Nuova costruzione Divingusto Divingusto
Flashnews: 17 aprile 2019
Elezioni europee, i candidati

LISTE CIRCOSCRIZIONE SUD ITALIA


Massafra: minacce all’ex moglie nonostante il divieto di avvicinamento. Con questa accusa arrestato 33enne

Dai carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri:

Carabinieri della Stazione di Massafra (Ta) hanno tratto in arresto un 33enne del luogo, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvinarsi ai luoghi frequentati dalla ex moglie, in esecuzione dell’Ordinanza della Custodia Cautelare degli arresti domiciliari emessa dal G.I.P. del Tribunale di Taranto.

Le indagini, avviate in seguito ad alcune denunce presentate dalla parte offesa e verificate dagli inquirenti anche attraverso interventi effettuati presso l’abitazione dei due coniugi in fase di separazione, hanno consentito, nel mese di febbraio u.s., di dare esecuzione alla misura cautelare del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla parte offesa, per i delitti di maltrattamenti in famiglia e lesioni commessi in danno della moglie convivente.

L’uomo, incurante delle prescrizioni imposte dall’A.G. con la suddetta misura le trasgrediva ripetutamente avvicinandosi all’abitazione della ex moglie per minacciarla; tali violazioni, prontamente segnalate all’A.G. dai militari della locale Stazione, hanno indotto il Giudice per le Indagini Preliminari a revocare la misura cautelare in atto sostituendola con quella più restrittiva degli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.

Il 33enne, espletate le formalità di rito, è stato tradotto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione di residenza.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai carabinieri

">