ore di oggi in una vasta operazione antimafia su Vieste (FG) e non solo, convenzionalmente denominata “Neve di Marzo”, dove è recentemente tornata ad infiammarsi una sanguinosa faida tra schieramenti opposti che… Leggi tutto »

Al largo di Monopoli, natante con quasi mezza tonnellata di droga Proveniente dall'Albania. Arrestato 48enne

IMG 20191022 143704
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Nel corso di un’operazione congiunta effettuata dal Centro Operativo DIA di Bari e dal Reparto Operativo Aeronavale della Guardia di Finanza di Bari è stato tratto in arresto un italiano 48enne che, a bordo di un natante, stava trasportando in Puglia, circa mezza tonnellata di sostanza stupefacente. L’imbarcazione, che viaggiava di notte a velocità sostenuta dai Balcani verso l’Italia, era stata segnalata come sospetta, nell’ambito di una missione di controllo delle… Leggi tutto »

Salento: slot in odore di Scu, sequestri per dodici milioni di euro Guardia di finanza

finanza nuova
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Dalle prime luci dell’alba oltre 50 militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Lecce, coordinati dalla locale Direzione Distrettuale Antimafia, sono impegnati in una vasta operazione antimafia (denominata “HYDRA”) nelle province di Lecce, Taranto e Bari, in esecuzione di un decreto di sequestro, ai sensi del Codice Antimafia, richiesto dai magistrati della D.D.A. salentina ed emesso dalla Seconda Sezione del Tribunale di Lecce, a carico di 3 persone, ritenute… Leggi tutto »

Manfredonia, sciolto il consiglio comunale: infiltrazioni mafiose Decisione del Consiglio dei ministri

palazzo chisi sala consiglio ministri
La seduta del consiglio dei Ministri, iniziata ieri sera alle nove, si è conclusa all’alba, intorno alle 5. Manovra finanziaria, al centro dell’attenzione. Approvati anche altri provvedimenti. Condizionamenti della criminalità organizzata nell’attività amministrativa: sciolto il consiglio comunale di Manfredonia. Decisione del Consiglio dei ministri. In realtà a Manfredonia, da aprile, non c’è il consiglio comunale perché ci fu la,sfiducia al sindaco. Ma non si andrà, con il provvedimento governativo di ieri, ad elezioni prima di 18 mesi.… Leggi tutto »

Consiglio comunale di Cerignola sciolto: infiltrazioni mafiose Decisione del Consiglio dei ministri

palazzo chisi sala consiglio ministri
Stralcio del comunicato diffuso dalla presidenza del Consiglio dei ministri: Il Consiglio dei Ministri, su proposta del Ministro dell’interno Luciana Lamorgese, a seguito di accertati condizionamenti da parte delle locali organizzazioni criminali, a norma dell’articolo 143 del Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali (decreto legislativo 18 agosto 2000, n. 267), ha deliberato lo scioglimento per diciotto mesi del Consiglio comunale di Cerignola (Foggia) e il contestuale affidamento dell’amministrazione dell’ente a una commissione di gestione straordinaria.… Leggi tutto »

Ecomafie, Puglia: “negli ultimi 20 anni sversati, tombati o bruciati rifiuti di ogni genere” Coldiretti: aree rurali utilizzate come discariche a cielo aperto, inaccettabile

IMG 20191010 055554
Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: Secondo il rapporto dell’Osservatorio sulla criminalità nell’agricoltura e sul sistema agroalimentare promosso da Coldiretti, sulla base degli accertamenti della magistratura, negli ultimi 20 anni in Puglia sono stati sversati, tombati o bruciati rifiuti di ogni genere. “E’ inaccettabile che le aree rurali vengano utilizzate come discariche a cielo aperto, depauperando un territorio curato e produttivo, inquinando la terra e il sottosuolo, arrecando un danno ingente all’imprenditore agricolo che spesso è chiamato a… Leggi tutto »

Operazione “Pilastro”, carcere per quaranta dopo condanne definitive Clan barese Di Cosola, indagine avviata otto anni fa dopo un omicidio

IMG 20191001 202925
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: L’indagine “Pilastro”, avviata nel marzo del 2011 a seguito dell’omicidio di Mizzi Giuseppe, ha permesso di dimostrare in primis la colpevolezza di Battista Antonio (condannato a 20 anni di reclusione) in qualità di mandante del delitto e di Fiorentino Emanuele e Bove Edoardo (condannati in altro processo rispettivamente a 20 e 13 anni di reclusione) in qualità di esecutori materiali. Le investigazioni condotte dal Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di… Leggi tutto »

Bari: attività mafiosa per le case popolari, estorsioni. Dieci arresti Presunti membri del clan Strisciuglio

bari panorama
Reati contestati a vario titolo: concorso in attività estorsive aggravate dal metodo mafioso, lesioni aggravate, spaccio di sostanze stupefacenti, resistenza a pubblico ufficiale e detenzione abusiva di armi. Inchiesta della direzione distrettuale antimafia di Bari originata nel 2017: dieci arresti oggi, eseguiti dai carabinieri nei confronti di presunti componenti del clan Strisciuglio. Otto denunciati. Estorsioni ad imprenditori fra i quartieri di San Paolo, Enziteto, Palese. Controllo illegale dell’occupazione di case popolari attraverso favori al clan da parte degli aspiranti. Queste… Leggi tutto »

Bari, mafia: estorsioni a commercianti, quattro arresti Carabinieri

IMG 20190927 121243
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Il GIP del Tribunale di Bari, pur non convalidando il fermo, ha emesso un’ordinanza di custodia cautelare nei  confronti di 4 pregiudicati responsabili di aver consumato estorsioni ai danni di due attività commerciali correnti nel quartiere San Paolo Fra la fine di agosto e settembre scorsi, i militari del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Bari San Paolo, sotto il coordinamento della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Bari –  DDA -,… Leggi tutto »

Bari: omicidio di Michele Ranieri, tre arresti Clan Strisciuglio

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Nella mattinata odierna, i Carabinieri del Comando Provinciale di Bari stanno eseguendo 3 ordinanze di custodia cautelare in carcere, emesse dal GIP presso il Tribunale di Bari – nei confronti di 3 pregiudicati organici al cartello criminale mafioso denominato “clan Strisciuglio”, operativo nella città di Bari, ritenuti mandante ed esecutori materiali  dell’omicidio del pregiudicato RANIERI Michele 39enne, organico all’articolazione del quartiere Carbonara del medesimo sodalizio mafioso, avvenuto nel quartiere Enziteto, la sera dell’11… Leggi tutto »

Capitano Ultimo a Martina Franca. Catturò Totò Riina Incontro a scuola per il leggendario carabiniere antimafia

IMG 20190925 141536
Stamattina, a Martina Franca, incontro fra studenti e Capitano Ultimo. Una leggenda vivente Sergio De Caprio, il carabiniere che catturò Totò Riina. Ha colloquiato con i ragazzi in una scuola per il progetto legalità.… Leggi tutto »

Mala foggiana nel traffico di droga da settanta milioni di euro stroncato dalla Guardia di finanza Operazione delle Fiamme gialle di Trento

finanza nuova
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Dalle prime luci dell’alba di ieri, militari ed unità cinofile antidroga delle Fiamme Gialle trentine stanno effettuando arresti e perquisizioni nei confronti dei componenti di due associazioni criminali di narcotrafficanti, radicate sia a nord che nel sud Italia e con ampie ramificazioni all’estero. Si tratta dell’operazione internazionale antidroga denominata “CARTHAGO”, che si è appena conclusa con l’esecuzione, da parte di circa cinquanta finanzieri con l’ausilio di 12 cani antidroga, di sette… Leggi tutto »

Salento: armi, droga, estorsioni. Ventidue arresti Operazione antimafia dei carabinieri

carabinieri notte
Dall’alba l’operazione dei carabinieri del Ros. Ventidue arresti nel Salento, accuse a vario titolo relative a droga, armi, racket delle estorsioni. I destinatari di ordinanze cautelari sono ritenuti membri di un gruppo collegato al clsn Tornese della sacra corona unita.  … Leggi tutto »