L'arca

vendesib

Tag: Candela

Candela-Melfi: assalto al portavalori Macchine incendiate e piazzate in strada per fare fermare il furgone. Esplosi numerosi colpi di fucile ma il colpo è andato a vuoto

Autostrada A14
Il colpo è andato a vuoto. I banditi peraltro hanno combinato parecchio trambusto, al confine tra Puglia e Basilicata, sulla strada Candela-Melfi. Assalto al portavalori per fare fermare il quale, i malviventi hanno incendiato due macchine piazzate sulla sede stradale. Poi hanno sparato numerosi colpi di fucile, prima di scappare a mani vuote. (foto home page: repertorio, non strettamente connessa alla notizia)… Leggi tutto »

sforno

Autostrade: A16, il limite di velocità fra Baiano e Candela “uno scandalo” Sportello dei diritti: ottanta all'ora nel tratto lunghissimo, "meno di una qualsiasi strada provinciale"

sportello dei diritti
Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: E’ proprio il caso di dire che l’Italia è un Paese a due velocità. Si perché mentre al Nord i tratti autostradali, anche di montagna, salvo rarissime limitazioni si possono percorrere a 130 all’ora o addirittura a 150 su quelli a tre corsie ove possibile come stabilito dall’articolo 142 del Codice della Strada, basta camminare lungo la A16 – anche nota come autostrada dei Due Mari per il fatto che collega… Leggi tutto »




Incidente in A16, coda di otto chilometri fra Candela e Lacedonia Autostrada Napoli-Canosa, cinque ore per tornare alla normalità

incidente stradale
Aggiornamento traffico a questo link: https://www.noinotizie.it/24-08-2015/incidente-in-a14-dieci-chilometri-di-coda-fra-bari-nord-e-molfetta/   In una giornata di traffico piuttosto intenso nelle strade e autostrade italiane, il pomeriggio presenta alcune situazioni di difficoltà. Una è proprio ai limiti della Puglia, in autostrada A16 Napoli-Canosa. Fra Candela e Lacedonia, verso Napoli dunque, la coda è di otto chilometri a causa di un incidente, del quale peraltro il Cciss non ha fornito i dettagli. Di seguito la comunicazione del Cciss, aggiornamento delle 18,59: code per 8 km causa incidente… Leggi tutto »




Candela: 40 centimetri, la Trasonna è la strada più stretta d’Italia Si inaugura stasera dopo l'intervento di riqualificazione

trasonna 1
Di seguito un comunicato dei responsabili: Metro alla mano non ci sono più dubbi è la “Trasonna” di Candela la strada più stretta d’Italia. Infatti con una larghezza media di 40 cm e con il tratto centrale largo appena 38 cm, batte la concorrenza di Termoli e Lucera. Riqualificata grazie all’ottenimento da parte del Comune di Candela di 318.500,00 euro di fondi regionali verrà inaugurata domenica 9 agosto alle 21.30 alla presenza dell’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Nicola Gatta e… Leggi tutto »

taras

San Vito dei Normanni: auto contro il muro, morta la 31enne Immacolata Calabrese L'incidente sulla strada per Mesagne. A Foggia un morto e due feriti nello scontro fra due automobili. Vittima Mario Sollazzo, 49enne di Candela

incidente stradale
Una donna di 31 anni, Immacolata Calabrese, la vittima dell’incidente sulla Mesagne-San Vito dei Normanni. La donna, di San Vito dei Normanni, era alla guida di una Fiat Punto che si è ribaltata andando a finire contro il muro di recinzione di una villa. I soccorritori hanno solo potuto accertare il decesso. Mario Sollazzo, 49enne di Candela, è morto nello scontro fra la sua auto e un’altra macchina, sulla circumvallazione di Foggia. Feriti gli occupanti dell’altro veicolo: si tratta di… Leggi tutto »

La pugliese Sabrina Sena, di Candela, medaglia agli europei di tiro a segno in Olanda Gare in svolgimento ad Arnhem

sabrina sena
Il gruppo sportivo del Corpo forestale dello Stato parla della pugliese Sabrina Sena, di Candela, come medaglia di bronzo. La Gazzetta dello Sport, con un tweet, parla di medaglia d’argento. Nella carabina 10 metri, il tiro a segno italiano porta dunque una medaglia, e la regala all’Italia la Puglia, appunto con Sabrina Sena, ai campionati europei di Arnhem (Olanda). (foto: fonte tiroasegnocandela.it)… Leggi tutto »




Diciannove lavoratori in nero: in provincia di Foggia sospese cinque attività dei settori agricolo e turistico Sanzioni per ottantaseimila euro complessivi

carabinieri
Diciannove lavoratori “in nero” sono stati scoperti dai carabinieri del Nil, il Nucleo dell’Ispettorato del Lavoro di Foggia, durante controlli in attività nel settore agricolo e turistico in Capitanata. In particolare, sono state ispezionate 37 aziende, ed i titolari delle attività dove sono stati scoperti i lavoratori irregolari sono stati sanzionati, complessivamente, per oltre 86mila euro. Sospesa l’attività a due imprenditori agricoli a Ordona e Candela, ad una struttura turistica di Monte Sant’Angelo e a due esercizi commerciali di Foggia.… Leggi tutto »

Candela: mostra di presepi. Martina Franca, antiquariato: si chiude il mercatino di mezza estate Serata finale per Mareviglioso, festival del cabaret e festival dei sensi. Ostuni: Savino Zaba e Amalia Grè in "Beato chi ti Puglia"

Cartina puglia
A Candela si sono portati avanti con il lavoro. Parecchio avanti. Così, nel centro che si trova a due passi dal confine fra Puglia e Campania, in questi giorni la mostra di presepi. Più propriamente, in esposizione statue e statuette dei presepi, e scenari presepiali ma, più in generale, di tema religioso. Oggi, che è 24, basterà fare finta di essere in un altro mese, in fin dei conti. Comunque sia, l’esposizione è molto ricca e attira un sacco di… Leggi tutto »