Velga

Electronics Time

Tag: Cerignola

Bisceglie: rifiutato dalla donna di cui si era invaghito, strangola il cane del fratello di lei

Cerignola: donna arrestata per stalking

Telefonate, insulti, minacce, aggressione anche prendendosela con il compagno di lei. Questa l’accusa nei confronti di un uomo di Bisceglie, 37enne. Poi, sempre secondo l’accusa, il presunto molestatore è andato oltre. Troppo oltre, fino a uccidere un animale per vendetta. Ha infatto (stando all’accusa) strangolato con una corda il cane del fratello della donna che ha avuto solo il “torto” di non volerne sapere delle sue avances. Invece una trentottenne, Annamaria Diciomma, è stata arrestata dai carabinieri perché accusata di… Leggi tutto »

Foggia: accusa, i cani del fratello-vicino di casa gli danno fastidio, lui spara al fratello e al nipote

Arrestato Michele Iadarola, 63 anni

Foggia, via Gioberti. Vi abitano i fratelli Iadarola. Uno dei due ha dei cani ed è vicino di casa di suo fratello Michele. Il quale non contento del fatto che gli animali andassero nel suo giardino, ha litigato col fratello e il nipote. Senonché non ha voluto risolvere la lite solo a parole, stando all’accusa: ha preso una pistola 7,65 e ha sparato contro i familiari. I due non sono stati colpiti dalle pistolettate. Michele Iadarola, 63 anni, originario di… Leggi tutto »

Audi

Picchiata in auto, finisce in ospedale. Prognosi, quindici giorni

Arrestato l'ex compagno della 41enne. Secondo l'accusa ha dapprima tagliato la strada alla vettura della donna, poi la violenza

Prima ha tagliato la strada alla macchina della donna, costringendola a fermarsi. Poi è entrato nell’auto della 41enne e l’ha pestata di botte. Questa l’accusa nei confronti del 39enne di Cerignola arrestato dai carabinieri. La ex dell’uomo, finita in ospedale, ha riportato lesioni guaribili in quindici giorni.… Leggi tutto »




Cerignola: fa retromarcia, uccide la sorella

Incidente accaduto in una zona periferica. La vittima aveva 83 anni

Incidente stradale mortale a Cerignola. Una donna di 83 anni è deceduta dopo avere battuto la testa sull’asfalto e dopo un vano trasporto in ospedale. All’origine della caduta, il fatto che la sorella della donna, in manovra alla guida della sua auto, in retromarcia ha centrato in pieno la vittima, non accorgendosi della sua presenza. Per approfondire la dinamica, al lavoro la polizia municipale.… Leggi tutto »

Taras

Uccide la moglie e si impicca: tragedia a Ponsacco. Gli anziani coniugi erano originari di Cerignola

Domenico Specchiulli, 76 anni, e Maria Ricci, di 74. I corpi trovati dalla figlia tornata a casa nel pomeriggio

Omicidio-suicidio al termine di una lite. Per i carabinieri, che indagano, così si è consumata la tragedia di Ponsacco, in provincia di Pisa, oggi. Dunque, secondo questa ricostruzione, Domenico Specchiulli, 76enne, al termine di una lite ha ucciso a colpi di arma da taglio la moglie Maria Ricci, 74 anni, poi si è impiccato. La figlia, tornata a casa, ha trovato i due cadaveri, nel pomeriggio. La madre in una pozza di sangue, in terra. Le urla della figlia della… Leggi tutto »

Strade pugliesi, notte choc

Manfredonia: tre ragazzi morti e un ferito, erano a bordo di una Bmw. Ginosa: scontro fra un tir e un'auto, morti due autotrasportatori

Bilancio gravissimo in queste prime ore della domenica, per gli incidenti stradali in Puglia. A Manfredonia sono morti Francesco Paradiso, Francesco Cellamaro e Giovanni Biancofiore, tre ragazzi di Cerignola, i primi due ventunenni, l’altro 23enne. Sono deceduti nell’incidente stradale che ha coinvolto la loro vettura, una Bmw X3. Un quarto giovane, Umberto Napolitano di 22 anni, è gravemente ferito. Il sinistro, la cui dinamica è ancora al vaglio delle forze dell’ordine, è avvenuto intorno alle quattro e mezza, nella zona… Leggi tutto »

I sindaci: rifiuti che viaggiano in treno, non da noi

Nel provvedimento della Regione Puglia sono destinati all'interporto di Cerignola

Nel programma della Regione Puglia, i rifiuti indifferenziati di 16 Comuni del foggiano saranno stoccati nei vagoni e viaggeranno in treno. Arriveranno nell’interporto di Cerignola e da lì, dopo lo stoccaggio, saranno destinati a centri di smaltimento, uno dei quali a Ischitella. Quello che non convince i sindaci della zona cerignolana è proprio l’arrivo all’interporto, che sorge in un’area a vocazione agricola e in cui insistono varie aziende di trasformazione. Paventano, insomma, il rischio di inquinamento. Così dicono no al… Leggi tutto »

Cerignola: autostrada, camion finisce nella scarpata. Un morto

Sull’A16 Napoli Canosa, nel tratto tra Cerignola ovest e Candela, in direzione di Napoli, un mezzo pesante è finito in una scarpata. Nell’incidente, avvenuto al km 140, una persona è morta. Sul posto, informa Autostrade, sono intervenute le pattuglie della Polizia Stradale, i soccorsi sanitari e meccanici, oltre al personale della Direzione di Tronco di Bari. Non si registrano disagi per la circolazione. (ADNKRONOS)… Leggi tutto »

Droga: quattro spacciatori arrestati tra Foggia, Cerignola e San Severo

Operazione della Guardia di finanza, anche in Molise

Di seguito un comunicato diffuso dalla Guardia di finanza: Finanzieri del Comando provinciale di Foggia sono stati impegnati nell’esecuzione di 4 ordinanze di custodia cautelare (2 in carcere e 2 degli arrestidomiciliari) e nr. 6 decreti di perquisizione emessi dall’Autorità Giudiziaria di Foggia. I provvedimenti cautelari in carcere hanno interessato T.C., di anni 39, e G.L. di anni 46 entrambi originari di Foggia. Agli arresti domiciliari sono finiti S.A., di anni 29, originario di San Severo e R.A., di anni… Leggi tutto »

Cerignola: inchiesta per la scomparsa di Vito Masciaveo, una donna indagata con l’accusa di molestare “Cioccolatino”

Rapinatore in trasferta da Cerignola in Abruzzo. Ma gli prendono la targa

Cerignola: c’è una donna indagata nell’ambito dell’inchiesta per la scomparsa di Vito Masciaveo (foto). Il pregiudicato 58enne, soprannominato “Cioccolatino” per la sua carnagione, scomparve il 23 aprile. Gli inquirenti, risalendo al suo passato, hanno individuato una donna, con cui Masciaveo ebbe una relazione, e che adesso accusano di molestie. Ritengono che non lasciasse in pace l’uomo sin dal 2008. Non si escludono collegamenti con la scomparsa di Masciaveo. Sempre da Cerignola la notizia dell’arresto di un ladro un po’sconclusionato. Per… Leggi tutto »

Trecentomila tonnellate di rifiuti tombati fra Ordona, Cerignola e Apricena

Smaltimento illegale di 226500 metri cubi di spazzatura. Le stime dopo i carotaggi nelle aree sequestrate tre mesi fa

Trecntomila tonnellate di rifiuti, 226500 metri cubi di spazzatura. Secondo i carotaggi nelle cinque aree sequestrate tre mesi fa nel foggiano nel corso dell’operazione antimafia “Black land”, i numeri del colossale smaltimento illegale di rifiuti sono questi. Ordona con tre aree, e Cerignola, e Apricena, i territori interessati. Tutte aree private. Il consulente tecnico nominato dai magistrati, dopo settimane di scavi e carotaggi, ha fornito le stime. Terribili. Le tipologie di inquinatori sono tre: quelli solidi urbani smaltiti da poco… Leggi tutto »

Cerignola: l’aborto è a carico del sistema sanitario pubblico ma loro, secondo l’accusa, si facevano pagare. Arrestati due medici

Accusa: chiedevano cento euro a ogni donna intenzionata a interrompere la gravidanza

Due medici dell’ospedale di Cerignola sono agli arresti domiciliari. Accusati di avere costretto a pagare cento euro, giovani pazienti intenzionate ad abortire. L’intervento di interruzione della gravidanza è a carico del sistema sanitario. I soldi, al cui versamento era subordinata la tempestività dell’intervento che deve essere eseguito entro i primi novanta giorni di gravidanza, venivano poi divisi a metà tra i due medici, gli unici non obiettori di coscienza in quell’ospedale.… Leggi tutto »

Oggi la prima seduta del parlamento europeo. Ci sono cinque pugliesi. Martin Schulz eletto presidente

Rosa Damato (M5S), Raffaele Fitto (Forza Italia), Eleonora Forenza (lista Tsipras), Elena Gentile (Pd) e Barbara Matera (Forza Italia)

