Flashnews: 20 aprile 2018
Bari: sequestro di beni all’ex giudice condannato per tentata concussione

Guardia di finanza


Om Carrelli, la sorte dei lavoratori baresi in uno studio notarile di Torino

Oggi il responso su eventuali possibilità di acquisizione dell'azienda

Oggi a Torino, in uno studio notarile, viene verificato se siano arrivate offerte. Ne basterebbe una, ovviamente. Con la disponibilità della somma minima richiesta per rilevare il progetto industriale.

Altrimenti, per l’ex Om Carrelli di Modugno sarebbe davvero la fine. I 160 lavoratori non vedono un centesimo da mesi e la prospettiva di realizzazione di un’auto elettrica, a parte la presentazione del prototipo alla fiera del Levante, è stata un’illusione.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *