Nuova costruzione
Flashnews: 26 maggio 2019
È morto Vittorio Zucconi

Giornalista e scrittore, aveva 74 anni


Bomba e incendio contro il Foggia. Il sindaco, “atti criminali”

Franco Landella si appella alla parte sana della città

Il sindaco di Foggia ha definito atti criminali le intimidazioni ai fratelli Sannella e al calciatore Pietro Iemmello. Al quale è stata incendiata la.macchina mentre l’auto dei patron della società calcistica è stata nel mirino di una bomba carta, all’alba, nell’area del pastificio Tamma.

Franco Landella si rivolge alla parte sana della città perché sostenga il Foggia.


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Franco Landella si appella alla parte sana della città

">