Oggi a Strasburgo la seduta inaugurale del parlamento europeo. Quello eletto poco più di un mese fa nei 28 Paesi dell’Unione. Oggi si inizia con l’elezione del nuovo presidente: eletto con 409 voti il tedesco Martin Schulz sulla base dell’accordo fra socialisti, popolari e liberaldemocratici. Per lui è una conferma alla presidenza. Ci sono anche i 14 vicepresidenti da eleggere. Fino ad oggi il parlamento europeo è stato presieduto, nel periodo post-elettorale, da Gianni Pittella, vicepresidente vicario. Ci sono quattro… Leggi tutto »

Cerignola, scontro fra un tir e un’auto: un morto

Una persona è morta in uno scontro tra un’autovettura ed un tir, avvenuto sulla strada statale 16 Adriatica, a Cerignola. L’Anas ha temporaneamente chiuso alla circolazione il tratto stradale tra Passo d’Orta e Variante di Cerignola, per consentire la rimozione dei mezzi coinvolti. Il traffico verso sud è stato deviato sulla viabilità di servizio. Ancora da definire la dinamica dell’incidente mortale: non siamo ancora in grado di comunicare il nome della vittima.… Leggi tutto »

Polizia e carabinieri: tamponamento

Sulla statale 16 nella zona di Trani mentre inseguivano una macchina

Un’auto della polizia e una dei carabinieri, le protagoniste del tamponamento. Senza conseguenze per le persone, ieri sera, ma l’incidente ha provocato danni alle vetture, oltre ad essere un po’grottesco. Le due automobili erano impegnate nell’inseguimento di un’altra macchina, una Golf, inseguimento iniziato nella zona di Cerignola. Poi verso Trani il patatrac.… Leggi tutto »

—Lettera anonima a “Chi l’ha visto?”: Denise Pipitone sepolta in un campo a Mazara del Vallo—

Stasera il programma di Raitre si occupa anche delle gemelline svizzere scomparse e del mistero del loro padre suicida a Cerignola

No Picture
Leggi tutto »

Cerignola: che fine ha fatto Cioccolatino?

Vito Masciaveo, pregiudicato 58enne, scomparso da quattro giorni

L’ultima volta è stato visto fare una passeggiata con il cane. Poi più nulla. Dalla sera del 24 aprile non ha dato più tracce di sé Vito Masciaveo, 58 anni, di Cerignola, soprannominato “Cioccolatino” per il colore della sua carnagione. Il pregiudicato è considerato, dunque, scomparso e indaga la polizia per risalire a questa sparizione, e soprattutto per capire che fine ha fatto Cioccolatino.… Leggi tutto »

Cerignola: lavoro nero, 54 stranieri sfruttati. Cinque arresti

Alcuni dovevano lavorare con i bambini in braccio

Un’area estesa, che è nel territorio fra Cerignola e San Ferdinando di Puglia. Lì la polizia ha scoperto i lavoratori in nero, sfruttati in una maniera estrema dai loro aguzzini. Rumeni e bulgari, soprattutto, fra i 54 che venivano sottomessi dai caporali. Alcuni defli sfruttati erano costretti a lavorare anche con i loro bambini in braccio, nel capannone fatiscente utilizzato per la trasformazione dei carciofi in prodotto dell’agroalimentare. I lavoratori venivano portati nei campi dove erano impegnati 12 ore al… Leggi tutto »

Un vescovo pugliese segretario generale della Cei

Monsignor Nunzio Galantino, di Cerignola. Lo ha nominato il papa

Per cinque anni monsignor Nunzio Galantino sarà segretario generale della conferenza episcopale italiana. Cessa così, con la nomina odierna da parte di papa Francesco, l’interim al quale lo stesso monsignor Galantino era stato chiamato, per guidare la Cei, lo scorso dicembre. Adesso è segretario in pieno, fino al 2019. Monsignor Nunzio Galantino, vescovo di Cassano Ionico, è pugliese, di Cerignola; ha 64 anni. (foto: fonte chiesacattolica.it)… Leggi tutto »

Strage di Palagiano: alle 10 il corteo antimafia con don Ciotti, paese diviso

Manifestazioni stamani ad Andria e nel pomeriggio a Martina Franca. Ieri a Cerignola

Alle 10 a Palagiano, corteo cittadino per commemorare le vittime della strage di una settimana fa. Per commemorare un bambino di tre anni, Domenico, innanzitutto. Un incolpevole ucciso con un colpo di pistola in faccia. Alla manifestazione di stamani partecipa don Luigi Ciotti, riferimento nazionale per la lotta alla mafia. L’intervento del sacerdote è previsto per le 12,30. Il fatto in qualche modo grave è che non c’è unanimità di vedute rispetto ad una iniziativa di legalità. Alcuni consiglieri comunali… Leggi tutto »