Velga

Electronics Time


Venticinque milioni di euro per parchi archeologici e teatri della Puglia Ne dà notizia l'assessore regionale alla Cultura

canosa di puglia

Lo stanziamento, origine ministeriale, per i parchi archologici della Puglia è complessivamente di 13,7 milioni di euro. Elenco beneficiari: parco archeologico di Monte Sannace a Gioia del Colle; villa romana di Faragola e parco del Serpente ad Ascoli Satriano; parco archeologico di Canne della battaglia a Barletta; Dolmen a Giovinazzo; tomba della Medusa a Foggia; parco archeologico di Muro Tenente a Mesagne; parco degli Ipogei a Trinitapoli; area archeologica di Rocavecchia a Melendugno; museo diffuso Castello d’Alceste a San Vito dei Normanni; parco archeologico di Rudiae a Lecce); area archeologica di San Leucio a Canosa; parco archeologico a Muro Leccese; area archeologica di Monte Pucci a Vico del Gargano; parco archeologico urbano ad Ugento.

Invece è di 10,3 milioni di euro complessivi, lo stanziamento per i teatri: cinque milioni al “Piccinni” di Bari. Elenco completo dei beneficiari: teatro cittadino di Noicattaro; teatro Rossini di Gioia del Colle; teatro comunale di Acquaviva delle Fonti; teatro Piccinni di Bari; teatro Comunale di Novoli; cinema teatro Excelsior di Campi Salentina.

Ne dà notizia l’assessore alla Cultura della Regione Puglia, Gianni Liviano.

 




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *