Velga

Electronics Time

Tag: nuoto

Benedetta Pilato campionessa del mondo juniores

Nuoto, la 14enne di Taranto ha vinto i 50 rana nella rassegna iridata di Budapest

Benedetta Pilato ha vinto i 50 rana nel campionato del mondo juniores. La rassegna di Budapest completa un 2019 assolutamente meraviglioso per la 14enne nuotatrice tarantina che a livello giovanile è anche campionessa europea (titolo conquistato in Russia) e, in assoluto, è vicecampionessa del mondo nonché primatista italiana grazie al 29″98 ottenuto in batteria ai mondiali di Gwangju. (foto: repertorio)… Leggi tutto »

Taranto: Benedetta Pilato con Novella Calligaris

Nuoto, la più giovane italiana andata a medaglia mondiale e la prima italiana a vincere l'oro olimpico e stabilire un record del mondo

Questa foto è stata diffusa da Happy Puccia. La più giovane italiana mai andata a medaglia mondiale nel.nuoto, Benedetta Pilato 14enne tarantina (50metri rana) è con Novella Calligaris che vinse le Olimpiadi, prima italiana nella storia, e stabilì il record del mondo negli 800 stile libero. Scritto da Happy Puccia: We at Happy Puccia support and love sport. She is Benedetta Pilato who has amazed Italy and the world by winning the silver medal in the 50 breaststroke at the… Leggi tutto »

Audi

Taranto, la piscina olimpionica potrebbe arrivare prima del previsto

Benedetta Pilato deve allenarsi a Scanzano Ionico

Sei piscine in provincia di Taranto, tre nel capoluogo. Non olimpioniche. La piscina di Pulsano, olimpionica, chiusa. E ora Benedetta Pilato, vicecampionessa del mondo, per allenarsi deve andare a Scanzano Ionico (Matera). Il sindaco di Taranto però ha in animo una sorpresa per la quattordicenne che ha dato orgoglio a Taranto nel mondo. Poiché Taranto è candidata ad ospitare i Giochi del Mediterraneo 2025 dovrà essere pronta con gli impianti. Compresa la piscina, evidentemente. Ma la piscina serve prima, per… Leggi tutto »




Benedetta Pilato, arrivo all’aeroporto di Brindisi. Poi a Taranto

Ritorno a casa per la nuotatrice 14enne che ha strabiliato con la medaglia d'argento mondiale

Aeroporto di Brindisi: decine di persone hanno atteso il rientro in Puglia di Benedetta Pilato. I genitori e il fratello, l’allenatore, parenti, amici. Curiosi. Giornalisti e fotografi. Gli altri viaggiatori hanno a loro volta vissuto con curiosità e gioia questa serata. La quattordicenne vicecampionessa del mondo nei 50 rana di nuoto vive queste ore con un’attenzione straordinaria nei suoi confronti, come merita dopo lo straordinario risultato ottenuto in Corea. Viaggio di ritorno da Gwangju a Seul a Roma a Brindisi,… Leggi tutto »

Taras

Benedetta Pilato, il ritorno a Taranto

La 14enne stella nascente del nuoto mondiale, medaglia d'argento dei 50 rana nella rassegna iridata

È previsto in giornata il ritorno a casa, a Taranto, di Benedetta Pilato. La attendono genitori e fratello, amici, un’intera comunità. È la nuotatrice italiana più giovane di sempre a salire su un podio mondiale, grazie ai 30 secondi netti nella finale dei 50 rana a Gwangju, Corea, ieri. Medaglia d’argento e ribalta planetaria per l’adolescente pugliese che è già entrata nella storia dello sport italiano. Tanto presente, tantissimo futuro. Che inizia subito: dal 20 al 25 agosto, mondiali juniorrs… Leggi tutto »

Benedetta Pilato vicecampionessa del mondo

Nuoto, medaglia d'argento per la 14enne di Taranto nei 50 rana della rassegna iridata in Corea

In terza corsia Benedetta Pilato, arrivata in finale con il terzo tempo. Una gara all’attacco della primatista del mondo Lily King che ha sofferto, non poco, per il titolo mondiale dei 50 rana femminile. La 14enne tarantina è arrivata seconda, ad una manciata di centesimi dalla vincitrice. La statunitense prende l’oro ma è d’argento la stella nascente del nuoto mondiale. Ed è di Taranto. La più giovane italiana di sempre sul podio mondiale. Aggiornamento qui: Benedetta Pilato, arrivo all’aeroporto di Leggi tutto »

L’Italia tifa una 14enne di Taranto ai mondiali di nuoto

Benedetta Pilato oggi in finale dei 50 rana

Alle otto e nove minuti della sera coreana, nella piscina di Gwangju, la gara. Proprio fra le ultime del campionato del mondo di nuoto. Finale dei 50 rana femminili: in corsia 3, Benedetta Pilato. Tarantina, quattordici anni e mezzo. Terzo tempo di ingresso in finale. Primato italiano in batteria, 29″98 che è uno dei soli due tempi sotto i trenta secondi fin qui. Una meraviglia, Benedetta Pilato, per l’intera Italia che nella domenica estiva, all’ora di.pranzo pochi minuti doppo l’una… Leggi tutto »

Benedetta Pilato in finale dei mondiali di nuoto

La quattordicenne di Taranto ha ottenuto il terzo tempo in semifinale dei 50 rana

La russa Efimova, favorita per la medaglia d’oro, ha ottenuto il miglior tempo in batteria di semifinale. Poi ci sono due italiane: Pilato e Carraro. In particolare la quattordicenne Benedetta Pilato, di Taranto, è considerata alla stregua di una nuova alba del nuoto italiano che è alle prese con il (trionfale) tramonto verso cui si avvia Federica Pellegrini. Benedetta Pilato ha ottenuto il secondo tempo nella batteria di semifinale, terzo tempo complessivamente, dei 50 rana e domani in corsia 3… Leggi tutto »

Il bel debutto della 14enne tarantina, nel giorno dell’Italia campione mondiale di pallanuoto

Benedetta Pilato meglio di tutte in batteria dei 50 rana di nuoto con 29"98 nella rassegna iridata in Corea

Italia campione del mondo di pallanuoto maschile. Battuta 10-5 la Spagna in finale. Stralcio dell’articolo pubblicato sul sito federnuoto.it: … Al tramonto però segue sempre un’alba. Quella del nuoto italiano è Benedetta Pilato, 14enne tarantina che sta portando la rana nel futuro. L’esordio dell’azzurrina è da campionessa. Corsia 4, quinta batteria di sei, record italiano in 29″98, miglior tempo di tutte, avanti alla campionessa mondiale, nonché iridata e olimpica nei 100 e primatista mondiale Lilly King (30″18) e all’altra azzurra… Leggi tutto »

Nuoto: Elena Di Liddo, primato italiano e finale mondiale

La 26enne di Bisceglie ha nuotato i 100 farfalla in 57"04

Tweet dei carabinieri: Campionati mondiali di nuoto a Gwangju 2019 in Corea del Sud con il tempo di 57”04 il Carabiniere Elena Di Liddo ha fissato il nuovo record italiano nei 100 metri farfalla qualificandosi per la finale. Strepitosa!… Leggi tutto »

Nuoto, Benedetta Pilato 14enne di Taranto: record italiano nei 50 rana

Automobilismo, formula 1: gran premio di Francia, Giovinazzi per la prima volta parte fra i primi dieci

La nuotatrice 14enne Benedetta Pilato, di Taranto, è già negli annali del nuoto italiano. Ha infatti stabilito ieri, nel trofeo “Sette Colli” di Roma, il primato italiano dei 50 rana. Il suo 30″13 è anche il secondo tempo mondiale stagionale di specialità. C’è di più: a luglio farà parte della nazionale a luglio, per il campionato del mondo, a Gwangju. È troppo presto per definirla la nuova Federica Pellegrini? Intanto, anche la campionessa andò per la prima volta ai mondiali… Leggi tutto »

Nuoto, europei: Elena Di Liddo, la 24enne di Bisceglie medaglia di bronzo nei 100 farfalla

Calcio: stasera inizia la stagione del Foggia con l'esordio in Coppa Italia. Avversario il Catania

Ha vinto la svedese Sjoestroem con il tempo di 56″13. Quindi la russa Chimrova. Poi Elena Di Liddo, 25enne nuotatrice di Bisceglie che conquista così il suo più prestigioso risultato internazionale. Terzo posto al campionato europeo di nuoto, medaglia di bronzo alla rassegna che è in corso a Berlino. Elena Di Liddo è un’atleta dell’Aniene Roma. Dal nuoto al calcio. Inizia stasera la stagione 2018-2019 del Foggia di Grassadonia. Una stagione che si preannuncia particolarmente impegnativa, visto che nel campionato… Leggi tutto »

Giornata d’oro mondiale per lo sport italiano, con il nuoto e la scherma

Federica Pellegrini vince i 200 stile libero, Gianluca Detti campione iridato degli 800 stile libero (Gregorio Paltrinieri bronzo). Fioretto maschile a squadre, battuti gli Usa

Leggi tutto »

Foggia: Giornata internazionale del disabile, tanti partecipanti al circolo schermistico dauno e alla piscina comunale

L'espressione forte di voler essere se stessi, dietro il gesto di un non vedente che gioca allo show down o il canestro di un ragazzo in carrozzina

Di seguito un comunicato degli organizzatori: Dietro il gesto di un non vedente che gioca allo show down, dietro il canestro fatto da un ragazzo in carrozzina, dietro ogni sport praticato da una persona con disabilità c’è l’espressione forte di voler essere se stessi. Questo il risultato migliore a cui punta la Giornata internazionale del disabile svoltasi al Circolo Schermistico Dauno e alla Piscina Comunale – gestione Pentotary di Foggia. Una giornata che ha messo al centro lo sport Leggi tutto »

Paralimpiadi: Luca Mazzone, di Terlizzi, campione nell’handbike. Giornata d’oro per l’Italia

Anche Zanardi e Podestà conquistano le medaglie più prestigiose. Bilancio al momento per la nostra nazionale: sei d'oro, sette d'argento e otto di bronzo

Dopo avere vinto nel nuoto qualche edizione fa, ora il pugliese Luca Mazzone si porta a casa la medaglia d’oro olimpica nell’handbike. Il 45enne di Terlizzi ha vinto nella categoria H2 le paralimpiadi in svolgimento a Rio de Janeiro e lo ha fatto nella giornata in cui, sempre nell’handbike, il fantastico Alex Zanardi ha conquistato il titolo nella categoria H1 e in cui lo ha fatto anche Vittorio Podestà, categoria H3. Sempre nel ciclismo, Francesco Porcellato conquista una medaglia di… Leggi tutto »

***Olimpiadi: nuoto, Paltrinieri oro e Detti bronzo nei 1500 stile libero. Tiro a volo: Rossetti oro***

Rio 2016 dopo otto giornate, Italia: sei medaglie d'oro, sette d'argento e cinque di bronzo. La prossima notte, finale dei 100 metri: favorito Husain Bolt

Leggi tutto »