Velga

Electronics Time

Tag: Ilva

Arcelor Mittal: tutti dal ministro mercoledì Azienda, sindacati e commissari ex Ilva

ministero sviluppo economico
Incontro sull’ex Ilva mercoledì 4 dicembre al ministero dello Sviluppo economico con i sindacati, l’azienda (Am Investco) e i commissari straordinari. La riunione, fissata per le 16:30, si legge nella convocazione, sarà presieduta dal ministro Stefano Patuanelli.… Leggi tutto »

gwf1

Arcelor Mittal: depositato il ricorso dei commissari Ilva Non si ravvisano motivi per il recesso

sentenza 1
Ultimo comma dell’articolo 70 del codice di procedura penale che concede la possibilità di intervenire in una causa in cui si ravvisa un pubblico interesse. Su questo si basa, secondo adnkronos, il ricorso dei commissari Ilva depositato avverso l’atto di recesso presentato in tribunale di Milano. Arcelor Mittal deve rispettare gli accordi, non c’è motivo per il recesso, è la tesi. La procura di Milano, intanto, avvia una procedura di esame dell’iniziativa dei franco-indiani.… Leggi tutto »




Ex Ilva: Regione Puglia, enti locali e forze sociali tarantine, incontro Convocato da Emiliano per il primo pomeriggio. Conte-Arcelor Mittal probabilmente domani

michele emiliano assemblea
L’incontro è in programma alle 14,30 nella sede della presidenza della Regione Puglia. Convocato dal governatore Michele Emiliano che con sindaco di Taranto e presidente della Provincia, sindacati e industriali, vuole esaminare la complicatissima vicenda Arcelor Mittal.… Leggi tutto »

gwf2




Arcelor Mittal: Moody’s, se non lascia l’Ilva rating a rischio Conferma del fatto che il vero problema dei franco-indiani è l'andamento del.mercato

IMG 20181109 063651
Moody’s conferma il rating ‘Baa3’ di ArcelorMittal ma cambia l’outlook da “stabile” a “negativo”. La revisione, si legge in una nota, “riflette il rapido declino degli utili quest’anno nel contesto di una domanda calante da parte del mercato dell’acciaio”. “Ulteriori pressioni al ribasso” sul rating potrebbero arrivare “dall’incapacità di dare esecuzione senza attriti e in modo tempestivo alla proposta di risoluzione dell’acquisto dell’Ilva”. (tgcom24)… Leggi tutto »

Taras

“Ilva-A denti stretti”, docufilm su Raidue Stasera

ilva taranto da strada
Di Luciano Manna, VeraLeaks: Andrà in onda giovedì 7 novembre, su Rai 2 alle ore 23 il documentario “Ilva – A Denti stretti” del regista Stefano Maria Bianchi che racconta le vicissitudini di una città portuale che convive giornalmente a contatto con criticità ambientali che mettono in ginocchio le economie locali. Tanti i protagonisti del film, tarantini che vivono una vera e propria resistenza sociale ed ambientale per trovare una vera giustizia. Tra i contributi del film anche le inchieste… Leggi tutto »

Taranto: osservatorio nazionale amianto, parte civile in filone del processo Ilva Udienza preliminare, ammessa la costituzione

tribunale taranto bomba
Di seguito il comunicato: Dinanzi il Tribunale di Taranto si è tenuta l’udienza preliminare di uno dei filoni del processo Ilva che vede imputati 12 ex Dirigenti per l’omicidio colposo di tre lavoratori (deceduti per mesotelioma) e per le lesioni colpose di un altro lavoratore. Il G.u.p., Rita Romano, ha rigettato la richiesta di estromissione dell’Osservatorio Nazionale Amianto della difesa degli imputati. E’ stata invece ammessa la costituzione di parte civile dell’O.N.A. Onlus, in quanto ente esponenziale rappresentativo della categoria… Leggi tutto »

Morte di Alessandro Morricella, al via il processo L'operaio di Martina Franca venne investito da un getto di ghisa incandescente mentre era al lavoro all'Ilva di Taranto

IMG 20190926 111543
Era il giugno 2015. Alessandro Morricella, 35enne lavoratore Ilva, fu investito da un getto di ghisa incandescente, durante le operazioni di fusione. Dopo alcuni giorni di agonia l’operaio di Martina Franca morì. L’altoforno 2 del siderurgico di Taranto fu sequestrato e tuttora vengono considerate non rispettate le condizioni di sicurezza dell’impianto, da parte della procura di Taranto. Oggi, per la morte di Alessandro Morricella, si apre il processo in tribunale a Taranto (ore 9). Il collettivo Morricella, sorto dopo quell’atroce… Leggi tutto »

Morte di Alessandro Morricella, prima udienza del processo: l’appello a presenziare In tribunale a Taranto dall'1 ottobre. Il 35enne martinese operaio Ilva fu investito da un getto di ghisa incandescente

IMG 20190926 111543
Di seguito un comunicato diffuso dal collettivo Morricella: Martedì 1 Ottobre 2019 avrà inizio il processo per la morte di Alessandro Morricella, avvenuta sull’Altoforno 2, uno degli impianti posti sotto sequestro e su cui hanno perso la vita otto lavoratori del siderurgico tarantino. C’è una verità incontrovertibile che non sarà necessario che alcun processo chiarisca: quegli impianti non dovevano essere in marcia. Quelle otto vite dovevano essere ancora con noi e con le loro famiglie, al posto dell’enorme vuoto che… Leggi tutto »

Siderurgico di Taranto, l’altoforno 2 non viene spento Accolto il ricorso di Ilva in amministrazione straordinaria

tribunale taranto bomba
L’altoforno 2 del siderurgico di Taranto rimane in funzione. Il tribunale del riesame ha accolto il ricorso di Ilva in amministrazione straordinaria. L’impianto dovrà peraltro essere messo in sicurezza entro tre mesi. Il blocco dell’impianto era stato disposto dalla procura perché, secondo l’accusa, i lavori di messa in sicurezza erano stati lacunosi, dopo la morte di Alessandro Morricella, operaio Ilva di Martina Franca, investito da un getto incandescente di ghisa. (immagine in basso: tratta da gruppo facebook Statte: politica e… Leggi tutto »

Decreto salva Ilva, la firma di Mattarella Varato dal governo il 6 agosto, emanato dal capo dello Stato

mattarella quirinale
In Gazzetta ufficiale domani. Decreto cosiddetto salva Ilva emanato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, dopo il varo del governo il 6 agosto. Decreto salva prese che, più specificamente, è stato anche rinominato, ancora una volta, salva Ilva. Il 6 settembre sarebbe scaduta l’immunità parziale per il gestore del siderurgico di Taranto, in caso di mancata copertura di legge.… Leggi tutto »

Siderurgico di Taranto, niente facoltà d’uso per l’altoforno 2 sequestrato. Sarà spento. All’origine la morte di Alessandro Morricella Il giudice rigetta l'istanza di Ilva in amministrazione straordinaria. Arcelor Mittal: prendiamo atto ma il funzionamento è parte integrante della sostenibilità del sito

IMG 20181109 063651
“Le esigenze cautelari sussistenti nel caso in specie sarebbero evidentemente frustrate ove si consentisse ancora lo svolgimento dell’attivita’ di impresa presso l’Afo 2 e ciò in quanto i lavoratori ivi operanti sarebbero ancora esposti al rischio di verificazione di eventi dello stesso tipo di quello occorso a Morricella. Derogare a siffatte esigenze, in tutta evidenza, non compete all’autorita giudiziaria; del medesimo parere, d’altra parte, è stata la Procura della Repubblica allorquando la stessa, con decreto del 9 luglio 2019, ha… Leggi tutto »

Taranto, ex Ilva: “l’eco dell’inquinamento pagata a caro prezzo da tutta la provincia” Candidato sindaco di Leporano

ilva taranto da strada
Di seguito il comunicato: ancora una volta al centro dell’attenzione del Governo nazionale c’è stata l’area di crisi complessa di Taranto. Credo sia arrivato il momento per le amministrazioni della provincia ionica che hanno subito gli effetti negativi della crisi ambientale ed epidemiologica del Comune capoluogo di alzare la testa, considerato che il Piano di investimenti previsto dal CIS promette una diversificazione produttiva che non coinvolge comuni come quello di Leporano che pure continua ad avere grande vocazione turistica e… Leggi tutto »

C’è un avvocato di Grottaglie. Nominati i tre nuovi commissari Ilva in amministrazione straordinaria Decreto di Di Maio

IMG 20190423 201158
I nuovi commissari Ilva in amministrazione straordinaria sono Francesco Ardito, avvocato e dirigente della Aqp, Antonio Cattaneo, revisore contabile e responsabile nazionale della divisione Forensic di Deloitte, e Antonio Lupo, avvocato di Grottaglie (foto). Decreto firmato da Luigi Di Maio, ministro dello Sviluppo economico. “La nomina arriva a poche ore dalle dimissioni dei precedenti Commissari e precede la prima seduta del Tavolo istituzionale permanente a guida MiSE, aprendo le porte alla realizzazione dei progetti per il futuro di Taranto, alle… Leggi tutto »

Siderurgico: Taranto e Martina Franca, oggi manifestazioni Stamani sit-in davanti alla sede Asl, stasera viene ricordato Alessandro Morricella e viene presentato un piano

alessandro morricella
Alle 10 è in programma un sit-in davanti alla sede Asl Taranto, viale Virgilio. Viene evidenziato, dai cittadini che hanno organizzato la manifestazione, il dramma legato alla salute pubblica in rapporto all’inquinamento. Di seguito la lettera del Collettivo Morricella: Sono passati quasi quattro anni da quel terribile giorno in cui abbiamo perso il nostro amico Alessandro Morricella. Una morte inaspettata, ingiusta, illogica: pochi secondi, una violenta fiammata, ghisa liquida e poi buio. Un buio che ha il sapore amaro e… Leggi tutto »

Cassintegrati Ilva: “solidarietà tanta, fatti zero” Oggi l'incontro fra sindacati e rappresentanti della Regione Puglia

IMG 20190321 204323
Di seguito il comunicato congiunto: Si é tenuta stamane la riunione programmata, su richiesta delle scriventi OO.SS. con i rappresentanti della Regione Puglia, per discutere e soprattutto dar prosieguo al percorso già intrapreso sulla formazione professionale dei lavoratori in cassa integrazione. In premessa, la riunione di quest’oggi giunge a cica 4 mesi di distanza dalla prima e 3 dall’ultima, con l’impegno e finalitá della Regione Puglia ad annunciare, cosi come richiesto dalle Organizzazioni sindacali, l’esecutivitá del piano formativo attraverso la… Leggi tutto »

Taranto: processo Ilva, il giorno di Nichi Vendola L'ex presidente della Regione Puglia in aula

IMG 20190227 112727 1
L’ex governatore pugliese Nichi Vendola in aula a Taranto, nell’ambito del processo “Ambiente svenduto”. Vendola è fra gli imputati nel procedimento. notizia in aggiornamento… Leggi tutto »

Immunità penale ex Ilva finisce alla Corte Costituzionale Questione sollevata da gip di Taranto

tribunale taranto bomba
Il gip del tribunale di Taranto, Benedetto Ruberto, ha disposto la trasmissione degli atti alla Consulta su una questione di legittimità costituzionale. La questione sollevata riguarda l’immunità penale o amministrativa del commissario straordinario, dell’affittuario o acquirente e dei soggetti da questi funzionalmente delegati per l’attuazione del piano ambientale per lo stabilimento ex Ilva, ora ArcelorMittal Italia.… Leggi tutto »

Ilva: sentenza che lascia perplessi Corte di Strasburgo, attuare quanto prima il piano ambientale. Ma viene negato il risarcimento alle vittime

IMG 20190124 131612
Di Benedetta Dentamaro: La sentenza di ieri della Corte europea dei diritti dell’uomo nel caso ILVA lascia perplessi. Di positivo, vi è che i giudici di Strasburgo abbiano rilevato una violazione prolungata della salute pubblica e indicato alle autorità italiane (sebbene in un passaggio non vincolante della decisione) l’urgenza di attuare il nuovo piano ambientale e procedere alla bonifica del sito, il più grande impianto siderurgico d’Europa. La sentenza ricorda che studi scientifici avevano rilevato sin dagli anni ’70 un… Leggi tutto »

Sentenza Ilva, “giornata storica per Taranto” Genitori tarantini

IMG 20190125 090434
Di seguito un comunicato diffuso dai genitori tarantini: Dure sono le motivazioni che la Corte Europea dei Diritti Umani elenca per ordinare allo Stato italiano, colpevole di violazione degli articoli 8 e 13 della Convenzione Europea dei Diritti fondamentali dell’Uomo, di porre rimedio alla situazione attuale nel più breve tempo possibile, dando incarico al Comitato dei Ministri (organo del Consiglio d’Europa) di controllare gli effettivi adempimenti da parte del Governo. Così, consideriamo la data del 24 gennaio 2019 una giornata… Leggi tutto »

Oria-Torre Santa Susanna: incidente, morto operaio ex Ilva Il 47enne Carlo Di Sarno stava tornando a casa da Taranto dopo il turno di notte. Auto contro un ulivo

incidente stradale
Carlo Di Sarno, dipendente Arcelor Mittal, stava tornando a casa dopo il turno di notte al siderurgico di Taranto. Intorno alle quattro l’incidente: sulla Oria-Torre Santa Susanna, la Renault Twingo del 47enne di Torre Santa Susanna è uscita dalla carreggiata ed è finita contro un ulivo per cause da dettagliare. L’uomo è morto sul colpo.… Leggi tutto »