Velga

Electronics Time

Tag: San Marco in Lamis

Speleologo 35enne del gruppo del Gargano morto in incidente in una grotta del salernitano Si è spezzata la corda, Roberto Giacobbe di San Marco in Lamis ha fatto un volo di quaranta metri nel vuoto

Ambulanza notte 1
Vittima, il 35enne Roberto Giacobbe di San Marco in Lamis. Di seguito uno stralcio della notizia di agenzia: Nel pomeriggio di sabato 23 settembre, il Corpo Nazionale Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS) della Campania è stato allertato dal 118 per un incidente speleologico, presso la Grotta del Falco, nel comune di Corleto Monforte (Salerno), sui Monti Alburni. Durante un’uscita speleologica alla Grotta del Falco un componente di un gruppo di speleologi pugliesi ha avuto un incidente nel corso della progressione… Leggi tutto »

gwf1

San Marco in Lamis, strage di mafia: i funerali dei due fratelli contadini uccisi per errore. Lutto cittadino Autopsia, sono stati inseguiti dai killer. A Manfredonia vietate esequie pubbliche per il boss e il cognato

san marco in lamis agguato mafia 9 agosto 2017
Nel pomeriggio, a San Marco in Lamis vhe è in lutto cittadino, i funerali di due innocenti. Ammazzati per errore, perché il loro pick-up aveva fatto pensare ai killer, trattarsi di una scorta al boss. Questa l’ipotesi che va prendendo piede. Luigi e Aurelio Luciani erano in quella zona perché stavano lavorando e sono stati ammazzati nell’esecuzione mafiosa. Inseguiti, pure, come emerso dagli esami medico-legali. Il boss Mario Luciano Romito e il cognato Matteo De Palma sono stati ammazzati nella… Leggi tutto »




San Marco in Lamis: oggi i funerali di Luigi e Aurelio Luciani, fratelli uccisi per errore nella strage di mafia Lutto cittadino

san marco in lamis agguato mafia 9 agosto 2017
Luigi e Aurelio Luciani, uccisi perché testimoni scomodi. Oppure perché il loro pick-up è identico a quello di altre persone di San Marco in Lamis e si trovava, fortuitamente, nella zona dell’agguato l’altro ieri mattina. Due fratelli incensurati, famiglia di lavoratori, ammazzati nella guerra di mafia che oltre a loro due, mercoledì mattina, ha fatto altre due vittime: il boss Mario Luciano Romito, cinquantenne di Manfredonia, e il cognato Matteo De Palma che guidava la macchina con a bordo Romito.… Leggi tutto »

gwf2




Marco Minniti a Foggia: la risposta dello Stato sarà durissima. Subito 192 uomini di polizia, carabinieri e finanza Il ministro dell'Interno dopo la strage di San Marco in Lamis: tre filoni d'intervento. Comuni e cittadinanza dovranno essere parte attiva nella rivolta morale

tmp 16329 IMG 20170810 201633 592625901
Reparto di prevenzione crimine in pianta stabile a San Severo. Da stasera, i primi arrivi di potenziamento degli organici: 192 uomini di polizia, carabinieri e finanza. Devono presidiare il territorio, ci sono anche 24 membri del corpo dei cacciatori di Calabria, uno dei reparti speciali dei carabinieri. Anche strategie investigative e il meglio delle nuove tecnologie. Il ministro dell’Interno considera “questo quadrante strategico per la sicurezza del Paese”. Marco Minniti ha presieduto a Foggia il comitato nazionale dell’ordine e la… Leggi tutto »

Taras

Mafia del Gargano, emergenza nazionale. Oggi arriva il ministro dell’Interno Marco Minniti presiede a Foggia il comitato per l'ordine e la sicurezza, dopo la strage di ieri a San Marco in Lamis: uccisi il boss, il cognato e due testimoni dell'agguato

marco minniti 1
Alle quattro del pomeriggio, il ministero dell’Interno in prefettura a Foggia. Marco Minniti presiede oggi, nel capoluogo dauno, il comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza. Perché con 17 morti ammazzati dall’inizio dell’anno e, in particolare, otto da giugno in poi, con la mafia del Gargano siamo a livello di emergenza nazionale. Il territorio chiede al governo che sia istituita a Foggia la direzione distrettuale antimafia perché così non si va avanti. Ieri, a San Marco in Lamis, nell’agguato sono… Leggi tutto »

Agguato mortale di San Marco in Lamis: domani a Foggia il ministro dell’Interno Marco Minniti presiederà una riunione del comitato nazionale per l'ordine e la sicurezza

noinotizie
Il ministro dell’Interno presiederà donani a Foggia il comitato nazionale per l’ordine e la sicurezza. Decisione scaturita dall’agguato di stamani a San Marco in Lamis, agguato in cui sono morti il boss Mario Luciano Romito, il cognato Matteo De Palma e due contadini condannati dal solo datto di avere assistito all’agguato. Con la presenza di Marco Minniti, viene dunque sancito che la situazione-sicurezzs nel foggiano è emergenza nazionale.… Leggi tutto »

San Marco in Lamis: agguato, quattro morti. Il boss, il cognato e due per avere assistito Strada statale 272 per Apricena

carabinieri auto
Uccisi in quattro, nell’agguato di stamattina a San Marco in Lamis. Mario Luciano Romito, il boss; suo cognato Matteo De Palma. E due fratelli probabilmente ammazzati per essere dove non dovevano, sul luogo dell’agguato. Indagano i carabinieri, sull’agguato avvenuto sulla statale 272, verso Apricena. Le vittime, a bordo di un’auto e di un pick-up affiancati da un’altra vettura (a bordo almeno in quattro) da cui è partita la serie di colpi. Non è escluso un nesso con il duplice omicidio… Leggi tutto »

San Marco in Lamis: incendio, tre ragazzi rischiano di rimanere intrappolati. Li salvano i pompieri Avevano costruito una capanna nella parte della montagna in preda alle fiamme

incendio grottaglie
Tre ragazzi, adolescenti, hanmo rischiato di brutto. Erano nella capanna da loro costruita, nella zona fi montagna di San Marco in Lamis andata a fuoco. Le fiamme si sono avvicibate pericolosamente e loro, per sfuggire, hanno invece sbagliato sentiero andando praticamente incontro al fuoco. Sono stati salvati dai pompieri. (foto home page: repertorio, non strettamente connessa alla notizia)… Leggi tutto »

Sindaci ai fornelli, il 24 luglio a Capurso si sfideranno dieci primi cittadini Decaro, Crudele, Gugliotti, Zaccaria, Stomeo, Mancini, Nisi, Vitto, Merla e Lecci. Serata condotta da Antonio Stornaiolo

antonio decaro
Pubblicato da ilikepuglia.it: Lunedì 24 luglio, a partire dalle 20.30, nei Giardini pubblici di Piazza Matteotti a Capurso, torneranno in azione i… fornelli. Si torna en plein air quest’anno dopo la sfida indoor dell’anno scorso. La ricetta della formula di Sindaci ai fornelli! è semplice: 10 primi cittadini supportati da 10 grandi chef si sfideranno a colpi di ricette, tutto condito da grande buonumore e solidarietà. Da un’idea del gastronomo e presidente dell’associazione La Compagnia della lunga tavola Sandro Romano,… Leggi tutto »

San Marco in Lamis: criminalità senza limiti, agguato fra la gente. Nel mirino un ambulante Colpito dagli spari anche un passante

noinotizie
Ha suscitato molto clamore l’agguato di San Marco in Lamis. In pieno giorno, fra la gente, la sparatoria. Nel mirino dei malviventi un venditore ambulante, colpito ad una mano. Se l’è vista peggio un passante, raggiunto da un proiettile all’addome. Non è peraltro in pericolo di vita. La gravità del gesto, al di là delle conseguenze fisiche per le persone, è comunque considerevole.… Leggi tutto »

Investe un cinghiale, finisce fuori strada: morto il 28enne Domenico Coco, di San Marco in Lamis Incidente in territorio di San Nicandro Garganico. Un ferito

incidente stradale
A San Nicandro Garganico, l’incidente in cui è morto un 28enne di San Marco in Lamis. Domenico Coco, alla guida della sua vettura, ha investito un cinghiale che si era piazzato sulla sede stradale. Tale impatto ha causatol’uscita di strada della macchina. Per il guidatore non c’è stato nulla da fare. L’altro occupante dell’Alfa 159 è rimasto ferito.… Leggi tutto »

Puglia, proposta di legge regionale: valorizzare il culto del fuoco, “rappresentazione del sacro in chiave popolare” Iniziativa di Napoleone Cera: "tutela dell'identità territoriale". Dalla fòcara di Novoli alle fracchie di San Marco in Lamis

CERA Napoleone 3
Di seguito il comunicato diffuso da Napoleone Cera, consigliere della Regione Puglia: All’inizio della discussione davanti ai colleghi della quarta e sesta commissione regionale ho distribuito il testo di Gabriele Tardio “Le Fracchie accese per l’euforia di un popolo e per il pianto della Madonna – i fuochi rituali nell’Italia centromeridionale”. A mio avviso il testo, che può essere scaricato liberamente, rappresenta un punto di partenza fondamentale per comprendere l’ampiezza dell’argomento oggetto della proposta di legge dedicata alla valorizzazione dei… Leggi tutto »

San Marco in Lamis: città smart e più sicure, stamani convegno Presente il presidente del comitato regionale di protezione civile

bari protezione civile
Di seguito un comunicato diffuso da Ruggiero Mennea, consigliere regionale della Puglia e presidente del comitato di protezione civile regionale: Si terrà giovedì 23 febbraio 2017, alle ore 11, nella sede del gruppo comunale Volontari di Protezione civile di San Marco in Lamis (via Donatello Compagnone), l’incontro su “Comunità resilienti: città smart e più sicure”, promosso da Ruggiero Mennea, presidente del comitato permanente di Protezione civile della Regione Puglia. All’incontro – patrocinato dal Comune di San Marco in Lamis, dalla … Leggi tutto »

San Marco in Lamis: arrestato 37enne, accusato di caporalato I braccianti arruolati venivano tenuti in un alloggio privo di servizi

carabinieri auto
Le indagini presero il via con l’aggressione di una coppia di romeni alla stazione ferroviaria. Furono i carabinieri di Trinitapoli a farle partire e oggi hanno dato, dal punto di vista dei militari, dei frutti. Arrestato il 37enne Florin Anusca che, secondo l’accusa, aveva messo su un’organizzazione di intermediazione illecita del lavoro. Caporalato, insomma. Il 37enne romeno, stando alla contestazione che gli è stata mossa, aveva base operativa a San Marco in Lamis ed è in quel territorio che è… Leggi tutto »

Foggia: omicidio di Roberto Tizzano, fermato il 39enne Patrizio Villani L'agguato avvenne in un bar di via San Severo il 29 ottobre

tmp 9805 IMG 20170104 142612 913341307
Nel bar H24 di cia San Severo a Foggia, l’agguato il 29 ottobre. Venne ammazzato Roberto Tizzano, trentenne. L’uomo che era con lui, ferito. È stato fermato, col sospetto di avete sparato i colpu di fucile a canne mozze, il 39enne Patrizio Villani, di San Marco in Lamis. Dagli inquirenti, quell’agguato è considerato una rappresaglia per il ferimento del boss Roberto Sinesi, il 23 ottobre.… Leggi tutto »

Puglia: maltempo, tromba d’aria nel foggiano. San Marco in Lamis, un quarto d’ora terribile Allerta: domenica di possibili temporali, soprattutto nella zona meridionale

albero caduto a maglie
Il forte vento di scirocco ha causato problemi enormi nel foggiano. Una tromba d’aria si è abbattuta, ad esempio, su San Marco in Lamis e ha spazzato via pali e alberi, con la popolazione assolutamente terrorizzata tanto che si è detto di un quarto d’ora di inferno. La domenica, secondo il messaggio di allerta della protezione civile, sarà caratterizzata fino a sera da possibili temporali, gravando soprattutto sulla zona meridionale della Puglia. Il rischio idrogeologico, infatti, è pressoché inesistente e… Leggi tutto »

Foggia: tocca un cavo elettrico di un allaccio abusivo, morto sul lavoro il 64enne Paolo Viscillo L'uomo era dipendente di un'azienda di San Marco in Lamis: folgorato durante la realizzazione dell'impianto nell'espansione del cimitero

ambulanza
Sarà difficile chiamarlo incidente sul lavoro. L’uomo, regolarmente assunto da un’azienda di San Marco in Lamis, era al lavoro e stava facendo le cose in regola, nella realizzazione dell’impianto nell’ambito dell’espansione del cimitero di Foggia. Però il lavoratore, Paolo Viscillo, 64 anni, ha toccato un cavo elettrico. Che non doveva esserci né, tantomeno, doveva essere in tensione: stando a ricostruzioni, si trattava di un cavo di allaccio abusivo alla rete elettrica, per un campo nomadi a circa duecento metri di… Leggi tutto »

San Severo-San Marco in Lamis: morto 52enne in bici travolto da auto Il conducente della vettura si è fermato per prestare soccorso, purtroppo vano

incidente stradale
I carabinieri hanno lavorato fino a notte per dettagliare cause e dinamica dell’incidente mortale. Strada San Severo-San Marco in Lamis, il 52enne Stefan Lukac è stato investito da un’automobile, è finito fuori strada ed è morto sul colpo. Lo stesso conducente della macchina si è fermato per prestare soccorso, ha allertato il 118 ma l’unico esito è stato quello di verificare il decesso dell’uomo in bicicletta. Per alcune ore il traffico è stato deviato verso Apricena.… Leggi tutto »

San Marco in Lamis: trovato morto il 34enne Roberto Giuliani, scomparso tre settimane fa Da chiarire le cause del decesso. Indagano i carabinieri

carabinieri
Il 29 dicembre era scomparso da casa sua, a San Marco in Lamis, frazione Borgo Celano. Il cadavere di Roberto Giuliani, 34 anni, è stato ritrovato dai carabinieri, in una zona dell’agro di San Marco in Lamis. I militari indagano per risalire alle cause del decesso. Nei prossimi giorni l’autopsia sul corpo. anche per determinare la data della morte.… Leggi tutto »

San Marco in Lamis: scomparso da giorni il 34enne Roberto Giuliani, ricerche in corso Si era allontanato da casa il 29 dicembre, dopo qualche sms si sono perse le sue tracce. Grande preoccupazione

carabinieri polizia notte
Ricerche in corso e grande apprensione per la sorte del 34enne Roberto Giuliani, di San Marco in Lamis. L’uomo, che risiede con i genitori, si è allontanato da casa il 29 dicembre e, dopo qualche messaggio, ha fatto perdere le sue tracce. I congiunti ne hanno denunciato la scomparsa. Nella zona garganica partecipano alle ricerche i carabinieri, gli operatori della protezione civile e i pompieri.… Leggi tutto »