Velga

Electronics Time


Lecce: arrestato 25enne. Accusa: calci alla convivente incinta, perso il bambino

La donna era al sesto mese di gravidanza

Lo scorso agosto la giovane donna si presentò al pronto soccorso. Aveva perso il suo bambino, al sesto mese di gravidanza. La polizia ha ora arrestato il compagno 25enne, rom che vive nel campo a margine della strada Lecce-Campi Salentina. L’uomo è accusato di avere preso a calci la compagna fino a provocare l’interruzione della gravidanza.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *