Velga

Electronics Time

Tag: pompieri

Martina Franca: maltempo e paura. Fulmine sbriciola il parapetto del palazzo. Allagamenti e zona industriale in tilt

In via dello Stadio l'incidente. Giornata di superlavoro per pompieri e vigili urbani

Nella foto, il particolare del parapetto di un palazzo in via dello Stadio a Martina Franca. Mandato in frantumi, proprio al livello del terrazzo. a causa di un fulmine. Detriti in strada, fortunatamente non hanno colpito persone o macchine. Verso mezzogiorno i lampi si sono concentrati sul centro abitato martinese; c’è stata anche una breve grandinata, oltre a un considerevole acquazzone. In zona industriale, impianti e traffico in tilt. Per i pompieri e i vigili urbani, intervenuti, stamani dopo il… Leggi tutto »

Martina Franca: incendio in casa, la prontezza di un bambino evita un dramma

Prende fuoco l'asciugatrice. Appartamento distrutto

Un ragazzino di 14 anni ha sventato un dramma in via Celestino Basile, a Martina Franca. In casa aveva preso fuoco l’asciugatrice: nell’appartamento si trovavano, di prima mattina, madre e figlio, mentre il capofamiglia era fuori casa. Non si erano accorti inizialmente di cosa stesse accadendo, poi il 14enne ha visto le fiamme prendere sempre più consistenza e ha aperto la finestra andando in balcone. Salvando, così, la situazione, anche perché l’appartamento era ormai invaso dal fuoco. L’intervento quanto mai… Leggi tutto »

Audi

Ostuni: furgone si ribalta sulla statale 379, otto feriti. Uno è grave

Molto tempo per estrarlo dalle lamiere

Un gruppo di persone impegnate nel volantinaggio, nel furgone che si è ribaltato nel tardo pomeriggio sulla strada statale 379. Territorio di Ostuni. Il mezzo, condotto da una donna, è uscito fuori strada e i feriti sono otto. Uno di loro è in gravi condizioni, è occorso molto tempo per estrarlo fuori dall’abitacolo. Le operazioni dei vigili del fuoco sono andate avanti a lungo. Tutti gli occupanti del mezzo sono finiti in ospedale, in condizioni più o meno gravi e,… Leggi tutto »




Nubifragio a Brindisi, esonda il canale Patri

Strade allagate, decine di richieste di soccorso giunte ai vigili del fuoco e alle forze dell'ordine. La protezione civile invita i cittadini a evitare gli spostamenti non strettamente necessari

Violento nubifragio oggi. Il maltempo non ha risparmiato Brindisi. Esondazione del canale Patri e conseguente allagamento di molte strade, caos alla circolazione. Decine di richieste di soccorso ai pompieri e alle forze dell’ordine. Allagamenti di negozi e scantinati si segnalano pressoché di continuo. Particolarmente grave la situazione nel rione Sant’Elia: l’acqua ha raggiunto un livello decisamente alto. Invece, nel rione Bozzano, sul ponte, sono saltati i tombini della fogna. Il parcheggio della questura è stato sgomberato a scopo precauzionale: si… Leggi tutto »

Taras

Manfredonia: incendio doloso, distrutto capannone

I vigili del fuoco hanno impiegato diverse ore per spegnere le fiamme

Capannone dismesso, area industriale del contratto d’area di Manfredonia. Vasto incendio ieri sera, forse propagatosi da un ingresso laterale. Le fiamme hanno avvolto ciò che c’era al piano terra e distrutto anche quello che si trovava ai piani superiori, fra macchinari rimasti lì e documentazione. L’azienda francese, specializzata nella realizzazione di lastre in alluminio, da anni aveva lasciato quella sede. Il capannone, di duemila metri quadrati, è andato distrutto e i vigili del fuoco hanno impiegato diverse ore prima di… Leggi tutto »

—Maltempo: Salento, alberi e pali abbattuti dal vento di scirocco. Numerosi interventi dei pompieri dalla scorsa notte—

Gallipoli, palo telefonico caduto in strada. Veglie, spazzata via la recinzione di un cantiere. Vigili del fuoco impegnati a Galatina, Casarano, Trepuzzi, Uggiano la Chiesa, Lecce

No Picture
Leggi tutto »

Ceglie Messapica: incendio doloso, a fuoco l’auto dell’assessore ai Lavori pubblici

Riccardo Manfredi è anche avvocato. Distrutta pure la macchina di un rappresentante

La macchina dell’assessore comunale ai Lavori pubblici è stata distrutta da un incendio doloso. Accaduto a Ceglie Messapica, l’intimidazione è da ritenersi nei confronti di Riccardo Manfredi che è avvocato, oltre alla carica amministrativa pubblica. Le fiamme, in via Caracciolo, hanno distrutto la Volkswagen Passat di Manfredi e un’altra vettura, la Bmw serie 3 di P. A., rappresentante della Vorwerk. I pompieri del distaccamento di Ostuni sono intervenuti per spegnere le fiamme. Indagini dei carabinieri. (foto home page: non strettamente… Leggi tutto »

Santeramo in Colle: incendio, distrutto un capannone industriale

Azienda produttrice di piedi in plastica per divani. Origine probabilmente accidentale

Si ipotizza un’origine accidentale per l’incendio di ieri a tarda sera a Santeramo in Colle. In fiamme, e distruttto, un capannone industriale in cui si producono piedi in plastica per divani. I vigili del fuoco hanno spento il rogo ma le fiamme hanno comunque provocato danni molto gravi. Si cerca di stabilire se fosse legata, l’origine dell’incendio, a interruzioni di energia elettrica e successive scariche nel ripristino del flusso.… Leggi tutto »

Lecce: ricercati i due che hanno incendiato un negozio e sparato in aria

Secondo testimoni, gli attentatori hanno buttato una bomba nell'esercizio commerciale di articoli per la casa. Salva la titolare

Stando ad alcune testimonianze, il negozio “Splendido splendente” di Lecce, intorno a mezzogiorno, un colpo di pistola in aria ed è stato cosparso di liquido infiammabile. Quindi ci è stata buttata dentro una bomba. Poi due persone sono scappate, a bordo di una Fiat Panda nera. In un contesto del genere, l’ipotesi del dolo diventa una certezza, per l’incendio che ha distrutto l’esercizio commerciale che si trova nei pressi di via San Cesario. I pompieri sono intervenuti per spegnere le… Leggi tutto »

Noicattaro: incendio in una palazzina a due piani, un intossicato

Danneggiato l'androne. Rogo stamani, intervenuti i pompieri

Una palazzina a due piani, a Noicattaro, andata a fuoco. Danneggiato l’androne, le fiamme stavano anche raggiungengo il piano superiore e le abitazioni. Le famiglie residenti in quell’immobile di via Carmine 13 erano praticamente tutte a letto. I pompieri sono intervenuti tempestivamente, i danni alle persone sono contenuti nell’intossicazione di un uomo, ricoverato in ospedale, in condizioni non gravi. Ancora in corso lo sgombero della palazzina. (foto home page: non strettamente connessa alla notizia, fonte la rete)… Leggi tutto »

San Severo: a fuoco un tir carico di bottiglie di vino, paura sulla statale 16

In corso di accertamento le cause dell'incendio, avvenuto in un'area di servizio. Non lontano, quindi, da molte migliaia di litri di carburante

Si lavora stamani, ancora, per accertare le cause dell’incendio che ha distrutto ieri a tarda sera un tir. Un incendio particolarmente pericoloso, quello nell’area di servizio in località Ripalta, zona di San Severo della strada statale 16. A fuoco è andato il rimorchio carico di bottiglie di vino e, trovandosi in un’area di servizio, il pericolo di un esito disastroso è stato molto concreto. I pompieri sono intervenuti per spegnere le fiamme, ora è il momento delle indagini.… Leggi tutto »

Pulsano: incendio doloso, distrutta la casa estiva di un commerciante di San Giorgio Jonico

All'alba l'attentato. Tre sere fa, a San Giorgio, rapina a mano armata in un negozio di abbigliamento

L’abitazione estiva di un commerciante in arredamenti e oggettistica per la casa è andata distrutta, all’alba, da un incendio. Il commerciante è di San Giorgio Jonico, l’abitazione estiva si trova alla Marina di Pulsano. I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme che, propagatesi da mobili e suppellettili, hanno devastato la casa. Non ci sono praticamente dubbi sull’origine dolosa del rogo. Indagano i carabinieri. A San Giorgio Jonico, tre sere fa, una rapina a mano armata in un… Leggi tutto »

Vieste: ritrovato in mare il cadavere di Antonio Di Mauro

Arrestato il cognato: accusa, omicidio premeditato

Un sub ha individuato nell’acqua, in un punto in cui era intorbidita, il cadavere. Ha allertato le forze dell’ordine. Così i sommozzatori dei pompieri hanno recuperato il corpo di Antonio Di Mauro, 39 anni, il pescatore ucciso con un colpo di fucile a canne mozze, mentre era in barca. Il corpo era a una ventina di chilometri a sud di Vieste, nello specchio di mare in territorio di Manfredonia. Secondo gli inquirenti, sulla base di una testimonianza oculare, Di Mauro… Leggi tutto »

