Nuova costruzione
19 marzo 2019
Giornalista salentina ripetutamente minacciata di morte, “confermare subito la scorta”

Per Marilù Mastrogiovanni la sollecitazione dell'eurodeputata Rosa D'Amato, il ministero dell'Interno "non può permettersi di perdere altro tempo"

Europa

Giornalista salentina ripetutamente minacciata di morte, “confermare subito la scorta”

Per Marilù Mastrogiovanni la sollecitazione dell'eurodeputata Rosa D'Amato, il ministero dell'Interno "non può permettersi di perdere altro tempo"

Di seguito un comunicato diffuso da Rosa D’Amato, deputata al parlamento europeo: “Mi unisco all’appello lanciato oggi da Reporters senza frontiere (Rsf), che chiede alle autorità italiane di confermare la decisione del prefetto di Lecce di assegnare la scorta alla direttrice del “Tacco d’Italia” Marilù Mastrogiovanni. Sappiamo tutti delle gravissime intimidazioni e delle numerose minacce di morte che Marilù ha subito per le sue inchieste sulla Sacra Corona Unita. Bene ha fatto il prefetto. Ora l’ultimo passo spetta al Viminale.…

Torre Guaceto, gestione “modello da replicare nell’intera Unione europea”

Sede del parlamento di Bruxelles, conferenza

Di seguito un comunicato diffuso dai responsabili della riserva naturale protetta di Torre Guaceto: La gestione di Torre Guaceto è modello da replicare nell’intera Unione Europea. A sancirlo, i numerosi studi svolti da altrettanti enti nazionali ed internazionali in tema di economia blu e pesca sostenibile, grazie ai quali si è ottenuta evidenza scientifica del valore del capitale naturale di Torre Guaceto e, quindi, della bontà delle pratiche ideate ed adottate dal Consorzio di Gestone dell’area protetta sul fronte della…


Xylella e gelate, la Puglia vuole mezzo miliardo di euro. Emiliano: pronti alla disobbedienza civile

Lettera congiunta con Di Gioia: le somme in cinque anni

Di seguito il testo della lettera di Michele Emiliano e Leonardo Di Gioia ai parlamentari nazionali ed europei: “La misura è colma e la pazienza è finita. Abbiamo sperato fino all’ultimo che questo Governo comprendesse la estrema gravità della situazione della olivicoltura pugliese. È per questo che siamo pronti a durissime forme di lotta assieme a tutti i sindaci e ai presidenti delle province pugliesi e a tutti i coltivatori e lavoratori del settore”. “Negli ultimi anni l’agricoltura pugliese è…

Torre Guaceto, area protetta gemellata con quella albanese

La riserva di Karaburun

Di seguito un comunicato diffuso dai responsabili della riserva naturale protetta di Torre Guaceto: L’Area Marina Protetta di Torre Guaceto è gemellata con quella di Karaburun, in Albania. Il tutto è nato nell’ambito del programma “Sviluppare e rafforzare una gestione efficace delle Aree Specialmente protette d’Importanza Mediterranea (ASPIM)” del Centro di Attività Regionale per le Aree Specialmente Protette (SPA/RAC), componente del Piano di azione per il Mediterraneo delle Nazioni Unite, ed è stato finanziato dal Ministero dell’Ambiente. Il piano di…


Foggia, agli europei giovanili di scherma medaglia di bronzo per Gaia Pia Carella

Sciabola femminile under 17, sul podio l'atleta di San Severo

Di Michele Vigilante: Una medaglia di bronzo per la Capitanata ai Campionati Europei Giovani e Cadetti 2019 che si stanno svolgendo in questi giorni a Foggia. L’atleta del Champ Napoli viene fermata alle semifinali dalla turca Erbil, vincitrice dell’oro. Nel fioretto maschile terzo posto per Tommaso Martini arresosi al Tedesco Borowiak. Una grande partenza quella della scherma pugliese ai Campionati Europei Giovani e Cadetti 2019 con il terzo posto ottenuto dall’atleta sanseverese, Gaia Pia Carella, nella sciabola femminile under 17.…

Da Taranto a Tirana per far nascere il sindacato albanese dei lavoratori dei call center

Andrea Lumino responsabile provinciale Slc-Cgil

La capitale albanese è in queste ore alle prese con una veemente manifestazione di piazza. L’opposizione di centrodestra vuole la caduta del governo. In queste ore a Tirana, peraltro, si assiste a una nascita: quella del sindacato albanese dei call center. Vi partecipa anche un sindacalista di Taranto: Andrea Lumino, responsabile provinciale Slc-Cgil.…

Conte e l’umiliazione inaccettabile al parlamento europeo

Il premier, secondo pugliese dopo Aldo Moro, definito burattino di Di Maio e Salvini

Il discorso di Giuseppe Conte, presidente del Consiglio, al parlamento europeo ieri è stato caratterizzato soprattutto dal resto. Da ciò che nei confronti di Conte è stato detto, con un intervento totalmente in italiano, da parte del belga Verhofstadt (sullo sfondo della foto Raffaele Fitto pressoché attonito) presidente del gruppo liberale nell’assemblea di Strasburgo. L’attacco a Conte è stato gravissimo e vergognoso perché riferito al presidente del Consiglio, il capo del nostro governo nazionale, e per questo sarebbe da auspicare…

2 commenti


Una barese nell’assemblea nazionale di +Europa

Benedetta Dentamaro

Tra il 25 e il 27 gennaio scorsi Più Europa, partito liberal-democratico a vocazione europeista, ha celebrato il suo primo Congresso a Milano presso l’Hotel Marriott, al fine di eleggere il segretario e gli organi statutari, ovvero Direzione e Assemblea Nazionale. La rassegna politica, che si è arricchita degli interventi di ospiti come Guy Verhofstad, leader del partito europeo ALDE, Astrid Panosyan, già consigliera di Emmanuel Macron e co-fondatrice di En Marche!, e Carlo Calenda, ex ministro dell’economia, ha visto…

Ascoli Satriano: “Fondi ed opportunità europee”, convegno M5S

Oggi

Di seguito un comunicato diffuso da Rosa D’Amato, deputata al parlamento europeo: Sabato 2 febbraio alle 18 presso l’Auditorium di Santa Maria degli Angioli ad Ascoli Satriano (Foggia) si terrà l’incontro informativo organizzato dal MoVimento 5 Stelle dal titolo: “Fondi ed opportunità europee”, con cui verrà inaugurato lo “Sportello Fondi Europei e microcredito” Rosa D’Amato, europarlamentare del M5S, illustrerà le possibilità offerte dai bandi attivi relativi alla Programmazione 2014-2020 e quali sono le aspettative per la Programmazione 2021-2027, descriverà alcune…

Xylella, in un territorio con “22 milioni di alberi” dal Salento a Monopoli

Coldiretti Puglia: 183mila ettari. I fondi stanziati dall'Unione europea per contrastare la peste degli ulivi, "briciole"

Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: Solo nell’area infetta rientrano 183mila ettari e 22 milioni di alberi e contro il dilagare della Xylella che è arrivata a Monopoli “i fondi UE per monitoraggi e test di campionamento, 3 milioni di euro per tutto il territorio italiano e per altri 7 patogeni della stessa categoria, sono solo briciole”, commenta il presidente di Coldiretti Puglia, Savino Muraglia. Sono saliti a 1,2 miliardi i danni provocati dal diffondersi della Xylella fastidiosa…


Emiliano a Bruxelles parla della decarbonizzazione

Il governatore della Puglia: guadagnato sul campo il diritto di parlare in Europa

Tweet di Michele Emiliano, presidente della Regione Puglia: Regione Puglia ha guadagnato sul campo il diritto di parlare in Europa di Cambiamenti climatici per le nostre politiche ambientali. La battaglia contro inquinamento ILVA passa da UE e Corte Diritti dell’uomo che ha condannato Italia per non aver tutelato la salute dei tarantini. A Bruxelles, dove appunto si affronta la tematica epocale dei cambiamenti climatici, il governatore pugliese porta un dossier di trecento pagine, all’attenzione del comitato delle Regioni. La stella…

Ilva: sentenza che lascia perplessi

Corte di Strasburgo, attuare quanto prima il piano ambientale. Ma viene negato il risarcimento alle vittime

