26 marzo 2017
Emanuele Morganti, venti anni: ammazzato di botte dal branco

Accaduto ad Alatri. Voleva difendere la fidanzata dalle molestie di un ubriaco, è morto in serata

Comunicati

Pertusillo: l’acqua che finisce in Puglia “non è contaminata da idrocarburi”, dice il ministro

Galletti nel question-time, interrogazione presentata dal deputato Matarrese

Di seguito un comunicato diffuso dal parlamentare Salv   «Ho portato all’attenzione del Governo la questione relativa al presunto inquinamento dell’invaso artificiale del Pertusillo, punto di approvvigionamento dell’acqua ad uso irriguo, potabile ed idroelettrico per le regioni Puglia e Basilicata.…

Migranti: in provincia di Taranto sono in numero tre volte superiore rispetto alla media regionale, obietta un parlamentare

Chiarelli: dei circa 13500 destinati alla Puglia, 1628 nel territorio ionico. Secondo un calcolo matematico dovrebbero essere circa 560. Rivedere i criteri

Di seguito un comunicato del parlamentare Gianfranco Chiarelli: In Puglia sono destinati circa 13.500 migranti di cui 1.628 nella provincia di Taranto. Un calcolo matematico:  3,5 migranti per ogni mille abitanti. Secondo questa proporzione nel capoluogo quindi dovrebbero restare circa…

Pertusillo, l’acqua che finisce in Puglia: “nuove analisi”, la richiesta dell’eurodeputato

Pedicini: "per dare tranquillità ai cittadini pugliesi, lucani e calabresi"

Di seguito un comunicato diffuso da Piernicola Pedicini, deputato al parlamento europeo: “Per dare tranquillità ai cittadini pugliesi, lucani e calabresi che utilizzano l’acqua dell’invaso del Pertusillo aggredito dalle estrazioni petrolifere, abbiamo inviato una lettera aperta all’Arpab, l’agenzia della Regione…

San Vito dei Normanni: sei colpi di pistola contro la porta di casa della madre di un pregiudicato, arrestato 38enne

Giuseppe Diamante, residente a Latiano, deve anche rispondere di detenzione e porto di armi clandestine

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: I Carabinieri del NOR della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno arrestato DIAMANTE Giuseppe, nato a Mesagne (Br) il classe 1979, ma residente a Latiano, censurato, poiché responsabile, in concorso, dei reati…