Taras
Festa del cioccolato
21 gennaio 2019
Alberobello e il giallo suicidi: la denuncia per un’impiccagione a Martina Franca

La moglie del 44enne Vito Mazzi ritiene sia stato ucciso. Altre due misteriose morti negli ultimi due anni

20 gennaio 2019
Trinitapoli: omicidio in strada

Un uomo ucciso a colpi di arma da fuoco

incidente

Ugento: la 45enne si ribalta con l’auto, il soccorritore tenta di violentarla

Arrestato dalla polizia

La donna era alla guida della sua auto, ribaltatasi. È stata così soccorsa da un altro automobilista che l’ha fatta salire nella sua macchina. Poi, con una bottiglia di vino fra le gambe, ha tentato di baciare la 45enne. La quale è scappata via dalla macchina ma è stata raggiunta dall’uomo. Ha provato a stuprarla, lui, ma la 45enne in qualche modo è riuscita a divincolarsi. Poi la donna ha allertato la polizia. Nel volgere di breve tempo è stato…

Taranto: colpo di sonno alla guida, auto ribaltata

Nelle scorse ore

Stando a prime ricostruzioni il conducente non ha riportato conseguenze gravi. Accaduto a Taranto: è da attribuire a un colpo di sonno, sempre stando a prime informazioni, l’incidente. Il ragazzo aveva trascorso la notte in discoteca. Per sua ventura nei pressi della zona dello schianto, viale Ionio, transitava un medico. Esito negativo dei test alcool e droga per il guidatore della macchina che si è ribaltata. (foto: Francesco Manfuso)…


Gioacchino Verde, oggi il pm decide per l’autopsia

Militare della Marina morto a Taranto nell'incidente sul lavoro

Oggi il giudice decide per l’effettuazione, o meno, dell’autopsia. L’atroce incidente sul lavoro di cui è stato vittima il 53enne maresciallo della Marina militare è legato ovviamente allo svolgimento di più richieste. Per i funerali di Gioacchino Verde, morto a Taranto, si prospetta lo svolgimento a La Spezia. Ma le procedure di legge hanno la precedenza sull’ultimo saluto.…

Gioacchino Verde, il cordoglio del presidente della Repubblica

"Profonda commozione" di Sergio Mattarella per il 53enne maresciallo della Marina militare morto a Taranto in incidente sul lavoro

Di seguito la nota diffusa dalla presidenza della Repubblica: Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato al Capo di Stato Maggiore della Difesa, Generale Enzo Vecciarelli, il seguente messaggio: «Ho appreso con profonda commozione la notizia del decesso del Primo Maresciallo Gioacchino Verde, imbarcato su nave Bergamini. In questa triste circostanza, voglia partecipare la mia vicinanza alla Marina Militare e far giungere ai familiari della vittima le espressioni del più solidale cordoglio e partecipazione al dolore».…

Taranto: morto Gioacchino Verde, 53enne militare vittima dell’incidente sulla nave

Un cavo gli aveva tranciato la gamba destra

La notizia è stata confermata dal comando di nave Bergamini. È morto Gioacchino Verde, vittima dell’incidente sul lavoro sabato a Taranto. Il distacco di un cavo di ormeggio della nave Bergamini aveva tranciato la gamba destra del 53enne maresciallo della Marina militare, inoltre aveva procurato fratture all’altra gamba e problemi di tipo neurologico. Due interventi chirurgici per tentare di salvare la vita, al “Santissima Annunziata”, sono purtroppo stati vani. Di seguito il comunicato della Marina militare: Nel pomeriggio di oggi,…


Martina Franca: incidente, furgone nella scarpata

Intervento di forze dell'ordine e soccorritori, disagi al traffico in periferia

Il furgone, per cause da dettagliare, è uscito dalla sede stradale finendo in una piccola scarpata. Incidente in periferia di Martina Franca, via Villa Castelli. Intervento di pompieri e carabinieri per messa in sicurezza del conducente e per controllare il traffico con gli inevitabili disagi. (foto: si ringrazia Vitaliano Germania)…


Taranto: incidente sulla nave, cavo trancia la gamba a un militare

Il 53enne ricoverato al "Santissima Annunziata". A Foggia tranciato un cavo dell'alta tensione: tre operai feriti

Gravissimo incidente sul lavoro a Taranto. Un sottufficiale 53enne della Marina militare, a bordo della nave Bergamini, si è visto tranciare di netto la gamba destra da un cavo d’acciaio, un cavo d’ormeggio.  Cause da dettagliare. L’uomo è ricoverato al “Santissima Annunziata” dove i medici tentano una complicata operazione per riattaccare la gamba. Complicata anche perché vanno valutate le condizioni del paziente che, dopo l’infortunio, aveva subìto pure un arresto cardiaco superato grazie all’opera svolta nel reparto di rianimazione. L’uomo…


Montesano Salentino: 58enne accusa un malore alla guida, poi lo scontro e muore

Grave incidente anche sulla Foggia-San Severo

Da prime ricostruzioni la causa è un malore alla guida. Accusato dal 58enne che ha così perso il controllo dell’auto scontratasi, per questo, con un’altra vettura. Il 58enne di Acquarica del Capo, alla guida di una Fiat Multipla, è morto sul colpo. Illesi i coniugi occupanti la Renault Clio. Incidente nel pomeriggio, strada statale 275 in territorio di Montesano Salentino. Tre auto coinvolte in un grave incidente sulla statale Foggia-San Severo. Si teme vi siano morti. Due delle vetture si…

Oria-Torre Santa Susanna: incidente, morto operaio ex Ilva

Il 47enne Carlo Di Sarno stava tornando a casa da Taranto dopo il turno di notte. Auto contro un ulivo

Carlo Di Sarno, dipendente Arcelor Mittal, stava tornando a casa dopo il turno di notte al siderurgico di Taranto. Intorno alle quattro l’incidente: sulla Oria-Torre Santa Susanna, la Renault Twingo del 47enne di Torre Santa Susanna è uscita dalla carreggiata ed è finita contro un ulivo per cause da dettagliare. L’uomo è morto sul colpo.…

Taranto: incidente all’altezza della raffineria, conducente all’ospedale. Disagi al traffico

Ponte Punta Penna, camion di traverso. Coda chilometrica

Due incidenti stradali a Taranto rendono molto complicata la situazione-traffico stamani. Ponte Punta Penna: coda chilometrica (parzialmente documentata dalla foto di home page) per un camion che si è fermato proprio sulla carreggiata stradale. All’altezza della raffineria invece, un veicolo finito fuori strada ha causato il ferimento del conducente trasportato all’ospedale. Anche in questo caso disagi al traffico. Presenti polizia di Stato e polizia locale. (foto home page: Francesco Manfuso)…


Lodi: incidente provocato da cinghiali, 40enne leccese in gravissime condizioni. Morto 28enne, dieci feriti

In autostrada A1

Nell’incidente in Autosole, fra Lodi e Casalpusterlengo, è morto all’alba un 28enne. Non gli ha dato scampo lo scontro con un branco di cinghiali. Una seconda auto era condotta da un leccese di 40 anni che, sceso dalla vettura per soccorrere e cercare a sua volta aiuto, è stato travolto da un terzo veicolo sopraggiunto. L’automobilista salentino è in condizioni gravissime. Il bilancio dello scontro, oltre alla vittima, è di dieci feriti.…