Di Benedetta Dentamaro: La sentenza di ieri della Corte europea dei diritti dell’uomo nel caso ILVA lascia perplessi. Di positivo, vi è che i giudici di Strasburgo abbiano rilevato una violazione prolungata della salute pubblica e indicato alle autorità italiane (sebbene in un passaggio non vincolante della decisione) l’urgenza di attuare il nuovo piano ambientale e procedere alla bonifica del sito, il più grande impianto siderurgico d’Europa. La sentenza ricorda che studi scientifici avevano rilevato sin dagli anni ’70 un…

Sentenza Ilva, “giornata storica per Taranto”

Genitori tarantini

Di seguito un comunicato diffuso dai genitori tarantini: Dure sono le motivazioni che la Corte Europea dei Diritti Umani elenca per ordinare allo Stato italiano, colpevole di violazione degli articoli 8 e 13 della Convenzione Europea dei Diritti fondamentali dell’Uomo, di porre rimedio alla situazione attuale nel più breve tempo possibile, dando incarico al Comitato dei Ministri (organo del Consiglio d’Europa) di controllare gli effettivi adempimenti da parte del Governo. Così, consideriamo la data del 24 gennaio 2019 una giornata…


Trasporto pubblico, oggi sciopero nazionale

Quattro ore

Sciopero nazionale di quattro ore nel settore del trasporto pubblico. Si fermano oggi i mezzi di superficie, le metropolitane e i pullman a noleggio. Agitazioni che per il trasporto locale variano da città a città. Lo sciopero è indetto da Cgil, Cisl e Uil con Faisa Cisal e Ugl, per le politiche europee “di modifica peggiorativa dei regolamenti sui tempi di guida e di riposo e sulla liberalizzazione del mercato dei servizi di trasporto passeggeri, svolto con autobus e pullman…

Matera capitale europea della cultura, la cerimonia inaugurale

Presente il presidente della Repubblica

La globalizzazione delle culture. Questo chiede Gigi Proietti, conduttore della cerimonia, nel momento inaugurale di Matera capitale europea della cultura 2019. Alla cerimonia inaugurale prende parte Sergio Mattarella, presidente della Repubblica. Molto emozionante il ricordo della Matera dei decenni scorsi, quelle prima della rinascita, fatto da Gigi Proietti nell’interpretazione di una poesia di Rocco Scotellaro. Il presidente della Repubblica, in chiusura della manifestazione, ha parlato di Matera che ha saputo rielaborare la sua identità. Oggi è immagine dell’Europa. Mattarella ha…

Matera capitale europea della cultura, oggi cerimonia inaugurale

Con il presidente della Repubblica

Matera capitale europea della cultura 2019. Giornata inaugurale, con la presenza del capo dello Stato, Sergio Mattarella, e dei vertici europei. Una città che ha origini risalenti a dodicimila anni addietro, che meno di un secolo fa, per i suoi Sassi, era considerata vergogna d’Italia, oggi la rappresenta in tutta la sua bellezza. Quella dei Sassi soprattutto. Oggi, nella giornata inaugurale, l’esecuzione di tutti gli inni nazionali dei Paesi europei con 2019 musicisti e la cerimonia in diretta tv (Raiuno…


L’uccisione del sindaco di Danzica: un pericoloso segnale per l’Europa. Meno lontano da noi di quanto sembri

Pawel Adamowicz faceva della tolleranza e dell'integrazione l'essenza della sua azione politica. Ucciso per motivi politici, a coltellate durante una manifestazione di beneficenza

Chiunque pensi che è successo li, a distanza da noi, è in errore. Il segnale che arriva da Danzica è questo: sei la massima istituzione locale e la pensi diversamente? Rischi. Un ragionamento oggi lontano da noi ma bisogna tenerlo lontano. Bisogna. Di Benedetta Dentamaro: Mi sono fatta l’idea che, se avesse vissuto in Italia, Pawel Adamowicz sarebbe stato uno dei sindaci disobbedienti. Perché, da sindaco di Danzica, per 20 anni aveva difeso i diritti dei migranti e delle minoranze.…