L'arca

Electronics Time

Tag: Sava

Bari: anziana aggredita e rapinata in casa da tre uomini Sava: anziana aggredita e rapinata in casa da quattro uomini

carabinieri e polizia
A Bari, zona Carbonara, un’anziana è stata aggredita e derubata in casa da tre uomini. Hanno fatto irruzione da una porta finestra, hanno immobilizzato la donna e hanno portato via un televisore e alcuni oggetti personali della signora. A Sava, una 77enne è stata aggredita da quattro uomini, entrati in casa della donna forzando una finestra. Hanno immobilizzato l’anziana e anche in questo caso, il bottino è rappresentato da un televisore e oggetti personali.… Leggi tutto »

Sava: auto e casa incendiate e lettere di minacce a Mimmo Carrieri, “siano tutelati lui e la sua famiglia” Gli eurodeputati M5S D'Amato e Zanni chiedono un interventi delle autorità competenti

sava comune
Di seguito un comunicato diffuso da Rosa D’Amato, deputata al parlamento europeo: “Esprimiamo tutta la nostra solidarietà e vicinanza a Mimmo Carrieri, cittadino di Sava da sempre impegnato nella lotta per la legalità e la tutela dell’ambiente del suo territorio. Un’attività per la quale ha ricevuto e continua a ricevere pesanti minacce e intimidazioni. Per questo, chiediamo alle autorità competenti di tutelare in tutti i modi possibili Cerrieri e la sua famiglia”. Lo affermano in una nota gli eurodeputati del… Leggi tutto »




Sava: anziana picchiata e rapinata in casa Un bandito l'ha tenuta bloccata, l'altro ha frugato nell'abitazione. Bottino di circa mille euro

carabinieri polizia notte
Una donna di 70 anni è stata aggredita e rapinata a tarda sera, a Sava, nel tarantino. Due banditi sono entrati nell’abitazione: uno ha bloccato l’anziana, l’altro ha frugato in casa. Poi i due sono scappati. La donna ha chiamato i carabinieri, che indagano per risalire ai responsabili della rapina. Bottino, fra contanti e oggetti in oro, circa mille euro.… Leggi tutto »




Es capocollo, da un imprenditore vinicolo di Sava e un produttore di Cisternino: e Martina Franca è servita Al Vinitaly di Verona la cosa viene notata e commentata "povera Martina"

presentazione es capocollo
Martina Franca è nota, in tema di agroalimentare, per il suo capocollo. Un prodotto che però non ha mai “blindato” la sua tipicità completamente. Può dunque capitare di assistere, com’è accaduto al Vinitaly di Verona, alla presentazione di altro capocollo, pienamente legittimato non essendoci le citate tutele. Es capocollo, produttore vinicolo di Sava e laboratorio di salumi di Cisternino, “benedizione” dell’assessore regionale all’Agricoltura per la bella idea (la signora Santoro, del salumificio, è fra l’altro vicepresidente del gruppo di azione… Leggi tutto »

taras

Sava: incendiata casa di un consigliere comunale Cataldo Zurlo. Pochi dubbi sull'origine dolosa

sava comune
L’abitazione, una villetta bifamiliare, è andata completamente distrutta. E l’origine sembra proprio dolosa. Così è andata a fuoco, ieri sera quando il proprietario e la moglie non c’erano, la casa di Dino Zurlo, consigliere comunale di Sava. In serata è giunta la seguente nota, a firma Area popolare (Ncd-Udc): Con rammarico apprendiamo del grave evento che ha visto come vittima il consigliere comunale nonché amico, Cataldo Zurlo con la sua famiglia. Con la speranza che le indagini in corso possano… Leggi tutto »

Incidenti nel tarantino: due donne morte ieri La 32enne Rossella Pietricola, di Laterza, in conseguenza di uno scontro sulla Castellaneta-Laterza. La 46enne Loredana Pompigna, di Sava, per uno scontro sulla Grottaglie-San Marzano

ospedale santissima annunziata
Non ce l’ha fatta ed è morta un giorno dopo il ricovero. Rossella Pietricola, 32 anni, di Laterza, è deceduta in conseguenza dell’incidente della sera di Natale, sulla statale 7 fra Castellaneta e Laterza. La Fiat Stilo a bordo della quale era la donna si è scontrata con una Fiat Punto, il cui conducente è rimasto ferito. Anche il marito e un figlio della vittima sono feriti. Rossella Pietricola è morta al “Santissima Annunziata” di Taranto. Invece ieri sera è… Leggi tutto »




Sava: tentata rapina a una gioielleria, tre arrestati Brindisini in età fra i 20 e i 22 anni

carabinieri
Tre incensurati brindisini sono stati arrestati a Sava (Ta) dai carabinieri con l’accusa di tentata rapina. I malfattori, di 20, 21 e 22 anni, hanno cercato di svaligiare una gioielleria. Con la scusa di acquistare i regali nalatizi per le fidanzate, in due hanno effettuato una ricognizione nel negozio durante la mattinata. Uno dei due giovani e’ poi tornato nel pomeriggio, ma la titolare, insospettitasi, ha rimandato indietro il ragazzo con una scusa, e ha telefonato ai carabinieri. Poco dopo… Leggi tutto »

Maltempo nel tarantino: devastate le colture, in particolare ortaggi e ulivi Confagricoltura e Cia: due trombe d'aria, in corso la quantificazione dei danni

Maltempo 12 11 2014 Castellaneta 4 orizz
Di seguito un comunicato congiunto di Confagricoltura e confederazione italiana agricoltori (Cia) Piogge alluvionali, allagamenti e due trombe d’aria hanno flagellato la provincia di Taranto. Ginosa e Castellaneta, marine comprese, nel versante occidentale, Sava a Torricella in quello orientale hanno subito i danni più pesanti per quanto riguarda le colture, principalmente ortaggi e ulivi. A denunciarlo Confagricoltura Taranto e Cia, che hanno immediatamente segnalato all’Ispettorato Agrario Provinciale la gravità degli eventi meteorologici che si sono abbattuti su tutto il territorio… Leggi tutto »

Depuratore consortile di Manduria-Sava, intervento di Laddomada Il consigliere regionale della Puglia fa il punto della situazione dopo l'incontro di metà settimana e in vista di quello di settembre

francesco laddomada
Di seguito una nota di Francesco Laddomada, consigliere regionale della Puglia, inviata a vari responsabili amministrativi: In qualità di  componente Segretario della V Commissione consiliare permanente (Ambiente, Ecologia, Lavori Pubblici, Urbanistica, Trasporti, ERP), richiamo la Vostra attenzione su quanto di seguito.   In diverse occasioni ho avuto modo di apprendere ed approfondire le problematiche inerenti la costruzione del depuratore consortile di cui all’Oggetto e, soprattutto, quelle connesse allo scarico a mare.   Certo, dall’iniziale progetto – di cui al PTA… Leggi tutto »

Ha confessato l’omicidio Cosimo D'Aggiano ammette di avere sgozzato l'ingegnere tarantino Cataldo Pignatale e fa trovare l'arma. Movente, tentata rapina

cosimo daggiano 2
Cosimo D’Aggiano ha “sostanzialmente ammesso” di avere ucciso Cataldo Pignatale (foto interna a sinistra, fonte plus.google.com). Ha fatto anche ritrovare l’arma, un taglierino professionale. Così è stato detto nella conferenza stampa di stamani, nella sede del comando provinciale dei carabinieri a Taranto. Il 45enne D’Aggiano (foto interna a destra), originario di Taranto ma residente a Sava era stato fermato in nottata dai carabinieri che lo  ritengono responsabile dello sgozzamento dell’ingegnere 43enne tarantino. D’Aggiano doveva scontare una pena per tentato omicidio… Leggi tutto »

Un cocainomane di 34 anni, di Taranto ma residente a Sava, il presunto assassino di Cataldo Pignatale Omicidio a scopo di rapina, secondo i carabinieri. L'ingegnere di Taranto, 43 anni, sgozzato in una zona di campagna a Faggiano

cataldo pignatale
L’uso irrefrenabile di cocaina e la necessità di reperire soldi di continuo. Per comprare la droga. Questa la motivazione che ha originato, secondo i carabinieri, l’assassinio di Cataldo Pignatale. L’ingegnere di Taranto, 43 anni, sarebbe stato ucciso e poi sfigurato da un cocainomane di 34 anni, originario di Taranto ma residente a Sava. Una lite nella macchina di Pignatale, nel tentativo di rapinare l’ingegnere, è finita nell’omicidio, con Pignatale morto sgozzato e sfigurato anche con un colpo contundente. Dunque, ha… Leggi tutto »

Acqua: ancora un giorno di riduzione in 17 Comuni della provincia di Taranto. Domani tutto normale Taranto, Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, Sava e Torricella.

