24 febbraio 2018
Femminicidio-suicidio, coppia salentina a Zurigo

Danilo Nuzzo, 38enne originario di Supersano, ha ucciso Irene Rizzo, 35enne di Ruffano. Poi si è tolto la vita

24 febbraio 2018
Martina Franca-Brindisi, le squadre ritirate dal campionato. Sciolto il vincolo per i giocatori. Squalificati i legali rappresentanti

Durissimo provvedimento del giudice sportivo dopo la partita a perdere fra Valle d'Itria basket ed Aurora, torneo under 18 maschile. Gara omologata con il risultato di 0-0 e sconfitta a tavolino per entrambe

Politica

Elezioni politiche 2018: collegio Cerignola, il candidato M5S condannato in passato. Lui nega

Antonio Tasso apertamente accusato dal suo avversario Michele Bordo. Il caso: cd e Playstation taroccati

“Duplicato abusivamente o riprodotto a fini di lucro 308 Cd per videogiochi e 57 Cd musicali”. E venduti senza i contrassegni Siae. Lui, scrive su facebook, non è stato condannato per questa cosa. Dice anche di avere esibito il certificato…

Elezioni politiche 2018: il candidato M5S, “essere paragonato alla Boschi mi fa sorridere”

Gianpaolo Cassese, figlio di imputato per il crac della banca valle d'Itria, rifiuta parallelismi con il ministro. "Una non notizia che non mi riguarda"

Ci chiede una replica,Gianpaolo Cassese, candidato alla Camera del movimento 5 stelle. Di seguito: Essere paragonato alla Boschi mi fa sorridere. Io non sono un ministro che avrebbe utilizzato il proprio ruolo istituzionale per provare a favorire gli interessi familiari…

Elezioni politiche 2018, banche: M5S, un candidato in Puglia è nelle stesse condizioni della Boschi

Gianpaolo Cassese, in lizza nel collegio di Martina Franca, figlio di un imputato per il crac della banca Valle d'Itria. I grillini e la loro battaglia in parlamento nei confronti del ministro figlia di indagato per il caso Banca Etruria. Potenza: candidato per riciclaggio il presidente della squadra di calcio, candidato M5S

Aldo Cassese (nato a Villa Castelli il 6 dicembre 1941) è fra i 16 imputati, gravati di richieste di rinvio a giudizio, nel processo per il crac della banca Valle d’Itria e Magna Grecia. Udienza preliminare il 24 aprile. Suo…

Lecce: dopo la sentenza del Consiglio di Stato il rebus-scioglimento del consiglio comunale

Altamura: si è dimesso il sindaco, ormai certe le elezioni amministrative anticipate

Carlo Salvemini (a sinistra nella foto) al prefetto di Lecce ha chiesto di eseguire immediatamente la sentenza del Consiglio di Stato. Ovvero, di dare luogo all’anatra zoppa, con la maggioranza del consiglio comunale appannaggio di una coalizione (centrodestra) e con…

Convegno sulla Magna Grecia e Taranto fra le vie francigene o non garantisco fedeltà alla maggioranza. Lo dice Gianni Liviano, consigliere regionale pugliese

L'appartenenza al territorio viene prima

O la Regione Puglia finanzia il convegno sulla Magna Grecia e inserisce Taranto tra le vie francigene o non garantisco fedeltà alla maggioranza. Parole di Gianni Liviano, consigliere regionale. L’appartenenza al territorio viene prima della maggioranza, dice.…

Lecce: il sindaco, senza numeri mi dimetto. Deciderà il centrodestra

Carlo Salvemini alle prese con l'anatra zoppa dopo la sentenza del Consiglio di Stato che lo priva della maggioranza

La sentenza non mette in discussione il nostro successo ma il principio di governabilità. Chiederemo un voto alla luce del solo sul bilancio di previsione: deciderà il centrodestra se chiudere questa esperienza. Lo ha detto Carlo Salvemini (a sinistra nella…

Comune di Lecce, maggioranza consiliare al centrodestra: sentenza del Consiglio di Stato

Ora il sindaco guida una coalizione minoritaria: anatra zoppa

Respinto il ricorso. Il Consiglio di Stato conferma la sentenza del tribunale amministrativo regionale regionale e assegna, così, la maggioranza consiliare al centrodestra. Invece, nell’immediato dopo-elezioni dello scorso giugno, l’ufficio elettorale aveva attribuito il premio di maggioranza alla coalizione di…

Caso rimborsi M5S, coinvolti altri pugliesi

Cariello espulso, Scagliusi candidato alla Camera dice di avere già restituito. E scoppia un'altra vicenda: De Falco denunciato, la moglie lo accusa di avere aggredito lei e la figlia

Rimborsopoli, è stata ribattezzata. L’inchiesta del programma tv Le Iene non si ferma, a proposito dei rimborsi fintamente versati da non pochi esponenti del movimento 5 stelle. Fra i quali ne spuntano anche altri due pugliesi, il bitontino Cariello non…

Elezioni politiche 2018: di Martina Franca una candidata nella circoscrizione estero

La 34enne Cosima Zingariello, cooperante internazionale, vive a Londra e si occupa del Mediterraneo e della crisi di migranti

Da italiannetwork.it: Cosima (Mina) Zingariello è candidata alla Camera dei Deputati nella lista del Partito Democratico, circoscrizione estero. Nata in Puglia a Martina Franca, 34 anni, cresciuta a San Benedetto Po (Mn), Zingariello lavora da 10 anni come cooperante…

Elezioni politiche 2018: par condicio, a Ceglie Messapica chiesto l’intervento dell’Autorità

Secondo un candidato, l'amministrazione comunale favorisce un altro candidato e attuale amministratore locale

Il candidato chiamato in.causa, ovviamente, ha diritto di replica. Alle stesse condizioni. Di seguito un comunicato diffuso dal deputato Nicola Ciracì: Ho appena inviato all’AGCOM (Autorità per le garanzie nelle Comunicazioni) e al CORECOM (Comitato regionale per le comunicazioni Regione…

Elezioni politiche 2018: rimborsi ma solo a chiacchiere? M5S nella bufera per una decina di parlamentari. Si autosospende il leccese Buccarella

La giornataccia (non la prima di questa campagna elettorale) del movimento guidato da Di Maio si arricchisce anche del candidato massone

“Mi considero autosospeso dal M5s per tutelare anche la mia serenità personale e familiare”. Dopo il servizio della trasmissione Le Iene, il senatore uscente e candidato Maurizio Buccarella, di Lecce, si autosospende. Nel mirino di quel servizio anche Barbara Lezzi,…