Festival Valle d'Itria

Electronics Time

Tag: Lizzano

Giuseppina Spagnoletti, oggi autopsia sul corpo della 39enne bracciante originaria di Lizzano morta nei campi a Ginosa

Malore fatale giovedì scorso, durante il lavoro. Indagato per omicidio colposo il titolare dell'azienda

Oggi il conferimento dell’incarico per l’autopsia sul corpo di Giuseppina Spagnoletti. La 39enne originaria di Lizzano e residente a Bernalda, è morta nel lavoro dei campi a Ginosa, giovedì scorso: è morta, nel primo giorno di lavoro, iniziato alle sei del mattino. Alle undici circa, il malore fatale. Indagato (atto dovuto) per omicidio colposo, il titolare dell’azienda.… Leggi tutto »

Ginosa: morte della bracciante 39enne Giuseppina Spagnoletti, indagato il titolare dell’azienda

Omicidio colposo, l'ipotesi: atto dovuto. Il decesso della donna, originaria di Lizzano, sul lavoro nei campi, avvenuto giovedì

Il titolare dell’azienda è indagato per omicidio colposo. Atto dovuto, da parte della procura, nell’ambito dell’inchiesta per la morte di Giuseppina Spagnoletti, 39enne bracciante origibaria di Lizzano. La donna è morta giovedì, nel primo pomeriggio, stroncata da un malore mentre era al lavoro nei campi, a Ginosa. La vicenda riporta inevitabilmente la memoria al decesso di Paola Clemente, bracciante di San Giorgio Ionico, due anni fa. Non è detto che le evoluzioni giudiziarie, ovviamente, siano destinate ad essere analoghe, nei… Leggi tutto »

Audi

Marina di Lizzano, cambia una lampada e rimane folgorato. Morto il 58enne Fernando Prudenzano di Sava

Presenti moglie e figlia, soccorsi vani

Cambiava la lampada al neon e, mentre montava quella nuova, è rimasto folgorato. Nulla da fare per Fernando Prudenzano, 58enne di Sava. La disgrazia è avvenuta in presenza di moglie e figlia dell’uomo le quali, chiesti disperaramente soccorsi, hanno solo potuto constatare che il loro familiare era morto. Accaduto nell’abitazione di famiglia, a Marina di Lizzano, ieri sera.… Leggi tutto »

festival della valle d'itria




Lizzano: una consigliera comunale denuncia che le procedure non vanno e scrive al prefetto

Cosima Cervellera

Di seguito un comunicato diffuso da Direzione Italia: Ciò che accade nel consiglio comunale di Lizzano, dubito si ripeta in qualche altro paese in cui si rispettino le leggi e la democrazia. Accade che si convochino i consigli comunali senza prima attivare la conferenza dei capigruppo e ancora peggio si annuncia l’elenco delle interrogazioni e interpellanze durante la seduta del consiglio, senza averle inserite nell’ordine del giorno e in assenza totale della documentazione, che per  legge deve essere consegnata con… Leggi tutto »

Taras

San Giorgio Ionico: omicidio di Ciro Piccione, fermato il 29enne Salvatore Mele

Operatore ecologico di Lizzano, ha confessato. Delitto d'onore

Il 30enne Ciro Piccione venne ucciso il 12 maggio in un garage alla periferia di San Giorgio Ionico. Gli sparò due colpi di pistola, secondo l’accusa, il 29enne incensurato Salvatore Mele, di Lizzano. Operatore ecologico, Mele è rinchiuso in carcere a Taranto in attesa della convalida del fermo (questa la situazione dettagliata, rispetto al titolo) e ha confessato, stando a ricostruzioni. Movente dell’assassinio dell’imprenditore agricolo: l’onore. Si è fatta strada, quale ipotesi d’indagine, un’amicizia di Piccione con la mamma della… Leggi tutto »

Incidente sulla Lizzano-Pulsano. Morto il 27enne Giuseppe Surgo, un ferito grave

Auto finita fuori strada, lo schianto contro un palo della luce poi si è ribaltata

L’Alfa Romeo 156sw è uscita fuori strada. Ha sbattuto contro un palo della luce. Si è ribaltata. Così è morto il 27enne Giuseppe Surgo, di Lizzano che la occupava, l’altro a bordo è rimasto ferito. Incidente alle undici di sera circa, strada provinciale 112 Lizzano-Pulsano, nel tarantino. Per estrarre i corpi dalle lamiere è stato necessario l’intervento dei pompieri. Il personale Enel impegnato per il ripristino dell’energia elettrica. Carabinieri al lavoro per dettagliare dibamica e cause dell’incidente mortale. Il ferito… Leggi tutto »

Furti nei vigneti in provincia di Taranto, “chiediamo un incontro urgente al prefetto”

Coldiretti: Fragagnano, Lizzano, Manduria, San Marzano di San Giuseppe e Sava, vengono rubate fino a cinquemila barbatelle per ettaro

Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: “Chiediamo un incontro urgente al Prefetto di Taranto – denuncia Alfonso Cavallo, Presidente di Coldiretti Taranto – perché sono all’ordine del giorno i furti di barbatelle nei vigneti a Fragagnano, Lizzano, San Marzano, Sava e Manduria. Al valore di 2 euro a pianta va aggiunto il costo della manodopera, considerato che in 1 ettaro di vigneto ci sono fino a 5mila piante, possiamo ben immaginare il danno arrecato alle imprese viticole dell’area… Leggi tutto »

Lizzano: falda acquifera contaminata, sequestrato un pozzo artesiano

Discarica Vergine

Di Eleonora Boccuni; Inquinamento della falda acquifera a 60 metri di profondità di un pozzo artesiano, situato nei pressi della discarica Vergine, tra Taranto e Lizzano. A seguito dei campionamenti eseguiti in collaborazione con l’Arpa Puglia, giunge la notizia che, già da tempo, i lizzanesi e le associazioni (come Attiva Lizzano) denunciano. Una situazione ambientale alquanto pietosa e degradante, poiché la falda acquifera risulta contaminata dalla presenza di un liquido scuro e oleoso, identificato attraverso una serie di meticolose analisi.… Leggi tutto »

Lizzano: esplosione nella notte, distrutto sportello bancomat. Ladri via con il bottino

Filiale della banca nazionale del lavoro, poco dopo le due

Di Eleonora Boccuni: Assalto al bancomat nella notte a Lizzano. L’esplosione fra le due e le due e mezza, divelto l’impianto erogatore automatico di denaro. I banditi sono andati via con il bottino, la cui consistenza è da dettagliare. Sul posto i carabinieri e il personale della vigilanza.                  … Leggi tutto »

Rottamazione delle cartelle esattoriali: quelli che non l’hanno fatta. Anche in Puglia

Scaduto il termine, molti Comuni italiani non hanno deliberato. Dalle grandi città alle piccole realtà. Lizzano, polemiche

Da Milano a Genova a Bologna a Cagliari, molte grandi città italiane non aderiscono alla rottamazione delle cartelle esattoriali. Molti enti locali hanno deliberato entro il termine di ieri, anche all’ultimo momento. Molti altri, appunto, no. La cosa non riguarda solo metropoli o grandi realtà ma anche Comuni di medie e piccole dimensioni, ovunque in Italia. Compresa la Puglia, dunque. Un esempio. Di Eleonora Boccuni: Mimma Cervellera, ex delegata alla Cultura, pone un quesito. Lo rivolge al sindaco e alla… Leggi tutto »

Lizzano: discarica, “una bomba ecologica pronta ad esplodere”

Associazione sollecita il presidente della Provincia di Taranto

DI Eleonora Boccuni: L’associazione Attiva Lizzano esorta la Provincia affinché si arrestino quelli che vengono ritenuti i danni arrecati dalla discarica Vergine. Di seguito, riportiamo brevemente ciò che è stato scritto nella missiva indirizzata al Presidente Tamburrano. “Dal 10 febbraio 2014, data del sequestro della discarica, nessuna azione è stata compiuta dalla provincia per impedire che l’enorme quantità di percolato penetri nella falda, come risulta dalle analisi dell’acqua prelevate dai pozzi spia all’interno della stessa, effettuate dall’ARPA. Nel Consiglio Provinciale… Leggi tutto »

Lizzano: riconoscimento a Oronzo Corigliano, responsabile del museo civico della paleontologia

Rete nazionale delle culture popolari

Di Eleonora Boccuni: Conferito un riconoscimento speciale a Oronzo Corigliano, curatore del Museo Civico della Paleontologia e dell’Uomo di Lizzano, ottenuto dopo anni di instancabile lavoro e passione. Lui commenta: “Ai beni culturali viene attribuito un valore universale proprio perché la bellezza è universale”. Anni di passione, dedizione e lavoro hanno contribuito a conferirle un importante riconoscimento. Come descriverebbe tutto questo? Qual è l’emozione che echeggia in lei? “Questo riconoscimento mi è arrivato grazie alla segnalazione fatta da un mio… Leggi tutto »

Sava: 56enne morto di freddo in una casupola di campagna

Al margine della strada verso Lizzano, il cadavere del senzatetto rinvenuto dai carabinieri

La scoperta è stata fatta dai carabinieri. A ridosso della strada Sava-Lizzano, nel tarantino, il cadavere di un migrante 56enne, marocchino di origine, è stato trovato in una casupola. La zona di campagna, come tutta la Puglia, è ghiacciata e per il senzatetto nordafricano non c’è stato scampo.            … Leggi tutto »

Coltivazione di droga con i soldi dell’Unione europea: cinque arrestati fra Lizzano, Molfetta e Terlizzi

Campo di marijuana, indagine partita dal sequestro di mille piante di cannabis

Antonio Guida e Cosimo Rizzo, rispettivamente di 39 e 23 anni, entrambi di Lizzano, Luigi Bisceglia, 56 enne, e Massimo D’Amato e Giuseppe Monterone, 42enni pregiudicati, di Molfetta e Terlizzi. Sono finiti in carcere perché accusati di essere i responsabili, a vario titolo, di una coltivazione di marijuana in territorio di Molfetta. Coltivazione realizzata con i fondi dell’Unione europea. Fondi finalizzati, secondo l’accusa, alla coltivazione di olive e alla produzione di olio. Due degli arrestati, secondo l’accusa, erano anche dediti… Leggi tutto »

Lizzano: usura, con questa accusa arrestati Cosimo Damiano Surgo e il figlio Pasquale

Operazione "Compare mio" dei carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: Alle prime ore di oggi, al termine di una meticolosa attività d’indagine, i Carabinieri di Lizzano, coadiuvati nella fase esecutiva dai colleghi della Compagnia di Manduria, con il supporto di un elicottero del 6° Elinucleo Carabinieri di Bari-Palese, hanno dato esecuzione a 2 provvedimenti cautelari in carcere emessi dal GIP del Tribunale di Taranto, dott.ssa Vilma GILLI, su richiesta del Sost. Procuratore della Repubblica di Taranto, dott.ssa Giovanna CANNARILE, nei confronti di altrettanti… Leggi tutto »

Lizzano: via lo sportello bancomat con l’escavatore, furto nella notte. Oggi il ritrovamento: non dei soldi

Bancomat, la Cassazione: devono essere resi accessibili ai disabili

Con un escavatore si sono presentati allo sportello bancomat di via Silvio Pellico, lo hanno sradicato e, caricato su un autocarro, se lo sono portato. Svuotato di tutti i soldi, hanno lasciato tutto in una zona di campagna, dopo il furto nella notte a Lizzano, nel tarantino. Ritrovamento dello sportello bancomat, da parte dei carabinieri. C’era solo quello. Siamo in presenza di una situazione, spesso, assurda: i ladri fanno e disfano, con gli sportelli bancomat, i disabili non ci possono… Leggi tutto »

Lizzano: si rompe la condotta del gas, evacuate case

Incidente stamattina durante l'esecuzione di lavori

Verso le dieci l’incidente. Operai al lavoro in strada, si è rotta la condotta del gas. Lizzano, zona della strada nuova per Fragagnano. Allarme immediato e intervento dei pompieri. Si è reso necessario evacuare varie abitazioni. (foto home page: repertorio, non strettamente connessa alla notizia)  … Leggi tutto »

Lizzano: tagliati 70 ceppi di vigne, proprietario Bruno Vespa

Il conduttore di Porta a Porta denuncia e parla del tentativo di intimidirlo da parte di qualche mafiosetto. Confagricoltura Taranto, solidarietà al giornalista

Non sarà qualche mafiosetto a intimidirmi con tentativi di questo genere. Il senso di quanto dichiarato da Bruno Vespa è questo. Il giornalista televisivo ha denunciato di avere subìto un danneggiamento, 70 ceppi di vigne tagliati nella proprietà del conduttore di Porta a Porta, nel tarantino, a Lizzano. Da Confagricoltura Taranto la solidarietà a Bruno Vespa per l’intimidazione subita. (foto: fonte wikipedia.org)… Leggi tutto »

Taranto: usura, sequestro di beni per oltre due milioni di euro a un condannato 43enne di Lizzano

Operazione Shylock

Con l’operazione Shylock, i militari della Guardia di finanza arrestarono 13 persone. Una di esse, il 43enne B.G. (le Fiamme gialle ne forniscono solo le iniziali) si è visto ora sequestrare un patrimonio da 2,2 milioni di euro. Operazione condotta dal comando della Guardia di finanza di Taranto nei confronti dell’uomo accusato di usura, e per questo condannato a tre anni e mezzo di reclusione. L’attività criminale, secondo l’accusa, aveva anche fruttato l’acquisto di attività commerciali, intestate a terze persone,… Leggi tutto »

Marina di Lizzano: investito da auto pirata, in coma 37enne di Taranto

Indagano i carabinieri

Aggiornamento a questo link: http://www.noinotizie.it/19-08-2016/marina-lizzano-pedone-37enne-tarantino-investito-coma-taranto-anche-larrestato-27enne/ Indagano i carabinieri a Marina di Lizzano per risalire al responsabile dell’accaduto. Un 37enne tarantino è in coma, essendo stato investito la scorsa notte mentre attraversava a piedi la strada, appunto a Marina di Lizzano. Travolto da un’auto, stando ai militari il conducente non si è fermato a prestare soccorso.… Leggi tutto »