Velga

Electronics Time

Tag: San Cataldo

Trenta bombe nel mare di San Cataldo Rinvenimento non lontano dalla costa della località salentina. Ordigni della seconda guerra mondiale

img archivio1153201912556
Non lontano dalla costa di San Cataldo, nel mare salentino, rinvenute trenta bombe risalenti verosimilmente alla seconda guerra mondiale. Ogni attività è stata bloccata da parte delle autorità da mercolediì per il recupero degli ordigni e la messa in sicurezza dell’area marina. (immagine home page: fonte leccesette.it)… Leggi tutto »

San Cataldo: “se non è possibile una nuova vita dello stabilimento si restituisca la spiaggia alla libera fruizione” Sportello dei diritti, esibizione delle frecce tricolori: "il palco delle autorità sulla porzione di spiaggia del lido esercito da anni abbandonato è un pugno nell'occhio"

tmp 6802 image resize.php2117332175
Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: Lo spettacolo delle Frecce Tricolori a San Cataldo, al netto delle inevitabili lamentele e disagi per i trasporti che riguardano ogni evento di questo tipo, è stato un successo di pubblico per le migliaia di spettatori che vi sono accorsi e che vi hanno assistito. Ma è stato macchiato da una circostanza che coloro che hanno avuto la fortuna di trovare posto nei pressi del palchetto delle autorità hanno senz’altro notato,… Leggi tutto »

Audi

Sequestro di mezza tonnellata di droga al largo di San Cataldo: due arrestati Salento, operazione della Guardia di finanza, i 28 sacchi contenenti di marijuana erano stati buttati in mare

droga san cataldo 1
Ventotto colli, per un totale di 506 chili di marijuana. La droga, nel mercato illegale, avrebbe fruttato cinque milioni di euro. Nel mare salentino, al largo di San Cataldo, il sequestro dopo un breve inseguimento. La droga è stata buttata in mare dai due scafisti albanesi di 48 e 30 anni, lo scafo è stato bloccato e i due sono stati arrestati dai militari della Guardia di finanza.  … Leggi tutto »




Al largo di San Cataldo il sequestro di otto quintali di droga, tre arrestati Operazione della Guardia di finanza nel mare salentino: la marijuana trovata a bordo dello scafo

tmp 3976 IMG 20170128 141420 133674965
Inseguimento in mare e ancora un considerevole sequestro di droga al largo della Puglia. Provenienza dei circa otto quintali di marijuana, secondo gli inquirenti, l’Albania. Proprio un albanese, con due brindisini (tutti arrestati) era a bordo dello scafo carico di droga e intercettato dai militari della Guardia di finanza al largo di San Cataldo.… Leggi tutto »

Taras

Salento: sequestro di mezza tonnellata di droga a San Cataldo. Arrestato presunto narcotrafficante Guardia di finanza: nella notte l'operazione originata da un avvistamento da parte dei militari del gruppo aeronavale di Taranto

leccedroga mezza tonnellata
Di seguito il comunicato della Guardia di finanza: NEL CORSO DELLA NOTTATA ODIERNA, LE FIAMME GIALLE DEL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE, UNITAMENTE A UNITA’ DEL SERVIZIO AEREO NAVALE, HANNO INFERTO A POCHI GIORNI DI DISTANZA DALL’ULTIMO INGENTE SEQUESTRO UN DURO COLPO AI NARCOTRAFFICANTI CHE NEGLI ULTIMI TEMPI STANNO OSANDO MAGGIORMENTE TENTANDO DI IMMETTERE SUL TERRITORIO NAZIONALE INGENTI QUANTITATIVI DI DROGA. IL TUTTO E’ INIZIATO NELLA NOTTE QUANDO UN ELICOTTERO DEL GRUPPO AERONAVALE DI TARANTO IN PERLUSTRAZIONE NEL CANALE D’OTRANTO HA… Leggi tutto »

San Cataldo: cade ultraleggero, due feriti. Sono di Brindisi Incidente aereo nel Salento. Ricoverati in codice rosso il 46enne Massimiliano Bottallo e il 69enne Oreste Adriani

aereo san cataldo
Dinamica e cause da chiarire, per l’incidente aereo di stamattina, Nei pressi di San Cataldo, al Lecce-Lepore, un aereo ultraleggero è caduto poco dopo il decollo. Si è schiantato al suolo in una zona di campagna. A bordo del velivolo, partito dal Fondone, due brindisini: Oreste Adriani, 69enne (nato a Roma) e il 46enne Massimiliano Bottallo. Sono il direttore e un consigliere dell’aeroclub di Brindisi. Feriti e trasportati in codice rosso all’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce. Sul posto le ambulanze… Leggi tutto »

Lecce: il canale della banchina fino a San Cataldo, “discarica a cielo aperto” Sportello dei diritti: pneumatici, amianto, plastica, ceramica e chi più ne ha più ne metta

image resize
Di seguito un comunicato diffuso da Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei diritti: Il canale della banchina è una vera e propria discarica a cielo aperto. A documentare il degrado ed i rischi per l’ambiente alcuni cittadini che ci hanno girato delle fotografie. Chi più ne ha più ne “scarichi”: tra pneumatici, amianto, plastica, ceramica, ecc…. Lo scempio ha inizio sul tratto di strada della provinciale Lecce-San Cataldo a ridosso del canale. Il tracciato dovrebbe essere controllato anche dalla Provincia… Leggi tutto »

Incidente sulla San Cataldo-San Foca: muore Antonio Tafuro, 22enne motociclista di San Pancrazio Salentino Sulla litoranea, all'altezza dell'incrocio per Acaya

antonio tafuro 1
Incidente stradale nel pomeriggio sulla San Cataldo-San Foca, litoranea adriatica: Antonio Tafuro, 22enne motociclista di San Pancracio Salentino, è morto. A bordo della sua moto, il giovane centauro, che era insieme a un gruppo di amici motociclisti, ha perso il controllo della Yamaha R6 ed è finito sbalzato sull’asfalto: il sinistro si è verificato all’altezza dell’incrocio per Acaya. Soccorso, Tafuro è stato ricoverato al “Vito Fazzi” di Lecce ma è deceduto pochi minuti dopo il ricovero. I carabinieri hanno informato… Leggi tutto »

Lecce-San Cataldo: famiglia in automobile speronata e rapinata da sei banditi armati In macchina anche un bambino

polizia via taranto
Padre, madre e figlio in macchina, sulla Lecce-San Cataldo. La vettura è stata speronata ed è stata costretta a fermarsi. Così si sono avvicinati i ladri, erano sei, e hanno imposto al capofamiglia di consegnare il denaro. Poi i ladri si sono allontanati a bordo di una Lancia Lybra e di una Fiat Punto. Indaga la polizia. Nella macchina della malcapitata famiglia, il figlio è un bambino molto piccolo.… Leggi tutto »

Lecce: giudice di pace, limite di velocità 90 chilometri orari se l’amministrazione accertatrice non prova che è più basso Sentenza per autovelox sulla Maglie-San Cataldo

sentenza
Di seguito un comunicato diffuso da Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei diritti: Sulle strade extraurbane secondarie, secondo il disposto dell’articolo 142 primo comma del Codice della Strada il limite di velocità è fissato a 90 km/h. E spetta al proprietario della strada dimostrare e documentare l’imposizione di un limite diverso. Se solo nel verbale è indicato un limite differente e nel giudizio di opposizione l’amministrazione accertatrice non fornisce alcuna prova di una velocità massima più bassa in quel tratto… Leggi tutto »

San Cataldo di Lecce: darsena, “beffa per i diportisti”. Pagano per tutto l’anno ma le barche non ci sono da sei mesi

ilfarocopyright
Di seguito un comunicato diffuso da Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei diritti: Con una riunione tenutasi lo scorso mercoledì 28 gennaio presso la sede dello “Sportello dei Diritti”, alcuni diportisti, o meglio ex diportisti della Darsena di San Cataldo dopo che sono stati sgombrati dallo specchio d’acqua per l’inagibilità dello stesso, hanno espresso il più vivo disappunto ed hanno deciso d’intraprendere ogni iniziativa utile, compreso quella giudiziaria, non escludendo quella penale, dopo che con estrema loro sorpresa… Leggi tutto »

Ancora un sub morto in mare nelle acque del Salento: corpo trovato stanotte al largo di San Cataldo Il 42enne Giuliano Vitale si era immerso ieri sera. Probabile malore in acqua

ospedale vito fazzi lecce
Il suo cadavere ora è al “Vito Fazzi” di Lecce per l’autopsia. Giuliano Vitale, esperto sub di 42 anni, è un’altra vittima delle immersioni nelle acque salentine. Appena l’altro ieri si era parlato del decesso di un 54enne e questa estate è stata funestata da varie disgrazie di questo genere. Giuliano Vitale si era immerso ieri sera al largo di San Cataldo. Non ha fatto più ritorno in superficie. Le ricerche, andate avanti per ore, hanno consentito il recupero del… Leggi tutto »

Autovelox, “sospese le rilevazioni sulla litoranea San Cataldo-Lecce dopo la nostra denuncia” Sportello dei diritti

strada statale 172 martina san paolo
Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: Dopo la denuncia dello scorso 16 giugno dello “Sportello dei Diritti” che aveva evidenziato una serie di anomalie e vizi di legittimità circa l’installazione dei due nuovi autovelox sulla litoranea San Cataldo – Otranto nel tratto nei pressi dei laghi Alimini arriva la decisione ufficiale del Comandante della Polizia Provinciale di Lecce di sospendere le rilevazioni.Per Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti” si tratta di un… Leggi tutto »