Velga

Electronics Time

Tag: Casalabate

Casalabate: malore in immersione, morto il chirurgo ortopedico brindisino Fabio Lodispoto

Con un amico stava esplorando un relitto a oltre trenta metri di profondità

Con un amico stava compiendo un immersione, nel pomeriggio. Specchio d’acqua al largo di Casalabate. A 33 metri di profondità stavano ispezionando un relitto che, appunto, si trovava in fondo al mare. Fabio Lodispoto è stato colto da un malore. Nulla da fare per il chirurgo ortopedico brindisino. Quando è stato portato a riva era già morto.… Leggi tutto »

Incidente sulla Casalabate-Ugento: morto 49enne

A bordo di uno scooter è finito fuori strada

I carabinieri della compagnia di Casarano, impegnati per stabilire esatta dinamica e origine dell’incidente. Vittima un 49enne che a bordo di uno scooter è uscito di strada, sulla Casalabate-Ugento. Vani i soccorsi, l’uomo è morto praticamente sul colpo.… Leggi tutto »

Audi

Casalabate: sub 55enne muore durante l’immersione

Originario di Villa Convento. Probabile malore in mare

Tragedia nelle acque di Casalabate, dove un sub 55enne, originario di Villa Convento, Roberto Alemanno, ha perso la vita durante una battuta di pesca. L’uomo si sarebbe immerso di mattina e qualche ora dopo sarebbe stato vittima di annegamento, forse dopo un malore in mare. Vani i tentativi di trarlo in salvo da parte dei bagnini di uno stabilimento vicino e poi da parte degli operatori del 118 sulla battigia. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti anche i militari della guardia… Leggi tutto »




Salento: arrestati due presunti scafisti dopo inseguimento in mare

Albanesi, di 34 e 26 anni, bloccati dai militari della Guardia di finanza

Due albanesi, di 34 e 28 anni, sono stati arrestati dai militari della Guardia di finanza. L’inseguimento in mare, lungo, si è articolato al largo di Casalabate, nel mare salentino. I due presunti scafisti hanno speronato, con il gommone, una motovedetta delle Fiamme gialle. Uno dei dueè finito in mare, èstato soccorso e arrestato. Successivamente è stato bloccatoanche l’altro. Accuse; ricettazione del motore dello scafo, rifiuto di obbedienza a unità militare, resistenza e violenza a nave da guerra e inosservanza… Leggi tutto »

Taras

Auto pirata travolge ciclisti sulla Casalabate-Squinzano: morto 71enne, un ferito. Conducente fermato in serata: accusa, Andrea Taurino ha ucciso dopo una lite

Bisceglie: si è costituito l'automobilista che aveva investito un 36enne senza prestare soccorso

Nel Salento è stata caccia fino a sera, all’automobilista pirata che, a bordo di un’utilitaria scura stando a ricostruzioni, ha travolto ciclisti, sulla strada Casalabate-Squinzano. Poi in serata appunto, il rocambolesco fermo del 33enne Andrea Taurino, di Squinzano. Accusa: dopo una lite, ha fatto inversione di marcia e ha ucciso. Morto un 71enne, Franco Amati; c’è anche un ferito, il 62enne Luigi Romano. Il conducente della Fiat 500 è stato bloccato, poi scappato e quindi fermato a casa della sorella.… Leggi tutto »

Forse Fabio Perrone è sfuggito a un posto di blocco di notte a Casalabate

Continua la caccia all'ergastolano 41enne di Trepuzzi evaso dall'ospedale "Vito Fazzi" di Lecce

A bordo di una moto, un uomo si è avvicinato al posto di blocco a Casalabate. Era della polizia penitenziaria. Alcune notti fa. Poi quella moto, proprio alla vista del posto di blocco, ha fatto inversione. Da lì un breve inseguimento ma il motociclista si è allontanato. Si fa strada l’ipotesi, col passare delle ore, secondo cui quel motociclista potesse essere Fabio Perrone, il 41enne ergastolano di Trepuzzi clamorosamente evaso dall’ospedale “Vito Fazzi” di Lecce alcune settimane fa. Secondo gli… Leggi tutto »

Caccia a Fabio Perrone, ergastolano evaso ieri dall’ospedale di Lecce. Allerta nei porti e negli aeroporti pugliesi, posti di blocco ovunque

Trovata l'auto della fuga dal nosocomio, rubata ad una donna puntandole la pistola alla tempia

Allertati porti e aeroporti pugliesi, così come le stazioni ferroviarie. Posti di blocco ovunque nella regione. E un infittirsi dell’indagine anche nella zona più direttamente conosciuta dal fuggitivo, ovvero il nord della provincia leccese. La macchina con cui è scappato dall’ospedale di Lecce è stata ritrovata a Casalabate mentre l’ergastolano evaso, Fabio Perrone di 42 anni, è di Trepuzzi. Uno spiegamento di forze dell’ordine straordinario, come si richiede per una fuga da film e per un soggetto ritenuto pericolosissimo, ne… Leggi tutto »

Monte Sant’Angelo: sciolto per mafia il consiglio comunale

Deciso dal consiglio dei ministri su proposta di Alfano. Uffici marittimi: ok Savelletri, ko Marina di Ginosa, Casalabate e Nardò

Il consiglio dei ministri, su proposta di Angelino Alfano, ministro dell’Interno, ha deliberato lo scioglimento del consiglio comunale di Monte Sant’Angelo (Fg). Sono state accertate, secondo la comunicazione della presidenza del consiglio dei ministri, forme di condizionamento da parte della criminalità organizzata, a Monte Sant’Angelo. Di seguito uno stralcio del comunicato relativo alla riunione odierna del consiglio dei ministri: DIREZIONI MARITTIME DI BARI E NAPOLI Rimodulazione di alcuni uffici marittimi periferici di Bari e Napoli (decreto del Presidente della Repubblica)Leggi tutto »

Taranto: giornata della memoria per le vittime del lavoro. Si ricordano due operai Ilva morti 12 anni fa

A Martina Franca una cerimonia per Angelo Marotta, morto il 31 ottobre 2005. Incidente sul lavoro ieri a Squinzano, il 28enne Salvatore Angeletta in rianimazione

La scopertura di un monumento nel cimitero di Talsan, alle 10, cerimonia-clou nella giornata in cui si commemorano le vittime del lavoro. Ieri, deposizione di una corona nel cimitero tarantino. Si ricorda, per iniziativa del comitato vittime del lavoro e del dovere,  la morte, il 12 giugno 2003, di Paolo Franco, 24 anni, di San Marzano, e Pasquale D’Ettorre, 27enne di Fragagnano, operai dell’Ilva i quali rimasero schiacciati da una gru usata per movimentare le materie prime del parco minerali.… Leggi tutto »

Casalabate: travolto dalla motozappa, perde una gamba. Il cane gli salva la vita

Grave incidente in campagna. Il pensionato è ricoverato al "Vito Fazzi". I soccorsi sono giunti grazie all'animale che aveva attirato l'attenzione di automobilisti

Ha praticamente perso la gamba destra. Dal gonocchio in giù è stata amputata. Il pensionato, 67enne, di Casalabate, deve però la vita a un animale. Il suo cane, infatti, intuendo la situazione di pericolo ha lasciato la campagna ed è arrivato fino alla strada dove ha attirato l’attenzione degli automobilisti in transito. Così è stato possibile prestare i primi soccorsi all’anziano travolto dalla motozappa mentre stava effettuando dei lavori nella sua proprietà: il 67enne è stato letteralmente sfilato dalle lamiere… Leggi tutto »

Casalabate: spegne male la sigaretta, incendia casa

Salvato dai pompieri un 65enne

Si è fumato la sigaretta e poi non l’ha spenta bene. Un 65enne di Casalabate, nel leccese, si è trovato così la casa incendiata. Incidente accaduto poco prima dell’alba. I danni sono tuttora in via di definizione. L’uomo è riuscito ad allertare i vigili del fuoco che, intervenuti tempestivamente, hanno domato le fiamme ed evitato guai peggiori.… Leggi tutto »

Casalabate: morto sub 54enne di San Pietro Vernotico, rimasto impigliato in alcune reti sott’acqua

Disgrazia in mare stasera

Morte orribile per Giovanni Bagordo, di 54 anni, originario di San Pietro Vernotico. Tornato da Dusseldorf in Puglia per le vacanze il sub, che si è immerso stasera nello specchio d’acqua di Casalabate, non è più riuscito a risalire dopo essere rimasto impigliato in alcune reti che erano sott’acqua. Ciò, stando a una prima ricostruzione. Inutili i soccorsi.… Leggi tutto »