CONFASI
20 febbraio 2019
Taranto: incendio nella notte, distrutta auto

Via Nitti

Comunicati

Palagiano: arrestato 65enne. Accusa, violentata adolescente

Sequestrate anche armi

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Massafra (Ta) hanno tratto in arresto un 65enne di Palagiano (Ta) con l’accusa di stalking e violenza sessuale nei confronti di una minorenne del posto. Le indagini, avviate verso la fine di gennaio u.s., a seguito della denuncia della vittima, hanno fatto emergere un quadro indiziario, apparso subito grave, ed hanno permesso di ricostruire rapidamente la vicenda, appurando che l’uomo, sin dall’estate del 2018, abusando della condizione di…

“Passi d’amore-La disabilità”, cameo di Rossella Brescia nel cortometraggio. Beneficenza per venti carrozzine

Donazioni agli ospedali di Taranto. Prima proiezione del film all'Orfeo VIDEO TRAILER

Di seguito il comunicato: Con il film “Passi d’amore”, 20 carrozzine e deambulatori al reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’ Ospedale “SS. Annunziata” e a quello di Geriatria dell’Ospedale “Giuseppe Moscati” di Taranto. Il cortometraggio “Passi d’amore” ha la regia di Fabio Matacchiera e vede la partecipazione straordinaria della famosa artista Rossella Brescia. Come già riferito, in precedenza, la tematica trattata è quella relativa alla disabilità. E’ la storia di Alice, interpretata da Fabiana Laneve, e del suo riscatto, esempio…


Bari: furto al centro di neuropsichiatria infantile

Il vergognoso "ennesimo" accadimento denunciato da Irma Melini

Vandalismo e furto. Rubati computer. In cui sono contenuti dati sensibili dei bambini. Scrive Irma Melini, consigliera comunale di Bari: Ennesimo furto e atto vandalico al Centro di neuropsichiatria infantile regionale. Vergognatevi per questo scempio. Adesso tocca alle istituzioni mettere in sicurezza la struttura, che si occupa dei nostri bambini. Mi aspetto da ASL e Comune una presa di coscienza e un immediato intervento per ripristinare l’assistenza ai bambini.…

Taranto: elettronica e telefonia, sequestro di beni per un milione e mezzo di euro a due aziende

Guardia di finanza

Non sono citate, specificamente, le aziende. Lo riteniamo un errore nella comunicazione. Di seguito il comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Militari del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Taranto hanno eseguito un decreto di sequestro preventivo “per equivalente” – ex art. 321 c.p.p.-, di beni mobili, immobili e disponibilità finanziarie per un totale di 1 milione e 500 mila euro, nei confronti dei titolari di due imprese di Taranto operanti nel settore dell’elettronica e della telefonia. Il provvedimento, emesso…

Casarano: “scelte della base pilotate”, lascia il movimento 5 stelle

Enrico Giuranno si è anche dimesso dal consiglio comunale (era l'unico M5S). L'uso della piattaforma Rousseau per il caso Diciotti produce i suoi effetti

Prima aveva scritto così: Io a questo quesito (scontato e offensivo) voterò NO! Se il sig. Salvini vuole dare dimostrazioni di forza e “celodurismo” politico, lo faccia assumendosene tutte le responsabilità! Altrimenti è un quacquaraquà. Lui, chi lo vota e chi lo protegge con quesiti farlocchi! Poi, scrive Enrico Giuranno: Sono entrato nel Movimento dopo una esperienza prolungata di volontariato missionario all’estero e l’ho vissuto come un ideale proseguimento di quell’impegno. Mi sono innamorato di un metodo, di poche regole…


Sventata la rapina di Gallipoli, per Richard dopo il lavoro anche il premio della Regione Puglia

Sabato, elemosinante davanti al supermercato, bloccò il ladro. Emiliano gli ha conferito una targa

Richard come ogni giorno stava facendo l’elemosina davanti al supermercato. Sabato ha bloccato un ladro che aveva rubato circa cinquecento euro. Il titolare del supermercato ha assunto il 33enne nigeriano. Per il quale c’è anche il riconoscimento della Regione Puglia. Tweet di Michele Emiliano: Lui è Richard Iyere,nigeriano: 3 giorni fa a Gallipoli con grande coraggio e senza esitare ha bloccato un rapinatore che aveva minacciato impiegati e clienti di un supermercato rubando l’incasso. Il proprietario, Mauro, lo ha assunto.…

Simonetta Dellomonaco nuova presidente di Apulia film commission

Brindisina, già consulente del Teatro pubblico pugliese

Di Antonio Silvestri, Apulia cinema: Simonetta Dellomonaco è il nuovo presidente di Apulia Film Commission. Giovane Architetta di Brindisi, già consulente del Teatro Pubblico Pugliese e consigliera uscente della Fondazione. Nel consiglio d’amministrazione rientra per la terza volta consecutiva Giandomenico Vaccari (per consentirlo è stato modificato lo statuto). Il consiglio si completa con Aldo Brandirali (di Lecce) e Marta Proietti.La nomina del Presidente e dei membri del rinnovato Consiglio d’Amministrazione di Apulia Film Commission è stata formalizzata oggi, al termine…


Leonardo, l’attenzione del governo deve riguardare anche lo stabilimento di Grottaglie

Fim Cisl

Di seguito il comunicato: «Leonardo ha bisogno di reali investimenti in tutti i siti». È l’appello del segretario generale della Fim Cisl Taranto Brindisi, Michele Tamburrano, alla luce degli ultimi investimenti annunciati in Campania e che vedrebbero ristagnare la situazione nel territorio ionico. «Per quanto concerne la divisione Aerostrutture, e in particolare il sito di Grottaglie – spiega Tamburrano – abbiamo assistito, fin qui, a grandi sforzi da parte dei lavoratori e dell’azienda, finalizzati al raggiungimento di efficacia, efficienza, alla…

Taranto, mar Piccolo: “cronistoria di un degrado”

Oggi conferenza al MarTa

Di seguito la comunicazione del museo archeologico nazionale di Taranto: Conferenza dal titolo “Il sistema ambientale del Mar Piccolo di Taranto: cronistoria di un degrado”, a cura del Prof. Angelo Tursi (Dipartimento di biologia, Università degli Studi di Bari), che si terrà il giorno 20 febbraio p.v. alle ore 18:00 presso la Sala multimediale del Museo Archeologico Nazionale di Taranto, nell’ambito dei “Mercoledì del MArTA”. Si tratta del terzo e ultimo incontro di un ciclo sul tema “Il paesaggio dell’uomo:…

Palagianello: tentato omicidio a coltellate del lavoratore che voleva essere pagato, arrestato presunto caporale

Dai carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri della Stazione di Palagianello (TA) e del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Castellaneta (TA), a conclusione di una rapida attività d’indagine,  hanno rintracciato e sottoposto a fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Taranto, KOKU Philip, 40enne originario del Sudan, censurato e residente in di Bernalda (MT), ritenuto responsabile di tentato omicidio, intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro. L’uomo, dedito all’attività di…


Per scuole e strade in Puglia “poche e da spendere in fretta” le somme stanziate: trenta milioni di euro

Costruttori, allarme lanciato in merito ai finanziamenti governativi a Comuni ed amministrazioni provinciali

Di seguito un comunicato diffuso da Ance Puglia: «Poche e da spendere in fretta le risorse messe a disposizione dal Ministero dell’Interno per la manutenzione di scuole e strade comunali e provinciali della Puglia. Al danno dell’esiguità dei fondi, non si aggiunga la beffa di doverli restituire perché non si riescono a spendere nei tempi previsti». È questo l’allarme lanciato dal vicepresidente nazionale dei Giovani imprenditori di ANCE oltre che presidente del Gruppo Giovani Puglia Luigi De Santis, a un…

Taranto: assunzioni ex Ilva e presunte disparità, prima udienza

Denuncia Usb. Con i lavoratori presenti in tribunale Emiliano e Borraccino. Arcelor Mittal: agito in condivisione

Di seguito un comunicato diffuso da Cosimo Borraccino, assessore regionale della Puglia: Questa mattina, assieme al Presidente Michele Emiliano, siamo stati dinnanzi al Tribunale del Lavoro di Taranto per manifestare la nostra vicinanza, la nostra solidarietà e il nostro sostegno ai lavoratori ex Ilva che hanno promosso un’azione giudiziaria nei confronti di Arcelor Mittal e dell’amministrazione straordinaria del siderurgico, affinchè venga accertato il comportamento anti sindacale che sarebbe stato assunto nei confronti della sigla sindacale USB, nell’ambito del procedimento che…

Un sindacato di polizia contro il commissario Montalbano

Indignati per Catarella

Di seguito un comunicato diffuso dal sindacato di polizia LeS: “Contestare uno scrittore come Camilleri e la fiction televisiva di notevole successo come il Commissario Montalbano non è da tutti ma il nostro sindacato vuole spezzare l’incantesimo e gridare ‘il re è nudo!’, come nella fiaba di Andersen”, così esordisce Elvio Vulcano, coordinatore nazionale per la stampa e per le comunicazioni del sindacato di polizia LeS (Libertà e Sicurezza Polizia di Stato), che ha poi proseguito: “premetto che personalmente non…


Nuovi collegamenti Ryanair da Bari e Brindisi con Roma e Milano

Voli da aprile

Di seguito un comunicato diffuso da Aeroporti di Puglia: Aeroporti di Puglia comunica che dal prossimo mese di aprile Ryanair opererà due nuove rotte da Milano Malpensa a Bari (sei volte a settimana) e Brindisi (tutti i giorni). I nuovi collegamenti fanno parte del programma estivo 2019 della compagnia irlandese. Il Presidente di Aeroporti di Puglia, Tiziano Onesti dichiara: “i nuovi collegamenti operati da Ryanair tra Milano Malpensa e gli aeroporti di Bari e Brindisi rafforzano ulteriormente l’offerta per la…

Confcommercio Taranto: imposta sulla pubblicità, Comuni pronti a far scattare gli aumenti?

Dopo l'entrata in vigore della legge

Di seguito un comunicato diffuso da Confcommercio Taranto: La legge 145 /2018 ha concesso la facoltà alle amministrazioni comunali di aumentare le tariffe dell’imposta sulla pubblicità. Dunque, una situazione che potrebbe indurre i comuni a voler esercitare tale facoltà portando gli aumenti fino al 50% per superfici che superano il metro quadro. Confcommercio, facendosi interprete della difficoltà economiche delle imprese, invita i comuni della provincia di Taranto a voler dare un concreto segnale di avvio di un percorso di confronto…

Bari: malata di cancro avvolta nella bandiera tricolore, il manifesto. “No a un regionalismo che divide”

La campagna nazionale dell'Ordine dei medici, "Italia non abbandonarci"

Da oggi a Bari affissi questi manifesti. Iniziativa dell’Ordine dei medici, nel capoluogo pugliese prende il via la campagna nazionale. Si protesta contro il regionalismo differenziato, l’autonomia che rischia di creare sanità di livello qualitativo diverso nelle diverse zone d’Italia. Una paziente oncologica avvolta nella bandiera tricolore, “Italia non abbandonarci”.…


Villa Castelli: “Ci interessa… ancora”

Settimana sociale, in corso da domenica

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: “Ci interessa … Ancora”, questo è il nome della Settimana Sociale 2019 organizzata e promossa dalla Società Cooperativa Sociale “L’Ala”, in collaborazione con la Parrocchia San Vincenzo De’ Paoli, dal 17 al 26 Febbraio presso il Comune di Villa Castelli , prov. di Brindisi. Numerosi saranno gli appuntamenti previsti, il cui obiettivo è sensibilizzare l’opinione pubblica su temi importanti di interesse comune, quali la Solidarietà, la Politica, l’ Integrazione, la Tutela dei Minori,…

Castellaneta: grande interesse per la mandorlicoltura

Oggi convegno

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Castellaneta: Grande interesse per la mandorlicoltura a Castellaneta. Nuovo incontro “per fare il punto” su produzione e commercializzazione La coltura del mandorlo ancora protagonista dell’agenda agricola ed economica di Castellaneta, con l’appuntamento “Facciamo il punto” in programma martedì 19 febbraio alle 18:30 nella Sala Consiliare del Municipio. L’incontro segue le proficue giornate tecniche dello scorso 31 gennaio e 1 febbraio, che hanno visto la partecipazione di oltre 200 interessati alle innovazioni della…

Matera calcio, ancora una penalizzazione. Cuneo-Pro Piacenza 20-0, emblema della pessima serie C di quest’anno

I lucani, esclusi dal campionato, sconterebbero la sanzione in caso di nuova iscrizione a un torneo Figc

La dichiarazione del presidente della Legapro, Ghirelli: Partiamo da un dato: non ci sarebbe stata questa giornata di vergogna se ci avessero dato ascolto, non doveva essere iscritta la società Pro Piacenza. Non aveva una valida fideiussione. Stiamo lavorando per le riforme, ma per evitare queste situazioni non c’era la necessità di riforme. Il caso Matera, il caso Pro Piacenza non ci sarebbero stati se, in sede di iscrizione di campionato, chi governava la Federazione in quel momento avesse fatto…