Velga

Electronics Time


Ostuni: Uccio De Santis al Giugrà

"Vi racconto il mio Mudù", stasera

Di seguito un comunicato diffuso dai responsabili:

La stagione estiva 2019 del Giugrà si apre Domenica 23 Giugno 2019 con un grande spettacolo nostrano “Vi racconto il mio Mudù” di Uccio De Santis, la scelta non è stata fatta a caso, iniziare quest’anno, molto importante poichè festeggiamo il 10° anno di vita, con un grande artista locale per poi avere una serie di eventi di qualità con artisti di fama nazionale e internazionale…seguiteci.
Uccio De Santis, il geniale attore e intrattenitore di origini pugliesi, anima il palcoscenico con “Vi racconto il mio Mudù”.
Uno spettacolo che prende spunto dall’omonimo programma televisivo che ha reso celebre Uccio e la sua comitiva oltre i confini regionali e meridionali, durante il quale barzellette e sketch esilaranti si susseguiranno in uno spettacolo vivace e frizzante.
Uccio De Santis, con la sua simpatia irresistibile e coinvolgente, durante i suoi spettacoli, interagisce con il pubblico, vero cavallo di battaglia dell’artista pugliese riempiendo sistematicamente le piazze e i teatri pugliesi in molte occasioni, indiscutibile termometro di gradimento della sua personalità portando in scena un viaggio attraverso gag, un mix esplosivo di monologhi e racconti di vita vissuta che hanno fatto la storia del programma comico “Mudù”, raccolta di sketch comici, di cui lui stesso è autore e che registra ampi e meritati successi di pubblico ad ogni spettacolo.
Area food and drink disponibile prima, durante e dopo lo spettacolo.
Puoi acquistare il tuo biglietto in prima fila direttamente su www.vivaticket.it o nel punto vendita più vicino a te oppure direttamente recandoti al Giugrà…solo eventi di qualità!
Per informazioni e prenotazioni:
Cell: 327 0147286
Sito web: https://www.giugra.it
E-mail: info@giugra.it
Contrada Pascarosa, Ostuni, Italy




allegro italia

Articoli correlati

1 Comment

  1. Chi come Uccio ha avuto delle esperienze nel campo dell’animazione turistica, per me ha una marcia in più. L’animazione dunque, si conferma come una delle principali fonti da cui nascono le vecchie e soprattutto nuove generazioni di artisti,musicisti, comici,attori e anche youtuber del panorama Italiano. Devo dire anche io ho fatto al stessa esperienza da animatore e di quel periodo conservo un bellissimo ricordo. le emozioni provate ad indossare quella divisa, il mio primo spettacolo di cabaret, le risate, le tante amicizie, le avventure..insomma è un’ esperienza unica nel suo genere che tutti i giovani almeno una volta dovrebbero provare. Secondo me andrebbe considerato come un percorso di vita, educativo e formativo. Conosco bene questa realtà, da anni collaboro con Animandia.it un sito del settore e posso assicurare che per un giovane trovare impiego estivo come animatore turistico non è affatto difficile,ci sono tante proposte anche per coloro che non hanno esperienza, basta avere un carattere estroverso, tanta grinta e soprattutto la voglia di mettersi in gioco. Magari questo commento è inopportuno, ma è solo la nostalgia di quei bei tempi e se potessi tornare giovane lo rifarei…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *