Festa del Cioccolato
Flashnews: 20 novembre 2018
Canosa di Puglia: assalto a portavalori in autostrada

Nel primo pomeriggio. Chiuso il tratto per Cerignola est della A14


Ilva di Taranto: incendiato l’armadietto di un lavoratore, Massimo Battista omonimo del consigliere comunale del gruppo M5S

I pentastellati: strana coincidenza

Indagine della polizia. E proprio la questura, in mattinata, aveva allertato il consigliere comunale tarantino Massimo Battista. Solo che l’armadietto incendiato all’Ilva di Taranto era di un omonimo dell’esponente M5S. I pentastellati, in una nota diffusa a firma di vari rappresentanti, hanno parlato di “strana” coincidenza, come ipotizzare dunque che il vero destinatario fosse proprio il consigliere comunale protagonista (è scritto nella nota) di chiare battaglie sul tema Ilva. Solidarietà alla vittima dell’intimidazione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

I pentastellati: strana coincidenza

">