Velga

Electronics Time

Tag: Italia

Attenti a quel formaggio. Ritirata la commercializzazione in tutta Italia

Allarme del ministero della Salute per alcuni lotti del Roquefort di Carrefour: escherichia coli a livelli di rischio

Il Ministero della Salute informa che la Commissione europea attraverso il punto di contatto RASFF ha segnalato il riscontro di elevato contenuto di Eschericha coli ceppo STEC altamente patogeno nel formaggio Roquefort Carrefour in confezioni da 100 gr con scadenza 19 aprile 2014. La ditta di produzione è Prolaidis stabilimento n FR 59 343 030 CE. Le autorità francesi hanno comunicato che la ditta ha ritirato dal mercato anche i seguenti lotti prodotti dalla medesima materia prima del lotto oggetto… Leggi tutto »

Marò: oggi due anni

Ashton, intervento all'Onu: l'Unione europea è preoccupata

Il 15 febbraio 2012 due pescatori vennero uccisi in mare. al largo delle coste indiane. Vennero arrestati due fucilieri della marina italiana, Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, dopo che la nave venne condotta in porto. La nave era civile, la Enrica Lexie, e lì Girone e Latorre svolgevano il servizio antipirateria, secondo la legge italiana. Si sono sempre professati innocenti ma da due anni esatti sono trattenuti in India, salvo un periodo per le vacanze natalizie fra il 2012 e… Leggi tutto »

Audi

Marò: l’accusa di terrorismo potrebbe essere eliminata

L'impasse danneggia l'immagine indiana

“Home Ministry sources said Khurshid favoured fresh reconsideration of the chargesheet, claiming the image of the country was taking a hit due to the impasse. When his attention was drawn to the AG’s recommendation finalised after a meeting by officers of the three ministries, Khurshid suggested the Law Ministry should be asked to look into the matter and suggest if only the Indian Penal Code can be invoked”. Questo è un passaggio di quanto riportato oggi dall’edizione online del The… Leggi tutto »




Economia italiana: +0,1 per cento

Prima volta dopo nove trimestri. Nel giorno in cui Letta si dimette (alle 16 al Quirinale)

Nel giorno in cui il presidente del Consiglio è costretto alle dimissioni, l’Istat dice che l’economia italiana fa registrare per la prima volta dopo nove trimestri (cioè da quasi tre anni: era giugno 2011) un segno positivo. Più 0,1 per cento. Enrico Letta si dimette oggi: alle 16 al Quirinale. Stamani ultima riunione del Consiglio dei ministri.… Leggi tutto »

Taras

Letta si dimetterà domani

Di seguito la dichiarazione del presidente del Consiglio dei ministri, Enrico Letta: «A seguito delle decisioni assunte oggi dalla Direzione nazionale del Partito Democratico, ho informato il presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, della mia volontà di recarmi domani al Quirinale per rassegnare le dimissioni da presidente del Consiglio dei Ministri».… Leggi tutto »

Marò: il ministro Bonino riferisce al Senato

Ieri colloquio telefonico con Ban Ki Moon

Stamani il ministro degli Esteri, Emma Bonino, riferisce in Senato sulla vicenda di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Ieri sera la titolare della Farnesina ha avuto un colloquio telefonico con il segretario generale dell’Onu, Ban Ki Moon, il quale ha ritenuto essere una vicenda semplicemente bilaterale, di rapporti Italia-India, il trattenimento in quel Paese asiatico dei due marò italiani, da due anni, tuttora senza un’accusa precisa da parte degli indiani. Per l’atteggiamento delle Nazioni unite, non si esclude che l’Italia… Leggi tutto »

Governo: Italia, Puglia/2

Letta-Renzi: "non mi dimetto", Vendola-Emiliano: "faccio le primarie"

In mattinata si è parlato del parallelismo che può essere ritenuto tale tra la situazione politica nazionale e quella della Puglia. In campo nazionale c’è Renzi che potrebbe dare luogo a una staffetta con l’attuale presidente del Consiglio, Enrico Letta. In Puglia, l’altro ieri, Michele Emiliano in una riunione politica ha sostanzialmente detto che Nichi Vendola è sul viale del tramonto e lì va accompagnato. Oggi le reazioni dei due titolari delle poltrone: Enrico Letta oggi ha presentato il programma… Leggi tutto »

Governo: Puglia, Italia

Renzi-Letta, Emiliano-Vendola

In queste ore a livello nazionale si fa sempre più strada l’ipotesi di Matteo Renzi presidente del Consiglio (secondo il Corriere della Sera c’è già la lista dei ministri pronta) al posto di Enrico Letta. Stessa maggioranza. Letta ha detto che non si dimette, il primo non ha neanche un grande entusiasmo (forse) a prenderne il posto perché vorrebbe la legittimazione del voto. Comunque, governo-Letta in bilico e Renzi in rampa di lancio per palazzo Chigi, anche perché Letta sembra… Leggi tutto »

Marò: De Mistura torna in Italia per “consultazioni urgenti” con il governo

Di nuovo in India domenica

L’inviato in India del governo italiano per la questione dei marò, Staffan De Mistura, torna in Italia per “consultazioni urgenti” con il governo. Ritorno in India il 16 febbraio, in vista dell’udienza (18 febbraio) che, salvo ventisettesimo rinvio, sarà quella decisiva per determinate l’accusa nei confronti di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. (foto: en.wikipedia.org)… Leggi tutto »

Marò: il segretario generale dell’Onu, meglio una soluzione bilaterale

Vedetevela voi

Il segretario generale dell’Onu, Ban Ki Moon, intervenendo nelle ultime ore sulla questione di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre ritiene che sia più utile una soluzione bilaterale, invece di un intervento delle Nazioni unite per risolvere il problema. L’Onu era stato tirato in ballo con un’istanza italiana, per un’ipotesi di violazione dei diritti umani perché da due anni Girone e Latorre sono trattenuti in India senza un’accusa specifica. Ban Ki Moon dunque conferma quanto aveva già affermato un portavoce dell’Onu,… Leggi tutto »

Marò: Bonino, contatti con l’Onu per la violazione dei diritti umani

L’Italia si è rivolta all’Onu perché nella vicenda dei marò, l’India ha violato i diritti umani di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Lo annuncia Emma Bonino, ministro degli Esteri italiano. L’alto commissariato dell’organizzaizone delle nazioni unite si è riservato una decisione, ha detto il ministro in un’audizione alle commissioni parlamentari Difesa ed Esteri, in seduta congiunta. Emma Bonino ha aggiunto che Nato e Unione europea hanno espresso la solidarietà per questa evoluzione della vicenda. Il fatto che da due anni… Leggi tutto »

Marò: corte indiana agirà “sulla base del diritto, non preoccupandosi della reazione internazionale”

Il 18 febbraio, quando (forse) arrivierà una decisione dopo 26 rinvii, l’alta corte di Delhi deciderà sul caso di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre “sulla base del diritto, non preoccupandosi della reazione internazionale”. questa dichiarazione, delle autorità indiane, fa seuito a quanto ieri si è letteralmente scatenato, dall’Italia ma non solo, in conseguenze dell’ulteriore rinvio e in conseguenza del fatto che intenzione indiana è quella di processare Girone e Latorre per terrorismo. Senza pena di morte ma sempre ipotesi di… Leggi tutto »

Marò: Ashton, non è problema solo italiano

La rappresentante per la politica estera europea

La cosa che “preoccupa di più” è l’applicazione delle leggi anti-terrorismo al caso dei marò, perché “questo ha enormi implicazioni per l’Italia, ma anche per tutti i paesi impegnati nelle attività anti-pirateria”. Lo ha detto la rappresentante per la politica estera europea Catherine Ashton rispondendo ad una domanda in conferenza stampa. (ANSA)… Leggi tutto »

Marò: Tajani, serve una reazione forte della Commissione

Anche il vicepresidente della Commissione europea, Antonio Tajani, amplia ad un raggio comunitario la vicenda dei marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre, dopo il ventiseiesimo rinvio di una decisione da parte dell’alta corte indiana. Secondo Tajani “serve una reazione forte della Commissione europea” e questa dichiarazione, che si collega a quelle di stamani del premier Letta e del ministro Bonino, investe in pieno l’Unione nella vicenda. Che, dunque, è italiana ma non solo. L’Italia, a parte la interminabile sequenza di… Leggi tutto »

Marò: Bonino, se ne occupano i ministri degli Esteri dell’Unione europea

Ora ci sarà una risposta non solo italiana, ma anche europea, al nuovo rinvio indiano nella vicenda di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Lo aveva detto il premier Enrico Letta poco prima, lo ha confermato con qualche dettaglio in più il ministro degli Esteri. Il ministro Emma Bonino ha detto che il caso dei marò è sul tavolo dei ministri degli Esteri dell’Unione europea.… Leggi tutto »

Marò: dopo il nuovo rinvio, Letta “è inaccettabile. Italia e Unione europea reagiranno”

Dopo il ventiseiesimo rinvio a non si sa bene cosa, l’Italia reagisce. E stavolta lo fa con il capo del governo. Enrico Letta ha definito “inaccettabile” il capo di imputazione nei confronti dei due italiani, e sostanzialmente ritiene inaccettabile che l’India ancora non abbia detto una parola chiara nella vicenda di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. Il nuovo rinvio, stavolta al 18 febbraio, dell’udienza dinanzi all’alta corte di Delhi, è dettato dal fatto che l’accusa insiste nel volere applicare la… Leggi tutto »

Marò, un altro rinvio: 18 febbraio

Ventiseiesima volta

L’udienza dell’alta corte di Delhi è stata rinviata al 18 febbraio. Altro slittamento nella vicenda dei marò Salvatore Girone e Massimiliano Latorre.… Leggi tutto »

Marò: partito per l’India il ministro della Difesa

Mario Mauro, ministro della Difesa, è partito alla volta di Delhi dove domani sarà pronunciata l’accusa nei confronti di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre. L’alta corte indiana ha posto il termine di domani, nei confronti della pubblica accusa, affinché formuli un’imputazione. C’è chi teme un altro rinvio ancora, ma a meno di sorprese, il giorno cruciale del procedimento sarà domani. Il governo italiano sarà presente non solo con l’inviato Staffan De Mistura ma, dunque, anche con il ministro della Difesa,… Leggi tutto »

Marò: Bonino, in caso di nuovo rinvio scatterà la reazione

Superlavoro con l'India: arrestati 50 partecipanti a un reality show, fra essi un italiano

Il nostro ministro degli Esteri, Emma Bonino, è proprio arrabbiata con l’India. Dopo che le prospettive di applicazione della pena nei confronti di Salvatore Girone e Massimiliano Latorre sono state quelle di riferirsi alla legge antiterrorismo (e i due erano a bordo di una nave per prevenire atti di terrorismo e pirateria) la Bonino si è detta indignata. E torna alla carica: domani, in caso di ulteriore rinvio dell’alta corte di Delhi nel procedimento, “scatterà la reazione”. Insomma si è… Leggi tutto »

Catturato Domenico Cutrì, era ricercato in tutta Italia

I carabinieri hanno catturato nella notte Domenico Cutrì, nella zona di Inveruno (alto milanese) a quanto sembra. L’uomo, boss della ‘ndrangheta, era ricercato in tutta Italia, evaso durante un trasferimento dal carcere di Gallarate in tribunale, alcuni giorni fa, grazie a un blitz di fratelli e sodali. Uno dei fratelli rimase ucciso, gli altri e la compagna di Cutrì sono stati arrestati. La donna si è costituita, indotta a farlo dall’avvocato Carlo Taormina.… Leggi tutto »