Casalabate: spegne male la sigaretta, incendia casa

Salvato dai pompieri un 65enne

Si è fumato la sigaretta e poi non l’ha spenta bene. Un 65enne di Casalabate, nel leccese, si è trovato così la casa incendiata. Incidente accaduto poco prima dell’alba. I danni sono tuttora in via di definizione. L’uomo è riuscito ad allertare i vigili del fuoco che, intervenuti tempestivamente, hanno domato le fiamme ed evitato guai peggiori.… Leggi tutto »

Foggia: vento forte, cade un albero in viale Colombo

E un palo caduto in via Telesforo

Dall’alba nel foggiano in particolare, e un po’su tutta la Puglia, è il vento a farla da padrone. A Foggia soprattutto si segnalano i primi problemi. Un albero è stato abbattuto dal vento ed è caduto, in viale Colombo, con intervento dei pompieri per la rimozione intorno alle 4. Poi è stata la volta di un palo della luce, in via Telesforo. Si è adagiato su un albero che ne ha dunque frenato lo schianto verso terra. L’orario di questi… Leggi tutto »

Peschici: trovata la borsetta di Valeria Maria Pia Vecera

Nel centro storico. A parte questo, della ventenne scomparsa non si sa nulla da quattro giorni

Trovata nel centro storico di Peschici la borsetta di Valeria Maria Pia Vecera. A parte ciò, della ragazza scomparsa giovedì pomeriggio, nulla. Valeria è stata e viene cercata in paese e altrove, in mare. Quattro giorni ancora senza esiti. Quando la ventenne è uscita da casa aveva pantaloni aderenti neri, maglia scura e scarpe ginniche beige. Alta 1,72 metri, robusta di corporatura, ha carnagione chiara, occhi castani, capelli rosso chiaro, lunghi lisci. Ricerche in corso anche da parte dei sommozzatori… Leggi tutto »

Andria: la macchina finisce contro un portone, tre romeni feriti. Uno è in prognosi riservata

Poche ore prima nel brindisino l'incidente con la morte di tre giovani romeni

Una disgraziata sequela di incidenti. Vittime, tutte, romeni, in varie zone della Puglia. Dopo il tragico schianto fra San Vito dei Normanni e Mesagne di ieri pomeriggio, con la morte di due ragazzine di 13 e 15 anni e di un ventisettenne (i tre erano cugini) in nottata c’è stato l’incidente ad Andria. Un’auto, il cui guidatore ne ha perso il controllo, è andata a schiantarsi contro il portone di una casa. I tre romeni, tutti 38enni, occupanti della vettura… Leggi tutto »

Brindisi: incendio in chiesa

Danneggiata una teca con i paramenti sacri in San Benedetto, tempio del 1080

Il corto circuito di un contatore elettrico ha provocato un incendio nella chiesa di San Benedetto, a Brindisi. Una chiesa molto antica, risalente infatti al 1080. Le fiamme, nella parte posteriore della chiesa, hanno danneggiato una teca in cui si trovavano paramenti sacri, peraltro non danneggiati grazie all’intervento dei pompieri, così come sono state preservate alcune statue in legno. (foto home page: fonte la rete)… Leggi tutto »

Santa Maria di Leuca: incendio, sette famiglie evacuate

Fiamme in un immobile, una casa distrutta. Anche un furgone e un camper

Le fiamme si sarebbero sviluppate da un furgone in disuso. Era parcheggiato in un deposito di quell’immobile. Fiamme che si sono propagate e che hanno completamente distrutto una casa, oltre al già citato furgone e un camper. Necessario evacuare sette famiglie. Accaduto stamani a Santa Maria di Leuca. (foto home page: repertorio)… Leggi tutto »

L’allevatore disperso: sommozzatori all’opera

Ieri sera trovata l'auto di Antonio Facenna, in un canalone verso il lago di Varano

A Foce Varano, ma non solo, i sommozzatori sono al lavoro da ore. Si immergono dopo il (preoccupante) ritrovamento, ieri sera, dell’auto di Antonio Focenna. Auto vuota, spinta per circa sette chilometri, si stima. L’allevatore 24enne di Vico del Gargano era uscito di casa, in pieno nubifragio, per andare alla masseria di famiglia, a Carpino, per ocntrollare che gli animali non avessero problemi né le strutture dell’azienda zootecnica. Uscito da casa, non vi ha mai fatto ritorno. A San Marco… Leggi tutto »