Nuova costruzione
Flashnews: 24 marzo 2019
Giornate Fai di primavera, c’è tempo anche oggi. Gli appuntamenti in Puglia

Sono 47 i monumenti visitabili nella regione


Soleto: alunno disabile resta da solo in classe. I genitori degli altri: è violento

Brindisi: tennista disabile chiede risarcimento a Ryanair, che gli ha fatto pagare il supplemento di prezzo per il peso della carrozzina

Un tennista brindisino ha chiesto, tramite l’associazione Codici, un risarcimento simbolico di 150 euro a Ryanair. Lo scorso 11 settembre l’atleta, che è disabile, ha dovuto pagare un supplemento perché la carrozzina che gli è necessaria per muoversi, portava il peso trasportabile ad essere eccessivo rispetto a quello massimo compreso nel prezzo dalla compagnia irlandese.

A Soleto invece, un ragazzo disabile è stato lasciato solo in classe. Affetto da un grave deficit neurologico, nessuno è entrato in aula perché, sostengono i genitori dei suoi compagni di scuola, è violento.

ryanair


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Brindisi: tennista disabile chiede risarcimento a Ryanair, che gli ha fatto pagare il supplemento di prezzo per il peso della carrozzina

">