Nuova costruzione
Flashnews: 26 maggio 2019
È morto Vittorio Zucconi

Giornalista e scrittore, aveva 74 anni


“Hanno fatto bene a Foggia che vi hanno sparato”, rivolto ai carabinieri di Brindisi

Lecce: bottiglia incendiatia, a fuoco l'auto di un carabiniere

A Lecce, di notte, l’incendio della macchina di un carabiniere. Rogo doloso: contro l’auto è stata scagliata una bottiglia incendiaria. Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri:

I Carabinieri della Stazione di Brindisi Centro a conclusione degli accertamenti, hanno deferito in stato di libertà per vilipendio delle Forze Armate un 51enne del luogo. Nel cuore della notte alle ore 03.50 l’uomo è stato fermato in viale Arno mentre era alla guida della propria vettura. Nella circostanza ha sin da subito evidenziato una certa insofferenza assumendo un atteggiamento astioso nei riguardi dei militari operanti, rifiutandosi di esibire la patente di guida e successivamente profferendo all’indirizzo dei Carabinieri la frase “…hanno fatto bene a Foggia che vi hanno sparato, mi state facendo perdere la giornata”, ripartendo prima che il controllo fosse terminato in maniera repentina, senza fermarsi alle intimazioni pronunciate da parte dei militari. Pertanto l’uomo che ha a carico censure di natura penale, è stato atteso al suo rientro nelle adiacenze della sua residenza e sanzionato amministrativamente anche per guida pericolosa, guida senza la patente al seguito, e mancato rispetto dell’alt.


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Lecce: bottiglia incendiatia, a fuoco l'auto di un carabiniere

">