Velga

Electronics Time


Droga venduta anche al nipote minorenne: 26enne di Grottaglie condannato a otto anni e due mesi di reclusione

Sentenza di primo grado, l'uomo era accusato anche di avere minacciato di morte sua sorella

Difesi dalla legale Caterina Argese di Martina Franca, al minorenne e sua madre sono stati riconosciuti risarcimenti rispettivamente quarantamila e diecimila euro. Dovrà corrisponderli il fratello 26enne della donna, secondo la sentenza collegiale di primo grado pronunciata a Taranto. Il giovane grottagliese era accusato di avere venduto (nel 2016) droga a varie persone e, per dieci volte, anche al nipote tuttora minorenne. In più doveva rispondere di minacce di morte nei confronti di sua sorella, che è mamma del ragazzino. Il 26enne, in primo grado, è stato condannato a otto anni e due mesi di reclusione.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *