L'arca

Electronics Time


Cavalieri templari di Taranto: proseguono le iniziative della commenda “Nostra Signora di Costantinopoli” Domenica si è svolta una cerimonia a Sava

SAVA 24 06 2018 SCHIERAMENTO

Di seguito il comunicato:

Attività culturali, come la recente visita al castello federiciano di Rocca Imperiale, iniziative di solidarietà, promozione sociale, partecipazione a eventi a carattere religioso, si presenta molto intensa l’attività dei Cavalieri Templari di Taranto, riuniti nella Commenda “Nostra Signora di Costantinopoli”, guidata dal Commendatore Gennaro Forconi, Balivo di Puglia. Domenica 24, su invito della Precettoria di Sava, condotta dal precettore Tonino Maggi, un’ampia delegazione ha preso parte alla solenne cerimonia in onore del Santo Patrono di Sava, San Giovanni Battista, e della co-patrona Madonna di Pasano. Dopo la rituale consegna delle chiavi della città ad opera del sindaco avv. Dario Iaia, si è dato luogo ad una partecipata esposizione per le vie del paese dei due simulacri, con la scorta d’onore affidata ai cavalieri templari. Per quanto organizzazione laica, il PTHM (Prioratus Templi Hierosolomitano Mik’Ael) si ispira ai principi del Cristianesimo e ne rende continua testimonianza. L’adesione al trust è aperta a chiunque si riconosca nei valori della fratellanza, della solidarietà, della cultura come unica arma per difendere la nostra civiltà. In previsione del prossimo capitolo internazionale, che si terrà per la prima volta a Taranto, nel mese di novembre p.v., saranno investiti nuovi cavalieri e dame. Chi fosse interessato ad intraprendere il necessario percorso di postulante, può assumere maggiori informazioni attraverso i canali social http://www.pthm.it   chiamando il nr. 339 4200683




endsac noinotizie2

allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *