L'arca

Electronics Time

Tag: Torre Santa Susanna

Taranto: cena in bianco Torre Santa Susanna: Cocomer fest. Grottaglie: sagra della polpetta

taranto cena in bianco 1
A Taranto, cena in bianco, stasera. Si svolge in piazza Immacolata. Da Taranto a Grottaglie, dalla cena per intero alla polpetta. Una sagra vera e propria, quella di Grottaglie, da stasera a domenica, con ospiti musicali di volta in volta. Da Grottaglie a Torre Santa Susanna, dopo la carne la frutta. Dalla polpetta al cocomero. Di seguito il comunicato diffuso dagli organizzatori di Cocomer fest 2015:   Puntuale, come ormai da 5 anni a questa parte,il 6 agosto torna il… Leggi tutto »

Incidente sul lavoro: morto Oronzo Calasso, 51enne di Torre Santa Susanna. Caduto da un’impalcatura a Erchie Due operai di Bitonto gravemente feriti, per la caduta da un montacarichi a Casamassima

ambulanza
Oronzo Calasso, 51 anni, è morto dopo essere precipitato da un’impalcatura, ad Erchie. L’uomo, di Torre Santa Susanna, è deceduto durante il trasporto in ospedale. Due operai di Bitonto, di 73 e 43 anni, sono invece ricoverati al policlinico di Bari e sono in gravi condizioni, dopo essere precipitati da un montacarichi. in un cantiere a Casamassima.… Leggi tutto »




Omicidio di Ognissanti a Brindisi: due arresti per mafia e favoreggiamento di un latitante Torre Santa Susanna: furto di energia elettrica da 26mila euro, tre arresti e due denunciati per possesso di droga. Fasano: arresti e denunce per droga

cosimo tedesco
A San Vito dei Normanni, i carabinieri del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Brindisi hanno eseguito una ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal G.I.P. del Tribunale di Lecce nei confronti di REMITRI Cosimo, classe 1991 del posto e PRETE Giuseppe, classe 1992 residente a Carovigno e domiciliato a San Vito dei Normanni, ritenuti responsabili di favoreggiamento personale e ricettazione in relazione all’ipotesi di concorso esterno ad associazione mafiosa (fatti relativi all’arresto del latitante ROMANO… Leggi tutto »




Torre Santa Susanna: fiera, incendiati quattro gazebo San Pietro Vernotico: violenza sessuale, furto e lesioni, arrestato 43enne che deve scontare più di ottocento giorni di carcere

carabinieri
Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri della stazione di San Pietro Vernotico hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Brindisi nei confronti di un uomo, classe 1972 del posto. Costui deve espiare la pena residua di 2 anni, 3 mesi e 3 giorni di reclusione per violenza sessuale, violazione obblighi assistenza familiare, violenza privata, lesioni personali e furto aggravato. L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato associato alla… Leggi tutto »

taras

Mesagne e Torre Santa Susanna, due arresti per furto di energia elettrica: da inizio anno sono 35 nel brindisino Fasano: spaccio di droga, arrestati un 24enne e un diciottenne. Brindisi: ubriaco aggredisce i carabinieri intervenuti a soccorrere un extracomunitario

contatore
Di seguiro alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: ALTRI DUE ARRESTI PER FURTO DI ENERGIA ELETTRICA SONO STATI ESEGUITI DAI CARABINIERI IN PROVINCIA, SALGONO COSÌ A 35 DALL’INIZIO DELL’ANNO LE PERSONE SOPRESE A RUBARE ENERGIA. IL PRIMO ARRESTO È STATO OPERATO A TORRE SANTA SUSANNA, DOVE GLI UOMINI DELLA LOCALE STAZIONE CARABINIERI HANNO ACCERTATO CHE SOROBERTO SALVATORE, NATO TORRE SANTA SUSANNA CLASSE 1962, CENSURATO, TITOLARE DI UNA AZIENDA TESSILE, AVEVA INSTALLATO UN MAGNETE SUL CONTATORE ENEL DELL’AZIENDA, ALTERANDO I CONSUMI. IL… Leggi tutto »

Torre Santa Susanna: i carabinieri salvano la vita a un uomo Ceglie Messapica: una macchina spinge l'altra, risultata rubata poco prima. Un arrestato, l'altro fugge

carabinieri
I carabinieri a Torre Santa Susanna, nel brindisino, hanno salvato la vita a un uomo. Riteniamo opportuno non entrare nei dettagli della vicenda ma è giusto dare risalto all’opera dei militari. Ecco di seguito, nei comunicati diffusi dai carabinieri, altre vicende: I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI CEGLIE MESSAPICA HANNO TRATTO IN ARRESTO IN FLAGRANZA DI REATO CARONE ALESSANDRO, CLASSE 1982 DEL POSTO, PER FURTO AGGRAVATO IN CONCORSO. COSTUI ALLE PRIME LUCI DELL’ALBA È STATO BLOCCATO ALL’INTERNO DI UN’AUTOVETTURA RISULTATA ASPORTATA… Leggi tutto »




Torre Santa Susanna: 32enne arrestato per avere violato la sorveglianza speciale Nicola Totaro portato in carcere a Brindisi

carabinieri
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: LA STAZIONE CARABINIERI DI TORRE SANTA SUSANNA HA TRATTO IN ARRESTO IN FLAGRANZA DI REATO TOTARO NICOLA, NATO MESAGNE CLASSE 1983, RESIDENTE TORRE SANTA SUSANNA, CENSURATO. IL GIOVANE, IN VIOLAZIONE DELLE PRESCRIZIONI IMPOSTE DALLA MISURA DI PREVENZIONE DELLA SORVEGLIANZA SPECIALE DI P.S. CON OBBLIGO SOGGIORNO, DAL NOVEMBRE 2014 È STATO SORPRESO IN  COMPAGNIA DI PERSONE PREGIUDICATE O SOTTOPOSTE A MISURE DI PREVENZIONE. IERI SERA I CARABINIERI LO HANNO TROVATO NUOVAMENTE CON PERSONE CONTROINDICATE… Leggi tutto »

Mafia: racket, “preoccupa il triangolo Erchie-Torre Santa Susanna-San Pancrazio Salentino” L'associazione contro la malavita organizzata

antiracket antimafia
Di seguito un comunicato diffuso dall’associazione antiracket e antimafia: L’associazione Antiracket e Antimafia si congratula con il Comando provinciale della Guardia di Finanza  in merito al  sequestro  di oltre 6 quintali di sostanza stupefacente, nel dettaglio 612 chili  di marijuana e 21 chili e mezzo di hashish nascosti in un furgone noleggiato in provincia di Lecce.   Entriamo in questa vicenda congratulandoci con l’operato delle Fiamme Gialle, ma nel contempo con la preoccupazione che una parte del territorio Brindisino per… Leggi tutto »

Francavilla Fontana: arrestato presunto scippatore di due anziane Torre Santa Susanna: dall'affidamento in prova ai servizi sociali alla violazione. Finisce in carcere

carabinieri
Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: A TORRE SANTA SUSANNA, I CARABINIERI DEL NUCLEO OPERATIVO E RADIOMOBILE DELLA COMPAGNIA DI FRANCAVILLA FONTANA HANNO ESEGUITO UNA ORDINANZA DI SOSPENSIONE PROVVISORIA DELL’AFFIDAMENTO IN PROVA AI SERVIZI SOCIALI, CON CONSEGUENTE RIPRISTINO DELLA PENA DETENTIVA IN CARCERE, EMESSA DAL MAGISTRATO DI SORVEGLIANZA DI LECCE NEI CONFRONTI DI MUSIO DEMETRIO, CLASSE 1979 DEL POSTO. L’AGGRAVAMENTO DELLA MISURA È SCATURITA DALLE SEGNALAZIONI DEI MILITARI OPERANTI IN ORDINE ALLE ACCERTATE VIOLAZIONI DELLE PRESCRIZIONI IMPOSTE CON LA… Leggi tutto »

Brindisi: due marocchini senza fissa dimora rubano due jeans e una felpa. Furto aggravato. In carcere Torre Santa Susanna: furto di energia elettrica da novantamila euro, arrestato. Ai domiciliari

carabinieri polizia notte
Ovviamente, se uno non ha fissa dimora, ai domiciliari non può andare. E magari, così mangia pure. Ma due jeans e una felpa rubati, sono peggio di un furto da novantamila euro di energia elettrica? Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI BRINDISI CASALE HANNO TRATTO IN ARRESTO IN FLAGRANZA DI REATO, PER FURTO AGGRAVATO, EL HOUAIDI JAMAL, CLASSE 1990 DI ORIGINE MAROCCHINA RESIDENTE A LECCE E RACHID AHMED, CLASSE 1972 DI ORIGNE MAROCCHINA SENZA… Leggi tutto »

Torre Santa Susanna: monumento al carabiniere caduto in servizio Luigi Miccoli, medaglia d'oro al valor militare, morto il 29 gennaio 1987 a Pomigliano d'Arco. Oggi la ceriimonia

arma dei carabinieri logo
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: QUESTA MATTINA, IN TORRE SANTA SUSANNA, PRESSO LO SPAZIO PUBBLICO ADIACENTE LA CASA MUNICIPALE, HA AVUTO LUOGO LA CERIMONIA SOLENNE RELATIVA ALL’INAUGURAZIONE DEL MONUMENTO ERETTO IN MEMORIA DEL CARABINIERE MEDAGLIA D’ORO AL VALOR MILITARE COSIMO LUIGI MICCOLI, CADUTO IN SERVIZIO IN POMIGLIANO D’ARCO (NA) IL 29 GENNAIO 1987. ALLA COMMEMORAZIONE HANNO PARTECIPATO LA MAMMA DELLA MOVM SIGNORA ADDOLORATA ALFEO, S.E. IL VESCOVO DI ORIA MONS. VINCENZO PISANELLO, IL COMANDANTE DELLA LEGIONE CARABINIERI “PUGLIA”… Leggi tutto »

Erchie: incidente, morto il 50enne Francesco Masillo Lo scontro fra due auto sulla Mesagne-Torre Santa Susanna. Un ferito non grave. Due incidenti sulla Francavilla Fontana-Ceglie Messapica, uno a Oria

incidente stradale
Scontro mortale nel pomeriggio, vittima un cinquantenne di Erchie. Francesco Masillo è deceduto dopo il ricovero in ospedale, La sua Audi A6 si è scontrata con una Peugeot, condotta da un cittadino straniero in condizioni non gravi. L’incidente è avvenuto sulla Mesagne-Torre Santa Susanna. Due incidenti, sempre nel primo pomeriggio, tra Ceglie Messapica e Francavilla Fontana. Stessa strada, ma uno in territorio cegliese (senza conseguenze gravi) l’altro in territorio di Francavilla dove un’auto si è schiantata contro un muretto. Un… Leggi tutto »

Scarpe contraffatte: tre denunciati dai carabinieri a Latiano Francavilla Fontana e Torre Santa Susanna: due arrestati dopo evasioni

carabinieri
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: A Latiano, i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di San Vito dei Normanni hanno deferito in stato di libertà tre senegalesi, residenti in provincia di Lecce, di età compresa tra i 21 e i 34 anni, poiché ritenuti responsabili, a vario titolo, di commercio di prodotti con segni falsi, uso di atto falso, ricettazione e guida senza patente. Costoro, nel pomeriggio di ieri, sono stati controllati a bordo di un’autovettura… Leggi tutto »

Incidente sulla Muro Leccese-Santa Cesarea Terme: morta Emanuela Cianci, 26 anni Brindisi: muore il 41enne Fernando Greco, di Torre Santa Susanna, il suo furgone contro il guard-rail

incidente stradale
Il 41enne Fernando Greco, di Torre Santa Susanna, è morto stamattina per l’impatto fra il furgone che conduceva il guard-rail, in tangenziale alla periferia di Brindisi. L’automezzo, di una lavanderia, è andato a sbattere per cause ancora non dettagliate. Salentina anche un’altra vittima della strada, nelle ultime ore: una ragazza di 26 anni, deceduta per l’impatto fra la sua Fiat 500 e un minibus con a bordo una ventina di turisti, sulla Muro Leccese-Santa Cesarea Terme. Emanuela Cianci, originaria di… Leggi tutto »

Oria: detenzione di armi e munizioni, arrestati due tedeschi Torre Santa Susanna: due false funzionarie Asl rubano mille euro e due libretti di risparmio a un anziano

armi munizioni oria
Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana e della stazione di Oria, a conclusione di una mirata attività info–investigativa, hanno tratto in arresto in flagranza di reato G.R., classe 1957, e N.L.I.B., classe 1958, entrambi di origine tedesca domiciliati a Oria, per detenzione abusiva e illegale di armi e munizioni. Costoro nel corso di una perquisizione domiciliare sono stati trovati in possesso di una pistola a tamburo cal.… Leggi tutto »

Villa Castelli: commerciante denunciato per incendio di rifiuti Erchie: sventato furto, i carabinieri sparano per bloccare i ladri che però riescono a fuggire. Torre Santa Susanna: droga in casa, arrestato

carabinieri
I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI VILLA CASTELLI HANNO DENUNCIATO IN STATO DI LIBERTÀ V.G., NATO VILLA CASTELLI CLASSE 1979, IVI RESIDENTE, CONIUGATO, COMMERCIANTE AMBULANTE, POICHÉ RITENUTO RESPONSABILE DEI REATI DI GESTIONE ILLECITA DI RIFIUTI E COMBUSTIONE ILLECITA DI RIFIUTI. L’UOMO È STATO SORPRESO, IN QUELLA CONTRADA “MANNARA”, IN PROSSIMITÀ DELLA SUA ABITAZIONE, MENTRE DAVA FUOCO ABUSIVAMENTE A RIFIUTI DA LUI STESSO PRODOTTI.   —– I CARABINIERI DELLA STAZIONE DI TORRE SANTA SUSANNA HANNO TRATTO IN ARRESTO PER DETENZIONE DI SOSTANZE… Leggi tutto »

Carabinieri, duecento anni: cerimonia a Torre Santa Susanna per commemorare Cosimo Miccoli Caduto in servizio nel 1987

cosimo miccoli
Di seguito un comunicato diffuso dai carabinieri: QUESTA MATTINA, IN TORRE SANTA SUSANNA, PRESSO LA LOCALE CAPPELLA CIMITERIALE, SI È SVOLTA, NELL’AMBITO DELLE CELEBRAZIONI DEL BICENTENARIO DELLA FONDAZIONE DELL’ARMA DEI CARABINIERI, LA COMMEMORAZIONE SOLENNE DELLA MOVM CAR. COSIMO MICCOLI, CADUTO IN SERVIZIO IN POMIGLIANO D’ARCO (NA) IL 29 GENNAIO 1987. NEL PRIMO MOMENTO DELLA CERIMONIA LA MADRE DEL CARABINIERE, SIG.RA MARIA ADDOLORATA ALFEO, E IL COMANDANTE PROVINCIALE DEI CARABINIERI DI BRINDISI, COL. ANDREA PARIS, HANNO DEPOSTO UN MAZZO DI FIORI… Leggi tutto »

San Vito dei Normanni: minaccia di morte la moglie, arrestato. San Michele Salentino: minaccia i passanti con un coltello, arrestato Fasano, Torre Santa Susanna, Oria, Brindisi: furti, rapine, truffa al postamat. Arresti

carabinieri
Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Fasano hanno tratto in arresto in flagranza di reato COBZARIU Viorica, 22enne di origine romena e SOLTUN Maria, 19enne di origine polacca, e deferito in stato di libertà una minore, di origine romena, tutte domiciliate presso il campo nomadi di Bari, per furto aggravato in concorso. Costoro, nel coso della mattinata, dopo essersi fatte consegnare l’elemosina per 130,00 euro da un pensionato del… Leggi tutto »

Francavilla Fontana: tentata rapina ad una donna, due arrestate Oria: arrestati per furto dei cavi delle luminarie

carabinieri
Di seguito alcuni comunicati diffusi dai caabinieri: I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Francavilla Fontana hanno tratto in arresto in flagranza di reato GRIGORAS Raluca Gheorghita, 31enne e GRAFITA Maria, 34enne, entrambe di origini romene residenti a Francavilla Fontana, per tentata rapina in concorso. Costoro, dopo aver bloccato una donna per le vie del centro, allo scopo di sottrarle la borsa, l’hanno SPINTONATA contro un muro facendola rovinare al suolo. L’improvviso sopraggiungere dei militari operanti ha… Leggi tutto »

Arresti e denunce nel brindisino Operazioni dei carabinieri

carabinieri
Di seguito alcuni comunicati diffusi dai carabinieri: I carabinieri della Stazione di Villa Castelli hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva emesso dalla Procura della Repubblica presso la Corte di Appello di Lecce nei confronti di un uomo, classe 1990 del posto, già sottoposto agli arresti domiciliari. Il giovane, riconosciuto responsabile di “atti persecutori”, commessi in Villa Castelli fra il 2013 e il 2014, deve espiare la pena di anni 3 e mesi 9 di reclusione.… Leggi tutto »