Flashnews: 19 ottobre 2017
Taranto: falso cieco e usuraio, arrestato 63enne

Accuse nei confronti dell'ex dipendente di banca: interessi annui fino al 120 per cento, percepiti in maniera truffaldina circa centomila euro dall'Inps

Martina Franca-Locorotondo: un anno fa la chiusura della strada statale 172

La mattina del 12 febbraio 2016 il sequestro senza facoltà d'uso del tratto viario. In estate la realizzazione di una parallela, soluzione che rischia di essere eternamente temporanea

Un anno fa, mattina del 12 febbraio 2016, la valle d’Itria venne separata in due. Chiusura senza facoltà d’uso, del tratto stradale della statale 172 Martina Franca-Locorotondo. Effetto di un problema al depuratore di Martina Franca, che con i liquami debordanti causava difficoltà strutturali alla sede dell’arteria viaria. Il depuratore venne sequestrato, con facoltà d’uso, tre giorni prima.

Quello della chiusura della 172 fu un problema di grave sottovalutazione, si pensa qui sin dal primo momento, da parte del sindaco di Martina Franca che non provà neanche la strada di un’ordinanza di urgenza, preavvisato di fatto com’era stato (da un comunicato Noe dei carabinieri) del destino della strada. Il sindaco preferì prendersela, a cose fatte, con il magistrato che non aveva preavvisato del sequestro. Affermazioni quasi incredibili. Ma vere.

Mesi assolutamente difficili per l’intero territorio, quelli della chiusura. Ora, situazione comunque complicata ma un po’meno di quel (lungo) primo periodo.

Non risolto tuttora il problema del depuratore, nel corso del tempo si è progettata e poi realizzata una porzione di strada parallela a quei duecento metri in corrispondenza, appunto, dell’impianto idraulico. Da circa sei mesi, se non altro, la strada è riaperta. La deviazione sembra peraltro destinata ad essere il rischio di una consueta soluzione eternamente temporanea.

martina franca passaggio a livello statale chiusa

 

 

 

 

 

 

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *