Nuova costruzione
Flashnews: 25 maggio 2019
Mercatone Uno, chiuso per fallimento. In Puglia la crisi riguarda 256 lavoratori

Decisione del tribunale di Milano

Flashnews: 25 maggio 2019
Ginosa: mangiano funghi. Un ricoverato in rianimazione

Intossicati anche la moglie e il figlio


Andria: ritenuto insospettabile spacciatore, arrestato commerciante

Dai carabinieri

Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri:

I Carabinieri della Compagnia di Andria, nel corso di mirati servizi predisposti per la prevenzione ed il contrasto alla illecita attività dello spaccio di sostanze stupefacenti in area urbana, hanno tratto in arresto un andriese, T.V., 39enne, commerciante ed insospettabile spacciatore.

Nelle prime ore del pomeriggio, i militari dell’Aliquota Radiomobile, nell’ambito di un normale servizio perlustrativo, procedevano al controllo di T.V. nei pressi di via Barletta. Lo stesso, dichiaratosi commerciante, pur risultando incensurato, manifestava un eccessivo nervosismo, che insospettiva non poco i militari, ai quali non sfuggiva il tentativo di disfarsi di “qualcosa” che aveva in tasca e che successivamente risultava essere una dose di “hashish” del peso di 3 gr. circa.

I militari, decidevano, quindi, di approfondire gli accertamenti eseguendo nei suoi confronti una perquisizione domiciliare nel corso della quale venivano rinvenute altre dosi di hashish per un peso complessivo di 10 gr. e 60 gr. di cocaina, parte della quale già suddivisa in circa 100 dosi, pronte per essere smerciate sul mercato, oltre a sostanza da taglio, un bilancino di precisione e materiale vario, utilizzato per il confezionamento delle dosi.

Il tutto veniva sottoposto a sequestro, mentre T.V. veniva dichiarato in arresto e su disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Trani, condotto presso la locale Casa Circondariale, in attesa di giudizio.


allegro italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Dai carabinieri

">