L'arca

Electronics Time

Tag: migranti

Domani sciopero dei braccianti “invisibili”: appello VIDEO Ritenuta insufficiente la misura adottata dal governo

IMG 20200520 203214
Cara consumatrice, caro consumatore, arriva un momento in cui bisogna parteggiare per difendere la comunità umana dalla pericolosa cultura della devalutazione della vita umana. Domani parteggiate con noi per i Diritti e la Giustizia sociale. #nonsonoinvisibile #fermiamoicarrelli pic.twitter.com/VteXoXH9Gz — Aboubakar Soumahoro (@aboubakar_soum) May 20, 2020Leggi tutto »

Sciopero dei braccianti “invisibili” il 21 maggio VIDEO "Non vanno regolarizzate le braccia ma gli esseri umani": migranti, il decreto non va bene

IMG 20200514 223420
Noi braccianti, delusi dalle misure del decreto, non raccoglieremo la frutta e la verdura il #21maggio 2020: sarà sciopero degli invisibili. Non vanno regolarizzate le braccia, ma gli esseri umani. #nonsonoinvisibile pic.twitter.com/ykn7EBkB6Z — Aboubakar Soumahoro (@aboubakar_soum) May 14, 2020Leggi tutto »




Regolarizzazione dei migranti, “onore all’Italia”: i braccianti nel Salento e il gruppo della grande distribuzione di Trani Megamark commercializza "Iamme" dalla filiera del pomodoro senza sfruttamento

Foto Yvan Sagnet e Francesco Pomarico2
Di seguito il comunicato: “La regolarizzazione dei migranti è un provvedimento che farebbe onore all’Italia, una rivoluzione verso la giustizia, la civiltà e il rispetto della dignità umana. Essa consentirebbe a braccianti, spesso sfruttati in modo inumano da caporali senza scrupoli, di emergere dalla piaga del lavoro nero in agricoltura. Una piaga che oggi riguarda circa 100mila persone invisibili all’anagrafe ma anche al fisco italiano, pagate pochi euro l’ora e senza alcuna tutela in termini previdenziali e di sicurezza sul… Leggi tutto »




Bellanova: ipotesi di dimissioni senza regolarizzazione di migranti per il lavoro in agricoltura Ministro per le Politiche agricole

IMG 20200506 092224
Non è una battaglia strumentale per il consenso. Queste persone non votano. Se non passa, sarà un motivo di riflessione sulla mia permanenza al governo. Non sono qui per fare tappezzeria. Questa dichiarazione di tgcom24 è attribuita a Teresa Bellanova, ministro delle Politiche agricole. La questione è quella della regolarizzazione di seicentomila migranti, al fine di assicurare manodopera in agricoltura in condizioni di tutela. Che sarebbe tale anche per gli italiani. Ma una parte della maggioranza, di estrazione M5S, non… Leggi tutto »

taras

Rignano Garganico: omicidio nella baraccopoli, un fermo Ventenne ucciso a coltellate ieri notte

carabinieri notte
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: A seguito di complesse indagini, attivate nell’immediatezza dell’omicidio di un ventenne della Guinea Equatoriale avvenuto nella baraccopoli conosciuta come “ghetto di Rignano” nella notte tra martedi e mercoledi scorsi, i Carabinieri della Compagnia di San Severo, dopo aver escusso a verbale numerosi extracomunitari, hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto una persona, nei cui confronti erano emersi importanti elementi investigativi. Il sospettato, ascoltato a lungo dai Carabinieri prima e, in qualità di… Leggi tutto »

San Cataldo: sbarco di 33 migranti nella notte Fra loro una incinta e dieci minori

IMG 20200423 164753
Sbarco nella notte a San Cataldo. Sotto una pioggia insistente sono terminate alle 6 di questa mattina le operazioni di accoglienza e assistenza sanitaria per 19 uomini, 4 donne e 10 minori accompagnati, provenienti dalla Siria, Iraq e dall’Egitto. I nuclei familiari erano stati rintracciati a terra dalla Guardia di Finanza che alle 3 ha attivato la sala operativa del comitato di Croce Rossa Italiana Lecce. Trasferita in ospedale una donna incinta al quinto mese, trovata in condizione di ipotermia.… Leggi tutto »




Corona virus, migranti: decreto firmato da quattro ministri, l’Italia non è porto sicuro De Micheli, Di Maio, Lamorgese e Speranza

migranti marina militare
A causa dell’emergenza corona virus i porti italiani non sono sicuri per.l’arrivo di migranti. Decreto firmato in sersta dai ministri De Micheli, Di Maio, Lamorgese e Speranza. Le imbarcazioni con a bordo le persone salvate in.mare dovranno fare riferimento agli Stati di cui tali imbarcazioni battono bandiera.… Leggi tutto »

Grottaglie: lavoratore extracomunitario sfruttato per oltre dieci mesi, denunciato imprenditore agricolo Carabinieri

GROTTAGLIE con logo
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Pur nell’emergenza connessa alle misure di contenimento anti-contagio, non si ferma l’azione di contrasto dei Carabinieri al fenomeno dello sfruttamento lavorativo. A conclusione di mirata attività congiunta, i Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro di Taranto e della Stazione di Grottaglie, hanno infatti segnalato all’autorità giudiziaria un imprenditore agricolo, già noto alle Forze dell’Ordine, ritenuto responsabile di sfruttamento lavorativo nell’ipotesi aggravata. Contestualmente veniva eseguito il sequestro preventivo finalizzato alla confisca, di una… Leggi tutto »

Agricoltura: “un quarto del made in Puglia ottenuto da mani straniere” Coldiretti, progetto per la lotta allo sfruttamento

puglia campo
Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: È ottenuto da mani straniere più di ¼ del Made in Italy a tavola, con oltre 973mila giornate di lavoro fornite da lavoratori stagionali stranieri solo in provincia di Foggia nel 2018, il 27,61% del totale delle giornate di lavoro necessarie al settore. E’ quanto emerge da una analisi della Coldiretti diffusa in occasione della presentazione del progetto “Lavoro stagionale – dignità e legalità”, su base dei dati del Dossier Statistico Immigrazione… Leggi tutto »

Brindisi: fuoco a un materasso nel centro di permanenza per rimpatrio, tre intossicati In serata a Restinco

IMG 20200109 164416
Da dettagliare le cause. Due stanze sono inagibili dopo l’incendio originato dalle fiamme a un.materasso nel centro di permanenza per rimpatrio (Cpr) di Restinco. Accaduto in serata. Verosimilmente alcuni dei tredici migranti sarznno trasferiti altrove, data l’inagibilità parziale della struttura. Tre intossicati.… Leggi tutto »

Migranti sbarcati a Taranto: Aeden, undici mesi. Nato in un centro di detenzione La mamma Brakhado imprigionata e picchiata più volte nei tre anni di permanenza in Libia

IMG 20200129 171208
Tweet di Medici senza frontiere: Tra i 403 sopravvissuti salvati dalla Ocean Viking e appena sbarcati a Taranto ci sono Aeden e sua madre Brakhado. Lui ha 11 mesi ed è nato in un centro di detenzione in Libia. Lei, durante i tre anni trascorsi in Libia, è stata imprigionata più volte e picchiata. (foto: tratta da tweet. Si è offuscato il volto del minore a sua tutela)… Leggi tutto »

Migranti: hotspot di Taranto “centro precario, carente di servizi” Franzoso, sopralluogo dopo lo sbarco di 403 persone: città di accoglienza, non sussistono condizioni accettabili per permanenza prolungata

IMG 20200129 201804
Di seguito un comunicato diffuso da Francesca Franzoso, consigliera regionale della Puglia: Un centro precario, carente di servizi, inadeguato ad una permanenza superiore alle 48 ore. Sono le condizioni rilevate all’interno dell’hotspot di Taranto, da Francesca Franzoso, consigliere regionale di Forza Italia. Franzoso ha effettuato, nel pomeriggio, un sopralluogo nella struttura, durante le operazioni di identitificazione dei 400 migranti giunti a bordo della Ocean Viking. ” Le condizioni all’interno del centro sono precarie. I minori non accompagnati, circa un centinaio,… Leggi tutto »

Migranti: l’arrivo a Taranto della nave Ocean Viking Stamattina l'attracco in porto, a bordo 403 persone salvate in mare

IMG 20200129 071914
Nella foto diffusa da Sos Mediterranee una bambina a bordo della nave che ha soccorso i migranti nel Mediterraneo. Sono 403, a bordo della nave Ocean Viking che stamani arriva nel porto di Taranto. Tutti africani, di otto nazionalità: fra loro dodici donne incinte e decine di minori non accompagnati.… Leggi tutto »

Migranti: sbarco a Taranto per i 403 a bordo della nave Ocean Viking Porto assegnato dal ministero dell'Interno. Salvini afferma di denunciare Conte e Lamorgese per sequestro di persona

IMG 20200128 144406
Tweet di Sos Mediterranee. Va specificato chd nell’hotspot tarantino le 403 persone rimangono, ai sensi di legge, per un.massimo di 72 ore prima del trasferimento in altre località italiane ed europee. Riguardo allo sbarco, in programma domani mattina, il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, ha preannunciato di denunciare il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, e il ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, per sequestro di persona.… Leggi tutto »

Taranto, sbarco di migranti ieri: arrestato presunto scafista Polizia

sbarchi
Di seguito un comunicato diffuso dalla polizia: Le attività svolte dagli uomini della Squadra Mobile della Questura , in collaborazione con i militari della Guardia di Finanza, nei momenti immediatamente successivi allo sbarco dei 119 migranti, giunti nel porto di Taranto a bordo della Sea Watch 3, hanno consentito di individuare lo scafista, appartenente alle organizzazioni criminali che gestiscono il traffico di esseri umani dalla Libia, che aveva condotto il gommone, carico di migranti , partito dalle coste nordafricane e… Leggi tutto »

Migranti: oggi a Taranto lo sbarco dei 119 a bordo della nave Sea Watch Open Arms a Messina

IMG 20200116 060839
La foto è stata pubblicata nel profilo twitter Sea Watch Italy. Si riferisce a due persone vhe huardano, dalka nave Sea Watch, il mare al largo della Calabria ed è di ieri pomeriggio. L’arrivo a Taranto della nave con a bordo 119 migranti salvati nel Mediterraneo è avvenuto stamani intorno alle 8. Porto tarantino assegnato dal ministero dell’Interno che ha invece designato Messina quale destinazione della nave Open Arms.… Leggi tutto »

Palagiano: bilancio 2019 del progetto Sprar Siproimi Koinè, gestito dall’ArciSvegliarci

IMG 20190710 WA0002
Di seguito un comunicato diffuso dai responsabili: Tra gli 844 progetti Sprar Siproimi, che sul territorio nazionale coinvolgono oltre 1.800 Comuni, figura anche lo Sprar Siproimi Koinè, gestito dall’ArciSvegliarci di Palagiano. Che funzioni, sono i numeri a dirlo: ben 68 beneficiari accolti solo nel 2019, di cui sei nuclei familiari, 36 singoli e 20 minori, con inserimento abitativo post accoglienza per due nuclei familiari. Si tratta di un Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati, che, all’interno delle misure… Leggi tutto »

Migranti: i 119 a bordo della nave Sea Watch sbarcheranno a Taranto Porto assegnato dal ministero dell'Interno

mare 3
Il ministero dell’Interno ha assegnato Taranto quale porto di approdo per la nave Sea Watch. A bordo dell’imbarcazione 119migranti salvati nel Mediterraneo.… Leggi tutto »

Salento: sbarco di 33 migranti Fra loro due bambini. Messi in salvo nella notte a San Cataldo, erano stati abbandonati dagli scafisti

img archivio151202010424
Sbarco a San Cataldo per i 33 migranti, nella notte. Una settimana in mare, quindi lasciati dagli scafisti sulla costa salentina. Messi in salvo dai soccorritori. Fra le 33 persone, due bambini. (foto: fonte leccesette.it)… Leggi tutto »

Anche dallo Svegliarci di Palagiano per la manifestazione a Taranto Accoglienza migranti

IMG 20191227 WA0002
Di seguito il comunicato: Ripristinare gli Sprar per tutti i richiedenti asilo. Venerdì mattina il circolo Arci Svegliarci, ente gestore del progetto Siproimi del Comune di Palagiano, è stato a Taranto, insieme ad altri enti che si occupano di accoglienza migranti, dinanzi alla Prefettura per manifestare la propria preoccupazione per la sorte dei richiedenti asilo e titolari di protezione umanitaria: questi, per effetto del primo decreto sicurezza di Salvini, dovrebbero lasciare i centri di accoglienza ex Sprar entro il 31… Leggi tutto »