Taras
Flashnews: 15 novembre 2018
Puglia: maltempo, allerta. Codice giallo per tarantino e Salento

Protezione civile, previsioni meteo


Martina Franca: le mani nell’immondizia, a caccia degli incivili

La comunità deve ancora sopportare le conseguenze degli atteggiamenti irrispettosi. Che danneggiano tutti

Nella foto, via Taranto a Martina Franca. Praticamente all’ingresso della città. Vigili urbani e operatrice dell’azienda che gestisce il servizio di igiene urbana, impegnati a verificare chi abbia buttato la spazzatura in orari non secondo le regole. Sabato pomeriggio. Nel frattempo passano a piedi turisti che si soffermano a commentare positivamente il lavoro della polizia municipale e negativamente l’iniziativa chi ha lasciato le (non poche) immondizie lì all’angolo della strada.

Ma come fa un cittadino a mettersi perfino a rischio di farsi trovare dopo che è stata rovistata la sua spazzatura? E con quale dignità si mette nelle condizioni di farsi guardare la spazzatura? Fin quando dovrà esserci la necessità di questo, sia pure con le lacune del servizio rifiuti, non si andrà lontano. I cittadini che fanno le cose secondo il rispetto della comunità facciano sentire le loro voci nei confronti di questi che sporcano il territorio.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La comunità deve ancora sopportare le conseguenze degli atteggiamenti irrispettosi. Che danneggiano tutti

">