Taras
16 ottobre 2018
Fasano: incidente sulla strada statale 379, un morto

In territorio di Torre Canne

16 ottobre 2018
Settantacinque anni fa la deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma: una vergogna da non dimenticare

Il 16 ottobre 1943 l'orribile giornata di storia italiana

Archivio

Caso Cucchi: minacce di morte all’avvocato del carabiniere brindisino

Eugenio Pini difende Francesco Tedesco la cui deposizione ha dato la svolta smascherando l'omertà

Telefonata ad Eugenio Pini, ieri. L’interlocutore, con inflessione siciliana,gli ha prospettato che avrebbe fatto (Pini) la stessa fine del giudice Rosario Livatino. Eugenio Pini è l’avvocato del carabiniere brindisino Francesco Tedesco che con.la sua deposizione ha parlato del pestaggio mortale di Stefano Cucchi e ha tolto il velo di omertà che caratterizzava la vicenda giudiziaria.…


Martina Franca: accusa, scarico illecito di quattro milioni di litri di reflui. Sequestrato il depuratore di un caseificio

Carabinieri forestali

Di seguito il comunicato dei carabinieri forestali: I Carabinieri Forestali di Martina Franca unitamente ai militari del Nucleo Investigativo di Polizia Ambientale Agroalimentare e Forestale Carabinieri di Taranto, hanno eseguito un Decreto di Sequestro Preventivo, su delega del Tribunale di Taranto, di un depuratore aziendale privo di Autorizzazione Unica Ambientale. Il provvedimento è stato emesso a seguito di indagini avviate nei mesi scorsi dagli stessi reparti e scaturite da un controllo espletato presso un caseificio sito nell’agro martinese. I militari…

Foggia: aggredita dottoressa del 118 mentre presta soccorso

Intervenuta per un incidente stradale si è ritrovata picchiata e con gli occhiali rotti

Con il resto del personale del 118 è andata a effettuare l’intervento di soccorso. Per un incidente stradale, a Foggia. È andata a finire con la dottoressa picchiata da alcune persone presenti sul luogo del sinistro, intenti a prendersela con chi era lì per curare i coinvolti. La dottoressa si è ritrovata con contusioni e occhiali rotti a causa dell’aggressione per la quale formalizza la denuncia.…


Gasdotto Tap, il governo prende un giorno di tempo. Ma fermare tutto costerebbe troppo

Lezzi, abbiamo le mani legate. Ieri sera il vertice fra Conte, i ministri, parlamentari e consiglieri regionali M5S e il sindaco di Melendugno. Manifestanti a Brindisi, ai deputati e senatori grillini: dimettetevi

Al vertice con Conte, i ministri Lezzi (Sud) e Costa (Ambiente). Vari parlamentari pugliesi del gruppo M5S e vari consiglieri regionali pugliesi grillini. Il sindaco di Melendugno. Emerge, dal confronto, che il ministro Costa darà entro 24-36 ore una valutazione approfondita. Ma il ministro Lezzi, dicendo al termine del confronto di ieri qualcosa che ha il senso di avere le mani legate, lascia intendere il presumibile esito. Bloccare il gasdotto Tap costerebbe troppo. A Brindisi è pronta a salpare la…

Comune di Taranto, indagine per falso e truffa nei confronti della staffista nell’ufficio stampa del sindaco

Contestazione della procura nei confronti di Doriana Imbimbo, dimessasi sei mesi fa. Anche due dipendenti dell'ente sono indagati. Chiesta la restituzione delle somme

Un sindacalista Ugl notò che, secondo lui, qualcosa non andava. La staffista, assunta per fare l’addetto stampa del sindaco con contratto a tempo determinato, aveva (secondo la contestazione) prodotto un titolo di studio in maniera falsa. E ora lei, Doriana Imbimbo, con i due funzionari del Comune di Taranto che hanno fatto il carteggio per l’assunzione, è indagata. Accuse a vario titolo: falso e truffa. Doriana Imbimbo si è dimessa sei mesi fa esatti, il 16 aprile scorso. Il Comune…


Primario licenziato per assenteismo dall’Asl Lecce

Secondo la contestazione, timbrava il cartellino poi andava a fare altro

Il 65enne dirigente dell’unità di radiologia di Campi Salentina è stato licenziato dall’Asl Lecce. Ne dà notizia il Quotidiano. Il medico, stando alla contestazione, timbrava il cartellino ma poi andava a fare altro, come ad esempio occuparsi del suo albergo a Porto Cesareo. I carabinieri hanno svolto indagini per appurare le condotte di Pierenzo Indirli, di Novoli. Condotte che, secondo l’azienda sanitaria locale, sono da licenziamento.…

I sindaci si mobilitano contro i tagli per le periferie. Anche pugliesi

Bloccati 1625 interventi, Palermo capofila della protesta. Domani la firma di un documento unitario

Di seguito il comunicato: Il blocco dei progetti colpisce municipi di ogni colore politico: a Livorno vanno in fumo 18 milioni e i nuovi alloggi popolari, Roma e Torino – guidate da sindaci M5Stelle – perdono 40 milioni a testa. Reggio Calabria, Catania, Messina (dove la città metropolitana contava di realizzare 44 interventi in 39 comuni), Napoli (soldi impegnati dal sindaco Luigi De Magistris per riqualificare il quartiere Scampia), Genova (dove si prevedevano ristrutturazioni di scuole e loro adeguamento antisismico,…

Statale 275 Maglie-Leuca, “irresponsabile e incredibile bagarre politica”

Intervento di Raffaele Fitto, "chi governa ha il dovere di fare chiarezza"

Di seguito un comunicato diffuso da Raffaele Fitto: In questi giorni sulla Statale 275 Maglie-Leuca assistiamo ancora una volta , come da anni, ad una irresponsabile ed incredibile bagarre politica che ha il solo effetto di rallentare ancora una volta lavori per un’arteria indispensabile per tutto il territorio. Sia da Presidente della Regione Puglia (2000-2005) e sia da Ministro agli Affari regionali( 2008-2011) ho seguito in prima persona la realizzazione di questa fondamentale infrastruttura e mi piace ricordarlo nel dettaglio…


Apulia film forum, visita alle grotte di Castellana

Settanta operatori da tutto il mondo, l'entusiasmo per una potenziale straordinaria location

Di seguito un comunicato diffuso dai Comune di Castellana Grotte: Una full immersion nel patrimonio naturalistico, culturale ed architettonico di Castellana Grotte. Settanta operatori cinematografici venuti da tutto il mondo in occasione dell’Apulia Film Forum hanno visitato lo scorso 13 ottobre le Grotte di Castellana ed il nostro centro storico al fine di proporlo come set per film e fiction. Il forum, dedicato all’incontro e alla creazione di partnership tra gli operatori del settore audiovisivo affinché sviluppino buone sinergie per…


Settantacinque anni fa la deportazione degli ebrei dal ghetto di Roma: una vergogna da non dimenticare

Il 16 ottobre 1943 l'orribile giornata di storia italiana

Furono deportati in 1259, con l’azione nazifascista. Il 16 ottobre 1943 venne sgomberato il ghetto di Roma, un inqualificabile rastrellamento di ebrei. Sono passati 75 anni e quella vergognosissima e terribile pagina della storia italiana, oggi, va ricordata perché rimanga impresso nella memoria di tutti, ciò che il razzismo e il fascismo, in questo Paese, hanno combinato. E che non devono combinare mai più. (foto: tratta da elisabettavillaggio.altervista.org)…

Manfredonia: incidente, morte madre e figlia di due mesi. Cinque feriti

Scontro fra due auto

In periferia di Manfredonia, sulla strada provinciale per San Giovanni Rotondo, l’incidente mortale. Nel tardo pomeriggio lo scontro. Impatto fra una Golf con a bordo sei persone e una Fiat con un solo occupante. Morte una giovane donna e sua figlia di due mesi, feriti l’altro figlio di sei anni e il padre, ovvero il marito della deceduta. Famiglia con origine dell’est europeo, stando a prime ricostruzioni. Cinque complessivamente i feriti. Cause da dettagliare.…

Ilva: al via gli esodi volontari. Incentivo di centomila euro lordi

Si ipotizzano circa 1500 intenzionati ad andare via

I primi hanno firmato oggi. Sono circa trecento quelli che hanno già dato la disponibilità a lasciare, su base volontaria, l’Ilva. Centomila euro lordi (circa 77mila netti) per andare via. Tale incentivo varrà fino a fine anno. Per i tre mesi successivi, incentivo a scalare e così via. La stima è quella di circa 1500 lavoratori che lasceranno l’Ilva volontariamente.…


Annullata la bolletta Aqp da 16mila euro a un pensionato pugliese

In Appello a Bari riconosciute le ragioni dell'anziano di Gagliano del Capo. Vicenda che andava avanti da otto anni

La bolletta dell’acqua. Salata. Salatissima. Sedicimila euro. L’anziano di Gagliano del Capo, quando se la vide recapitare otto anni orsono, fu bravo a non accusare svenimenti o simili. Poi è stato bravo a resistere in giudizio nei confronti di Acquedotto pugliese. In primo grado bene per il pensionato salentino che ora ha avuto la meglio anche in Appello, a Bari. Respinto il ricorso, annullata la bolletta. Ragionamento dei giudici: Aqp provvide a sostituire il contatore all’insaputa dell’utente che quindi è…


Gasdotto Tap: vertice fra Conte, esponenti M5S (parlamentari e consiglieri regionali) e sindaco di Melendugno

Partita da Brindisi la nave che sarà utilizzata per realizzare un palancato al largo di San Foca

Parlamentari e consiglieri regionali del Movimento Cinque Stelle a colloquio con il premier Giuseppe Conte nel pomeriggio di oggi sul tema Tap. L’incontro si svolgerà a Palazzo Chigi al termine della riunione del Consiglio dei Ministri e, probabilmente, metterà in chiaro in maniera definitiva la posizione del Governo sull’opera. Finora, infatti, il M5s che in campagna elettorale si è schierato con il fronte dei contrari, ha sempre ribadito la necessità di trovare un punto d’incontro con la Lega. Il premier…