L'arca

vendesib


Referendum nullo: seconda denuncia contro Renzi. Arriva da Ugento Angelo Minenna, consigliere comunale ugentino, ha depositato in procura di Lecce l'esposto: l'invito a non votare, da parte del premier, è ipotizzato come penalmente rilevante

scheda referendum 17 aprile 2016

Angelo Minenna, consigliere comunale di Ugento, oggi è andato alla procura della Repubblica, a Lecce. Ha depositato l’esposto contro il presidente del Consiglio.

Secondo Minenna, i palesi atteggiamenti del premier per favorire l’astensione al referendum, configurano una violazione della legge e, chiede Minenna, devono essere valutati dalla magistratura gli aspetti penalmente rilevanti del comportamento di Matteo Renzi.

In mattinata un altro salentino, il sessantenne imprenditore Francesco Santantonio di Racale, ha querelato Renzi e il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano.




allegro italia

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *