Velga

Electronics Time

Tag: violenza

Taranto: aggredita in strada, un arresto Stando a ricostruzioni l'uomo, armato di bastone, era in stato di alterazione

IMG 20191207 WA0002
È accaduto a Taranto, zona di via Principe Amedeo. Un video documenta la presenza sul marciapiede di un giovane extracomunitario a torso nudo, con un bastone in mano. Documenta anche l’intervento della polizia per bloccarlo dopo l’aggressione che una donna ha subìto, stando alla denuncia. Intervento della polizia non facile per fermare l’uomo in preda ad alterazione psicofisica, per come descritto. Accaduto in serata. Osserva oltreilfatto.it che la frequenza di questi episodi è divenuta inaccettabile e va loro posto un… Leggi tutto »

gwf1

Sequestro e tentato femminicidio: arrestato 25enne domiciliato a Statte Il giovane tarantino, secondo l'accusa, aveva caricato in auto e tentato di soffocare la ragazza che voleva lasciarlo

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Al termine di rapide e serrate indagini i Carabinieri della Stazione di Taranto Nord hanno arrestato, su ordine del GIP di Taranto, un 25enne tarantino domiciliato a Statte che, non accettando la fine di una breve relazione sentimentale, aveva trascinato la ex compagna in un tunnel di violenze fisiche e psicologiche che avrebbero potuto sfociare in un tragico epilogo. Infatti la notte del 23 novembre scorso l’uomo aveva costretto, dietro minacce, la giovane… Leggi tutto »




Latiano: convivente aggredita, disposto l’allontanamento di un uomo dalla casa familiare Carabinieri

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Latiano, a conclusione degli accertamenti, previa autorizzazione del Pubblico Ministero, hanno sottoposto al provvedimento di allontanamento dalla casa familiare, un disoccupato del luogo, avvisato orale di P.S., intimandogli altresì il divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalla convivente. In particolare, nella serata del 3 dicembre scorso, su segnalazione della donna, i militari operanti sono intervenuti presso la loro abitazione poiché l’uomo, per futili motivi, l’aveva poco prima… Leggi tutto »

gwf2




Oria: genitori picchiati e minacciati per avere i soldi con cui comprare droga, arrestato Violenze in famiglia

carabinieri notte
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile  Aliquota Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana, a conclusione di accertamenti, hanno tratto in arresto, in flagranza di reato, un uomo di Oria, per maltrattamenti in famiglia. In particolare, alle ore 13:30 del 30 u.s., all’interno della propria abitazione, l’uomo, per motivi economici legati alla sua tossicodipendenza, ingiuriava e minacciava i propri genitori conviventi, i quali all’ennesima richiesta di soldi del figlio, si erano rifiutati di… Leggi tutto »

Taras

Moglie picchiata, arrestato 37enne originario di Grottaglie Mesagne: maltrattamenti in famiglia, allontanamento per 61enne guardia giurata

violenza
Di seguito un comunicato diffuso dalla polizia: Il personale della Squadra Volante ha tratto in arresto per sequestro di persona e maltrattamenti in famiglia un 37enne originario di Grottaglie. I poliziotti sono intervenuti in via Buffoluto, dopo aver ricevuto dai colleghi della Sala Operativa la segnalazione di una violenta lite in famiglia. In un primo momento, i poliziotti hanno avuto difficoltà nell’individuare l’appartamento oggetto di segnalazione per la pressoché assenza d’indicazioni, fin quando, dopo qualche istante, la loro attenzione è… Leggi tutto »

Fasano: vuole lasciarlo, la sequestra e la picchia. Anche le minacce con un coltello Il 26enne arrestato con l'accusa anche di detenzione di droga ai fini di spaccio

Carabinieri Auto 4 Imc3
I Carabinieri della Stazione di Fasano e della Sezione Radiomobile della Compagnia hanno tratto in arresto per maltrattamenti in famiglia, lesione personale e sequestro di persona e detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio, un 26enne del luogo. Il giovane, nella mattinata del 27 novembre, è stato rintracciato, su richiesta telefonica della propria compagna, nei pressi di un bed & breakfast del luogo, ove, dalla nottata e sino alla richiesta d’intervento, ha tenuto bloccata in una stanza la donna,… Leggi tutto »

Trani: umilia in un locale pubblico la convivente, arrestato 31enne Applicato il codice rosso. Otto capi di imputazione nei confronti dell'uomo

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Trani (BT), hanno arrestato  S.A., 31enne del luogo, in esecuzione ad un ordine di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Trani, su richiesta della locale Procura della Repubblica, perché ritenuto responsabile dei reati di maltrattamenti in famiglia, atti persecutori. L’Autorità giudiziaria ha inoltre riconosciuto a carico dell’uomo la recidiva e la continuazione dei reati. La donna, convivente dell’arrestato,  ha denunciato la condotta dell’uomo il… Leggi tutto »

Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne Manifestazioni anche in Puglia

crispiano panchina rossa
Di Anna Lodeserto: Il 25 novembre è la giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne. Questa ricorrenza è stata istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite, tramite la risoluzione numero 54/134 del 17 dicembre 1999. Questa data è stata scelta in ricordo del brutale femminicidio avvenuto nel 1960. Vittime le tre sorelle Mirabal considerate esempio di donne rivoluzionarie. Le tre donne, infatti, tentarono di contrastare il regime di Trujillo ( 1930 – 1961) , il dittatore che tenne la… Leggi tutto »

Cerignola: accusa, picchiate le conviventi. Due arrestati Ogni giorno in Italia 88 donne subiscono violenze

Immagine16
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: A pochi giorni dalla giornata internazionale contro la violenza sulle donne altri due uomini violenti sono stati arrestati in flagranza di reato dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola per maltrattamenti in famiglia ai danni delle rispettive conviventi. Si tratta di un 31enne e di un 44enne, entrambi di Cerignola ed entrambi già noti alle Forze dell’Ordine. Il primo è stato arrestato poco dopo un litigio in casa con la sua convivente, durante il… Leggi tutto »

Taranto: presunte violenze a scuola, ultima udienza per le due maestre imputate Sentenza di primo grado fra un mese

tribunale taranto bomba
Si è chiuso in tribunale a Taranto il dibattimento nel processo per presunte violenze su bambini. Imputate due maestre di cui una di sostegno, con l’accusa di maltrattamenti. Casi contestati risalenti a circa cinque anni fa, sentenza programmata per il 20 dicembre. Oggi hanno parlato le difese. In particolare Gaetano Vitale, legale di Angelica Guerrieri insegnante di sostegno, ha.incentrato su quelle che ritiene lacune nelle indagini, la linea difensiva. È stata poi la volta della difesa di Maddalena Enriquez. Vari… Leggi tutto »

Bari: ama una donna, 29enne pestata dal padre Ha denunciato il genitore

bari panorama
Una 29enne di Bari è finita all’ospedale dopo avere subìto l’aggressione dal padre. La donna è stata anche minacciata di morte dal genitore e, dopo le vessazioni subite, lo ha denunciato. Il pestaggio è dovuto al fatto che la 29enne è innamorata di una donna. La vicenda è stata raccontata dal tgnorba che evidenzia anche la solidarietà scattata nei confronti della donna bisognosa, ora, di un alloggio e di un lavoro per potere essere indipendente e lontana dall’ambiente familiare violento.… Leggi tutto »

Bari: violenza sessuale sui figli fra i 7 e i 10 anni, condannati i genitori Sentenza di primo geado, 14 anni e 4 mesi di reclusione per padre e madre

sentenza 1
Un 39enne e la moglie 36enne, baresi, sono stati condannati in primo grado a 14 anni e 4 mesi ciascuno. L’accusa nei loro confronti riguardava violenza sessuale nei confronti di tre dei cinque figli minorenni, in età fra i 7 e i 10 anni nel 2013, epoca dei fatti contestati. Inchiesta originata da un’accusa di stupro in spiaggia, da parte dell’uomo, nei confronti della gugrdi nove anni.… Leggi tutto »

Manfredonia: accusa, violenza sessuale. Arrestato medico dell’ospedale Deve rispondere di abusi su alcune pazienti

IMG 20191109 055743
Un medico in servizio all’ospedale di Manfredonia è stato arrestato dalla polizia per violenza sessuale. Secondo l’accusa ha abusato di alcune pazienti. Nicola Bisceglia, 65enne dirigente di radiologia, è ai domiciliari deve rispondere di vari episodi denunciati, di visite per nulla riguardanti la sfera sessuale (per esempio, l’esame a un tallone), effettuate alla stregua di violenza secondo l’accusa.… Leggi tutto »

Cerignola: genitori minacciati di morte per soldi. Con questa accusa arrestato 40enne Denaro da spendere in droga

Carabinieri Stazione Cerignola
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Cerignola hanno arrestato in flagranza di reato per tentata estorsione e maltrattamenti in famiglia un 40enne del posto, già noto alle forze dell’ordine. Alcune sere fa i militari erano intervenuti presso la sua abitazione, a Cerignola, su richiesta dei genitori dai quali ancora vive, che, ormai disperati, avevano subìto l’ennesima minaccia di morte da parte del figlio, che pretendeva 50 euro per potersi acquistare la droga. Al loro… Leggi tutto »

Alberobello: accusa, calci e pugni all’ex compagna per gelosia. Arrestato 44enne Aggressione all'alba nei confronti della donna che ha una relazione con un 43enne di Locorotondo

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Alberobello e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Monopoli (BA), hanno arrestato S. D. P. 44enne pregiudicato del luogo, con l’accusa di maltrattamenti contro familiari, conviventi e lesioni personali. Nella tarda serata di ieri, l’uomo aveva telefonato al 112, in quanto, una volta rincasato, aveva trovato, sulla porta d’ingresso, alcuni fori di proiettile. Ai militari intervenuti, il 44enne aveva esternato i propri sospetti sul conto… Leggi tutto »

Vieste: spedizione punitiva e pestaggio, tre accusati di tentato omicidio Per sfuggire alla violenza il 28enne è scappato nudo in strada

carabinieri notte
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Una spedizione punitiva con pestaggio degni di un film “pulp”, un regolamento di conti maturato nell’ambiente malavitoso viestano sarebbe potuto finire con l’ennesimo omicidio, sennonché il malcapitato, ARGENTIERO Domenico, classe 1991, incensurato, era riuscito a sfuggire ai suoi aguzzini che, fattolo salire con un pretesto a bordo di un’auto, dopo averlo portato in luogo isolato lo avevano brutalmente picchiato, non portando a termine il loro proposito omicidiaro solo perché la vittima era riuscita,… Leggi tutto »

Cisternino: maltrattamenti e auto della moglie danneggiata, arrestato 29enne con queste accuse Carabinieri

Carabinieri Auto 4 Imc3
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Sezione Radiomobile della Compagnia di Fasano, nel primo pomeriggio del 4 novembre, hanno tratto in arresto, in Cisternino, un 29enne del luogo, per maltrattamenti in famiglia, atti persecutori e danneggiamento aggravato nei confronti della coniuge. In particolare, alle precedenti 00.30 circa, l’uomo si è presentato a casa della separanda coniuge, una 29enne del luogo, dopo averla minacciata e strattonata riusciva a farla salire sulla propria vettura e con cui si… Leggi tutto »

Andria: picchia la ragazza in strada Video diffuso in rete, il 29enne è stato arrestato. A Palo del Colle arrestato 33enne: acvusa, picchiava la compagna

IMG 20191106 072048
Il giro della rete è ampio per il video impressionante: Andria, il ragazzo prende a calci e pugni la ragazza. Il 29enne è stato arrestato dalla polizia. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Palo del Colle, in esecuzione ad un’ordinanza di custodia cautelare, emessa dal GIP del Tribunale di Bari su richiesta della locale Procura della Repubblica, hanno arrestato per   maltrattamenti, minacce, estorsioni  e danneggiamenti, commessi in danno dell’ex fidanzata, C.F. 33enne, pregiudicato del… Leggi tutto »

Taranto: madre disabile maltrattata. Con questa accusa arrestato 39enne Donna rinvenuta con il volto sporco di sangue

polizia foto dietro
Di seguito un comunicato diffuso dalla polizia: Il personale della Sezione Volanti della Questura di Taranto ha arrestato per maltrattamenti un 39enne responsabile di violenza nei confronti della madre disabile. Gli agenti sono intervenuti dopo le segnalazioni, pervenute da alcuni vicini alla Sala Operativa, che evidenziavano forti e violenti urla provenire dall’interno di una villetta. Giunti sul posto, i poliziotti hanno trovato un uomo, con fare agitato e a torso nudo, che ha cercato di impedire l’ingresso nell’abitazione. Una volta… Leggi tutto »

San Vito dei Normanni: violenza sessuale su minori, arrestato 67enne. Deve scontare 80 mesi di carcere Condannato anche per abuso di mezzi di correzione o di disciplina

sentenza 1
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno eseguito un’ordinanza per l’espiazione di pena, emessa dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce, nei confronti di un 67enne del luogo. L’uomo deve espiare la pena di 6 anni e 8 mesi di reclusione, per i reati di violenza sessuale aggravata su minori e abuso di mezzi di correzione o di disciplina, fatti commessi a San Vito dei Normanni… Leggi tutto »