L'arca

vendesib


Vandali: Lucera, il sindaco mette una taglia per sapere chi ha imbrattato il castello Bari: il grande spavento della professoressa finita in ospedale per lo scoppio di un petardo in classe

castello lucera

castello luceraIl castello di Lucera è stato imbrattato da qualcuno che, con alcune bombolette spray di vari colori, ha scritto delle cose. Il sindaco non ci sta e conduce la sua battaglia nei confronti di chi è stato: mille euro a chi dà informazioni utili per risalire al responsabile. Una taglia, insomma. In Puglia, la lotta ai vandali da parte degli amministratori pubblici fa emergere iniziative sempre nuove: quella della taglia è proprio un inedito assoluto. Chiaramente, senza una presa di coscienza da parte dei cittadini che devono a loro volta contribuire al contrasto di queste azioni scellerate, è una lotta impari.

A proposito di atti vandalici: ieri a Bari lo scoppio di un petardo in classe, in una scuola, il “Majorana”, nel quartiere Japigia. Uno studente lo ha fatto esplodere, molti altri si sono spaventati e la professoressa, addirittura, è finita in ospedale.

(foto: fonte rete.comuni-italiani.it)




sforno

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *