Velga

Electronics Time


Nuoto, Benedetta Pilato 14enne di Taranto: record italiano nei 50 rana

Automobilismo, formula 1: gran premio di Francia, Giovinazzi per la prima volta parte fra i primi dieci

La nuotatrice 14enne Benedetta Pilato, di Taranto, è già negli annali del nuoto italiano. Ha infatti stabilito ieri, nel trofeo “Sette Colli” di Roma, il primato italiano dei 50 rana. Il suo 30″13 è anche il secondo tempo mondiale stagionale di specialità.

C’è di più: a luglio farà parte della nazionale a luglio, per il campionato del mondo, a Gwangju. È troppo presto per definirla la nuova Federica Pellegrini? Intanto, anche la campionessa andò per la prima volta ai mondiali a quattordici anni.

Benedetta Pilato ha compiuto 14 anni il 18 gennaio, è studentessa del liceo scientifico. Risiede a Talsano. È allenata da Vito D’Onghia, tesserata per Fimco Sport. Si allena nella piscina di Pulsano.

Automobilismo: oggi si corre il gran premio di Francia per il campionato mondiale di formula 1. Il pilota pugliese Antonio Giovinazzi parte in decima posizione. Per la prima volta dunque ha centrato la Q3 in fase di qualificazione.

(foto: fonte Fin)




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *