Velga

Electronics Time

Tag: lavoro

Crisi Telenorba: i sindacati per i contratti di solidarietà. Nel piano aziendale i licenziamenti

Prossimo incontro, chissà. A rischio 59 dipendenti (74 con i giornalisti)

Di seguito un comunicato congiunto Cgil-Uil sulla vertenza Telenorba: Martedì 25 marzo, alle ore 16, presso la sede di Telenorba SpA si è tenuto l’incontro con l’azienda a seguito dell’avvio della procedura di licenziamento collettivo – legge 223/91- attivata da Telenorba SpA con la presentazione del Piano di Impresa che determinava come risultato del processo di riorganizzazione aziendale il licenziamento di 59 lavoratori tra tecnici e impiegati. Le organizzazioni sindacali Slc-Cgil e Uilcom-Uil hanno rigettato la posizione dell’azienda rifiutando la… Leggi tutto »

Trepuzzi: 60 operai dell’Omfesa occupano un binario alla stazione, traffico ferroviario in tilt

Da oltre un anno in mobilità

I lavoratori dell’Omfesa, azienda metalmeccanica salentina, sono 86 e sono in mobilità da un anno. Da più di un anno sono in mobilità, lo stabilimento è chiuso e non si sa nulla della loro sorte lavorativa. Così, stanchi del nulla, oggi hanno messo in pratica la clamorosa protesta che ha provocato anche i prevedibili disagi: un treno Foggia-Lecce è arrivato con un’ora di ritardo a destinazione. Il presidio è durato fino a tarda mattinata, fin quando cioè i sindacalisti hanno… Leggi tutto »

Audi

Taranto: il 31 marzo sciopero dei lavoratori delle mense e delle pulizie nelle sedi della marina

A rischio 350 posti di lavoro. Sit-in davanti alla prefettura

Il 31 marzo sciopero dei lavoratori degli appalti mense e pulizie della marina militare, sedi di Taranto. Sono i dipendenti della Dussmann, che appunto in appalto detiene quei lavori. Tertminato il periodo dell’appalto, terminata la proroga, il futuro è una sorta di nebulosa che si fa a tinte sempre più fosche, tanto che superato il termine del 31 marzo, per quei lavoratori sarà probabilmente la fase della mobilità. Il licenziamento. I sindacati confederali hanno preso l’iniziativa dello sciopero dopo che… Leggi tutto »




Taranto: prorogata fino al 31 dicembre 2015 la cassa integrazione per i 500 di Tct

Sarà prorogata fino al 31 dicembre dell’anno prossimo la cassa integrazione per i cinquecento lavoratori della Taranto container terminal, Tct. Lo ha annunciato ai sindacati il responsabile dell’autorità portuale tarantina, Sergio Prete. Ciò è dovuto al fatto che i lavori di adeguamento dello scalo portuale, la cui fine era prevista per la fine di quest’anno, non termineranno nella scadenza prevista.… Leggi tutto »

Taras

Taranto: i lavoratori dellle pulizie e delle mense nelle sedi della marina scrivono a Renzi

Stamattina manifestazione di protesta. A rischio 350 posti

A Taranto-San Vito, a margine di una cerimonia di giuramento, è stata inscenata la protesta da parte di centinaia di lavoratori stamattina. Si tratta di chi presta servizio, per conto dell’appaltatore Dussmann, nei servizi di pulizie e di mensa nelle sedi della marina militare. Il futuro è a tinte scurissime e, a parte l’iniziativa odierna, i lavoratori, con i sindacati confederali, hanno scritto anche una preoccupata lettera al presidente del Consiglio. A Renzi chiedono di invertire una tendenza nei loro… Leggi tutto »

Trasporto pubblico: sciopero nazionale

Oggi per 24 ore fermi bus, tram e treni

Una giornata all’insegna del disagio nel trasporto pubblico. Indetto dai sindacati, lo sciopero odierno dura 24 ore e sono dunque a rischiole corse dei bus, dei tram e dei treni, qualunque sia la percorrenza. Nelle città italiane, anche in Puglia, mattinata all’insegna di ritardi, disagi e proteste dei viaggiatori.… Leggi tutto »

Telenorba: cassintegrati, siamo trattati come invisibili

Lettera aperta al presidente della Regione Puglia e a un sottosegretario al Lavoro

La vertenza-Telenorba sale di tono. Dopo l’annuncio dell’azienda, di esuberi per 74 unità lavorative, il gruppo di cassintegrati del comitato spontaneo torna a far sentire la sua voce. Lo fa, ora, con una lettera aperta al presidente della Regione Puglia e a uno dei due sottosegretari pugliesi al Lavoro (chissà perché, poi, non anche all’altro). Di seguito il testo della lettera aperta: Lettera aperta al Sottosegretario al Lavoro On.Teresa Bellanova al Presidente della Regione Puglia Nichi Vendola Carissimi rappresentanti (eletti)… Leggi tutto »

Natuzzi, approvato il piano industriale fino al 2016

Impresa lucana con insediamenti anche in Puglia è presente in 123 Paesi

Il colosso del divano si sta rialzando. Natuzzi ha approvato il piano industriale 2014-2016 ed è un piano ambizioso, in cui si prevede l’inversione di segno, da meno a più, nel quarto trimestre di quest’anno. Buone notizie, dunque, in prospettiva per i lavoratori del distretto del salotto del materano e delle zone ovest della provincia barese e di quella tarantina. Ma è ovvio che ci sono anche molti altri insediamenti nel mondo e, se le prospettive sono quelle dei numeri… Leggi tutto »

—Istat: in Italia disoccupazione al 12,9%. Il 42,4% dei giovani senza lavoro—

Il dato peggiore degli ultimi 37 anni

Leggi tutto »

Bari: controlli nei negozi contro il lavoro nero, irregolarità in tre casi su quattro

Sei denunciati, sanzioni per settantamila euro

In nove aziende commerciali delle dodici controllate, i carabinieri di Bari centro hanno riscontrato irregolarità. Dunque, nel 75 per cento dei casi. Complessivamente sono stati riscontrati 17 lavoratori in nero, inoltre sono state rilevate violazioni in tema di sicurezza e di salute. Sei persone sono state denunciate e sono state inflitte sanzioni amministrative per settantamila euro complessivi.… Leggi tutto »

Puglia: -9 aziende ogni giorno

Unioncamere: 24mila nuove, 27mila chiusure nel 2013

La moria riguarda soprattutto le aziende meno strutturate, mentre le società di capitali hanno fatto performances migliori. Una media di 76 aziende chiuse al giorno ogni 67 nate, questa è la sintesi di un dato diffuso da Unioncamere Puglia, secondo cui il saldo negativo, nel 2013, è di tremila cessazioni in più rispetto alle nuove aperture. Lo studio di Unioncamere verrà ufficialmente presentato martedì alla presenza del presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola. Dall’analisi compiuta, emerge come l’autoccupazione sia sempre… Leggi tutto »

Pulizia nelle scuole: disagi in tutta la Puglia, da domani anche nel brindisino

Protesta per le riduzioni di orario lavorativo

Tutti i comitati pugliesi organizzano iniziative di lotta, del personale ex lavoratori socialmente utili impiegati nella pulizia delle scuole. A fine marzo, se non dovesse intervenire un provvedimento, sarebbero guai. Ieri a Lecce una protesta, ancora prima a Taranto e Bari, da domani si inizia anche nel brindisino (domani dalle 7 comitato permanente al “Palumbo” di Brindisi) e in tutta la regione, complessivamente, i disagi saranno crescenti negli istituti scolastici. Si tratta di centinaia, migliaia, di persone, che stanno rischiando… Leggi tutto »

Ministero della Difesa: rischiano cinquecento persone fra Brindisi e Taranto

Riorganizzazione del personale: si parla di spostamento, si teme il licenziamento

Assemblea dei lavoratori civili nelle sedi militari di Brindisi e Taranto. I sindacati hanno chiamato a raccolta il personale civile perché fra quei lavoratori c’è molta preoccupazione sul significato di riorganizzazione che il ministero della Difesa vuol attuare. Dal 31 marzo tale riorganizzazione sarà operativa, nei programmi, e riguarderà direttamente il personale civile. Si parla di trasferimenti in altri uffici pubblici, per quei dipendenti. Ma è gente che ha paura che da trasferimento, data l’aria che tira, i provvedimenti si… Leggi tutto »

Lecce: addetti alla pulizia nelle scuole, paura di rimanere a casa. Proteste in città

Filanto: firmato l'accordo, cassa integrazione per 370

Firmato ieri l’accordo riguardante la cassa integrazione per 370 lavoratori del gruppo Filanto, il Salento vive nuove proeccupazioni in tema di lavoro, sul fronte delle pulizie nelle scuole. Gli addetti hanno paura di andare a casa e oggi è stata giornata di proteste a Lecce, per l’iniziativa organizzata dai sindacati. Del resto, per quei lavoratori il tempo stringe: dall’1 marzo non c’è più copertura finanziaria per assicurare loro l’occupazione.… Leggi tutto »

Regione Puglia: bando start-up

Giovani, donne precari, dipendenti a rischio di perdita del posto di lavoro e molto altro ancora: il bando start-up della Regione Puglia presentato ieri riguarda una vasta fascia di cittadini intenzionati a dare luogo a iniziative per il lavoro. Si può partire letteralmente da zero, c’è possibilità davvero per molti con questa misura di sostegno varata dalla Regione, con questo programma da 54 milioni di euro.… Leggi tutto »

Disoccupazione: Martina Franca, superata quota 48 per cento. Taranto al 53,35 per cento

Gennaio 2014: senza lavoro 116413 persone nella provincia

L’anno nuovo inizia peggio di come era finito il 2013. A Taranto e Martina Franca le situazioni peggiori in termini di disoccupazione/inoccupazione, stando ai dati dei sette centri per l’impiego della provincia ionica. A Taranto città si staziona oltre il 53 per cento di disoccupati/inoccupati e anzi, quei 48676 senzalavoro rappresentano un 53,35 per cento che significa prendere il largo, in quella agghiacciante percentuale di gente a spasso A Martina Franca i peggiori segnali di peggioramento. Si è superata quota… Leggi tutto »

Lavoro: vertenze Filanto e Natuzzi

Ieri tavolo di concertazione per la questione Filanto, che riguarda molti lavoratori alle prese con la crisi aziendale. Ma ieri, all’incontro convocato nella sede della Provincia di Lecce, non si sono presentati i commissari dell’azienda. Ci sono in ballo cinque mensilità arretrate, ci sono in ballo i trasferimenti del personale a un’altra azienda del gruppo per consentire di facilitare le operazioni di uscita dalla crisi ma ieri, in pratica, non si è fatto nulla. La questione, secondo gli assessori regionali… Leggi tutto »

Lavoro: oggi a Martina Franca assemblea di lavoratori del tessile

Sciopero dei lavoratori della Fiera del Levante giovedì prossimo

Di seguito un comunicato diffuso dalla Cgil: Un incontro con tutti i lavoratori in mobilità di Martina Franca, venerdì 7 febbraio, alle 17:30 presso l’auditorium Cappelli. L’assemblea, organizzata dalla Filctem Cgil di Taranto, vedrà la presenza di Luigi D’Isabella, segretario generale della Cgil di Taranto e di Giuseppe Massafra, segretario provinciale della Filctem Cgil.   Martina Franca è ancora nell’immaginario un paese ricco, più ricco rispetto a quelli della provincia di Taranto, anche perché per anni anche le donne martinesi… Leggi tutto »

I lavoratori ex Tributi Italia non perdono il posto

Assunti da Serti, nessun esubero

Questa notizia, che ha carattere nazionale, riguarda anche vari lavoratori pugliesi: Serti Spa ha avviato il procedimento che porta all’assunzione ex novo dei lavoratori di Tributi Italia in AS. La newco presieduta dall’economista Carlo Fresa, nel rispetto dell’accordo siglato con i sindacati a Roma lo scorso 30 dicembre, oltre a rilevare il ramo in Amministrazione Straordinaria dell’azienda di Chiavari, assicurerà, infatti, il passaggio degli attuali occupanti di Tributi Italia. Il piano industriale della Società europea riscossione tributi e imposte, che… Leggi tutto »

Puglia: ci sono soldi per la cassa integrazione solo fino a marzo

E l'assessore regionale fa chiudere l'ufficio

L’assessore regionale al Lavoro, Leo Caroli, ha deciso che è più serio chiudere l’ufficio che si occupa specificamente di cassa integrazione. Per non prestarsi, ha detto l’assessore della Regione Puglia, alle illusioni che vengono dati ai cassintegrati. Dallo Stato non arrivano i trasferimenti, né per gli arretrati e tanto meno per il futuro (e fra una cosa e l’altra siamo sui settecento milioni di euro) e per soddisfare le esigenze ci sono soldi in cassa, a Bari, solo fino a… Leggi tutto »