Velga

Electronics Time

Tag: guardia

Oria: sequestro di cozze e ostriche, circa un quintale In una pescheria

IMG 20171222 195720
Prive di riferimento sulla provenienza. Sono così state sequestrate, in una pescheria di Oria, cozze e ostriche. Circa cento chili di prodotti. Controlli effettuati dalla Guardia costiera di Brindisi.… Leggi tutto »




Taranto: demolizione di opere abusive In uno stabilimento balneare di San Vito

Screenshot 20171110 095923 1024x576
Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia costiera: Si sono concluse le attività di demolizione di tutte le opere abusivamente realizzate sul pubblico demanio marittimo in un noto stabilimento balneare sito in località S.Vito del Comune di Taranto, ponendo così fine ad una situazione di grave abusivismo demaniale e danneggiamento ambientale, accertata più di un anno fa dai militari appartenenti al Comando della Capitaneria di porto – Guardia Costiera di Taranto. Infatti, i militari operanti avevano accertato dopo complessa attività… Leggi tutto »




Bari: sequestro di oltre venti tonnellate di cozze Porto, mitili stoccati in un tir con targa bulgara. Senza certificazioni. Sanzionata l'azienda importatrice

IMG 20170922 201754
Da dove arrivassero le cozze, chissà. E di che qualità fossero, chissà. Privi della certificazione, i mitili, stando alla Guardia costiera che ha operato il sequestro nel porto di Bari. Stoccate in un tir con targa bulgara, più di venti tonnellate di cozze nere. Per l’appunto, sequestrate. Sanzionata con una multa di seimila euro l’azienda importatrice.… Leggi tutto »




Sequestrate quasi tre tonnellate di cozze, in buona parte a Taranto A Monopoli due tonnellate e mezza, per carenza di documentazione

cozze sequestro gioia del colle
Due tonnellate e mezza a Monopoli, quattro quintali a Taranto. Il sequestro di cozze è stato operato dalla Guardia costiera. A Monopoli, carenza di documentazione per i mitili. Come accaduto nella città ionica. (foto home page: repertorio)… Leggi tutto »

taras

Melendugno: Walter Ventura, 32enne morto precipitando dalla scogliera mentre era in bici. Era in viaggio di nozze Di origine calabrese, era residente a Livorno. La disgrazia fra Torre dell'Orso e Sant'Andrea

tmp 3808 131731895 ca261f2f df47 42da a100 3ec74d6f53ac 1007859264
Si era sposato una settimana fa, stando a notizie riportate da giornali salentini. È morto dopo un volo da un’altezza di dodici metri, dalla scogliera. Era in mountain bike, strada sterrata fra Torre dell’Orso e Ssnt’Andrea, marina di Melendugno. Ha perso il controllo della due ruote ed è caduto nel vuoto. L’intervento della Guardia costiera, per il recupero, è stato tempestivo e Walter Ventura, 32enne originario di Cosenza e residente a Livorno, era ancora vivo. Il decesdo, poco dopo il… Leggi tutto »

Brindisi: sequestrati quattrocento chili di gamberi e scampi Operazione della Guardia costiera. Nel porto, la Finanza sequestra in ingente carico di sigarette

brindisi sequestro quattro quintali gamberi
A bordo di un peschereccio, scampi e gamberi stoccati e trattati con acido borico. Secondo la contestazione, procedimento effettuato in violazione della normativa. Pertanto, i militari della Guardia costiera di Brindisi hanno sequestrato quattro quintali di pescato. Dai prodotti ittici alle sigarette: nel porto di Brindisi, ingente sequestro operato dai militari della Guardia di finanza. Quattro tonnellate, erano stipate in un tir proveniente dalla Grecia. I tabacchi erano prodotti in Bulgaria. Valore del commercio illegale, stimato in ottocentomila euro.… Leggi tutto »

Taranto, estorsioni: il pizzo sulle cozze. Sei arrestati Operazione dei carabinieri e della capitaneria di porto. Perquisizioni alla ricerca di armi ed esplosivi

carabinieri controllo 1
Gli arrestati, secondo l’accusa, fanno parte di un clan dedito alle estorsioni nei confronti di mitilicultori e titolari di pescherie. Operazione di carabinieri e capitaneria di porto, a Taranto. Oltre ai sei arresti, perquisizioni alla ricerca di armi ed esplosivi.… Leggi tutto »

Frigole: completato il recupero della droga in mare, quasi mezza tonnellata di marijuana Ieri l'arresto di due scafisti, salvati dopo che la barca si era ribaltata

tmp 7047 20170211 droga albanesi salvataggio441202143
Sono complessivamente 461 chili di marijuana, quelli recuperati in mare al largo di Frigole. Ieri erano stati già ripresi sacchi contenenti quasi duecento chili di droga, oggi le operazioni si sono completate. L’operazione della guardia costiera, nel mare salentino, si era aperta con il salvataggio di due scafisti albanesi, poi immediatamente arrestati. La loro barca si era ribaltata a causa delle pessime condizioni del mare.                  … Leggi tutto »

Droga: al largo di Frigole, scafisti salvati e arrestati Sequestrati quintali di stupefacenti finiti in mare dopo che la barca si era ribaltata. Altri sacchi contenenti marijuana saranno recuperati in mattinata

tmp 7047 20170211 droga albanesi salvataggio441202143
Mare agitato, al largo del Salento. L’imbarcazione si è ribaltata. I militari della guardia costiera hanno salvato i due occupanti albanesi, poi li hanno arrestati. In mare erano finiti numerosi sacchi contenenti marijuana. Dal tardo pomeriggio, recuperati due quintali di droga. Le operazioni di recupero riprenderanno in mattinata. p… Leggi tutto »

Cadavere di un uomo recuperato in mare, al largo di Rodi Garganico Disposta l'autopsia, non è esclusa nessuna ipotesi

guardia costiera
Disposto l’esame medico legale, sarà l’autopsia a dover fare chiarezza auspicabilmente sull’accaduto. Al largo di Rodi Garganico è stato rinvenuto un cadavere e il corpo dell’uomo, di apparente età fra i 40 e i 50 anni, è stato ricondotto a riva con l’intervento di una motovedetta della Guardia costiera. Non è escluso nulla, dalla caduta accidentale da un’imbarcazione a qualsiasi altra ipotesi.… Leggi tutto »

Salento: sequestrati sette pescherecci impiegati per la pesca delle oloturie Vengono deturpati i fondali marini del litorale ionico per prelevare illegalmente i cetrioli di mare, che in Oriente soprattutto vengono vendute a prezzi esorbitanti

finanza posto
Di seguito la comunicazione della Guardia di finanza: All’esito di indagini delegate dalla Procura della Repubblica di Lecce, coordinate dal Procuratore aggiunto Elsa Valeria Mignone, finalizzate alla ricerca di prove concrete, attestanti la commercializzazione illecita di ingenti quantitativi di “Oloturie”, prelevate in aree marine protette e sottoposte a vincolo paesaggistico del litorale ionico della provincia di Lecce, è in corso il sequestro, disposto dal giudice per le indagini preliminari Alcide Maritati, di sette pescherecci impiegati per l’asportazione delle oloturie dai… Leggi tutto »

Gallipoli: sbarco di 51 migranti All'alba, soccorsi dai militari di Guardia costiera e Guardia di finanza

guardia costiera
All’alba, l’allarme lanciato da alcuni pescatori. I migranti, tutti pachistani, sono arrivati sull’isola di Sanr’Andrsa, non lontano dalla costa di Gallipoli. Sono stati soccorsi anche dai militari dj Guardia costierz e Guardia di finanza.… Leggi tutto »

Castellaneta Marina: surfista 79enne in difficoltà, soccorso dalla Guardia costiera Era al largo, trascinato dal vento forte e colto da malore

guardia costiera
I militari della Guardia costiera di Taranto hanno salvato in mare un anziano surfista. L’uomo, di 79 anni, era intento sulle onde con la tavola ma il vento forte lo aveva trascinato al largo in modo incontrollabile. L’uomo è stato anche colto da malore. Un bagnante, accortosi della situazione, ha allertato la Guardia costiera. Sopraggiunti, i militari hanno soccorso l’anziano, spossato ma non in pericolo di vita.… Leggi tutto »

Mattinata: investito da una barca a motore mentre fa il bagno, 65enne in prognosi riservata Trasportato con l'elisoccorso all'ospedale di San Giovanni Rotondo. Sequestrata l'imbarcazione

guardia costiera
Un 65enne è ricoverato in prognosi riservata a San Giovanni Rotondo, in ospedale dove è giunto con l’elisoccorso. L’uomo è stato centrato in pieno, mentre faceva il bagno, da un’imbarcazione a motore, in vetroresina, lunga quattro metri e mezzo. Lo scafo è stato sequestrato dal personale della Guardia costiera. Accaduto a Mattinata.… Leggi tutto »

Migranti: oggi salvati in 1123. Negli ultimi tre giorni 4649 Lo comunica la Guardia costiera

migranti soccorsi
Oggi sono stati salvati in mare 1123 migranti, in nove distinte operazioni al largo della Libia. Ne dà comunicazione la Guardia costiera. “In particolare su 2 gommoni è intervenuta nave Corsi, portando in salvo complessivamente 277 migranti; la nave Diciotti ha salvato 112 persone a bordo di un gommone. Hanno operato inoltre due unità navali della Marina Militare: Aviere ha tratto in salvo 384 persone in tre operazioni di soccorso, mentre 133 migranti a bordo di un gommone sono stati… Leggi tutto »

Brindisi: dalla capitaneria di porto il soccorso a due persone infortunate sulla nave da crociera Madre e figlio erano a bordo della Msc Magnifica diretta in Turchia

guardia costiera
Una motovedetta della capitaneria di porto di Brindisi è partita alla volta della Msc Magnifica. La nave da crociera era al largo, nel suo viaggio di crociera fra l’Italia e la Turchia. La motovedetta è stata allertata perché due persone, madre e figlio, si erano infortunate a bordo della nave. Il soccorso da parte dei militari italiani ha permesso di portare a terra i due infortunati, ora ricoverati al “Perrino”.… Leggi tutto »

Operazioni militari: aerei, i Tornado italiani bombarderanno le postazioni Isis in Iraq. Non in Siria Navi: soccorsi in mare, solo ieri, 1830 migranti

migranti soccorsi
I Tornado italiani bombarderanno postazioni Isis in Iraq. Il conferimento del mandato è questione di ore ed è stata anticipata, questa decisione, da una notizia pubblicata dal Corriere della Sera. L’operazione dell’aeronautica militare italiana (il nostro Paese partecipa alle missioni contro lo stato islamico) sarà solo in territorio iracheno, non in Siria. I Tornado, aerei di punta della nostra aeronautica, che finora hanno avuto mandato di pattugliamento, variano così la loro caratteristica, quella di bombardamento, appunto, nella circostanza.   Dagli… Leggi tutto »

Peschereccio pugliese affondato al largo di Civitanova Marche: riprese le ricerche dei due dispersi La procura apre un'inchiesta

guardia costiera
Dopo varie ore di stop nelle ricerche a causa del mare forza otto e onde alte fino a quattro metri, si è ripreso a cercare in mare. Il relitto dello Sparviero, peschereccio della coop Ecomitili di Cagnano Varano, potrebbe aver trascinato giù i corpi dei due tuttora dispersi, due romeni che ormai vengono dati per morti portando a quattro il numero dei deceduti per la disgrazia di ieri al largo di Civitanova Marche. La procura della Repubblica di Macerata ha… Leggi tutto »

Peschereccio affondato, due morti e due dispersi: è di una cooperativa di Cagnano Varano Lo Sparviero, utilizzato per la raccolta delle cozze, si è rovesciato al largo di Civitanova Marche. In salvo il comandante Leonardo Coccia

guardia costiera
Il comandante, Leonardo Coccia, è fra i sopravvissuti. Delle altre identità non si sa ancora nulla. Due morti, un ferito grave, due dispersi, probabilmente erano otto, in totale, gli occupanti dello Sparviero, il peschereccio affondato al largo di Civitanova Marche intorno alle 6. La cozzara si sarebbe rovesciata da sola. Lo Sparviero era alle dipendente della cooperativa pugliese Ecomitili, di Cagnano Varano.… Leggi tutto »

Peschereccio pugliese affonda al largo di Civitanova Marche. Due morti e due dispersi Lo Sparviero, utilizzato per la raccolta delle cozze, iscritto al compartimento marittimo di Rodi Garganico. Si sarebbe rovesciato da solo

guardia costiera
Aggiornamento a questo link: https://www.noinotizie.it/02-04-2015/peschereccio-affondato-due-morti-e-due-dispersi-e-di-una-cooperativa-di-cagnano-varano/ Due marinai morti, uno ferito gravemente, due dispersi. Gli altri, del gruppo di otto, in salvo. Il peschereccio Sparviero, proveniente dalla Puglia, del compartimento marittimo di Rodi Garganico, utilizzato per la raccolta delle cozze, è affondato al largo di Civitanova Marche, nel primo mattino. Si sarebbe rovesciato da solo. Soccorti coordinati dalla capitaneria di porto civitanovese. Anche in Russia una disgrazia del mare nelle ultime ore: una tragedia, 54 morti nell’affondamento di un pescherecchio al… Leggi tutto »