CONFASI
20 febbraio 2019
Le ruspe a Borgo Mezzanone, esercito e forze dell’ordine: giù la baraccopoli

Nota come "pista", luogo di malaffare e condizioni-limite di vita: sgombero dei circa duemila migranti

Melissano

Salento: precipita aereo ultraleggero, due morti

Nella zona di Ugento

Sul posto carabinieri e vigili del fuoco. L’aereo ha preso fuoco ed è precipitato schiantandosi a ridosso della strada provinciale, fra Ugento e la frazione di Gemini. Accaduto nel primo pomeriggio, l’ultraleggero era appena decollato dall’aviobase di Gemini. Sono morti i due occupanti, Gianluca Causo 42enne di Melissano e Tommaso Arbace, 73enne di Gagliano del Capo. (foto: tratta da leccesette.it)…

Morto in incidente sulla Racale-Melissano, espianto di organi autorizzato dai familiari del 63enne

Sebastiano Greco era rimasto coinvolto nello scontro martedì

È stato autorizzato dei familiari l’espianto di organi dal corpo di Sebastiano Greco. La morte cerebrale del 63enne è sopraggiunta nelle ultime ore, in seguito all’incidente di martedì scorso sulla Racale-Melissano. Di seguito il comunicato diffuso dall’azienda sanitaria locale di Lecce: Donati gli organi di un 63enne: il sì dei familiari ha permesso il prelievo di fegato, reni e cornee. L’uomo era ricoverato nella Rianimazione del “Vito Fazzi” di Lecce ed è deceduto per le gravissime conseguenze di un incidente…


Melissano: due fermi per l’omicidio del 22enne Francesco Fasano

Angelo Rizzo e Daniele Manni ritenuti gli esecutori. Ordinanze cautelari per altri otto, accuse legate alla droga

Angelo Rizzo, 23 anni, e il 34enne Daniele Manni fermati. Sono ritenuti gli assassini di Francesco Fasano, ucciso ieri notte in periferia a Melissano. Ammazzato, il 22enne, con un colpo di pistola alla testa. Poi travolto da un’auto. Omicidio che secondo le indagini riguarda il controllo dello smercio di droga. Nell’operazione dei carabinieri, proprio per reati connessi alla droga, ordinanze cautelari per altre otto persone.…

Un commento

È morto Manuele Cesari, 37enne vittima dell’agguato di Melissano

Avvenuto cinque giorni fa. Il decesso del pregiudicato nell'ospedale di Casarano

Cinque giorni fa l’agguato, a Melissano. Due killer spararono tre colpi di pustola. Il 37enne pregiudicato Manuele Cesari venne trasportato all’ospedale di Casarano e operato. L’iniziale decorso lasciava delle speranze. Nelle scorse ore il peggioramento, fino alla morte. Indagano i carabinieri. Disposta l’autopsia sul corpo di Manuele Cesari.…


Comuni e problemi: Ostuni, si dimette il sindaco. Melissano, dissesto: pagano gli amministratori. Martina Franca: ancora polemiche per la tariffa rifiuti

Coppola: non ci sono le condizioni per andare avanti

Il sindaco di Ostuni si dimette, perché la sua maggioranza (oltretutto) anomala non c’è più. Gli dava un sostegno il Pd, che alle elezioni era avversario: ma neanche il supporto dei democratici è servito per evitare lo sfaldamento di una coalizione a sostegno di Coppola. Non se la passano meglio gli amministratori pubblici che hanno guidato il Comune di Melissano. Dovranno pagare loro: Comune in dissesto economico, il conto da un milione 600mila euro inviato, appunto, agli amministratori. Con tanto…

Ugento, incidente: morto Aleandro Selluto, 24enne di Taviano. Ferita la compagna

Erano a bordo della moto scontratasi con una macchina sulla strada Alliste-Torre San Giovanni

Incidente intorno all’una del pomeriggio. Morto sul colpo un motociclista 24enne di Taviano, Aleandro Selluto che con la compagna Eleonora Bandolin, ventenne di Melissano (ferita non gravemente) era a bordo della Honda Cbr scontratasi con una macchina. Accaduto sulla strada Alliste-Torre San Giovanni, in territorio di Ugento. Stando a una ricostruzione al vaglio dei carabinieri, lo scontro è avvenuto all’ingresso del parcheggio di un ristorante. Per l’impatto con la Kia, la moto di Selluto è finita contro il muro di…


Monopoli: Paolo Dragone-Enrico Galati, non si esclude l’omicidio-suicidio a sfondo passionale

Da mercoledì nessuna traccia del 57enne dipendente comunale mentre Galati, 47enne originario di Melissano, si è fatto travolgere dal frecciargento Roma-Lecce a Mola di Bari

Aggiornamento a questo link: http://www.noinotizie.it/25-05-2016/monopoli-cadavere-in-fondo-al-mare-si-teme-sia-di-paolo-dragone/ Paolo Dragone ed Enrico Galati avevano avuto una relazione, avevano anche vissuto insieme. Nella casa di Dragone, a Monopoli, dove Galati, originario di Melissano, si era trasferito. Poi la relazione era finita. Enrico Galati avrebbe provato a riallacciarla, secondo quanto fanno emergere le indagini dopo il suicidio di Enrico Galati che ieri si è fatto travolgere dal treno frecciargento Roma-Lecce, a Mola di Bari. Di Paolo Dragone (foto) 57enne dipendente comunale di Monopoli, non ci…

Melissano: bruciano rifiuti in un uliveto, vanno a fuoco anche gli alberi

Necessario l'intervento dei pompieri ma l'incendio ha successivamente ripreso vigore

Siccome gli ulivi hanno bisogno di altri problemi. Chiunque sia stato, autentico irresponsabile, ha dato fuoco a rifiuti in un campo. Un uliveto, per l’esattezza. In territorio di Melissano, nel leccese. Le fiamme, secondo quanto descritto da “Flora e fauna del Salento” (da cui è tratta la foto) si sono sviluppate in un’estensione di circa due ettari e si sono incendiati vari alberi. Tre ulivi sono andati completamente distrutti, alcuni sono stati salvati grazie all’intervento dei pompieri ma dopo l’azione…

Contributo di 40 euro a indigente: rinviato a giudizio il sindaco di Melissano

Processo dal 4 luglio per Roberto Falconieri, assessori e dirigenti. Un assolto con rito abbreviato

Secondo l’accusa quel contributo da quaranta euro alla persona in difficoltà non poteva essere erogato. Così, per decisione del giudice per l’udienza preliminare, è stato rinviato a giudizio (prima udienza il 4 luglio) Roberto Falconieri, sindaco di Melussano. E con lui il suo vice Giovanni Caputo, gli assessori alle Politiche sociali e abitative Giuseppe Macrì e ai Lavori pubblici e alla manutenzione del territorio Cosimo Marino, il responsabile del servizio finanziario Daniele Scarlino e il responsabile del servizio Affari generali…


Melissano: arrestato 43enne. Accusa, tentato omicidio del datore di lavoro

Massimo Mitrucci, secondo la denuncia, assalì con una roncola l'altro uomo

Minacce continuate, tentato omicidio e porto abusivo di arma bianca. Con queste accuse il 43enne Massimo Mitrucci, di Melissano, è stato arrestato dai carabinieri. Con una roncola, secondo l’accusa, il 5 gennaio, aggredì il datore di lavoro. Alla base della vicenda, stando alla denuncia, il mancato pagamento di imposte previdenziali.…

Incidente sulla Taviano-Gallipoli: Ilenia Micaletto, 16enne di Alliste, morta sul colpo

In gravi condizioni l'amica coetanea, auto sbanda e si schianta contro il guard-rail. Il 19enne conducente risultato negativo al test tossicologico

Una ragazza di 16 anni, Ilenia Micaletto di Alliste, morta sul colpo. L’amica coetanea A. K. gravemente ferita. La ferita è ricoverata in codice rosso al “Sacro cuore di Gesù”. La Fiat Punto con a bordo tre persone sbanda per lo scoppio di una gomma, sulla strada Taviano-Gallipoli, all’altezza della discoteca “Le cave”, e le conseguenze sono tragiche: le due ragazze sbalzate fuori dall’abitacolo dell’automobile finita contro il guard-rail. Accaduto in serata. La vettura era condotta da19enne M. L. di…

Un commento

Melissano: contachilometri falsati in sette macchine, denunciato venditore di auto usate

Secondo i carabinieri l'uomo scaricava chilometri dai misuratori per far apparire le automobili più appetibili

