Nuova costruzione
18 giugno 2019
Montalbano di Fasano: quindicenne in coma per una caduta da cavallo

Ricoverato al "Perrino" di Brindisi

tasse

Martina Franca: la Tari con le spese di commissione, “fino a otto euro in più”

Un ex consigliere comunale: "non un grande segnale di attenzione al cittadino". Ci sono anche le spese di spedizione

Il rilievo è di Anania Chiarelli, già consigliere comunale di Martina Franca. Di altre osservazioni al riguardo avevamo già parlato nelle scorse settimane, con un rilievo mosso da una candidata al consiglio comunale, Veronica Fumarola. La Tari, tassa rifiuti per intendersi, si può pagare in soluzione unica entro il 16 giugno oppure, già con la prima in scadenza a fine aprile, in quattro rate. Rispetto allo scorso anno quando il pagamento avveniva con il modello F24, senza pagamento delle commissioni,…

Arrestato il sindaco di San Pietro Vernotico

Indagine su fallimento società di gestione dei tributi. Ai domiciliari anche ex sindaco

Pasquale Rizzo, sindaco di San Pietro Vernotico, e il predecessore Maurizio Renna agli arresti domiciliari. Come Luigi Conte, un presidente della società di gestione dei tributi Fiscalità locale, partecipata dell’ente pubblico. Società fallita. Secondo l’accusa fu fatta fallire. Operazione della Guardia di finanza. Da tgnorba, stralcio: La sospensione dall’esercizio del pubblico ufficio per un anno e’ stata invece disposta per Cosimo Delle Donne, dipendente del Comune di San Pietro. Il sequestro, per equivalente di denaro e beni, per un ammontare…


Martina Franca: bollette Tari, cosa c’è da sapere

Informazioni dal Comune

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Martina Franca: La bollettazione TARI per l’anno 2019 comporterà importanti novità fra cui nuove procedure di notifica (le comunicazioni saranno fatte, laddove possibile, via mail e PEC per gli avvisi bonari) e divisione tra Utenze domestiche e utenze NON domestiche. Le due tipologie di utenze sono, infatti, regolate diversamente in merito alle tassazione, riduzioni/benefici e scadenza delle rate. La divisione dei pagamenti fra Utenze domestiche e NON domestiche permette, inoltre, di calcolare…

Pace fiscale, domande online anche nei festivi e sportelli aperti sabato 27

Agenzia delle Entrate-Riscossione in vista della scadenza del 30 aprile per rottamazione delle cartelle e saldo-stralcio

Di seguito un comunicato diffuso da Agenzia delle Entrate e della Riscossione: Ultimi giorni per aderire alla definizione agevolata delle cartelle. Martedì 30 aprile, infatti, è il termine entro il quale inviare le domande per il “saldo e stralcio” e la “rottamazione-ter”, con cui i contribuenti possono richiedere di beneficiare della riduzione dell’importo dovuto prevista dalla legge. In vista della scadenza, Agenzia delle entrate-Riscossione ha messo in campo una serie di iniziative sul territorio per garantire adeguata assistenza ai contribuenti.…

Monopoli: istanze pace fiscale, apertura straordinaria dell’ufficio Agenzia delle Entrate

Mercoledì 24 aprile

Di seguito un comunicato diffuso dall’Agenzia delle Entrate e della Riscossione: Lo sportello di Agenzia delle entrate-Riscossione a Monopoli (Bari), normalmente aperto ogni giovedì, sarà operativo anche mercoledì 24 aprile, in vista della scadenza del 30 aprile 2019, ultimo giorno utile fissato dalla legge per aderire ai provvedimenti di definizione agevolata delle cartelle, la “rottamazione-ter” (Legge n. 136/2018) e il “saldo e stralcio” (Legge n. 145/2018). L’apertura straordinaria dello sportello, situato all’interno della sede del Comune in via Gregorio Munno…


“Patologie del sistema tributario”, Asso-Consum si rivolge al governo

L'appello dell'organizzazione

Di seguito il comunicato: È un dato di fatto: l’Agenzia delle Entrate-Riscossione, non rispettando puntualmente le norme di legge, mette in crisi il leale rapporto con i cittadini. Così facendo non può che farsi spazio a criticità di sistema nel suo complesso. Quale il rovescio della medaglia? La lesione dei Diritti Fondamentali Europei in materia di buon andamento ed imparzialità della Pubblica Amministrazione. Occorre urgentemente, quindi, mettere al corrente il Governo, tramite i Ministeri competenti, circa le modalità con le…

Cartelle pazze: a Gravina in Puglia la protesta con i trattori

I consorzi di bonifica contestati dagli agricoltori, iniziativa di Coldiretti

Di seguito un comunicato diffuso da Coldiretti Puglia: Sin dalla prime ore della mattina gli agricoltori di Coldiretti con i trattori hanno presidiato la sede del Consorzio di Bonifica Terre d’Apulia a Gravina, con gli slogan ‘Niente servizi, niente cartelle”, #stopcartellepazze’, ‘#disastrocolposo’. E’ scoppiata la vertenza dei Consorzi di Bonifica contro ogni ipotesi di emissione dei ruoli di bonifica 2016, 2017, 2018. Il presidio permanente ma itinerante toccherà una tappa differente per far sentire la rabbia del mondo agricolo contro…

Taranto: cartella esattoriale da 17 milioni di euro, azione esecutiva improcedibile. Non si riscuote

Sentenza, accolto il ricorso di un contribuente assistito da un avvocato di Martina Franca nei confronti dell'Agenzia delle Entrate. Inefficaci anche alcune cartelle da migliaia di euro

L’Agenzia delle Entrate non incasserà i 17111243,58 euro di quella cartella esattoriale. Né i 45mila euro circa, riguardanti altre tre cartelle. Questo, stando alla sentenza di primo grado pronunciata dal tribunale di Taranto, sul ricorso di un contribuente. Ricorso che è stato accolto. Il ricorrente assistito dall’avvocato Angelo Lucarella di Martina Franca ha ottenuto la dichiarazione di azione esecutiva improcedibile per quelle cartelle datate anche di trenta anni. Motivazione della sentenza entro 60 giorni.…

3 commenti


Tasse: rottamazione ter, chi non in regola con la rottamazione bis è fuori. “Rischio fallimento per migliaia di imprese”

Confedercontribuenti: "porre subito rimedio, negli emendamenti che verranno presentati al Senato"

Chi ha aderito alla prima rottamazione delle cartelle e non ha pagato può accedere alla rottamazione ter. Chi ha aderito alla rottamazione bis e non ha pagato, se non si è messo in pari, non può aderire alla rottamazione ter. Paradosso grave. Di seguito il comunicato di Confedercontribuenti: Rischio fallimento per migliaia di imprese e pignoramento certo per le famiglie che non hanno potuto pagare la rottamazione bis e dunque a norma attuale non possono aderire a quella ter. Una…

La riscossione 4.0 delle tasse

Oggi convegno a Martina Franca

Di seguito un comunicato diffuso dagli organizzatori: Giovedì 6 dicembre a Martina Franca, un interessante evento di formazione per amministratori pubblici, impiegati e dirigenti, riguardante la riscossione delle entrate locali. Appuntamento alle 9 presso il Park Hotel San Michele. L’evento, organizzato da Pari, in collaborazione con Consea e Softline, società leader nei servizi di consulenza e automazione della gestione delle entrate fiscali, intende offrire gratuitamente ai partecipanti gli strumenti minimi per districarsi tra gli obblighi imposti dal legislatore. Per i…

Grottaglie: Imu, “cartelle pazze”

Pd: servono chiarimenti sugli accertamenti, "numerosi errori di calcolo e l’applicazione di sanzioni non dovute dai contribuenti"

Di seguito un comunicato diffuso dalla sezione Pd di Grottaglie: Il Partito Democratico di Grottaglie si associa alla richiesta di chiarimenti sulle cartelle pazze relative agli accertamenti I.M.U., trasmesse dal Comune di Grottaglie, così come avanzata dai consiglieri di minoranza che chiedono la convocazione della 1^ Commissione Consiliare alla presenza delle sigle sindacali CGIL, CISL e UIL. Nelle scorse settimane i cittadini grottagliesi hanno ricevuto gli accertamenti in rettifica delle cartelle relative all’I.M.U. per gli anni 2013/2014. Una quantità consistente…


Sindaco siciliano al governo: rateizzazioni di 76 anni per i cittadini. Come per la Lega

Suggerimento a quelli pugliesi e delle altre regioni: seguite l'esempio di Saverio Bosco?

Saverio Bosco, sindaco di Lentini (Siracusa) lo ha fatto. Perché i suoi colleghi pugliesi, e anche siciliani e delle altre regioni, non gli copiano l’idea? Fra l’altro, quelli fatti sparire dalla Lega erano soldi rubati alla collettività, quelli che i cittadini spesso non riescono a pagare testimoniano le difficoltà ad andare avanti. Benevoli con i ladri, si può essere più benevoli con i deboli, no? Del resto, prima gli italiani è lo slogan in voga nel periodo. Ora al governo…

Roma ladrona, non più. Regioni del sud, le più tartassate

Federalismo fiscale, effetti non auspicati

Di Benedetta Dentamaro:   Fino a qualche anno fa l’espressione “Roma ladrona” era usata per indicare che le tasse pagate dai cittadini di tutta Italia finivano nelle casse dello Stato centrale, e venivano redistribuite alle regioni in modo non soddisfacente. Nel 2009 entrarono in vigore le prime misure di federalismo fiscale, fortemente voluto dalla Lega Nord per garantire che una parte dei tributi rimanesse nelle regioni dove venivano raccolti. La legge Calderoli introdusse la possibilità per le regioni e gli…


Federalberghi Brindisi: no alla tassa di soggiorno

Invitati i Comuni di Ostuni, Carovigno e Fasano ad azzerarla

Di seguito un comunicato diffuso da Federalberghi Brindisi: Federalberghi Brindisi ritiene assolutamente negativa la Tassa di Soggiorno per il comparto turistico. Per questo invita i Comuni di Fasano, Ostuni e Carovigno ad azzerarla e il nuovo sindaco di Brindisi Riccardo Rossi a non introdurla nel Comune capoluogo. “La Tassa di Soggiorno è stata introdotta nel nostro territorio provinciale senza che i sindaci o gli amministratori si rendessero conto dell’impatto negativo che l’incremento della pressione fiscale produce sul settore turismo, uno…

Rottamazione bis delle cartelle esattoriali: istanze entro domani

Chi può beneficiarne

Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: I contribuenti che hanno carichi affidati all’agente della Riscossione potranno presentare l’istanza di adesione alla c.d. rottamazione bis delle cartelle entro, e non oltre, il prossimo 15 maggio 2018. L’invito a salire sul treno della rottamazione costituisce, certamente, fanno sapere gli esperti tributaristi, Avv. Maurizio Villani e Avv. Federica Attanasi, l’ultima possibilità per chiudere il proprio debito con l’Agenzia della entrate-Riscossione, prima che essa stessa possa avviare misure cautelari e procedimenti…

Martina Franca: imposta di soggiorno dall’anno prossimo, “sarà di scopo”

Turismo

A seguito di una necessaria e giusta concertazione con le categorie interessate, abbiamo deciso di far partire l’imposta di soggiorno dal 1 gennaio 2019. Naturalmente è una tassa di scopo, ossia i proventi verranno utilizzati per organizzare eventi con finalità turistiche ma soprattutto per finanziare servizi per le attività ricettive. Ha risposto così il consigliere comunale di Martina Franca, Giuseppe Cervellera, alle considerazioni di un’operatrice turistica in merito all’introduzione della tassa di soggiorno, dal prossimo anno. Il dibattito si era…

Un commento


Commercialisti, 122 giorni dell’anno impegnati per le pratiche fiscali di base

Spesometro a tre velocità: al nord fatturato per l'81,1 per cento; sud, poco più della metà del settentrione; centro Italia in linea con la media nazionale

Di seguito il comunicato diffuso dalla fondazione nazionale commercialisti: Sono 122 giorni lavorativi all’anno, quelli che dedica il titolare di uno studio di commercialisti agli adempimenti fiscali di base, un tempo superiore a quello dei suoi collaboratori (84 giorni all’anno). Il dato emerge da una ricerca della Fondazione Nazionale dei Commercialisti pubblicata oggi, mercoledì 28 marzo 2018. Il sondaggio è stato condotto su 3.500 questionari con l’obiettivo di misurare in particolare il costo del software, delle banche dati e del…

Martina Franca: Tari, gli avvisi in posta elettronica certificata

Circa ottocento ad utenze non domestiche

Di seguito un comunicato diffuso dal Comune di Martina Franca: Nei giorni scorsi il Comune di Martina Franca ha inviato a mezzo pec circa 800 avvisi Tari alle utenze non domestiche. “La spedizione telematica delle bollette – – dichiara l’assessore all’Innovazione, Valentina Lenoci – è un importante passo in avanti in termini di digitalizzazione e innovazione. Ciò, infatti, ha significato per l’Ente un importante risparmio delle spese sulla postalizzazione e una maggiore celerità e sicurezza nell’invio dei bollettini di pagamento.…

Lecce: annullato un avviso di accertamento da oltre un milione di euro alla Monteco

Relativo al 2012. Commissione tributaria: l'azienda della nettezza urbana lavora in regime d'appalto e non di convenzione e quindi vanno applicate le deduzioni Irap

Di seguito un comunicato diffuso dallo Sportello dei diritti: Pesante “Stop” per il Fisco con una sentenza ritirata in data odierna ed emessa dalla Commissione Tributaria Provinciale di Lecce – Sezione 2. Con la decisione, in questione, infatti, sono state accolte le eccezioni di diritto e di merito formulate dall’avvocato Maurizio Villani, ed è stato totalmente annullato l’avviso di accertamento notificato, per l’anno 2012, alla MONTECO S.R.L. (totale € 1.150.000 oltre interessi come per legge). In particolare, i giudici tributari…