Acqua Grander
Ancora una giornata con riduzione di erogazione idrica in 17 Comuni della provincia di Taranto. A parte il capoluogo, Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, Sava e Torricella. Disagi che riguarderanno, fa sapere Aqp, chi non è dotato di autoclave. Disagi che andranno avanti fino alle 5 di domani, per i lavori di riparazione alla condotta del Pertusillo.… Leggi tutto »

Acqua: in provincia di Taranto, dalle 14 di oggi alle 5 di venerdì riduzione in 17 Comuni. Oggi dalle 9 alle 18 interruzione a Capitolo e Fasano Taranto, Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata, San Giorgio Jonico, Sava e Torricella

Acqua Grander
Per la realizzazione di nuove condotte, dalle 9 alle 18 di oggi a Capitolo, con ripercussioni anche a Fasano, interruzione dell’erogazione idrica. Lo comunica l’acquedotto pugliese. E per lavori di riparazione di una perdita idrica sulla condotta del Pertusillo, dalle 14 odierne e per 63 ore, cioè fino alle 5 di venerdì 13 giugno, riduzione dell’erogazione in 17 Comuni della provincia di Taranto, capoluogo compreso. Gli altri: Avetrana, Carosino, Faggiano, Grottaglie, Leporano, Lizzano, Manduria, Maruggio, Massafra, Montemesola, Monteparano, Pulsano, Roccaforzata,… Leggi tutto »

Sava: la boutique dell’evasione Questa l'accusa della Guardia di finanza al titolare di un negozio di abbigliamento in pieno centro

manduria finanza
  Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Nonostante risultasse tra i negozi più “in vista” tra quelli attivi a Sava (TA), una boutique di abbigliamento esercitava l’attività commerciale in pieno centro in completa evasione d’imposta, occultando completamente al Fisco i ricavi derivanti dalla vendita di capi e di accessori. I Finanzieri della Tenenza di Manduria hanno constatato la sottrazione a tassazione di ricavi pari a circa 80 mila euro ed un’evasione di I.V.A. per circa 20 mila… Leggi tutto »

Palagianello: accoltella la ex convivente, arrestato 29enne di Sava La donna è ricoverata in ospedale

violenza
Ha dato appuntamento alla ex convivente stamani a Palagianello. I due si sono incontrati e durante l’incontro, trasformatosi in un atto di violenza, ha colpito la donna a coltellate. Lei è ricoverata in ospedale, con ferite all’addome e a un braccio. L’uomo, 29 anni, di Sava, è stato arrestato dai carabinieri allertati dai soccorritori della donna. Dopo un’ora di ricerche i militari hanno rintracciato P.L. (ne sono state diffuse solo le iniziali) a Sava. Dopo avere ferito l’ex compagna era… Leggi tutto »

Sava: sventato furto d’auto dopo inseguimento

carabinieri
Un settantunenne di Sava ha lasciato l’auto, una Ford Fiesta, davanti all’officina. L’ha lasciata con la chiave di avviamento inserita. Quindi si è allontanato. Ha visto però i due ladri entrare nella macchina, mettere in moto e andare via. L’uomo ha allertato il 112, la pattuglia dei carabinieri ha intercettato l’automobile. Ne è nato un inseguimento durato parecchi chilometri, sulla Sava-Torricella, fin quando i ladri hanno abbandonato la macchina e sono fuggiti a piedi. Ora sono ricercati. Il veicolo è… Leggi tutto »

Sava: presunta frode fiscale da 2,7 milioni di euro Incassi in contanti e in nero, secondo l'accusa

guardia di finanza
Un’azienda di Sava, nel tarantino, secondo la Guardia di finanza ha sottratto all’erario somme per due milioni settecentomila euro. La presunta frode fiscale, da parte dell’impresa operante nel settore della costruzione e della compravendita di immobili, sarebbe stata attuata incassando buona parte degli introiti in contanti e in nero. Il responsabile della società è stato denunciato per dichiarazione fraudolenta e occultamento o distruzione di documenti contabili.… Leggi tutto »