Nuova costruzione Divingusto Divingusto
19 aprile 2019
Az Picerno-Taranto, dopo i tre calciatori all’ospedale finisce in accuse reciproche

Foggia: calciatori rompono maxiuovo di Pasqua

17 aprile 2019
Elezioni europee, i candidati

LISTE CIRCOSCRIZIONE SUD ITALIA

Sava

Ricorso contro il depuratore consortile Manduria-Sava

Associazione Azzurro Ionio

Di seguito il comunicato diffuso da Francesco Di Lauro per l’associazione Azzurro Ionio: A nome di tutti coloro che, a vario titolo, si sono riuniti nei giorni 5 e 12 del mese corrente, a sostegno dell’iter promosso dall’ Associazione ‘Azzurro Ionio’ con l’avvocato Claudio Linzola, finalizzato a bloccare, tramite ricorso al TAR, la realizzazione del depuratore di Sava, Manduria e Marine di Manduria, comunico quanto segue. Lunedì 15 aprile, in concomitanza con la prevista ripresa dei lavori, sarà inoltrata formale…

Sava: furto aggravato in abitazione, ordinanza cautelare per un minorenne

Arrestato dai carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Sava, in esecuzione dell’ordinanza di applicazione della misura cautelare di collocamento in comunità, emessa dal Gip del Tribunale per i Minorenni di Taranto, hanno arrestato un 17enne del posto ritenuto responsabile di concorso in tentato furto aggravato in abitazione. I militari, a conclusione di una rapida attività d’indagine, hanno accertato che il minore, unitamente ad un 23enne già arrestato in flagranza di reato, si era reso responsabile del…


Gal Terre del Primitivo: viaggio nella natura e nell’olio extravergine d’oliva, oggi e domani

Ultimo week end di attività gratuite tra Sava, Avetrana e Torre Santa Susanna

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: Lo chiamano ‘l’oro verde di Puglia’. È l’olio extravergine d’oliva, patrimonio di questi luoghi dove la natura offre i suoi prodotti migliori. Gusto e tradizioni si fondono in un percorso emozionale organizzato dal Gal Terre del Primitivo, con il sostegno del programma regionale “InPuglia 365”. Sabato 16 e domenica 17 marzo imperdibili iniziative tra Sava, Avetrana e Torre Santa Susanna durante le quali sarà possibile passeggiare tra ulivi secolari, andare in bicicletta o…

Sversamento illecito di liquami tra Sava, Torricella, Lizzano e Fragagnano: quattro denunciati con questa accusa

Sequestrati quattro automezzi

Nelle campagne fra i territori di Sava, Torricella, Lizzano e Fragagnano avveniva lo sversamento illecito. Ciò stando all’accusa. I carabinieri della stazione di Torricella hanno dato luogo al sequestro preventivo di quattro camion impiegati come autospurgo. L’attività illecita, secondo la contestazione, era costituita dallo sversare i liquami, prettamente di civili abitazioni, nei terreni. Quattro denunciati.…

Turi: incidente, morto 40enne. Cerignola-Candela: incidente in autostrada, morta settantaseienne

Sinistri fra la notte e l'alba

Circumvallazione di Turi: nella notte un’auto è finita fuori strada. Un ragazzo che era a bordo è stato sbalzato fuori dall’abitacolo. È ricoverato al policlinico di Bari. Il 40enne conducente della vettura coinvolta nel sinistro è morto. Cause da dettagliare. Autostrada A16: zona del casello di Cerignola Ovest verso Candela, auto finita contro il guard-rail. Accaduto all’alba per cause da dettagliare. Morta la 76enne Ada Maria Carmela Rossetti, di Sava. Era a bordo della Volkswagen Polo con un 53enne rimasto…


Sava: donna perseguitata, divieto di avvicinamento per un 53enne

Accusa: da mesi pedinamenti, regali e lunghe permanenze sul luogo di lavoro

Di seguito il comunicato: I Carabinieri di Sava hanno eseguito, nei confronti di un 53enne del posto, un’ordinanza applicativa della misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa, emessa dal GIP del Tribunale di Taranto, su richiesta del PM della Procura della Repubblica di Taranto. L’uomo, a partire dall’autunno 2017, avrebbe messo in atto una serie di condotte persecutorie nei confronti di una giovane donna del posto, consistenti in pedinamenti, lunghe permanenze presso il luogo di…

Cavalieri templari di Taranto: proseguono le iniziative della commenda “Nostra Signora di Costantinopoli”

Domenica si è svolta una cerimonia a Sava

Di seguito il comunicato: Attività culturali, come la recente visita al castello federiciano di Rocca Imperiale, iniziative di solidarietà, promozione sociale, partecipazione a eventi a carattere religioso, si presenta molto intensa l’attività dei Cavalieri Templari di Taranto, riuniti nella Commenda “Nostra Signora di Costantinopoli”, guidata dal Commendatore Gennaro Forconi, Balivo di Puglia. Domenica 24, su invito della Precettoria di Sava, condotta dal precettore Tonino Maggi, un’ampia delegazione ha preso parte alla solenne cerimonia in onore del Santo Patrono di Sava,…

Operazione antidroga tra Sava, Torricella e Fragagnano: otto arresti

Due di loro in carcere. In azione i carabinieri della Compagnia di Martina Franca

Operazione antidroga nelle scorse ore, in provincia di Taranto. Per detenzione al fine di spaccio di stupefacenti, otto arrestati (fra cui due finiti in carcere) dai carabinieri della Compagnia di Martina Franca, tra Sava, Fragagnano e Torricella. (foto: Francesco Manfuso)…


Auto rubate a Martina Franca, Putignano, Sava, Taranto e nel brindisino: ritrovate

Carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: A Fasano, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno rinvenuto: – di iniziativa, il 1° gennaio 2018, un’autovettura Fiat 500L, oggetto di furto, denunciato il 30 dicembre 2017 presso la Stazione CC di Martina Franca (TA); – di iniziativa, il 3 gennaio 2018, un’autovettura Fiat 500L, oggetto di furto, denunciato il 3 gennaio 2018 presso la Stazione CC di Cisternino; – su segnalazione del servizio di localizzazione, il 4…

Sava: oggi i funerali delle tre vittime di Raffaele Pesare. Lutto cittadino

In chiesa madre le esequie di padre, sorella e cognato del carabiniere ancora ricoverato e piantonato nel policlinico di Bari

Alle nove, l’inizio del funerale in chiesa madre di Sava. Otto giorni fa, Raffaele Pesare, carabiniere in servizio a Manduria, uccise a colpi di pistola il padre, la sorella e il cognato. Motivo: il 53enne ha detto, in sede di interrogatorio, che era stato isolato dai suoi familiari e di essere preso in giro. I proventi della gestione di un uliveto, stando a ricostruzioni, motivo scatenante dell’ira tale da portare al pluriomicidio. Seguito da un tentato suicidio, per il quale…

Sava: Raffaele Pesare ha ucciso padre, sorella e cognato per la gestione di un terreno agricolo?

Strage familiare, questa l'ipotesi dell'accaduto: motivi economici. Il carabiniere 53enne, che ha provato a spararsi, è stato colto da infarto: è in gravi condizioni. Un bambino di dieci anni è rimasto senza genitori

Motivi economici alla base della strage. Un litigio che Raffaele Pesare, 53enne appuntato dei carabinieri in servizio a Manduria, ha fatto terminare uccidendo suo padre Damiano (un anziano sulla sedia a rotelle), sua sorella Nella e suo cognato Salvatore Bisci. Proprio in casa del cognato imprenditore agricolo. I quali erano i genitori di un bambino di dieci anni, a scuola al momento della strage, intorno a mezzogiorno. Sava, via Giulio Cesare, non lontano dal municipio: i carabinieri hanno trovato il…


Sava: uccide sorella, padre e cognato. Poi si spara

Raffaele Pesare, carabiniere 53enne, in gravi condizioni

Strage familiare in Puglia. Un carabiniere ha sparato, uccidendoli, a tre congiunti: padre, la sorella Nella e il cognato Salvatore Bisci. Poi ha rivolto la pistola contro di sé. Ora è in gravi condizioni, comunque non in pericolo di vita secondo ricostruzioni. L’appuntato 53enne Raffaele Pesare era in servizio, a Manduria, poi è rientrato a casa (via Giulio Cesare, nei pressi del Comune) ed è avvenuta la strage. Probabile origine, questioni patrimoniali: nello specifico, la gestione di un terreno agricolo.…

Il 63enne alla slot-machine era stato distratto: così ha sparato al figlio del senatore di Francavilla Fontana

La ricostruzione fatta da Iurlaro, di una vicenda ai limiti dell'incredibile. Arrestato il commerciante di Sava

Il ferito ieri è il figlio 33enne del senatore Pietro Iurlaro. Il quale descrive la versione dell’accaduto. Il figlio, in territorio di Sava, era in macchina con un collaboratore. Auto affiancata da un’altra vettura e costretta a fermarsi. Richieste spiegazioni, il conducente dell’altra macchina ha sparato, ferendo il 33enne poi ricoverato e sottoposto a intervento chirurgico. Il feritore ha agito, stando al racconto del padre del ferito, perché era impegnato alla slot-machine, nel locale annesso a un distributore di servizio,…

Sava: arrestato commerciante 63enne. Accusa, ha sparato al rivale 33enne

Al culmine di una lite per futili motivi. In ospedale il figlio di un senatore

il ferito è il figlio del senatore Pietro Iurlaro. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Sava, con il personale del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Manduria, hanno tratto in arresto in flagranza di reato un commerciante 63enne di Sava, per il reato di porto abusivo di arma da fuoco, esplosione di colpi di arma da fuoco e tentato omicidio, in danno di un 33enne originario di Francavilla Fontana (BR). Questa mattina, in agro…


Marina di Lizzano, cambia una lampada e rimane folgorato. Morto il 58enne Fernando Prudenzano di Sava

Presenti moglie e figlia, soccorsi vani

Cambiava la lampada al neon e, mentre montava quella nuova, è rimasto folgorato. Nulla da fare per Fernando Prudenzano, 58enne di Sava. La disgrazia è avvenuta in presenza di moglie e figlia dell’uomo le quali, chiesti disperaramente soccorsi, hanno solo potuto constatare che il loro familiare era morto. Accaduto nell’abitazione di famiglia, a Marina di Lizzano, ieri sera.…

Sava: minacce di morte all’ex convivente, arrestato 44enne

La donna temeva per la sua incolumità e quella dei figli

La convivenza era iniziata undici anni fa. La coppia aveva avuto anche due figli. Poi gli atteggiamenti fi lui, secondo la denuncia della donna, erano divenuti progressivamente più violenti. Tanto da indurre lei a scappare e andare, con i figli, a vivere in un’altra casa. Le violenze e le minacce non si erano però fermate e, stando all’accusa, il 44enne di Sava è inequivocabilmente l’autore di minacce di morte, di cui esistono file audio. Nella chat, l’uomo parlava anche del…


Furti nei vigneti in provincia di Taranto, “chiediamo un incontro urgente al prefetto”

Coldiretti: Fragagnano, Lizzano, Manduria, San Marzano di San Giuseppe e Sava, vengono rubate fino a cinquemila barbatelle per ettaro

Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: “Chiediamo un incontro urgente al Prefetto di Taranto – denuncia Alfonso Cavallo, Presidente di Coldiretti Taranto – perché sono all’ordine del giorno i furti di barbatelle nei vigneti a Fragagnano, Lizzano, San Marzano, Sava e Manduria. Al valore di 2 euro a pianta va aggiunto il costo della manodopera, considerato che in 1 ettaro di vigneto ci sono fino a 5mila piante, possiamo ben immaginare il danno arrecato alle imprese viticole dell’area…