Nuova costruzione
21 marzo 2019
Mattinata: omicidio in strada. Ucciso Francesco Pio Gentile

Agguato intorno alle 20. L'uomo era ritenuto vicino al clan Romito

strada

Ostuni: incidente, morti due cognati. Avevano 36 e 25 anni

Francesco Lobefaro e il suo aiuto Giuseppe Marzio lavoravano in un ristorante di Fasano

Ostuni-Montalbano di Fasano, tratto della statale 16: per motivi da dettagliare l’auto con a bordo Francesco Lobefaro e Giuseppe Marzio si è scontrata con un trattore e con altre du automobili che sooraggiungevano. Per il cuoco 36enne ed il suo aiuto 25enne non c’è stato nulla da fare. I due ostunesi erano cognati, stando a quanto riporta Quotidiano: stavano andando a Fasano, dove lavoravano in un ristorante. Nello scontro avvenuto in serata anche quattro feriti di cui uno in condizioni…


Crispiano: il ricordo di Paola Caputo in una maglia da calcio

La 46enne maestra in un asilo di Martina Franca morta lunedì in incidente stradale

Questa foto è stata diffusa da Renato Perrini, consigliere regionale della Puglia, compaesano di Paola Caputo. La 46enne di Crispiano, maestra di sostegno nella scuola d’infanzia “Giovanni XXIII” di Martina Franca, è morta lunedì pomeriggio in un incidente stradale. Questa foto parla da sola, non c’è bisogno di commentarla.…

Taranto: fine settimana, bloccati sedici ubriachi e cinque anche drogati al volante

Polizia, prevenzione delle stragi del sabato sera

Di seguito un comunicato diffuso dalla polizia: La Sezione Polizia Stradale di Taranto, unitamente a personale medico sanitario della locale Questura, anche nello scorso fine settimana hanno realizzato nel nostro territorio i protocolli nazionali finalizzati al contrasto del fenomeno della guida in stato di ebbrezza o di alterazione per l’assunzione di sostanze stupefacenti o psicotrope nei fine settimana a mettere in atto i citati dispositivi operativi specifici, per gli accertamenti per la guida in stato di ebbrezza alcolica e di…

Bari tangenziale: da oggi variazione alla circolazione. Per oltre un anno

Lavori di variante ferroviaria per Torre a Mare

Il tratto interessato è quello fra gli svincoli di Mungivacca e via Giorgio La Pira. Zona Japigia di Bari. Circa un chilometro e mezzo di strada. Da aprile sarà operativa la deviazione a doppio senso di marcia con tre corsie e spartitraffico ma da oggi c’è il restringimento della carreggiata. Si inizia con il tratto sud, poi toccherà anche all’altro. Tutto questo perché devono essere realizzati, da Rete ferroviaria italiana, i lavori di variante del tratto Bari-Torre a Mare. Al…


Maestra in asilo di Martina Franca morta in incidente stradale

Lo scontro fra una Porsche e la Matiz della 46enne Paola Caputo in territorio di Crispiano, il paese in cui la donna risiedeva

È uscita da scuola all’una del pomeriggio. Si è messa in macchina per raggiungere Crispiano, il paese in cui viveva, dalla scuola d’infanzia della “Giovanni XXIII” in cui era insegnante di sostegno. Paola Caputo, a bordo della sua auto, una Matiz Rossa, è morta nell’incidente proprio in territorio di Crispiano. Uno scontro frontale con una Porsche. Per estrarre il corpo dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei vigili del fuoco. Crispiano: il ricordo di Paola Caputo in una maglia da

Un commento

San Pancrazio Salentino-Manduria: incidente stradale, morto 78enne manduriano

In incidente sul lavoro operaio ferito da scossa elettrica

L’auto è uscita di strada mentre percorreva la San Pancrazio Salentino-Manduria. Il 78enne manduriano conducente della Peugeot è morto sul colpo. Da un incidente stradale a uno sul lavoro. È ferito (ed è perfino andata bene) l’operaio che a Manduria è stato colpito da una scossa elettrica ad alta tensione mentre procedeva alla lavorazione del cemento. Le condizioni dell’uomo non sono gravi.…


Incidente mortale sulla statale ad Ostuni, la consulenza tecnica

Perse la vita il 26enne barese Francesco Derosa

Di seguito un comunicato diffuso da Studio 3A: Tutti responsabili: l’unico senza colpa alcuna è la vittima che, contrariamente a quanto emerso inizialmente, non era neppure alla guida del primo furgone ma solo il passeggero. Queste le conclusioni dell’ing. Maurizio Sagace, il Consulente Tecnico a cui il Pubblico Ministero della Procura di Brindisi, dott. Pierpaolo Montinaro, ha conferito l’incarico di ricostruire dinamica, cause e responsabilità del tragico incidente costato la vita, a soli 26 anni, a Francesco Derosa. Il dramma…

Brindisi e provincia: prevenzione stragi del sabato sera, funziona la sinergia carabinieri-118

Testimoniata dai dati

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Al fine di contrastare in maniera più incisiva il c.d. fenomeno delle “stragi del sabato sera”, per di più aggravato dal consueto afflusso massiccio di turisti presso i locali pubblici e luoghi di intrattenimento per la stagione estiva, le cui vittime sono per lo più giovani assuntori di alcool e/o droghe in quantità tali da pregiudicarne le condizioni psicofisiche per porsi alla guida, si è resa necessaria un’azione più decisa, incisiva e “agile”…


Martina Franca: così si capisce meglio

Le strisce pedonali finiscono nel posto di parcheggio

Questa è una traversa di viale della Libertà, a Martina Franca. Dall’associazione “Amore per Martina” ieri era giunta la segnalazione di una realizzazione un po’ singolare delle strisce pedonali. Si trattava del particolare. Questa è più panoramica e fa capire meglio come le strisce pedonali finiscano nel posto di parcheggio auto. Sembra incredibile che i realizzatori non si accorgano di certe opere non solo assurde, perfino ridicole.…


Martina Franca: quelle strisce non saranno state dipinte al contrario

Cambia senso di marcia nella strada

Un lettore ci segnala una cosa per lo meno singolare. Le strisce per i posti di parcheggio realizzate al contrario del senso di marcia. Nella condizione attuale è così ma, questione di qualche ora, il senso di marcia verrà invertito e dunque la cosa tornerà ad essere più o meno regolare. Ciò non significa che non vi siano stati degli appunti, alla realizzazione di quelle strisce: troppo vicina, una, a strisce pedonali e incrocio e in caso di automezzi voluminosi,…

Omicidio stradale aggravato, ucciso 91enne di Triggiano. Arrestato 22enne

Accusa: alla guida sotto effetto di droga, falciato l'anziano pedone

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Alle 03.00 di questa notte, i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Triggiano, intervenuti a seguiti di un sinistro stradale avvenuto alle 20.00 di eri sera in Capurso, hanno arrestato un 22enne del luogo per omicidio stradale e guida in stato di alterazione psico-fisica. Il predetto, alla guida della propria utilitaria sotto l’effetto di sostanze stupefacenti mentre percorreva quella via Casamassima, investiva il pedone De Benedictis Marco Giuseppe 91enne, mentre stava attraversando la strada…

Martina Franca: comitato di commercianti, bene le strisce pedonali e per i parcheggi

"Vivo apprezzamento per gli interventi di sistemazione della viabilità" nella zona di viale della Libertà

Di seguito un comunicato diffuso dal comitato commercianti di viale della Libertà, Martina Franca: “I commercianti di Viale della Libertà esprimono vivo apprezzamento per gli interventi di sistemazione della viabilità in corso da qualche giorno nella zona, soprattutto perchè stanno consentendo finalmente di aumentare sensibilmente la dotazione a parcheggi in una delle zone storicamente più penalizzate della città da questo punto di vista e ad eliminare situazioni di intralcio alla circolazione. Non c’è dubbio, infatti, che Viale della Libertà, con…


Incidente in A14, morti due cinquantenni di Bari

Accaduto nel tratto autostradale forlivese

Massimo Paiotta e Donato Zaccaro, cinquantenni baresi, lavoravano da tempo in Lombardia per una ditta della ristorazione, la filiale della Ladisa. Facevano spesso ritorno in Puglia. Come ieri quando, terminato il turno di lavoro, si sono messi in viaggio. Nella notte il sinistro mortale, nel tratto romagnolo dell’autostrada A14. La macchina, per cause da dettagliare, si è ribaltata ed è finita in un fossato.…

Brindisi-San Vito dei Normanni: incidente, morta 51enne

Robertina Scognamillo era cuoca nella caserma della Marina militare

Lo scontro è avvenuto sulla strada Brindisi-San Vito dei Normanni. Robertina Scognamillo, 51 anni, era a bordo della Citroën C3. La macchina, per cause da dettagliare, si è scontrata frontalmente con un furgone finendo praticamente sotto l’automezzo. La donna, nativa di Carovigno ma residente a Brindisi dove lavorava come cuoca nella caserma “Carlotto” della Marina militare, è morta. Il 56enne alla guida del furgone è rimasto ferito, nello scontro avvenuto in serata.…