L'arca

vendesib

Tag: Triggiano

Triggiano: carabinieri indagano sul ritrovamento di un cadavere Avvenuto alcuni giorni fa in un fondo agricolo non lontano dal centro commerciale

carabinieri giulia nuova
Il corpo è quello di un uomo. Età stimata, 25-40 anni. Capelli castani, barba brizzolata. Il cadavere venne ritrovato il 2 giugno in un fondo agricolo in territorio di Triggiano, nei pressi del centro commerciale Bariblu. Indagano i carabinieri. Per risalire all’identità si fa anche riferimento a una piastrina ovale azzurra, che era sul corpo. Indica l’effettuazione di elettrocardiogramma.… Leggi tutto »

Bari: arrestato militare della Guardia di finanza Accusa: voleva una tangente da 37mila euro con i soldi da nascondere in un cesto di ciliegie, da consegnargli nella sua abitazione di Casamassima

finanza nuova
Enzo Cipolla, luogotenente della Guardia di finanza, è stato arrestato dai suoi colleghi. Il militare in servizio al Comando Gruppo Bari, secondo l’accusa, ha preteso una tangente da 37mila euro. Denaro che avrebbe dovuto dargli un imprenditore di Triggiano per evitare la prosecuzione di indagini a suo carico. Denaro da nascondere in.un cesto di ciliegie, tutto da recapitare a casa di Cipolla, a Casamassima. Prima tranche della tangente, duemila euro. L’imprenditore ha denunciato il militare che sabato è stato arrestato.… Leggi tutto »




Triggiano: imprenditore terrorizzato perché cedesse l’attività, due arrestati Il 54enne e il sessantenne devono rispondere di estorsione

carabinieri giulia nuova
Un uomo di 54 anni e un altro, sessantenne, sono stati arrestati dai carabinieri. Secondo l’accusa i due, nel corso del tempo, avevano creato un clima di terrore nei confronti di un imprenditore per indurlo a cedere la sua attività. I due sono accusati di estorsione.… Leggi tutto »




Casamassima e Triggiano: televendite di avorio, merce senza le prescritte certificazioni. Sequestri Carabinieri forestali

IMG 20180406 100528 copia
Già considerare l’avorio una merce, dopo che vengono ammazzati gli animali per questo commercio, suscita sdegno. Almeno qui. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri forestali: Blitz dei Carabinieri del Nucleo CITES di Bari presso le ditte che in Puglia producono televendite di antiquariato a livello nazionale. Le indagini effettuate hanno portato i militari ad approfondire sulla regolarità del commercio di manufatti in avorio e durante le verifiche effettuate hanno riscontrato presso due ditte, una di Casamassima e l’altra di… Leggi tutto »

taras

Triggiano: oggi la presentazione di #Johnny–Cruel Summer Romanzo dello scrittore barese Gabriele Del Buono. Libro e conversazione al Caffè d'Autore

copertina Johnny
Di seguito un comunicato degli organizzatori: Il 16 Marzo alle ore 18.30 presso il Caffè d’Autore di Triggiano (Via Giovanni Casalino 69), presentazione del romanzo #Johnny – Cruel Summer, opera del giovane autore barese Gabriele Del Buono. Il testo, pubblicato nelle scorse settimane dall’editore Primiceri, e che già sta riscuotendo successo tra il pubblico giovanile ma non solo, narra la storia di Johnny, giovane dj che si ritrova suo malgrado protagonista di un mistero, decidendo di risolverlo con i mezzi… Leggi tutto »

Triggiano: Girolamo Perrone, fatto uccidere il giorno dopo il matrimonio dalla suocera che dal falso incidente voleva i soldi dell’assicurazione Omicidio premeditato l'accusa per Anna Masciopinto, il fratellastro Vito D'Addabbo e il pregiudicato Rocco Michele Caringella, arrestati. Il 24enne morì ad ottobre 2016

123001773 2028987e 6db9 4ec0 816f 4a9c6474b12e
Il 5 ottobre 2016, undici di sera, una telefonata al 118: ho investito un uomo. Zona di campagna di Triggiano: investito Girolamo Perrone, 24 anni. Il giorno prima si era sposato. Dopo sei giorni di agonia morì. Al telefono, Rocco Michele Caringella, pregiudicato che ora è stato arrestato. Accusa, omicidio premeditato. Con lui, arrestati Vito D’Addabbo e la sorellastra di quest’ultimo, Anna Masciopinto suocera di Perrone. Secondo l’accusa, fu la donna a organizzare il falso incidente per intascare il premio… Leggi tutto »




Triggiano: gioielleria svaligiata nella notte, quarto caso in pochi giorni Il commerciante, appello: maggiori controlli

noinotizie
In due mesi, quattro furti o rapine a gioiellerie, a Triggiano. Nella notte, appunto, un furto, nel negozio che si trova nel centro storico. Il titolare, intervistato dal tgnorba, dice che non ce la farà a riaprire, sia per motivi economici sia proprio per energie personali, dato che è impossibile lavorare in condizioni del genere. La sua gioielleria è stata ripulita: apertura con la fiamma ossidrica per liberarsi della saracinesca, poi i ladri hanno svuotato la vetrina nonché le teche… Leggi tutto »

Triggiano: Laura Boldrini al “Cartesio” La presidentessa della Camera torna fra gli studenti del liceo pugliese per parlare di Europa, diritti, fake news e altro

IMG 20171110 191102
In prima fila per i diritti. Contro le campagne di odio. Per dare al ruolo istituzionale, la massima autorevolezza. Per ribadire il ruolo italiano in Europa. Per portare fra i ragazzi un tema sociale che è di primaria importanza, quello di sapere fronteggiare ed evitare il falso che viene loro propinato, a partire delle informazioni. Laura Boldrini, presidentessa della Camera, è impegnata in tutto ciò e in altro ancora. E ha dialogato, ancora una volta, con gli studenti, quelli del… Leggi tutto »

Triggiano, scontro al semaforo: morta 82enne. Arrestato 38enne barese per omicidio stradale Accaduto all'ingresso del paese. L'uomo, al test alcolemico, con valori oltre sette volte superiori al limite consentito

Ambulanza notte 1
Ha fatto inversione, al semaforo d’ingresso a Triggiano, il 38enne alla guida della Renault Clio. Impatto mortale. Una donna di 82 anni, Olga Ottolino, deceduta sul colpo. Ferito il marito. Gli anziani erano a bordo della Fiat Punto centrata dall’altra vettura. Il 38enne barese che a bordo dell’auto ha fatto inversione (nonostante la linea continua) è stato poi sottoposto a test alcolemico: limite 0,5 grammi/litro. L’uomo ha fatto registrare 3,6. Arrestato per omicidio stradale, per l’accaduto ieri sera.… Leggi tutto »

Bari: truffa da diciotto milioni di euro. Nove arrestati Titolari di imprese e un commercialista di Triggiano, accuse a vario titolo

finanza nuova
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Militari del Nucleo di Polizia Tributaria della Guardia di Finanza di Bari hanno eseguito l’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Bari, su richiesta di questa Procura della Repubblica, nei confronti di nove persone per i reati di associazione per delinquere finalizzata all’emissione di fatture per operazioni inesistenti, alla dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture per operazioni inesistenti, alla dichiarazione infedele e all’omessa dichiarazione ai fini… Leggi tutto »

Triggiano: don Valentino torna oggi a dire la messa Dopo l'intimidazione di dieci giorni fa

noinotizie
Dieci giorni fa, anzi di notte, subì un’intimidazione. Gli incendiarono la macchina, sotto casa. Dopo un periodo lontano da tutto, don Valentino Campanella torna oggi nella parrocchia di Triggiano a dire la messa. Ci sarà anche il sindaco, sicuramente fra tantissimi cittadini, in quella chiesa la cui parrocchia è sede locale dell’associazione Libera.… Leggi tutto »

Triggiano: gli bruciano la macchina, il prete non celebra più la messa Un anno fa toccò al predecessore. La parrocchia San Giuseppe Moscati è sede di Libera

noinotizie
Una settimana fa, sotto casa a Cellamare, gli bruciarono la macchina. Da allora don Valentino, partoco di San Giuseppe Moscati a Triggiano, non.dice la messa. L’arcivescovo ha inviato un vicario. Un anno fa a don Salvatore, predecessore di don Valentino, venne incendiata l’auto. Quella parrocchia è sede locale di Libera, associazione contro tutte le mafie.… Leggi tutto »

Violenze sessuali su una quattordicenne, arrestati 69enne di Bari e 45enne di Triggiano Secondo l'accusa, gli stupri si sono verificati di continuo per due anni

violenza
Per due anni, soggiogata completamente. Violentata sessualmente e psicologicamente. Anche con minacce di morte. Ora la ragazza ha sedici anni e, denunciando l’accaduto, ha fatto arrestare due uomini dai carabinieri. Il 69enne commerciante di Bari, e il 45enne contadino originario di Triggiano (non dettagliamo le loro identità, a tutela della riservatezza della minore) sono ai domiciliari, accusati degli stupri nei confronti della ragazzina vicina di casa. Secondo l’accusa, la stupravano in garage o in campagna, anche filmando le violenze e,… Leggi tutto »

Il sindaco di Martina Franca apre la vertenza del territorio con le ferrovie sud est Appena rieletto, Franco Ancona scrive ai colleghi di Taranto, Statte, Crispiano, Locorotondo, Alberobello, Putignano, Noci, Castellana Grotte, Conversano, Rutigliano, Noicattaro, Capurso e Triggiano: li invita a un incontro il 6 luglio per varare una proposta complessiva all'azienda in fase di piano industriale

tmp 5577 IMG 20170627 162204 1435201547
Giusto il tempo di indossare la fascia tricolore. Franco Ancona, nuovamente eletto sindaco di Martina Franca, apre di fatto la vertenza del territorio nei confronti delle ferrovie sud est. Salvata dal fallimento per il rotto della cuffia, l’azienda del trasporto è passata nel novero delle Ferrovie dello Stato, con prospettiva di cospicui investmenti al fine del rilancio. Senonché il piano industriale che a breve-medio termine andrà messo a punto, non può non tenere conto dei territori, è il ragionamento del… Leggi tutto »

Triggiano: Filomena, le sue foto finite in un sito di incontri hard Rubate da un profilo facebook, appaiono nella bacheca a luci rosse. C'è anche il numero di telefono. La quarantenne ha denunciato l'accaduto

tmp 5103 IMG 20170529 0714331478659208
La donna vive, da alcuni giorni, un incubo. La sua colpa: avere messo delle foto in internet, in un profilo facebook. Foto innocenti. Certamente, di nessuna “importanza” hard. Eppure, le immagini di Filomena Scotella, quarantenne di Triggiano, sono finite con tanto di numero di telefono cellulare, in una bacheca virtuale di incontri a luci rosse. La donna riceve telefonate di continuo, è una madre di famiglia e vuole innanzitutto che sia tutelata la sua onorabilità. Ha denunciato tutto alle forze… Leggi tutto »

Giovanni Falcone, Francesca Morvillo, Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro: 25 anni fa Il 23 maggio 1992 la strage mafiosa di Capaci. Oggi commemorazioni in tutta Italia e non solo. Il 19 giugno commemorazione all'assemblea dell'Onu. Altra strage: Manchester, 22 morti per esplosione dopo un concerto. Attentato terroristico

strage capaci
Rocco Dicillo era nativo di Triggiano; Antonio Montinaro di Calimera. Vito Schifani palermitano. La scorta, massacrata, insieme al magistrato antimafia Giovanni Falcone e alla moglie, pure lei giudice, Francesca Morvillo. Alle 17,58 di sabato 23 maggio 1992, mentre percorreva il tratto autostradale dall’aeroporto di Punta Raisi a Palermo, la macchina con a bordo Giovanni Falcone, venne fatta saltare in aria. O meglio, venne fatta saltare in aria proprio la strada, con un quantitativo enorme di esplosivo azionato da un telecomando.… Leggi tutto »

Morto il bimbo di due anni che aveva ingoiato un chewing-gum. Decesso al “Giovanni XXIII” di Bari Era ricoverato dal 27 dicembre, dopo l'accaduto in un centro commerciale di Triggiano

bari ospedale giovanni XXIII
Dopo quasi un mese in condizioni critiche è morto il bimbo di due anni. Aveva ingoiato fortuitamente un chewing-gum, mentre era in un centro commerciale di Triggiano assieme alla mamma. Soccorsi tempestivi, con il ricovero all’ospedale pediatrico “Giovanni XXIII” di Bari: purtroppo l’esito è stato sciagurato.              … Leggi tutto »

Bari, Barletta e Triggiano: assalti a sportelli bancomat Nella notte

IMG 20161210 075811
Ladri in azione nella notte con assalti a sportelli bancomat. Distrutto quello dell’Allianz Bank in viale Alcide de Gasperi a Bari, distrutto quello in corso Vittorio Emanuele, a Triggiano, banca popolare di Bari. Forse ha agito li stesso gruppi di malviventi, facendo saltare con esplosivo gli erogatori automatici di denaro. Bottino da quantificare. Un terzo episodio, da verificare peraltro, a Barletta.… Leggi tutto »

Bari: Jasmine Giordano, 17enne morta la notte del suo compleanno, sarebbe stata investita da un’auto Autopsia sul corpo della ragazza di Triggiano. Tre indagati per omicidio stradale

jasmine giordano
L’autopsia ha fatto emergere segni compatibili con quelli di pneumatici di una macchina. L’uomo che la guidava, ha affermato di avere sentito un rumore. Sarebbe stata dunque falciata da un’automobile, in tangenziale di Bari all’altezza dell’uscita 16, la 17enne Jasmine Giordano. La ragazza, alle undici e mezza di domenica sera, si trovava a bordo della moto del fidanzato, dalla quale è stata sbalzata sull’asfalto. Proprio il 22enne conducente della motocicletta, con un coetaneo alla guida di un’altra moto e il… Leggi tutto »

Bari: oggi l’autopsia sul corpo di Jasmine Giordano, 17enne morta la notte del suo compleanno in incidente. Oppure omicidio stradale La ragazza di Triggiano è deceduta dopo essere caduta dalla moto in tangenziale. Versioni discordanti sull'accaduto: la due ruote ha impennato o è stata una macchina a investire Jasmine?

jasmine giordano
Oggi l’autopsia sul corpo della ragazza. Jasmine Giordano è morta domenica, mezz’ora prima della mezzanotte fatidica del suo compleanno 17. Morta mentre stava andando a festeggiarlo, con una comitiva di amici, da Triggiano a Bari. Lei era a bordo di una moto e in tangenziale, all’altezza dello svincolo 16, dalla moto è stata sbalzata. Finita in terra, quasi tre quarti d’ora di massaggio cardiaco. Inutile. I carabinieri hanno ricostruito l’accaduto ma stando alle versioni palesemente espresse, qualcosa non quadra. Un… Leggi tutto »