Velga

Electronics Time

Tag: Vernole

Lidi e sequestri fra Monopoli e il Salento Capitolo, un'area di mille metri quadrati di spiaggia. Vernole: troppo rumore al Manà

IMG 20190817 063828
L’area era stata attrezzata bene. Ombrelloni, lettini, altri accorgimenti, in spiaggia a Capitolo. Solo che, secondo la Guardia costiera, quello era un lido abusivo. Così è scattato il sequestro. Parco Manà, Vernole: feste rumorose, troppo. Non autorizzate, soprattutto. Musica a livello eccessivo. Queste, fra le contestazioni. Così, sigilli a varie attrezzature di quella struttura.… Leggi tutto »




Vernole: dopo l’immersione per una battuta di pesca, il malore. Morto Brizio Maggiore, 80enne di Calimera Cesine, località Ultims spiaggia

mare 3
È morto poco dopo essere uscito dal mare l’anziano di Calimera, morto nelle prime ore del pomeriggio sulla località Ultima Spiaggia, in zona Cesine, a Vernole: l’uomo, Brizio Maggiore, di 80 anni, si era immerso in acqua per una battuta di pesca, ma una volta tornato in spiaggia avrebbe accusato un malore risultato fatale. Si è così accasciato al suolo, senza riprendersi più. Inutili i soccorsi del 118. Sul posto anche i militari della Guardia costiera di Otranto. Disposta dal… Leggi tutto »




Vernole: sequestro di capodanno, 760 chili di droga Marijuana rinvenuta sul litorale, scafisti in fuga

tmp 13607 13029 IMG 20170101 WA0048 1332696928
Di seguito il comunicato della Guardia di finanza: IN DATA 01 GENNAIO 2017, NELL’AMBITO DEI CONTROLLI COSTIERI, RAFFORZATI, COME DA DISPOSIZIONI DEL COMANDO REGIONALE PUGLIA, DURANTE LE FESTIVITÀ NATALIZIE, SONO STATE RINVENUTE E SEQUESTRATE DALLE FIAMME GIALLE DEL COMANDO PROVINCIALE DI LECCE CIRCA 760KG DI MARIJUANA. LO STUPEFACENTE, VEROSIMILMENTE PROVENIENTE DALL’ESTERO A BORDO DI UN GOMMONE, ERA IMBALLATO IN 40 INVOLUCRI DI CELLOPHANE ED È STATO RINVENUTO DAI FINANZIERI DEL GRUPPO DI LECCE, IMPEGNATI NEL SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITA’ 117,… Leggi tutto »




Vernole: assalto al portavalori. Tre banditi armati e in passamontagna Davanti alla filiale della banca popolare pugliese

img archivio1182016103944
Hanno aspettato che arrivasse il furgone portavalori poi si sono presentati loro, tre banditi. Armati e coi volti coperti da passamontagna. Azione molto rapida, immobilizzate le guardie giurate, portavalori svaligiato e quindi via, verso Acquarica del Capo, stando almeno al ritrovamento dell’auto e del furgone usati per l’assalto davanti alla filiale della banca popolare pugliese di Vernole. (foto: fonte leccesette.it)… Leggi tutto »

taras

Salento: altro che xylella, trecento alberi fra cui molti ulivi giù per costruire una centrale fotovoltaica Nella zona di Vernole

torchiarolo ulivi sradicati 1
Trecento alberi, molti di loro ulivi. Vanno giù, abbattuti, non perché la xylella li abbia distrutti. Li distrugge l’uomo perché nel Salento, zona di Vernole, deve essere realizzata una centrale fotovoltaica. (foto: non strettamente connessa alla notizia, repertorio)… Leggi tutto »

Salento: gasdotto Tap, avviata la procedura di esproprio Snam ha depositato i documenti negli uffici tecnici dei Comuni di Brindisi, Castro di Lecce, Lizzanello, Melendugno, San Pietro Vernotico, Surbo, Torchiarolo e Vernole

tap puglia
Di Nino Sangerardi: Snam rete gas spa, leader in Italia nel trasporto e dispacciamento di gas naturale, ha dato inizio alle operazioni di esproprio del tracciato utile alla costruzione del metanodotto “Interconnessione Tap DN 1400-56”. Gli atti sono stati depositati negli uffici tecnici dei Comuni di Melendugno, Brindisi, Surbo, Lizzanello, San Pietro Vernotico, Vernole, Torchiarolo, Castro di Lecce. Le eventuali osservazioni riguardo il “vincolo preordinato all’esproprio” devono essere inviate–entro 30 giorni dall’avviso pubblicato sul Bur della Regione Puglia e su… Leggi tutto »

Vernole: accusa, butta brodo bollente addosso alla moglie. Arrestato Giacomo Delli Noci, 25 anni La donna è stata soccorsa e medicata. Secondo l'accusa, le violenze andavano avanti da tempo

violenza
Al culmine del litigio, ha preso un piatto pieno di brodo bollente e lo ha buttato addosso della convivente. Con questa accusa è stato arrestato dai carabinieri Giacomo Delli Noci, 25enne salentino di Vernole. La donna, soccorsa tempestivamente da vicini e poi medicata, ha quindi riferito che non si era trattato del primo episodio di violenza e che i soprusi, stando al suo racconto, andavano avanti da tempo. Ma non li aveva mai denunciati.… Leggi tutto »

Brindisi: PlayEnergy, l’Enel premia le scuole partecipanti al concorso L'istituto Giovanni XXIII di Torchiarolo per un filmato sui piccoli gesti possibili per tutelare l'ambiente

brindisi
I ragazzi dell’istituto comprensivo Giovanni XXIII di Torchiarolo (Brindisi) hanno girato un filmato sui piccoli gesti che si possono fare per salvaguardare l’ambiente. Sono stati premiati a Brindisi dall’Enel nell’ambito di PlayEnergy, il concorso riservato alle scuole. Andranno alla fase nazionale di Roma. Premiate anche tre terze classi dell’istituto comprensivo Don Milani di Bari e una quinta del liceo Artistico di Galatina (Lecce). Menzioni speciali: alla scuola Guglielmo Marconi di Casamassima (Bari), agli istituti comprensivi di Vernole, Castrì e Caprarica… Leggi tutto »

Incidente sulla Merine-Vernole, morto il 39enne leccese Cosimo Melorio Alla guida della sua Hyundai è saltato sul cordolo dei lavori in corso. Catapultato fuori dall'abitacolo

incidente stradale
Stava tornando a Lecce, intorno alle quattro della scorsa notte. Sulla Merine-Vernole, a bordo della sua Hyundai iX20, è saltato sul cordolo della segnaletica di lavori in corso. A causa dell’impatto il guidatore, Cosimo Melorio, 39 anni, di Lecce, è stato catapultato fuori dalla vettura ed è morto sul colpo. Un altro automobilista, per evitare il coinvolgimento nell’incidente, è finito fuori strada con la sua Fiat Punto.… Leggi tutto »

Accusa: pure un pugno alla pancia della compagna. Arrestato il 35enne Giovanni Assenzio, di Salice Salentino La denuncia della donna: ripetute molestie e minacce

violenza
La donna era stata molestata e minacciata ripetutamente, stando a quanto ha denunciato. E una volta, quando stava per andare dai carabinieri, si è presa (stando sempre alla denuncia) anche un cazzotto nella pancia. I carabinieri di Vernole, che hanno indagato sin dall’estate, hanno arrestato, così, il compagno, un 35enne di Salice Salentino: si chiama Giovanni Assenzio. Ora è ai domiciliari.… Leggi tutto »

Bomba nel supermercato. Dentro ci sono i clienti Vernole: illese le persone, danni ingenti

carabinieri polizia notte
Il supermercato era ancora aperto, quando qualcuno ha buttato una bomba. Fortunatamente, nessuno si è fatto male fra i presenti ma l’esplosione ha provocato danni ingenti. Accaduto a Vernole. Indagano i carabinieri per individuare i responsabili di questa intimidazione di particolare gravità: l’ordigno rudimentale lanciato da un’auto in corsa, era stato confezionato con esplosivo e bulloni. Se qualcuno si fosse trovato nei pressi dell’ingresso del negozio, sarebbe stata una tragedia.… Leggi tutto »

Gasdotto Tap: verifiche della Guardia di finanza sui proprietari dei terreni Su delega del pubblico ministero. Richieste ai Comuni di Melendugno e Vernole

tap gdf
Militari della Guardia di finanza compiono accertamenti sui terreni che verranno interessati dal passaggio delle tubazioni del gasdotto Tap fino alla stazione di decompressione. Il pubblico ministero leccese Antonio Negro ha delegato le fiamme gialle che hanno l’incarico di acquisire documenti e fra le richieste agli uffici tecnici dei Comuni di Melendugno e Vernole c’è l’identità dei proprietari dei terreni. I Comuni avrebbero già adempiuto alle richieste.… Leggi tutto »

Salento: incendi dolosi e un furto con spaccata nella notte, bottino circa diecimila euro In fiamme auto e una villetta

pompieri notte
Incendiata una villetta che costeggia la strada Calimera-Castrì, intervento dei pompieri per un incendio sulla cui origine dolosa non ci sono molti dubbi. Accaduto stanotte. Sempre in nottata, un’auto, una Lancia Y, è stata incendiata a Lecce, quartiere Sant’Andrea. Anche in questo caso, matrice dolosa, è la convinzione degli investigatori. Altra auto data alle fiamme in modo doloso, sulla Lecce-Surbo: una macchina priva di targhe. Sempre la scorsa notte, furto con spaccata sulla Lecce-Vernole, preso di mira l’emporio nell’area di… Leggi tutto »

Luigi De Giorgi, 49 anni, madonnaro: travolto mentre era in bici sulla Calimera-Vernole Stava tornando dalla festa patronale, è stato ucciso in strada. Poco distante dal luogo dell'incidente, trovata un'auto ribaltata

luigi de giorgi
Stava tornando dalla festa patronale di Calimera a Vernole, il suo paese. Stava tornando in bicicletta. Intorno a mezzanotte l’impatto. Travolto da un’automobile è morto Luigi De Giorgi, madonnaro. I soccorritori, accanto al corpo, hanno trovato monetine e immagini di santi, di un artista molto noto nel territorio. Poco distante dal luogo dell’incidente, un’auto ribaltata. Il conducente è stato ricoverato in ospedale. (foto: fonte la rete)… Leggi tutto »

Vernole: un arresto per l’incendio dell’auto del maresciallo Antonio Cucurachi è accusato di aver dato fuoco alla macchina di Carmine Schirinzi, comandante di stazione dei carabinieri

carabinieri
Il trentaquattrenne Antonio Cucurachi è stato arrestato dai carabinieri perché accusato di avere incendiato la macchina di uno di loro. Del comandante di stazione, per l’esattezza: Carmine Schirinzi. Il sottufficiale dei carabinieri di Vernole, un mese fa circa, era alla guida del gruppo di militari che sgominò un’attività illegale, con una vasta operazione. La notte successiva la sua Skoda Octavia venne data alle fiamme. Vari indizi, dalle videocamere nella zona dell’incendio a un alibi ritenuto inconsistente, hanno portato all’arresto di… Leggi tutto »

Vernole: incendiata la macchina del comandante dei carabinieri La notte scorsa, dopo il blitz con 43 arresti

carabinieri
La notte scorsa a Vernole è stata incendiata l’auto del comandante locale dei carabinieri, Carmine Schirinzi. Una (quasi) contemporaneità con i 43 arresti di ieri all’alba nel Salento, che di coincidenza sembra non avere proprio nulla, anzi i connotati della reazione dei criminali ci sono tutti. I carabinieri, assieme alla polizia, ieri sono stati protagonisti nelle due operazioni che hanno stroncato clan dediti alle estorsioni nei confronti dei titolari di stabilimenti balneari e al traffico internazionale di droga.… Leggi tutto »