I primi problemi, da parte di acquirenti delle auto, erano stati segnalati circa un anno fa. L’indagine dei carabinieri ha portato i militari a denunciare un uomo di Melissano, venditore di macchine usate. Secondo l’accusa, è stato accertato che in sette macchine erano stati manomessi i contachilometri, per diminuire il numero di chilometri rispetto a quelli effettivamente percorsi. Così, secondo l’accusa, l’acquisto di un’auto veniva presentato come un affare, al potenziale acquirente. Una volta comprata la macchina, però, i problemi…


Melissano: scossa elettrica, morta la 15enne Francesca Spennato

I fili scoperti del cavo di alimentazione del microonde l'hanno uccisa la scorsa notte in casa del nonno. Gallipoli: diportista amputa un braccio a un bagnante. A Ladispoli un bimbo di due anni e mezzo ustionato nel falò in spiaggia, è in prognosi riservata. Migranti: altra sciagura al largo della Libia, almeno quaranta morti

Tragedia nella notte di ferragosto a Melissano. Intorno alle due e mezza, tornata con un’amica a casa del nonno materno dove abitava con la mamma, la 15enne Francesca Spennato è stata folgorata e uccisa da una scarica elettrica. Stava preparando dei würstel da condire con un’insalata, per lavare la quale le mani erano inevitabilmente umide. Questa la ricostruzione, basata anche sul racconto dell’amica. I fili scoperti della prolunga per l’alimentazione del forno a microonde, che la ragazza ha fortuitamente toccato,…

Lecce: truffe alle assicurazioni, chiuse indagini per 73 I NOMI

Ipotesi, frode da un milione di euro

Avvocati, medici, carrozzieri, ex agenti di assicurazioni, fra gli altri. Nell’inchiesta della magistratura leccese sono indagati in 73 per un’ipotesi di associazione a delinquere finalizzata alle frodi e al falso. Accusa, una frode da un milione di euro a danno di compagnie assicurative. Nell’operazione di polizia risalente ai mesi scorsi, erano state coinvolte circa cento persone. Il sostituto procuratore Antonio Negro ha fatto notificare, al termine dell’indagine, gli avvisi a: Lorenzo Micocci, 42 anni, di Botrugno; Donato Maruccia, 38, di…

Videopoker, mafia e corruzione: arresti nelle province di Lecce e Brindisi ma anche a Crotone, Milano, Modena e Rimini NOMI

Operazione "Clean game" della Guardia di finanza: 27 ordinanze di custodia cautelare. sequestro beni per dodici milioni di euro. Accusa: metodi mafiosi nel settore degli apparecchi da gioco

Milano, Modena, Rimini, Crotone, Lecce, Alliste, Tricase, Racale, Copertino, Taviano, Carmiano, Gallipoli, Monteroni, Melissano e Mesagne. Le 27 ordinanze di custodia cautelare sono scattate nella metropoli del nord come nei paesini del Salento. Un’organizzazione ramificata, secondo l’inchiesta della direzione antimafia di Lecce che, con gli arresti operati dalla Guardia di finanza, ritiene di avere smantellato un’organizzazione dedita, con metodi mafiosi, al controllo del settore degli apparecchi da gioco. Smantellati due gruppi criminali, secondo gli inquirenti. Sequestrati anche beni per 12…


Influenza: dodicesima vittima pugliese, una 34enne di Melissano. La sua bambina nasce al sesto mese

Manuela Manco, docente universitaria, viveva a Cesena. Taglio cesareo per salvare la bimba

Morta a Cesena, la docente universitaria salentina. Manuela Manco, 34 anni, è la dodicesima pugliese vittima dell’influenza. La donna viveva nella città romagnola da alcuni anni. Morta in nottata, poche ore dopo il ricovero a causa delle complicazioni dell’influenza, anche se l’autopsia disposta per le prossime ore chiarirà definitivamente le cause del decesso. Fra l’altro, la donna originaria di Melissano era incinta e la bambina è stata fatta nascere al sesto mese di gravidanza con un taglio cesareo. I medici…

Salento: oltre 55mila prodotti potenzialmente dannosi sequestrati in 15 negozi gestiti da cinesi

A Casarano, Melissano, Ugento, Taurisano e Ruffano

Oltre 55mila prodotti privi, in tutto o in parte, delle prescrizioni previste dalle vigenti disposizioni di legge a tutela dei consumatori sono stati sequestrati dalle Fiamme gialle della tenenza di Casarano. Sequestri in 15 negozi, ciascuno della superficie superiore ai duecento metri quadrati, a Casarano, Melissano, Ugento, Taurisano e Ruffano.…